In Solid Edge ST2 c'e' ancora l' opzione utente classico?

morgan65

Utente Standard
Professione: Progettista Cad
Software: Solid Edge
Regione: Piacenza
#1
O meglio installazione per utente classico e sincrono?
Grazie
 

morgan65

Utente Standard
Professione: Progettista Cad
Software: Solid Edge
Regione: Piacenza
#2
Mi spiego meglio:
Se e' possibile settare i menu per utente
classico e sincrono come c'e' nella ST?
Grazie
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#3
Utente classico? Che sappia io non era possibile neppure sulla ST.
Non capisco!!
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
#4
si, c'è.
si, gerod, è sempre stato possibile scegliere se creare parti o assiemi classici o sincroni.
per fortuna, aggiungerei, altrimenti noi si sarebbe prodotto ben poco nell'ultimo anno...
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#5
Non utente classico, ambiente classico!!!!
Non ti sei espresso correttamente!!!!
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#6
si, c'è.
si, gerod, è sempre stato possibile scegliere se creare parti o assiemi classici o sincroni.
per fortuna, aggiungerei, altrimenti noi si sarebbe prodotto ben poco nell'ultimo anno...
Visto che dentro la ST2 c'è ancora il vecchio modulo di saldatura. Chi se lo ricorda il PWD ? Sostituito successivamente integrandolo in ASM.

Non credo che gli ambienti tradizionali andranno mai a sparire.

Ciao
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#7
Copio dal forum americano:

Do you have the correct profile selected? Just go to Solid Ege Options (Application Button->Solid Edge Options) and on the User Profile section, ensure that User type is set to "Traditional and Synchronous".


Pr chi ha la multi installazione:
far girare il makeverrcurr.exe per le release ST azzera i template esistenti e riprisitna quelli di default, per cui fate attenzione e fate una copia.

Ciao.
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#8
Non credo che gli ambienti tradizionali andranno mai a sparire.
lo spero!!!
far girare il makeverrcurr.exe per le release ST azzera i template esistenti e riprisitna quelli di default, per cui fate attenzione e fate una copia.
Grazie. Buona norma: usare una cartella diversa per i template, altrimento gni volta devi copiare, incollare ...
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#9
Visto che dentro la ST2 c'è ancora il vecchio modulo di saldatura. Chi se lo ricorda il PWD ? Sostituito successivamente integrandolo in ASM.

Non credo che gli ambienti tradizionali andranno mai a sparire.

Ciao
il PWD!!! se me lo ricordo??? certo che si e continuo ad usarlo anche se è dalla 18 se non sbaglio che non viene più implementato. C'è e ci sarà anche in futuro non possono toglierlo, perchè chi ha una montagna di file lavorati in PWD si troverebbe in mano un mucchio di mosche. L'hanno sostituito con l'ASM ma come gia ampliamente discusso in passato sopra le 10-15 feature d'assieme la macchina ha un drastico rallentamento (anche con il PWD, ma molto meno rispetto all'ASM). Tra l'altro nella ST2 non hanno ancora introdotto le saldature e le librerie di parti in ambiente sincrono per cui anche se si possono fare mix di assiemi con parti classiche e sincrone sia in ASM classico che sincrono, le saldature sono solo ottenibile in ambiente classico.
Se provi a convertire un assieme da classico a sincrono ti dice che le saldature non possono essere convertite e che bisogna eliminarle.
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#10
Io pure non uso più le saldature. Sono features d'assieme e rallentano parecchio.
Preferisco usare le simbologie sul 2D che tutti dovrebbero saper leggere!
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#11
Io uso le feature d'assieme non tanto per le saldature (tra l'altro la licenza D&D non le permette), ma bensi' quando ho delle carpenterie saldate e poi lavorate alla m.u.. In quel modo ho la possibilita' di fare una tavola per il saldato ed una per il lavorato.

Concordo comunque che le features d'assieme sono molto pesanti e molto inaffidabili, almeno sulla V18 che uso io.
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#12
anche per la 20 è così.
Le strutture sono belle ma molto pesanti. Alla fine preferisco fare pezzo epr pezzo anche perchè se devi mandare a tagliare i tubi a laser e fare forature a laser devi mettere in tavola pezzo per pezzo.
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#13
io sono costretto ad usarle in quanto sulle carpenterie che faccio mi incidono sul peso (a volte anche 200-250 kg di saldatura) ed essendoci cordoni da minimo 15x15 ad oltre durante le lavorazioni spesso e volentieri ne devo tener conto. All'assistenza era gia stata segnalata questa cosa gia dalla V17, ma in siemens ancora non hanno trovato rimedio.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#14
Io uso le feature d'assieme non tanto per le saldature (tra l'altro la licenza D&D non le permette), ma bensi' quando ho delle carpenterie saldate e poi lavorate alla m.u.. In quel modo ho la possibilita' di fare una tavola per il saldato ed una per il lavorato.

Concordo comunque che le features d'assieme sono molto pesanti e molto inaffidabili, almeno sulla V18 che uso io.
Nella V20 non ricordo da quale service pack hanno fatto qualche miglioria come affidabilità e prestazioni. C'è ancora margine per migliorare a mio avviso.

Ciao
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#15
Nella V20 non ricordo da quale service pack hanno fatto qualche miglioria come affidabilità e prestazioni. C'è ancora margine per migliorare a mio avviso.

Ciao
ti ringrazio per l'info, ma come sai sono legato alla V18, per ragioni di compatibilita' con un importante cliente (non che la cosa mi dispiaccia!).

ciao.