• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

iMac per Pro/e

tecnico_plast

Moderatore
Staff Forum
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
#1
Ciao a tutti,
qualcuno ha esperienza sul funzionamento di Pro/E su iMac, ovviamente con SO Windows?
 
Professione: designer
Software: proE, solid works, rhino
Regione: lombardia
#2
Più che altro ti dovresti preoccupare della performance rispetto alla scheda grafica e processore dell'imac che t'interessa.. nei vecchi macbook pro con intel core2 duo windows girava più velocemente che sul mio dell precision (e si parla di W. Vista!) quindi fai te.. in pratica se l'HW è valido (cosa che non so perché non conosco nel dettaglio l'imac) in dual boot non dovresti avere problemi!
 

tecnico_plast

Moderatore
Staff Forum
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
#3
Stiamo parlando di una configurazione media, con almeno un Intel Core i5 a 2,8GHz, 4 o 8 gb di ram, scheda video Ati Radeon HD 5670 512MB GDDR3 o superiore.
 
Professione: designer
Software: proE, solid works, rhino
Regione: lombardia
#4
Stiamo parlando di una configurazione media, con almeno un Intel Core i5 a 2,8GHz, 4 o 8 gb di ram, scheda video Ati Radeon HD 5670 512MB GDDR3 o superiore.
E di quale wildfire stiamo parlando?.. l'intel core i5 mi pare un pò scarsino..per l'Ati dovresti verificare sul sito del produttore dove indica i laptop consigliati e di conseguenza la scheda video.. Per la mia esperienza in pc (non in Mac) con la Ati mi sono sempre trovata male ed anche negli ultimi modelli ho verificato una serie di errori di visualizzazione anche con software CAD meno ostici di ProE...
..dipende anche dalla complessità dei file che andrai a maneggiare..non so il prezzo di questa configurazione di iMac, ma sicuramente ad un prezzo minore case produttrici valide come Hp o Dell (non ci metto Lenovo solo perché io non ho una buona opinione lavorandoci tutto il giorno, soprattutto dei portatili, e che cmq costano maggiormente), ti forniscono workstation con una Nvidia Quadro da 1gb!

E' vero che nei test di performance l'Ati prende anche più punti dell'Nvidia ma nella pratica i conti non tornano.. ti consiglio anche di considerare gli aggiornamenti che sono importanti per mantenere negli standard il ciclo di vita della macchina, e che in Nvidia sono costanti...

Poi ovviamente saranno affari tuoi, però la domanda sorge spontanea..perchè mai acquistare un iMac se poi si deve lavorare a ProE con windows..se non per l'estetica?:rolleyes:
 

tecnico_plast

Moderatore
Staff Forum
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
#5
Non stiamo parlando di notebook, ovvero di MacBook, ma di iMac.

http://store.apple.com/it

Sul discorso del "perchè mai acquistare un iMac", ti rispondo che sono decisioni che vengono dall'alto.

Fino ad ora abbiamo avuto ws Compaq e Hp e schede video nVidia, ho aperto il topic appunto per sapere se qualcuno aveva esperienza di Pro/E su macchine Apple.

Se parliamo di estetica, non sono male, soprattutto il 27", e anche la qualità dello schermo è un'altro pianeta, e il prezzo rispetto ad una ws Hp equivalente non è alto.
 
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#6
Se parliamo di estetica, non sono male, soprattutto il 27", e anche la qualità dello schermo è un'altro pianeta, e il prezzo rispetto ad una ws Hp equivalente non è alto.
Hai mai valutato il fatto che tuti gli schermi Apple nascono per la grafica e video editing e quindi la superficie degli schermi è altamente riflettente.
Per CAD meglio uno schermo opaco (Dell, Eizo,...).
 
