• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

importazione assieme fatto in soldworks

serbring

Utente Junior
Professione: studente
Software: Solidworks
Regione: Emilia Romagna
#1
Ciao a tutti,

qual'è il miglior modo per importare un assieme fatto con solidworks? Ho provato a salvare l'assieme iges, ma mi ritrovo con un solo blocco. Con step ci sono le varie parti nello specification tree ma non c'è nulla e le parti son tutte visibili. C'è una procedura particolare per importare un'assieme? C'è un'estensione più indicata per far questo?

Grazie
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#2
quando esporti inSTEP assicurati di aver settato le giuste opzioni.
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#4
beh prova gli altri formati che hai nella lista. Scusa ma non mi ricordo le sigle mi sembra 214 ...
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#5
avevo già provato ad esportare in STEP203, ma sfortunatamente la geometria è come se fosse un blocco unico e non riesco a farci gran che..:( è normale?
Ho fatto delle prove sia con IGES che con STEP e la struttura di assieme viene trasferita correttamente inoltre vengono correttamente trasferite superfici e solidi ("come volume questi ultimi"), ma se ti aspetti di trovare la struttura di albero delle singole feature delle parti......scordatelo!:biggrin: Non esisterebbero cosi tanti cad!:smile: se si utilizzerebbe un formato di intescambio delle geometrie

Ciao
 

serbring

Utente Junior
Professione: studente
Software: Solidworks
Regione: Emilia Romagna
#6
Ho fatto delle prove sia con IGES che con STEP e la struttura di assieme viene trasferita correttamente inoltre vengono correttamente trasferite superfici e solidi ("come volume questi ultimi"), ma se ti aspetti di trovare la struttura di albero delle singole feature delle parti......scordatelo!:biggrin: Non esisterebbero cosi tanti cad!:smile: se si utilizzerebbe un formato di intescambio delle geometrie

Ciao
Ahhh questa cosa non mi piace proprio, era proprio quello di cui avevo bisogno. Avevo pensato di fare la geometria con solidoworks perchè lo sò usare per poi importarlo in vlab, il quale usa come interfaccia catia. Mi è stato detto che è Catia for customers e quindi ha delle funzionalità limitate, ma la mia geometria non è nulla di strano, ho usato esclusivamente estrusioni, tagli estrusi, specchiature e nulla più. Io comunque sono dell'idea che se ogni cad potessero aprire tutte le funzioni in file creati da altri, forse almeno le aziende grandi avrebbero più di un cad perchè userebbero catia per fare certe cose, proe per farne altre. Questa è una mia sensazione
 

Pieppo

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore/progettista
Software: pro-e w3.0 solidworks 2010
Regione: piemonte
#7
Ciao Serbring,

un altro formato che può andare bene per esportare un assieme è il parasolid ma la storia del solido non la mantieni con nessun file di esportazione se non con il nativo.

:wink:
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#8
Ahhh questa cosa non mi piace proprio, era proprio quello di cui avevo bisogno. Avevo pensato di fare la geometria con solidoworks perchè lo sò usare per poi importarlo in vlab, il quale usa come interfaccia catia. Mi è stato detto che è Catia for customers e quindi ha delle funzionalità limitate, ma la mia geometria non è nulla di strano, ho usato esclusivamente estrusioni, tagli estrusi, specchiature e nulla più. Io comunque sono dell'idea che se ogni cad potessero aprire tutte le funzioni in file creati da altri, forse almeno le aziende grandi avrebbero più di un cad perchè userebbero catia per fare certe cose, proe per farne altre. Questa è una mia sensazione
Non so quale Configurazione di catia hai ("for customer" non so proprio quale sia) comunque in ambiente part potresti trovare la barra degli strumenti per il riconoscimento feature e quindi se il tuo particolare non è così complesso puoi ricostruire il modello importato, con delle feature.
Inoltre ci sono anche altri strumenti che integrano in catia lo collaborazione tra cad di diversa struttura, la regola rimane sempre quella l'importazione è il volume.
Nessun altro formato può traseferie geometrie, altrimenti non aveva senso introdurre la modellazione esplicita (v6, Synchronous Technology di simens, creo di pro-E...ecc).

Poi per dialogare un pò a mo di bar, dal mio punto di vista i cad fanno tutti le stesse cose (non esiste per me dire che pro-e fa delle cose che catia non fa o che nx ne fa latre) anche perchè gli algoritmi che ci sono sotto sono per tutti uguali, quindi la differenza è come questi strumenti si integrano, con altri aspetti della progettazione CAM CAe PDM, e come questi si possano adattare a personalizzare un dato flusso di lavoro.
Non penso proprio che se esistesse un formato di scrittura delle geometrie unico esisterebbero più cad, anzi esisterebbe sicuramente un monopolio! (Mister window sarebbe un poveraccio) sarebbe un business da miliardi di miliardi e non so quale valuta utilizzare!
Secondo me è meglio che sia così perchè almeno la differenza ancora la fa ancoro l'utente o il gruppo di utenti che utilizzano quello strumento.

