• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Info Mouse 3D

lucadileta

Utente Standard
Professione: Entwicklungsingenieur/ Ingegnere di sviluppo
Software: Ansys 18, Solidworks 2016 SP5, AutoCAD
Regione: Svizzera
#21
ci metti uguale secondo me, ma e' come fare Napoli-Milano con una Fiat 127 Sport oppure con una BMW 745. CI metti lo stesso tempo se vai a velocita' da codice della strada, ma arrivi piu' fresco e riposato.

Insomma piu' che la velocita' e' che stai piu' rilassato e ergonomico.
Risposta perfetta! :)
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#22
ci metti uguale secondo me, ma e' come fare Napoli-Milano con una Fiat 127 Sport oppure con una BMW 745. CI metti lo stesso tempo se vai a velocita' da codice della strada, ma arrivi piu' fresco e riposato.

Insomma piu' che la velocita' e' che stai piu' rilassato e ergonomico.
devo ancora chiedere qualcosa
nella gestione di grandi assiemi
qualche migliaio di parti assiemate già in automatico tra file step jges e nativi
che in particolari casi sono poco stabili
cosa mi rende un mouse 3d
grazie mille
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#23
devo ancora chiedere qualcosa
nella gestione di grandi assiemi
qualche migliaio di parti assiemate già in automatico tra file step jges e nativi
che in particolari casi sono poco stabili
cosa mi rende un mouse 3d
grazie mille
Il mouse 3d rende un po' piu' difficile la manipolazione delle viste perche' sovraccarica la scheda grafica (sposta la vista su piu' assi contemporaneamente invece che su uno solo alla volta come di solito). La cosa si nota soprattutto sugli assiemi molto complessi, poi dipende da cad a cad. Con CoCreate e' sempre velocissimo, con Solid Edge comincia a zoppicare un po' se confrontato alla manipolazione classica col mouse.
 

drake

Utente Standard
Professione: Ingegnere strutturista
Software: SW 2017 sp5.0
Regione: Marche
#24
Io ho scelto di spendere soldini x un mouse 3D xchè mi sono stancato di far girare la rotellina x zummare avanti e indietro. Credo che con un 3D si lavori molto più rilasato, ma ancora non l'ho provato e qualche dubbio mi rimane ancora. Ma ho deciso comunque di acquistarlo. Sto valutando se spendere un po di più o fermarmi al prodotto più semplice...
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#25
ciao
in verità nun aggia capito nient:confused:
faccio una domanda generica

se faccio un modello matematico in 3D con un mouse normale e impiego 100 ore
con un mouse 3D quanto tempo in meno ci metto???:3515:
grazie mille
Non sono daccordo con Cacciatorino, sono pronto a scommettere che, su 100 ore, ce ne metto 5/10 in meno ( e 5 l' ho aggiunto per non sembrare esagerato ).
Mentre progetto, ho sempre il modello in movimento, tant'è che chi guarda mi dice sempre : " ma stai fermo un attimo ! "
Questo mi consente di vedere il dettagio e l' insieme con rapidità, mentre penso, mi muovo.
E' chiaro, inoltre, che i limiti di velocità valgono in autostrada, in pista se ho una macchina che va, vado, al netto del tuiru che mi viene in curva ( come viene a qualcuno usando il mouse 3d ).
Per quello che riguarda i grandi assiemi ( qualche migliaio di pezzi non sono un grande assieme ), dipende dalla complessità dei componenti.
Mentre scrivo ho un complessivo di 3550 ricorrenze aperto, un elevatore con nastro.
Ti dico che si muove molto meglio col mouse 3d che col mouse normale, oltre al fatto che mi muovo in maniera continua, mentre col mouse, tra ruota la rotella per lo zoom, premi F4 per ruotare e muovi la manina per il pan, mi è già passata la voglia.
Ho una quadro 2200 su Inventor.
 

Allegati

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#26
Non sono daccordo con Cacciatorino, sono pronto a scommettere che, su 100 ore, ce ne metto 5/10 in meno ( e 5 l' ho aggiunto per non sembrare esagerato ).
.
ci metti uguale secondo me, ma e' come fare Napoli-Milano con una Fiat 127 Sport oppure con una BMW 745. CI metti lo stesso tempo se vai a velocita' da codice della strada, ma arrivi piu' fresco e riposato.

Insomma piu' che la velocita' e' che stai piu' rilassato e ergonomico.

Ciao [MENTION=1722]stefanobruno[/MENTION]
se unisco il tuo post e quello di [MENTION=38]cacciatorino[/MENTION] avrò
un 10% di lavoro in meno
e arrivo al traguardo più rilassato
comunque nella gestione delle messe in tavola
che poi alla fine è la cosa che rompe e ti affatica gli zerbei
il mouse 3d ti da na mano ????
p.s. bellissimo l'allegato mp4

grazie mille
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#27
[MENTION=1722]stefanobruno[/MENTION]
ho fatto nu giro per il web
questo il mouse3d si usa con la mano six
domanda???
oh toscanello chi me lo mantiene
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#28
Anche nella messa in tavola hai qualche vantaggio, certo che l' incidenza è minore.
Il problema della messa in tavola è la messa in tavola in se, soprattutto se nel frattempo hai altri progetti che spingono.
Sull' elevatore non ho messo la caramellona da 30 kg che porta su e giù, nella rotazione sarebbe caduta :wink:
 