Professione: ingegnere
Software: ProE wf 5.0
Regione: umbria
#8
premesso che non utilizzo proe su mac, ma sono un possessore di un imac nemmeno troppo recente. per quanto riguarda lo schermo, sarà anche molto riflettente ma vi garantisco che non affatica affatto gli occhi e che la qualità è certamente superiore. il costo visto un pò così può sembrare alto, ma se si considera qualità dell'architettura e la stabilità che offre, allora paradossalmente sembra più basso della media. per quanto riguarda le prestazioni, non si può semplicemente fare un raffronto circa i mb, proprio perchè, per la diversa gestione dei dati e delle risorse, che in apple è altamente qualificata, il confronto è praticamente impossibile. un test che affatica molto le schede video si può fare con un qualche videogames e il risultato è che con molti mb in meno hai effetti superiori rispetto ad un pc win. la compatibilità con altri sistemi è garantita al 100%
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#9
Io pensavo ti servisse a casa, se è per il lavoro non ha molto senso, il vantaggio di queste macchine che sono eccezionali, è proprio quello di usare OS X. Comunque è la scheda video secondo me che può dare problemi, chiedi al supporto. Farete bene ad investire di più e prendere i MacPro con la Quadro. O passare direttamente a NX...:)
 
Professione: designer
Software: proE, solid works, rhino
Regione: lombardia
#10
Io pensavo ti servisse a casa, se è per il lavoro non ha molto senso, il vantaggio di queste macchine che sono eccezionali, è proprio quello di usare OS X. Comunque è la scheda video secondo me che può dare problemi, chiedi al supporto. Farete bene ad investire di più e prendere i MacPro con la Quadro. O passare direttamente a NX...:)
esatto il vantaggio in un mac è usare il sistema operativo, è il software che è migliore.. windows forse può risultare sempre scattante ma sempre windows è.. poi dipende quante volte usi ProE..ovvio che se + del 50% del tempo lo impieghi a fare lavori con suite adobe o cinema4D ed una piccola parte con il cad il Mac è una soluzione condivisibile.. In ogni caso anche io vedo più indicato un MacPro..
 

tecnico_plast

Moderatore
Staff Forum
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
#11
Può darsi anche che prenderemo un Mac Pro, visto che ne abbiamo già uno per la grafica, e che fa anche da server PDM in ambiente virtuale, senza risentire minimamente del gran lavoro che deve svolgere.

Un'altro Mac Pro lo stiamo testando con il CAM.

Comunque, se prenderemo effettivamente un Mac, vi farò sapere.
 

francesco.biaggini

Utente poco attivo
Professione: progettista medicale
Software: wf4
Regione: liguria
#12
ho provato la wf4 e 5 su macbookpro e imac xp per entrambi , non hai nessun problema , certo non sono delle macchiene nate per windows ma per lavorare lavorano ... anche bene ! io li usavo a casa avendo solo mac
 

tecnico_plast

Moderatore
Staff Forum
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
#13
ho provato la wf4 e 5 su macbookpro e imac xp per entrambi , non hai nessun problema , certo non sono delle macchiene nate per windows ma per lavorare lavorano ... anche bene ! io li usavo a casa avendo solo mac
Si lavorano bene, anche meglio di molte altre.

Sono totalmente compatibili con windows, basta qualche settaggio di Bootcamp.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#14
Farete bene ad investire di più e prendere i MacPro con la Quadro.
Prendere un MacPro con la Quadro (scheda che dalla Alle paghi quasi il doppio rispetto alla stessa scheda fornita da Dell) per poi farci girare Pro-e su Win mi pare tutt'altro che un investimento. Non ha proprio senso, a meno che l'uso prindipale della macchina sia la grafica e ogni tanto debbano far partire Pro-e.
Gli altri mac non possono montare le quadro da 300 euro che farebbero girare con sicurezza un qualsiasi cad che sfrutta le openGL quindi non vedo cosa ci sia da riflettere. Il mac, per ora, non è la macchina adatta.
Poi quando saltano fuori problemio di visualizzazione (rimozione linee nascoste che va a singhiozzo, scie persistenti dei bordi, immagini fantasma ecc) e ti vai a la mentare con l'assistenza PTC sai che risate che si fanno quando gli dici che stai usanto un mac con una ATI? :wink:
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#15
E' vero, ma se proprio dovevano per forza prendere un mac, l'iMac non era proprio l'ideale. :)
 

bio

Utente Standard
Professione: .
Software: .
Regione: lombardia
#16
Può darsi anche che prenderemo un Mac Pro, visto che ne abbiamo già uno per la grafica, e che fa anche da server PDM in ambiente virtuale, senza risentire minimamente del gran lavoro che deve svolgere.

