Il CAM secondo Euklid

francisco_area

Utente Standard
Professione: progestista stampi cad/cam
Software: think. Rhino, hypermill, sum3d
Regione: roma
#21
Ciao Francisco che piacere risentirti.
Credo che Euklid possa darti una mano. Se puoi postare qualche modello 3D dove trovi particolari problemi provo a lavorartelo così vediamo se Euklid è in grado di risolverti i problemi. Che ne dici?
Ciao Csurf anche per mio è gradito sentirti
Ora sto inviandoti un modello di un stampo per soffiatura di PET una bottiglia
in formato IGS mi piacerebbe vedere come si comporta Euklid con alcune operazioni
semplice sgrossatura semifiniturao e finitura, come si comporta con le piccole
sottosquadra, anche vedere la gestione dei programmi ed il tempo di calcolo per il NC
Io solamente per la finitura uso 4 assi.
Invito ad altri CAM a provare anche

Saluti
 

Allegati

oTToLeoP

Guest
#22
Semplicemente mi chiedevo, e forse non solo io, il perchè di questo tanto decantare un certo soft da parte di un'utente che si firma come progettista di stampi e modellatore 3d, ma NON come venditore, o qualcosa di simile.
..... beh sinceramente preferisco una persona che dimostra ciò che sostiene esaltando le potenzialità ed invitando altri operatori a mettersi in gioco ad altri utenti che solo perchè hanno comprato una licenza credono di aver fatto la miglior scelta del mondo senza mettersi in gioco dicendo la loro senza alcun esempio o al massimo proponendo esempi che in realtà non esistono (IMHO) ...
 

francisco_area

Utente Standard
Professione: progestista stampi cad/cam
Software: think. Rhino, hypermill, sum3d
Regione: roma
#23
Ciao Meccbell
Le tue parole cadono peggiore che un truciolo caldo nell'occhio
Tempo fa Csurf espose che Euklid lo riconosceva come collaboratore in Italia dovuto alla sua esperienza coi suoi prodotti,
credo ricordare che anche tuo partecipasti a quello thread, ossea le tue parole stanno fuori di contesto
Non capisco il perché di questo attacco continuo a certi treads di alcuni collaboratori o rivenditori di software, non lasciano niente a questo foro.
Particolarmente io ti invito a che condivida parte della tua esperienza in CAM e
aiuta tanti studenti che visitano questo foro o persone che hanno curiosità
per vedere le qualità di uno o un altro CAM senza dovere andare ad una fiera.
questo foro è la via ma rapida affinché la gente conosca i differenti CAM o CAD che
c'è nel mercato dove possono scambiare opinioni di qualunque software
Ti invito nuovamente a che esponga qualunque informazione o esempi di CAM
poiché con la tua esperienza apportassi grandi cose
saluti
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#24
Rispondo brevemente ad Otto ed a Francisco, sperando di non dover più tornare su certi argomenti,nè qui, nè altrove.
Guardate che basta leggere qualche post precedente per capire sia il senso del mio, ma non solo mio, pensiero e sia la risposta molto chiara e corretta di Csurf.
Prova ne è l'aggiunta che ha fatto al suo profilo.

L'ho detto e lo ribadisco, nel caso mi fossi espresso male.
Ognuno di noi fa un lavoro che lo porta a ricoprire certi ruoli e ad avere certi comportamenti che in qualche occasione, se la nostra professione non è ben chiara a tutti, potrebbero, dico "potrebbero", generare dei malintesi circa le reali motivazioni di qualche intervento.
Tutto questo si evita alla radice se ognuno di noi sa' il più possibile degli altri.
Tutto qui.
Csurf l'ha capito al volo e questo dimostra che è una persona oltre che intelligente anche di specchiata limpidezza.

Fine dell'incidente, se mai lo si volesse definire tale.

P.S.: Piccola digressione circa il ruolo dei commeciali-venditori che agiscono (altrove) sotto mentite spoglie:
per esigenze di consulenza spicciola ad un mio cliente, da alcuni giorni frequento un'altro forum (cncitalia.it) e nel solo weekend ho visto 2 utenti bannati ed almeno 4 o 5 messaggi inceneriti in quanto era venuto fuori che si trattava di utenti professionisti che non si erano dichiarati tali nelle presentazioni (lì sono obbligatorie) e che non lo facevano capire nei loro post.
In quel forum i mods sono troppo severi ?
Secondo me semplicemente sono "amanti" della chiarezza.