Ciao
 

serbring

Utente Junior
Professione: studente
Software: Solidworks
Regione: Emilia Romagna
#9
Non so quale Configurazione di catia hai ("for customer" non so proprio quale sia)
non è catia è una versione di catia ridotta che la dessault produce per aziende che necessità di un'interfaccia grafica da cad. Ad esempio virtual lab si basa su questa versione di catia e credo anche abaqus essendo sempre prodotto dalla dessault, ma non sono sicuro non avendolo mai usato.

comunque in ambiente part potresti trovare la barra degli strumenti per il riconoscimento feature e quindi se il tuo particolare non è così complesso puoi ricostruire il modello importato, con delle feature.
Inoltre ci sono anche altri strumenti che integrano in catia lo collaborazione tra cad di diversa struttura, la regola rimane sempre quella l'importazione è il volume.
Nessun altro formato può traseferie geometrie, altrimenti non aveva senso introdurre la modellazione esplicita (v6, Synchronous Technology di simens, creo di pro-E...ecc).
Mi sapresti dire com'è chiamata questa feature in inglese, per favore?
sinceramente non sapevo che ci fosse questa feature speciale di catia, domani mattina proverò a vedere se è presente nel catia di virtual lab. Comunque adesso ho una stima migliore della mia geometria in virtù di alcuni calcoli che ho fatto e quindi dovrei modificarla. Un collega mi ha detto che potrei anche provare ricalcare la geometria dalle parti fatte. Dite che sia una buona idea?


Poi per dialogare un pò a mo di bar, dal mio punto di vista i cad fanno tutti le stesse cose (non esiste per me dire che pro-e fa delle cose che catia non fa o che nx ne fa latre) anche perchè gli algoritmi che ci sono sotto sono per tutti uguali, quindi la differenza è come questi strumenti si integrano, con altri aspetti della progettazione CAM CAe PDM, e come questi si possano adattare a personalizzare un dato flusso di lavoro.
Non penso proprio che se esistesse un formato di scrittura delle geometrie unico esisterebbero più cad, anzi esisterebbe sicuramente un monopolio! (Mister window sarebbe un poveraccio) sarebbe un business da miliardi di miliardi e non so quale valuta utilizzare!
Secondo me è meglio che sia così perchè almeno la differenza ancora la fa ancoro l'utente o il gruppo di utenti che utilizzano quello strumento.

Ciao
perchè dici che se i vari cad siano tra loro interscambiabili esisterebbe un solo cad?
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#10
Mi sapresti dire com'è chiamata questa feature in inglese, per favore?
sinceramente non sapevo che ci fosse questa feature speciale di catia, domani mattina proverò a vedere se è presente nel catia di virtual lab. Comunque adesso ho una stima migliore della mia geometria in virtù di alcuni calcoli che ho fatto e quindi dovrei modificarla. Un collega mi ha detto che potrei anche provare ricalcare la geometria dalle parti fatte. Dite che sia una buona idea?
la toolbar e quella di figura, comunque anche la possibilità di ricostruire il modello tramite la ricreazione di tutte le feature è un'alternativa.
aggiungerei eventualmente la possibilità non ricostruire completamente il modello ma eventualmete solo le parti da modificare avvalendoti della funzione di rimozione delle facce, per cui cancelli le parti del modello che non ti servono e le ricostruisci nuove.

perchè dici che se i vari cad siano tra loro interscambiabili esisterebbe un solo cad?
Perchè Business sarebbe in mano ad un sola entità.

Ciao
 

Allegati

serbring

Utente Junior
Professione: studente
Software: Solidworks
Regione: Emilia Romagna
#11
la toolbar e quella di figura, comunque anche la possibilità di ricostruire il modello tramite la ricreazione di tutte le feature è un'alternativa.
aggiungerei eventualmente la possibilità non ricostruire completamente il modello ma eventualmete solo le parti da modificare avvalendoti della funzione di rimozione delle facce, per cui cancelli le parti del modello che non ti servono e le ricostruisci nuove.



Perchè Business sarebbe in mano ad un sola entità.

Ciao
Tale funzione non è presente nel mio software forse perchè il mio software è basato su catia v4. Si trova in catia V5, forse nella mia azienda c'è una licenza di catia v5, ma poi rimarrebbe sempre l'incognita di poterlo importare in catia v4.