• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Info su "Manuale di Catia v5" di Giuseppe del Nobile

Marcobr1992

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: catia v5
Regione: Puglia
#1
Buon giorno ragazzi sono nuovo del forum, mi chiamo Marco e sto frequentando un corso per "Tecnico superiore per il disegno e la progettazione industriale". Siccome in questo corso facciamo ampio uso di Catia v5 e poichè sono alle prime armi con questo programma ho scoperto tramite questo forum l'esistenza di due edizioni, molto apprezzate, di "Manuale di Catia v5" del Prof. Giuseppe del Nobile. Volevo sapere quale fosse disponibile, se solo la prima o anche la seconda edizione, e come fare per averlo/e. Grazie a chi vorrà rispondermi

Saluti,
Marco
 

Marcobr1992

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: catia v5
Regione: Puglia
#3
Ciao Armando grazie per l'informazione. Volevo chiederti solo un'altra cosa che tu sappia la seconda edizione del libro è uscita o è ancora in elaborazione e dunque disponibile solo la prima? Grazie
 

giacpuc

Utente Junior
Professione: ingegnere
Software: Autocad, Inventor, Catia
Regione: Abruzzo
#4
Ciao Marcobr1992, è disponibile la seconda edizione (e non vorrei sbagliarmi ma credo che il professore stia lavorando anche alla terza...), corredata di DVD con qualche video tutorial. A presto
 
Professione: docente, autore e divulgatore
Software: Catia V5 - Creo - Pro/Engineer
Regione: Lombardia
#5
Salve ragazzi!

Intervengo dopo un po' di assenza da questo forum perché avevo bisogno di limitare le attività e concentrarmi sul mio ultimo libro (un romanzo) che sembra piacere moltissimo.
In effetti sono adesso alle prese con la sesta edizione del manuale di Catia V5 che mi impegnerà per qualche mese. Se a qualcuno serve urgentemente vale la solita prassi (di stampa artigianale in cambio delle spese) poiché io continuo ad essere ignorato dagli editori. Devo però dire, per correttezza, che un piccolo editore (Alfredo di Roma, che ringrazio) si è fatto avanti ma ho preferito dire di no, nonostante l'amicizia nata con quest'ultimo, a causa della dimensione della casa editrice. Il fatto è che adesso questo benedetto libro è diventato un "malloppone" di più di 800 pagine e comincia a pretendere da me più attenzione di quella che io gli posso dare. Ecco perché diventa sempre più complicato aggiornarlo e accontentare i miei estimatori: voi.
In ogni caso vi ringrazio di cuore per i consigli e i suggerimenti che mi fate giungere. Spero continuiate a fare il tifo per me come avete sempre fatto in questi anni. Grazie ancora!

Giuseppe Del Nobile




Ciao Marcobr1992, è disponibile la seconda edizione (e non vorrei sbagliarmi ma credo che il professore stia lavorando anche alla terza...), corredata di DVD con qualche video tutorial. A presto
 

giacpuc

Utente Junior
Professione: ingegnere
Software: Autocad, Inventor, Catia
Regione: Abruzzo
#6
Buongiorno prof. Del Nobile,vorrei cortesemente chiederle le novità introdotte nelle versioni successive alla seconda del manuale di Catia V5: avendo molto apprezzato la versione in mio possesso potrei essere interessato ad approfondire alcuni moduli! Grazie e buon lavoro.

Salve ragazzi!

Intervengo dopo un po' di assenza da questo forum perché avevo bisogno di limitare le attività e concentrarmi sul mio ultimo libro (un romanzo) che sembra piacere moltissimo.
In effetti sono adesso alle prese con la sesta edizione del manuale di Catia V5 che mi impegnerà per qualche mese. Se a qualcuno serve urgentemente vale la solita prassi (di stampa artigianale in cambio delle spese) poiché io continuo ad essere ignorato dagli editori. Devo però dire, per correttezza, che un piccolo editore (Alfredo di Roma, che ringrazio) si è fatto avanti ma ho preferito dire di no, nonostante l'amicizia nata con quest'ultimo, a causa della dimensione della casa editrice. Il fatto è che adesso questo benedetto libro è diventato un "malloppone" di più di 800 pagine e comincia a pretendere da me più attenzione di quella che io gli posso dare. Ecco perché diventa sempre più complicato aggiornarlo e accontentare i miei estimatori: voi.
In ogni caso vi ringrazio di cuore per i consigli e i suggerimenti che mi fate giungere. Spero continuiate a fare il tifo per me come avete sempre fatto in questi anni. Grazie ancora!

