Import 2d

Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
#1
Buongiorno a tutti,
mi capita spesso di dover inserire dei 2d abbastanza complessi, fatti in autocad, in un 3d di CATIA, in modo da averlo come riferimento durante la modellazione.
La tecnica che uso è aprire il .dwg e poi fare un copia&incolla in uno schizzo, su una parte a se stante. Lo schizzo così creato però è orrendamente pesante sia nella gestione sia nella semplice visualizzazione.

Esistono tecniche migliori?

Grazie
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#2
no, che io sappia.
L'unica cosa che posso suggerire e ripulire il DXF che importi che sicuramente potrebbe contenere molte linee sovrapposte.
questo lo puoi fare in ambiente sketch con l'amnalise dello schizzo.

ciao
 
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
#3
è il layout di un impianto, con tanto di dettagli di motori, micro, valvole, tubazioni, scale, e chi più ne ha più ne metta...
Devo necessariamente selezionare i soli elementi che mi interessano, con tanta tanta pazienza...

grazie
 
Professione: Libero professionista
Software: Catia V5 e Pro-E
Regione: Lombardia
#4
Fulvio, forse hai già risolto il problema, ma un'altra cosa che puoi fare è unire il suggerimento di Ferrezio e la tua idea, ma non so se alleggerisci lo schizzo.
Mi spiego: con la tecnica dell'analisi dello schizzo, ricerca i contorni che ti interessano e copiali in un'altro schizzo e fai la stessa cosa con tutti i contorni chiusi che troverai.
Ti resteranno alcune linee che saranno doppi o multipli, quelle non contano niente.
Prova e fammi sapere
 
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
#5
no, vabbé, il layout di un impianto contiene le viste di centinaie di macchine (motori, azionamenti, quadri, ringhiere, scale, armadi, carpenterie, piping, ecc.). Non ha senso cercare contorni chiusi.

Io volevo semplicemente dire a CATIA "guarda che non ci devo lavorare su questo disegno, è inutile che lo tratti come uno schizzo, va bene anche se me lo fai solo vedere in scala"

Non ho risolto, o meglio, ricalco le aree che mi servono, ma è lungo, laborioso, e ci si dimenticano sempre dei pezzi...
 

tvi71it

Utente Standard
Professione: Progettista Stampi Lamiera ed altro
Software: CATIA V4,V5
Regione: Piemonte
#6
Ciao.

Forse puoi risolvere il tuo problema con questo pacchetto:

2D Layout for 3D Design (lo1)

a questo link c'e' anche un video che spiega a grandi linee a cosa
serve e come funziona

http://www.tutorialhero.com/click-47407-2d_layout_for_3d_design_(lo1).php

Me l'ha mostrato una progettista spagnola di un 'azienda che ha collaborato con la mia (o meglio ... dove ci lavoro) ad un progetto europeo e lo usa proprio per modellare in 3D partendo da un disegno 2D. In questo modo hai nel CatPart, esattamente gli stessi strumenti del drafting e probabilmente diventa più comodo che copiarsi il disegno nello schizzo.
Purtroppo però non so con quale licenza questo pacchetto possa essere utilizzato.

Spero di essere stato d'aiuto
Ciao.
 
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
#7
ho visto il filmato, non ho ben capito se è quello che mi serve. Provo a procurarmi il pacchetto in evaluation e vedo se funziona.
Vi tengo aggiornati

Grazie
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#8
nell'ambiente Sketcher potresti "commutare" gli elementi che non ti interessano in elementi di costruzione cosi non ti disturbano.

Grazie per una risposta
 

fab69

Guest
#9
ho avuto in passato un problema analogo al tuo, senza conoscere il modulo suggerito da tvi71it (se lo puoi provare, poi raccontaci come va!), e facevo così:
1. controllavo bene in autocad il file originario, visto che vengono su certe porcherie...
2. importavo in 2D
3. creavo un Part in cui creavo diversi schizzi, per "gruppo". ad esempio, uno per la parte elettrica, uno x la parte idraulica, uno per la pneumatica, uno carpenteria... e ci incollavo dal 2D le parti attinenti
4. mettevo in costruzione (negli schizzi) tutto quanto "non indispensabile"
5. nel 3D, inserivo nel product di lavoro tale part, e giocavo molto di show/no show sugli schizzi interessanti. quasi mai li visualizzavo tutti assieme, perchè mi sembra che la loro visualizzazione impattasse molto sulle risorse del computer (ossia rallentasse di molto il lavoro).
commento: ovviamente, è un lavoro un po' lungo e noioso, ma almeno alla fine nel 3D lavori con un certo rigore, e una migliore velocità...
 
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
#10
si, è la stessa cosa che faccio io. Solo che quando faccio copia e incolla dal 2d al 3d ci mette anche diversi minuti ad incollare. Non ti dico poi se cerco di spostare il disegno appena incollato...tanto vale andarsi a prendere un caffé!
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#11
potresti postare un 'immaggine o un file come esempio?
 

fab69

Guest
#12
probabilmente la roba che copi è ancora troppo pesante, devi cercare di "frammentare" ancora di più, magari partendo da blocchi fatti bene in acad.
di più non so dirti, forse lavori con file veramente monumentali...
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#13
si, è la stessa cosa che faccio io. Solo che quando faccio copia e incolla dal 2d al 3d ci mette anche diversi minuti ad incollare. Non ti dico poi se cerco di spostare il disegno appena incollato...tanto vale andarsi a prendere un caffé!
la cosa che mi chiedo e se tu stai sviluppamdo il tuo impianto in un singolo file part o in un product, con all'interno variepart.

perché secondo me non è necessari copire l'intero DXF in singolo schizzo.

devi solo copiare mal mano l'elemento che devi ricostruire sulla singola parte.

L'azione di copia/incolla in un singolo schizzo comuque ti manterrà la posizione relativa della parte rispetto a tutte le altre.

ciao