Imbutitura su lamiera piegata

conradsm

Utente poco attivo
Professione: Responsabile ufficio tecnico
Software: solidworks
Regione: Lombardia
#1
Ciao a tutti,
dovrei realizzare una staffa come quella che si vede in questo tutorial , anche se nel video è spiegato altro:
http://www.youtube.com/watch?v=CI44TfswWFg&feature=related

C'è qualcuno che potrebbe aiutarmi a capire in CATIA v6 come si realizza un'imbutitura del genere se il profilo su cui è realizzata è una lamiara piegata? ho provato con la funzione "stampi" , ma se la realizzo sulla lamiera piatta poi non riesco a piegarla , oppure se prima piego la lamiera , poi non mi fa l'imbutitura se non sulla parte piatta della lamiera.

Grazie
Corrado
 

Blackbird

Utente Junior
Professione: Disegnatore / Progettista
Software: Catia V5
Regione: Campania
#2
Ciao,

la risposta è semplice: non si può fare con il modulo lamiera.

Ad ogni modo anche se si potesse fare lo sviluppo di una simile staffe non potrebbe essere corretto.

Ciao

Max

Ps.: se quardi attentamente il video che hai linkato, ti accorgerai che quella staffa è stata fatta con il semplice modulo "part design".
 

conradsm

Utente poco attivo
Professione: Responsabile ufficio tecnico
Software: solidworks
Regione: Lombardia
#3
ciao,
grazie per la risposta. Ero convinto che CATIA lo potesse fare. Io come scritto nel mio profilo uso Solidwork e al lavoro devo disegnare staffe simili in 2D da passare insieme a un campione originale del pezzo per farle fare. Una simile ma anche più complicata l'ho realizzata dome parte e non come lamiera ma mi chiedevo se era possibile realizzarla in lamiera per avere lo sviluppo da inserie nella messa in tavola. Visto che con Solidwork non riuscivo penavo di sperimentare Catia.
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#4
ciao,
grazie per la risposta. Ero convinto che CATIA lo potesse fare. Io come scritto nel mio profilo uso Solidwork e al lavoro devo disegnare staffe simili in 2D da passare insieme a un campione originale del pezzo per farle fare. Una simile ma anche più complicata l'ho realizzata dome parte e non come lamiera ma mi chiedevo se era possibile realizzarla in lamiera per avere lo sviluppo da inserie nella messa in tavola. Visto che con Solidwork non riuscivo penavo di sperimentare Catia.
Sì,
ma devi considerare che lamiera piegata/calandrata e lamiera imbutita sono 2 cose ben diverse. Un modulo sheet metal non è adatto e non può fare l'imbutitura, di qualunque programma esso sia. L'imbutitura è una deformazione plastica (in minima parte anche la piegatura, se riferito alla stretta zona di applicazione del coltello.. ma non c'entra), il calcolo degli "sviluppi" (se così vogliamo forzatamente chiamarli) è completamente diverso.
Per l'imbutitura occorrono softwares o applicazioni dedicate.

Saluti
Marco:smile:
 

conradsm

Utente poco attivo
Professione: Responsabile ufficio tecnico
Software: solidworks
Regione: Lombardia
#5
ciao Marco,
allora ...qualche consiglio? conosci qualche software adatto? Ma secondo te la staffa raffigurata è imbutita no? non è calandratura il rinforzo nel centro o sbaglio?
Ad ogni modo mi chiedo, se quella è una staffa, che senso ha realizzarla come parte? se appena appena vuoi calcolarti lo sviluppo? ai fini della ralizzazzione del pezzo in 3d , magari in un modo o nell'altro ci si arriva a realizzare il pezzo ma poi non è più una lamiera. Mi illumini Marco?
grazie.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#6
Forse potete utilizzare un trucco, visto che la nervatura penso la possiate fare su un pezzo in lamiera.
Siccome quel tipo di lavorazione non richiede un calcolo particolare per lo sviluppo (in pratica lo sviluppo è lo stesso del pezzo senza nervatura), dovreste farvi una configurazione del pezzo senza nervatura e da questa ricavare la versione "appiattita".
 

Blackbird

Utente Junior
Professione: Disegnatore / Progettista
Software: Catia V5
Regione: Campania
#7
Grande Maxopus!

Ho provato a fare una staffa simile a quella proposta Conradsm con Catia V5R19:
1. Blocco solido - parte finita ottenuta con shell.
2. Disattivata le nervatura di rinforzo.
3. Trasformazione della parte in lamiera.
4. Sviluppo ottenuto senza difficoltà.
Ho poi creato due configurazioni come suggerito.

In effetti bisognerebbe verificare l'accuratezza dello sviluppo, però a pensarci bene per piccole bugnature la deformazione dell'imbutitura potrebbe avvenire anche solo per stiramento.


Se in futuro dosesse servirmi una cosa simile avrò già la soluzione pronta.


Saluti

Max

ps.: per Conradsm questa sequenza dovrebbe essere valida anche con solidworks (e probabilmente con qualsiasi altro MCad).
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#8
Lo sviluppo va bene così ... sono ben altre le imbutiture.