Giuseppe Del Nobile
 

Foinz77

Utente poco attivo
Professione: Responsabile ufficio tecnico
Software: Autocad 08, Catia V5 R18, SurfCam
Regione: Lombardia
#7
Buongiorno, ho provato a mandarle un'email ma già l'indirizzo che ho scritto era sbagliato. Richiedevo informazioni per avere il libro.
Cordiali Saluti, Foina Pietro
 
Professione: docente, autore e divulgatore
Software: Catia V5 - Creo - Pro/Engineer
Regione: Lombardia
#8
Salve a tutti!

come sapete io tento di essere rispettoso delle regole del forum e per questo cerco di non far interferire le richieste di tipo personale con i temi che possono portare un contributo alla comunità dei progettisti/disegnatori/tecnici che a questo portale si rivolgono. Per il mio indirizzo personale non ci sono problemi ad averlo anche perché è praticamente di dominio pubblico e può essere ritrovato anche con una semplice ricerca su Google o su Firefox. Vi prego quindi di usare il canale dei messaggi privati per le cose che riguardano i singoli e di continuare a usare il canale "in chiaro" (questo) per le tematiche di tipo generale e che possono avvantaggiare o interessare tutti. Ovviamente questo messaggio non vuole essere un rimprovero ma solo una esortazione per continuare a essere ospitati con la consueta generosità dai gestori e proprietari del portale.

Grazie di cuore e, come al solito, ogni cosa buona per tutti voi!

Giuseppe Del Nobile
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#9
Buongiorno signor Del Nobile,
sarebbe possibile postare (possibilmente in .PDF) una piccola anteprima della nuova versione del suo libro?
Magari l'indice e poi qualche pagina con illustrazioni di comandi e spiegazioni?

PS: l'appetito viene mangiando ;-)
 
Professione: docente, autore e divulgatore
Software: Catia V5 - Creo - Pro/Engineer
Regione: Lombardia
#10
Certo!

sarò felicissimo di mettere on line le prime pagine della nuova stesura. Anzi credo che mi farò dare qualche consiglio da tutti voi per la scelta tra le due copertine che ho preparato. Dico però che per terminare la stesura di questa sesta edizione ci vorrà ancora un po' (forse sarà pronta a Pasqua) perché sono alle prese con un nuovo romanzo.

Buona giornata a tutti!!

Giuseppe Del Nobile





Buongiorno signor Del Nobile,
sarebbe possibile postare (possibilmente in .PDF) una piccola anteprima della nuova versione del suo libro?
Magari l'indice e poi qualche pagina con illustrazioni di comandi e spiegazioni?

PS: l'appetito viene mangiando ;-)
 
Professione: docente, autore e divulgatore
Software: Catia V5 - Creo - Pro/Engineer
Regione: Lombardia
#12

MastroheaD

Utente poco attivo
Professione: Ingegnere Aerospaziale
Software: CATIA V5, Solidworks, UG nx19, Nastran/patran, HyperWorks 9.0
Regione: Piemonte
#13
Salve a tutti,
Professore io voto per la seconda copertina. rimaniamo in attesa dell'uscita del manuale. Domanda, è trattato anche l'argomento del DMU k?!
 
Professione: docente, autore e divulgatore
Software: Catia V5 - Creo - Pro/Engineer
Regione: Lombardia
#14
Sì! il DMU Kinematics è trattato, ma non sarà cambiato di molto rispetto a quello della quinta edizione.

Ci saranno cambiamenti nel capitolo dello Sketcher e sulla messa in tavola (oltre a molti altri e ad aggiunte varie) che, secondo me, andavano arricchiti. Il fatto è che quando le pagine cominciano a diventare più di 700 si deve fare i conti con l'inchiostro che serve. Soprattutto quando le schermate hanno un fondo colorato. Non si possono chiedere a uno studente cifre alte... sono stato io stesso studente squattrinato, ma nello stesso tempo diverse persone chiedono più arricchimenti. La via di mezzo è un giusto compromesso: 800 pagine!

Grazie a MastroheaD per il giudizio. La faccina "smile" piace molto anche a me, ma penso che la teiera sia più accattivante. Aspetto altri giudizi.

Grazie!

Giuseppe Del Nobile

Salve a tutti,
Professore io voto per la seconda copertina. rimaniamo in attesa dell'uscita del manuale. Domanda, è trattato anche l'argomento del DMU k?!
 

karenina

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: blender, 3d studio max, autocad, rhinoceros
Regione: abruzzo
#15
ciau!! sono nuova, spero di aver azzeccato la sezione.
sono una studentessa universitaria, e mi piacerebbe iniziare ad imparare Catia.
esiste un libro o manuale (inglese e /o italiano) che posso acquistare per poterci studiare sopra?
 

www.cad-3d.net

Utente Standard
Professione: docente, autore e divulgatore
Software: Catia V5 - Creo - Pro/Engineer
Regione: Lombardia
#16
Ciao Anna (Karenina)

Sì, esistono alcuni manuali. In italiano ci sono il mio e quello della professoressa Vignocchi. Poi su Amazon esistono quelli in inglese. Hai l'imbarazzo della scelta.

Ciao!

Giuseppe Del Nobile




ì
ciau!! sono nuova, spero di aver azzeccato la sezione.
sono una studentessa universitaria, e mi piacerebbe iniziare ad imparare Catia.
esiste un libro o manuale (inglese e /o italiano) che posso acquistare per poterci studiare sopra?
 

