INFORMAZIONI SULLA COMPILAZIONE TABELLA DISTINTA BASE

Petruz

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Pro/Engineer WF5-Comsol
Regione: Piemonte
#1
Ho un problema con la compilazione della tabella distinta base con PROE WF5.
Praticamente io ho vari assiemi composti dalle sue varie parti .prt queste parti però hanno al suo interno una feature di unione eredità che va a richiamare il grezzo di partenza.
E’ possibile far apparire in qualche modo nella distinta base le informazioni relative al file .prt inserito come unione eredità all’interno di un altro .prt?
Normalmente con che metodologia lavorate in proe per far apparire nella distinta base le informazioni sia del grezzo che del finito?
Premetto che con grezzi intendo pezzi modellati per la realizzazione di fusioni che vanno successivamente lavorate.

Grazie
Petruz
 

AMinati

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: ProE
Regione: VENETO
#2
dovresti crearti dei parametri nelle parti che estraggano in automatico i riferimenti dei modelli di grezzo e utilizzare questi ultimi per inserirli nella distinta base

AMinati
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#3
Ciao,

In questi casi, io inserisco il pezzo grezzo nell' assieme lavorato, senza usare la funzione di unione eredità, così facendo ho tutti i dati nella distinta base, sia del grezzo che del lavorato.
 

Petruz

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Pro/Engineer WF5-Comsol
Regione: Piemonte
#4
Grazie per i consigli,

per quanto indicatomi da DANI-3D se ho capito bene realizzi il finito come assieme posizionando il grezzo come componente assiemato per poi andare a togliere materiale, sinceramente ci avevo pensato anche io è solo che mi ritrovo nel data base un'enormità di file fatti con l'unione eredità e quindi volevo trovare una soluzione per non rifare i 3d finiti + messe in tavola.

per quanto scritto da AMinati potresti spiegarti meglio, come è possibile legare il grezzo con dei parametri in modo tale che vengano visualizzati i suoi dati nella distinta base.

Grazie mille
Ciao
Petruz
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#5
come è possibile legare il grezzo con dei parametri in modo tale che vengano visualizzati i suoi dati nella distinta base.
Per poterti dare dei validi consigli, ci dovresti indicare quali sono i parametri che ti interessa visualizzare nella distinta.
 

Petruz

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Pro/Engineer WF5-Comsol
Regione: Piemonte
#6
Nella distinta dovrei visualizzare codice grezzo-revisione-quantità-peso.
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#7
Lo puoi fare, a patto che la feature di unione eredità sia del tipo "Eredità esterna" in questo caso hai accesso ai parametri del grezzo che hai inserito.
 

Petruz

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Pro/Engineer WF5-Comsol
Regione: Piemonte
#8
DANI-3D ti confermo che è di tipo Eredità Esterna mi sai dire come fare?

Grazie Mille
Petruz
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#9
Bene,
Vai nella parte o nell' assieme lavorato ed entra nelle relazioni
Strumenti > relazioni ed inserisci un parametro es. PESO_GREZZO =, poi
Inserisci > Da lista
Cerca in > Ereditato e clicca sulla feature Eredità esterna
Seleziona il parametro che contiene il peso della parte grezza
Inserisci selezione

Ripeti le operazioni anche per le altre informazioni ed il gioco è fatto.
I nuovi parametri li puoi richiamare nella distinta.

PS
E' un metodo che conosco a livello teorico, non l' ho mai utilizzato in pratica, verifica bene che tutto fili liscio
 

Petruz

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Pro/Engineer WF5-Comsol
Regione: Piemonte
#10
Grande DANI-3D sei mitico :finger:

sembra funzionare l'unico parametro che non riesco a far prendere in autoamtico è la quantità che vado inserirla manualmente nella relazione tipo (QUANTITA'=1)

Grazie mille ancora
Buona giornata
Petruz
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#11
Ciao, e grazie dei complimenti, fanno sempre piacere.
Per la quantità in automatico, come supponevo, è un problema, perchè giustamente Pro-e non riporta in distinta le feature di unione eredità. Percui o gli assegni a mano il valore al parametro QUANTITA, oppure potresti usare un trucco, se non ti scombussola il progetto, mantenere il grezzo tramite l' unione eredità per salvare le messe in tavola e tutto il resto, ed inserire nell' assieme lavorato anche il grezzo come parte.
 