Un'altro Mac Pro lo stiamo testando con il CAM.

Comunque, se prenderemo effettivamente un Mac, vi farò sapere.
consiglio spassionato..il mac lascialo a chi vuole un elemento di arredo...

sfatiamo i falsi miti del mac più stabile (ce ne avrei da dire) e veloce (l'hw è lo stesso)...specialmente se l'obiettivo è l'installazione di windows, conviene un dell con il doppio delle caratteristiche HW allo stesso prezzo del mac...e senza accrocchi da parte di bootcamp per i driver...

è ampiamente dimostrato che pure i baluardi di casa apple come photoshop (parlo di cs4, la 5 non l'ho ancora vista attivamente) girano meglio in ambiente windows (64 bit naturalmente)...con differenze abissabili...

il mac lo metti alla segretaria all'ingresso per fare bella scena o perchè sei obbligato a comprarlo (a questo proposito si chiama sfizio del titolare, gran perdita di soldi e tempo)...

non sono un rivenditore microsoft, ben inteso..

bio
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#17
Le solite critiche superficiali di chi non ha mai usato OS X e un mac. Di critiche ai mac ne faccio eccome, ma sono molto precise, dettagliate, che riguardano molteplici aspetti, da elementi specifici hardware ai costi di alcuni prodotti, o le scarse disponibilità di upgrade per alcuni componenti come le schede grafiche. Ma considerati alcuni aspetti, come il budget a disposizione, e l'uso dei sw nativi, è indubbio che il guadagno solo in termini di tempo è enorme. Sono estremamente preoccupato da dichiarazioni sul fatto che finora XP è il sistema Microsoft migliore, nonchè dalle ultime critiche su Seven che ci sono in giro. :eek:
E te lo dico io che ho intenzione di usare una Workstation PC, ben assemblata però, con componenti di alto livello, proprio per via dei costi della flessibilità, e delle possibilità di upgrade anche della scheda madre e CPU.
Un altra balla è che Dell costa meno. I costi sono assolutamente allineati per i modelli di fascia alta, a paritò di hardware, se mai c'è una maggiore flessibilità nelle configurazioni. Ovviamente l'ingegnerizzazione di un MacPro è su un altro pianeta, in confronto i Dell sembrano fatti dalla polistil. :biggrin:
Ma con Bio è un discorso vecchio, ci divertiamo ogni tanto a fare il tifo.:biggrin::wink:
 

tecnico_plast

Moderatore
Staff Forum
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
#19
Ovviamente l'ingegnerizzazione di un MacPro è su un altro pianeta, in confronto i Dell sembrano fatti dalla polistil. :biggrin:
Su questo non ci piove!

Ad ogni modo, abbiamo già due Mac Pro e vanno alla grande, in un anno mai un problema.

Non dubito sulla qualità dei Dell, ma una buona configurazione costa, eccome.
 

bio

Utente Standard
Professione: .
Software: .
Regione: lombardia
#20
Ma con Bio è un discorso vecchio, ci divertiamo ogni tanto a fare il tifo.:biggrin::wink:
lo so che è un discorso che con te finisce sempre così, :biggrin: ma giusto ieri ho configurato (io perchè il tecnico interno nostro è a casa) due workstation dell che al momento costano 1k euro in meno di un mac pro a quasi pari caratteristiche.. le nostre ws hanno una quadro 4000 in più...

capirai che se devi montarci windows, prendere un mac non è la scelta adatta...e come dico sempre, osx non mi dispiace... ma solo sul cellulare :D

bio