GiacoAle

Utente poco attivo
Professione: Ingegnere
Software: CATIA
Regione: Puglia
#17
Gentile prof. Giuseppe Del Nobile, come posso fare per avere maggiori informazioni riguardo il suo manuale di CATIA ed eventualmente acquistarlo?
 

www.cad-3d.net

Utente Standard
Professione: docente, autore e divulgatore
Software: Catia V5 - Creo - Pro/Engineer
Regione: Lombardia
#18
Gentile prof. Giuseppe Del Nobile, come posso fare per avere maggiori informazioni riguardo il suo manuale di CATIA ed eventualmente acquistarlo?
Ciao GiacoAle,

probabilmente nel frattempo hai raccolto altre informazioni sul mio manuale ma credo che le cose da sapere siano le seguenti:

1) Il Manuale di catia V5 è spedito in cambio delle spese (che sono quelle di stampa e invio, soprattutto, ma anche di acquisto dei vari software e attrezzature per confezionare il tutto). So di toccare un tasto delicato ma a parte le aziende che devono tenere software regolare per evidenti motivi siamo in pochi ad avere licenze professionali acquistate. Non parlo di licenze di Office per studenti (posseggo anche quelle), ma di quelle full purpose. Poi quella di Camtasia, quella di Snag It, quella di Publisher, quella per la tavoletta grafica. E, ovviamente, l'attrezzatura: Stampanti e inchiostri originali e testine, soprattutto. Anche qui si potrebbe risparmiare (qualche volta ho voluto provare - talvolta lo faccio ancora quando devo stampare per gli studenti e farli risparmiare ma non ne vale la pena: troppe pagine da buttare. E tutte illustrate a colori. Un vero spreco! Anche per la carta, talvolta ho stampato con la carta da 4 euro a risma ma non vengono bene, ci vuole quella buona altrimenti la qualità decade.

2) La quinta edizione sta per essere sostituita dalla sesta edizione tra un po' di settimane (non appena termino di scrivere il mio nuovo romanzo)

3) Il giudizio sul manuale. Si tratta di una piccola frase che mi serve per capire se sto facendo bene e quindi migliorare o cambiare qualcosa. Non poche cose sono cambiate sulla base di questi vostri giudizi. Alcuni si spingono a farmi addirittura delle vere e proprie recensioni che io conservo gelosamente. Quelli li ringrazio con tutto il cuore ma a me bastano poche parole. Grazie a Dio nessuno ha mai detto che il manuale fa schifo mentre la stragrande maggioranza lo trova molto buono e facile da usare. Magari la sesta edizione...


Termino manifestando a tutti i frequentatori di cad3d.it la più sincera simpatia e avvisando che se alcuni hanno a disposizione posizioni di lavoro da offrire potete rivolgervi anche a me (non per me, ovviamente, che ho il mio lavoro di docente, ma per quelli che lo cercano nella zona di Milano e dintorni). Raccomando chi è senza lavoro di non sciupare tempo prezioso e di aggiornarsi sul proprio software o di estendere la propria conoscenza su altri software poiché il mercato di tali figure professionali è ancora buono anche se in certe zone d'Italia langue o si è fermato. Inoltre non trascurate di imparare la lingua inglese per riuscire ad interagire con partners esteri.

PS: Se hai notato, GiacoAle, non ho risposto completamente alla tua domanda ma il mio indirizzo è sempre lo stesso per chiedere tutto il resto.


Giuseppe Del Nobile
ciak77@gmail.com
 

marcelloc87

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: catia
Regione: lazio
#19
professor Del Nobile buonasera,
scusi il disturbo ma avrei bisogno di un' informazione e lei penso possa essere la persona giusta...potrebbe indicarmi dove poter fare un corso su catia che parta da conoscenze base fino ad un livello abbastanza avanzato,magari che comprenda più moduli,e che sia rivolto a privati?
grazie in anticipo
 

www.cad-3d.net

Utente Standard
Professione: docente, autore e divulgatore
Software: Catia V5 - Creo - Pro/Engineer
Regione: Lombardia
#20
Ciao Marcello,

Leggo che scrivi dal Lazio e quindi ti indirizzo sul sito della regione Lazio. Le regioni, e gli enti di formazione, hanno accesso ai fondi europei con i quali si organizzano corsi di ogni tipo e tra questi anche quelli di CAD (qualunque CAD). In Lombardia li facevo anche io ma poi c'è stato un periodo in cui non si sono più organizzati e io - sempre sospettoso - ho pensato che ci fossero problemi derivanti da quella vicenda che ha visto il presidente discusso. A volte, addirittura, si riceveva anche un piccolo contributo (circa 15 euro al giorno) per partecipare ai corsi.

Devi solo avere la pazienza di andare a vedere sul sito regionale e con un motore di ricerca trovare qualche ente "legato" alla regione Lazio.

Buona fortuna!

Giuseppe Del Nobile