Petruz

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Pro/Engineer WF5-Comsol
Regione: Piemonte
#12
Avevo pensato anche io sinceramente al trucco che mi hai detto ma mi sembra,a mio avviso, una procedura un po' pasticciata e poi mi andrebbe a scombussolare il peso totale dell'assieme se non che vado ad inserire una feture di taglio che mi asporti tutto il grezzo.
Penso che utilizzerò il metodo delle relazioni.

Grazie ancora
Petruz
 

magma

Utente Junior
Professione: progettista cad cam
Software: visi cad rel.20, pro engineer w5, creo 2.0
Regione: www.fonderia.altervista.org
#13
Ciao, e grazie dei complimenti, fanno sempre piacere.

Ciao, leggo che sono passati un paio di anni dopo questa discussione e spero che sia rimasto ancora disponibile a dare una mano al "prossimo". Premetto che utilizzo Creo da poco e grazie a iutub, cad3d e rete, ho risolto una buona parte delle "complicazioni" che la ptc "offre" ai propri utenti. Posto tre immagini che rappresentano, la tabella di origine, revisionata e 'cambia simboli'. Ho evidenziato in quella revisionata, dopo inserimento di 'CILINDRO_ANIMA' (causa di revisione) il confronto con la precedente, si nota infatti che la Qtà è esatta mentre i pesi non vengono aggiornati immagine3.JPG ...grazie per avermi letto.
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#14
... e spero che sia rimasto ancora disponibile a dare una mano al "prossimo"....
Certamente

Il comportamento della tabella è un po strano, apparentemente il fatto che non aggiorna il peso non ha spiegazione.
Prova a sopprimere tutto quello che non è CILINDRO_ANIMA e vedi cosa succede, potrebbe esserci delle parti che disturbano, non mi viene in mente altro.
Se non risolvi prova a postare i files, semplificati al massimo, che ci do un' occhiata.
Buona Domenica
 

magma

Utente Junior
Professione: progettista cad cam
Software: visi cad rel.20, pro engineer w5, creo 2.0
Regione: www.fonderia.altervista.org
#15
Certamente

Prova a sopprimere tutto quello che non è CILINDRO_ANIMA e vedi cosa succede, potrebbe esserci delle parti che disturbano...

Il risultato esatto cambia con attributi>doppi...per caso qualche parametro in config.pro da settare che ignoro? doppi.JPG
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#16
Ciao magma,
Ho riguardato la tua tabella, mi viene un dubbio, il peso che metti nella colonna peso sabbia resina è forse il peso unitario ? Forse fai la somma solo dei pesi unitari senza moltiplicarli per le quantità ? Se così fosse devi creare una nuova colonna dove inserire i singoli pesi moltiplicati per le rispettive quantità e poi fare la sommatoria di questa nuova colonna.
 

magma

Utente Junior
Professione: progettista cad cam
Software: visi cad rel.20, pro engineer w5, creo 2.0
Regione: www.fonderia.altervista.org
#17
Ciao magma,
Se così fosse devi creare una nuova colonna dove inserire i singoli pesi moltiplicati per le rispettive quantità e poi fare la sommatoria di questa nuova colonna.
Ok Dani...siamo sulla strada giusta... l'immagine allegata mostra il "progresso" ma non sono ancora soddisfatto, difatti noterai che sono obbligato ad aggiungere colonne per ogni totale, immagina se devo inserire....anche solo 5 tipi di materiali, che pasticcio ne verrebbe? La soluzione a 'metà' l'ho trovata con relazioni in tabella pesotot=asm_mbr_sabbia_asciutta*rpt_qty e conseguente &rpt.rel.pesotot. Ho provato pesotot=asm_mbr_sabbia_asciutta*rpt_qty+asm_mbr_sabbia_umida*rpt_qty, per ottenere il totale complessivo, nessun errore ma non appare la somma in tabella... relazione.JPG
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#18
Scusa, ma non riesco a capire il risultato che vuoi ottenere con la tabella, puoi fare un esempio, magari con excell, che poi ci ragioniamo su ?
Saluti
 

magma

Utente Junior
Professione: progettista cad cam
Software: visi cad rel.20, pro engineer w5, creo 2.0
Regione: www.fonderia.altervista.org
#19
nella colonna del totale inserire anche il peso sabbia_umida
relazione1.JPG ...
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#20
Ok, tutto chiaro. Per ottenere i totali devi utilizzare la funzione Regione ripetiz.>Sommatoria, dai un nome al parametro e lo richiami nella cella che desideri preceduto da &.