drake

Utente Standard
Professione: Ingegnere strutturista
Software: SW 2017 sp5.0
Regione: Marche
#29
Visto che siete esperti di mouse 3d vi chiedo... Secondo voi i modelli superiori che cosa possono offrire in più rispetto a quelli "base" tipo lo spacenavigator?
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#32
Visto che siete esperti di mouse 3d vi chiedo... Secondo voi i modelli superiori che cosa possono offrire in più rispetto a quelli "base" tipo lo spacenavigator?
Su questo ho una mia idea ma non la dico ( in realtà penso che si possa capire ).
Vorrei però aggiungere che il mouse 3d funziona anche su programmi non prettamente cad, ad esempio Acrobat reader o Excel o programmi di gestione immagini, dove pan e zoom sono gestiti in simultanea.
 

drake

Utente Standard
Professione: Ingegnere strutturista
Software: SW 2017 sp5.0
Regione: Marche
#33
Su questo ho una mia idea ma non la dico ( in realtà penso che si possa capire ).
Vorrei però aggiungere che il mouse 3d funziona anche su programmi non prettamente cad, ad esempio Acrobat reader o Excel o programmi di gestione immagini, dove pan e zoom sono gestiti in simultanea.
La tua idea mi è chiara! :)
Grazie.
 

teseo

Utente Standard
Professione: Cantinaro
Software: solidworks2017 sp2.0, autocad2013, pochino solidedge st7, draftsight
Regione: Lombardia
#34
io ho un spacemouse da circa 5 anni pro tanto per intenderci quello con 4 pulsanti(e cavo)....mi trovo da dio, e per me ora è un must senza non riesco quasi piu a modellare.
All'inizio lo volevo buttare ma poi me ne sono innamorato...attenzione a non farsi scoraggiare dalle prime impressioni, bisogna perseverare nell'utilizzo.
Aggiungo che non sono d'accordo sul fatto che i pulsanti non servano anzi....in teoria è la tastiera che non dovrebbe più servire, in modo tale da non spostare mai le mani dai due mouse; se ne fanno uno con 8 o piu tasti lo compro, o meglio vedo se me lo comprano visto che sono un dipendente......

ciao a tutti
 

drake

Utente Standard
Professione: Ingegnere strutturista
Software: SW 2017 sp5.0
Regione: Marche
#36
Quindi poiché fanno offerta x il kit con spacemouse e mousecad, significa che bisognerebbe valutarla attentamente anche se ovviamente il costo è maggiore? Scusate se posso sembrare petulante, ma poichè non ho la possibilità di provarlo preferisco "rompere" chiedendo ripetutamente...
 

teseo

Utente Standard
Professione: Cantinaro
Software: solidworks2017 sp2.0, autocad2013, pochino solidedge st7, draftsight
Regione: Lombardia
#37
Lo sai che puoi assegnare 4 comandi ad ogni tasto ?
si già provato ma non mi piace quella soluzione anche perchè poi bisogna scegliere con il mouse e allora addio comodità......
piu tasti piu tasti
 

Mentina

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Rhinoceros, Solidworks 2016_Sp3.0
Regione: Lombardia
#38
Ciao,
anche io ho un mouse 3D... uno space pilot pro di qualche anno, con 6 tasti per funzioni programmati in base all'ambiente parte/assieme/messa in tavola) + i tasti classici delle viste.
Come teseo e stefanobruno anche la mia impressione è solamente positiva.
Il modello è in continuo movimento. richiamo viste e funzioni senza togliere le mani dai mouse.
Con il virtual num. pad inserisci le dimensioni da mouse.

Quando uso il PC dei miei colleghi che non lo hanno faccio veramente fatica.

ciao
 

drake

Utente Standard
Professione: Ingegnere strutturista
Software: SW 2017 sp5.0
Regione: Marche
#39
Ciao,
anche io ho un mouse 3D... uno space pilot pro di qualche anno, con 6 tasti per funzioni programmati in base all'ambiente parte/assieme/messa in tavola) + i tasti classici delle viste.
Come teseo e stefanobruno anche la mia impressione è solamente positiva.
Il modello è in continuo movimento. richiamo viste e funzioni senza togliere le mani dai mouse.
Con il virtual num. pad inserisci le dimensioni da mouse.

Quando uso il PC dei miei colleghi che non lo hanno faccio veramente fatica.

ciao
Quindi mi consigli più un prodotto evoluto con vari tasti che il semplice navigator, o sbaglio?
Credo che sia ben chiara l'impressione positiva di chi lo usa, ora ho solo quest'ultima cosuccia che devo chiarire bene. Perché se occorre spendere un pochino di più ed avere veramente molti più benefici, forse è il caso di spendere o no?
Grazie.
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#40
Quando uso il PC dei miei colleghi che non lo hanno faccio veramente fatica.
Questo è l' unico vero limite del dispositivo, qualunque esso sia, crea dipendenza e passare su un pc che non lo ha ti rende incapace di muoverti.
Il mio terrore è che si spacchi il cavo usb nel bel mezzo di un lavoro urgente ( tutti ), con conseguente attesa di qualche giorno per averne uno nuovo.
Un giorno ne comprerò uno di backup, sempre a due tasti.