Importare UG in SW

stepbike41

Utente poco attivo
Professione: ingegnee
Software: catia
Regione: Campania
#1
Salve a tutti e soprattutto tanti auguri di buon anno!!!
Sapete dirmi se è possibile importare in SolidWorks un file di Unigraphic senza pero perdere la matematica?
E nell'eventualità in cui fosse possibile mi potete dire in che maniera lo si fa.
Grazie
 
Professione: creo tormento
Software: ----------
Regione: ------------
#2
Salve a tutti e soprattutto tanti auguri di buon anno!!!
Sapete dirmi se è possibile importare in SolidWorks un file di Unigraphic senza pero perdere la matematica?
E nell'eventualità in cui fosse possibile mi potete dire in che maniera lo si fa.
Grazie
Puoi utilizzare i classici formati di interscambio... in questo caso l'ideale sono i files parasolid... i formati autonomi generalmente non producono risultati apprezzabili.
 

donniebrasko

Utente poco attivo
Professione: progettista elettrico
Software: Unigraphics;Labview;HFSS;
Regione: campania
#3
Anch'io ti consiglio di esportare il file come parasolid in modo da avere più possibilità di nn perdere la matematica
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#4
Cosa intendete per "la matematica"?
Ovviamente con il modello non ci sono problemi e viene importato tranquillamente, ma le features le perdi anche con Parasolid. Ti rimane comunque un "oggetto" dimensionalmente corretto ma "senza storia". Anche gli assiemi sono "giusti" ma con componenti "importati" senza features nè vincoli.
Però a volte è l'unico sistema e quindi ci si arrangia.

Saluti
Marco
 
Professione: creo tormento
Software: ----------
Regione: ------------
#5
Cosa intendete per "la matematica"?
Ovviamente con il modello non ci sono problemi e viene importato tranquillamente, ma le features le perdi anche con Parasolid. Ti rimane comunque un "oggetto" dimensionalmente corretto ma "senza storia". Anche gli assiemi sono "giusti" ma con componenti "importati" senza features nè vincoli.
Però a volte è l'unico sistema e quindi ci si arrangia.

Saluti
Marco
..matematica per me sta a significare la geometria della parte o dell'assieme..
Per quanto riguarda le features, come hai ricordato tu, naturalmente si perde tutto.. del resto l'unico metodo per mantenerle è usare formati nativi swx.
Saluti.
 

runner78

Utente poco attivo
Professione: impiegato
Software: Solidworks
Regione: Piemonte
#6
Ciao,
ho notato che SW può aprire direttamente le parti di UG senza dover passare dalle conversioni step o igs (basta selezionare quando si apre un file la tipologia UGII.prt). Restano dei problemi se si vogliono aprire gli assiemi di UG anche se si dispone di tutte le parti che lo compongono.
Avete delle soluzioni in merito?
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#7
solitamente per avere tutta la struttura io utilizzo lo step
 

runner78

Utente poco attivo
Professione: impiegato
Software: Solidworks
Regione: Piemonte
#8
E' vero, con lo step non hai problemi ma se viene fatto con criterio.
In più c'è un handicap. A volte trasformare un assieme con tutte le sue parti in formato step diventa ingestibile causa l'elevata dimensione del file.
Sarebbe più facile poter aprire direttamente un assieme UG in modo da caricare le sue parti una per volta e non tutte in un unico file andando a bloccare di fatto il PC