Have fun
:smile:
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#25
Particolarmente io ti invito a che condivida parte della tua esperienza in CAM e
aiuta tanti studenti che visitano questo foro o persone che hanno curiosità
per vedere le qualità di uno o un altro CAM senza dovere andare ad una fiera.
questo foro è la via ma rapida affinché la gente conosca i differenti CAM o CAD che
c'è nel mercato dove possono scambiare opinioni di qualunque software
Ti invito nuovamente a che esponga qualunque informazione o esempi di CAM
poiché con la tua esperienza apportassi grandi cose
saluti
Qualche cosina l'ho postata in giro qui e là e soprattutto nell'area Featurecam.
Se, come intuisco, si volesse aprire una discussione sugli aspetti positivi e negativi di ogni singolo software, allora innanzitutto sarebbe meglio farlo con un thread apposito e soprattutto partendo da qualche esempio concreto, altrimenti vien fuori un minestrone di qualche centinaio di post senza legame logico tra loro. Lo si è visto anche ultimamente in altre discussioni e devo dire che ripetere l'esperienza non mi esalta per nulla.

Per la serie, l'importante è lavorare con metodo, suggerirei di procedere per step: si stabilisca una "griglia di ingresso", tipo solo i CAM che lavorano su modelli solidi (oramai quasi tutti), un limite agli assi (iniziamo con 3 e poi vediamo) e si parta da una cosa semplice, tipo una classica lavorazione 2 assi e mezzo (tipo piastrame o simili), e poi, una volta finiti i confronti, si vada avanti con altre cose più complesse.
Altrimenti il rischio è che mentre si sta discutendo se un certo CAM i fori li fresalesa meglio di un'altro, o se ti gestisce o meno le macro dei cicli fissi, ti salta fuori il solito "esaltato" che si mette a parlare di superfici e nurbs varie, sviando il discorso e spostando l'attenzione su una cosa che verrà affrontata poi, ma dopo altri passaggi intermedi.
 

csurf

Utente Standard
Professione: progettazione stampi / modellazioni 3D / consulente Euklid cad-cam
Software: Autocad 2007 / Euklid V10 / Vx
Regione: Lombardia
#26
Ciao Csurf anche per mio è gradito sentirti
Ora sto inviandoti un modello di un stampo per soffiatura di PET una bottiglia
in formato IGS mi piacerebbe vedere come si comporta Euklid con alcune operazioni
semplice sgrossatura semifiniturao e finitura, come si comporta con le piccole
sottosquadra, anche vedere la gestione dei programmi ed il tempo di calcolo per il NC
Io solamente per la finitura uso 4 assi.
Invito ad altri CAM a provare anche

Saluti
Ciao Francisco
Oggi provo a lavorare il tuo pezzo. Io uso i 3 assi perchè non ho il modulo 5 assi, spero
che per vedere il metodo di lavoro vada bene lo stesso. Ci sentiamo più avanti.
 

oTToLeoP

Guest
#27
Rispondo brevemente ad Otto ed a Francisco, sperando di non dover più tornare su certi argomenti,nè qui, nè altrove.
Guardate che basta leggere qualche post precedente per capire sia il senso del mio, ma non solo mio, pensiero e sia la risposta molto chiara e corretta di Csurf.
OT:
la mia non era una polemica ma solo un mio prersonale pensiero che ho esposto
 

MoldKiller

Guest
#28
Qualche cosina l'ho postata in giro qui e là e soprattutto nell'area Featurecam.
Se, come intuisco, si volesse aprire una discussione sugli aspetti positivi e negativi di ogni singolo software, allora innanzitutto sarebbe meglio farlo con un thread apposito e soprattutto partendo da qualche esempio concreto, altrimenti vien fuori un minestrone di qualche centinaio di post senza legame logico tra loro. Lo si è visto anche ultimamente in altre discussioni e devo dire che ripetere l'esperienza non mi esalta per nulla.

Per la serie, l'importante è lavorare con metodo, suggerirei di procedere per step: si stabilisca una "griglia di ingresso", tipo solo i CAM che lavorano su modelli solidi (oramai quasi tutti), un limite agli assi (iniziamo con 3 e poi vediamo) e si parta da una cosa semplice, tipo una classica lavorazione 2 assi e mezzo (tipo piastrame o simili), e poi, una volta finiti i confronti, si vada avanti con altre cose più complesse.
Altrimenti il rischio è che mentre si sta discutendo se un certo CAM i fori li fresalesa meglio di un'altro, o se ti gestisce o meno le macro dei cicli fissi, ti salta fuori il solito "esaltato" che si mette a parlare di superfici e nurbs varie, sviando il discorso e spostando l'attenzione su una cosa che verrà affrontata poi, ma dopo altri passaggi intermedi.
Infatti stavo appunto pensando che se si comincia a fare una prova dietro all'altra nello stetsso thread senza un argomento ben definito, vene fuori un casino pazzesco.
 

csurf

Utente Standard
Professione: progettazione stampi / modellazioni 3D / consulente Euklid cad-cam
Software: Autocad 2007 / Euklid V10 / Vx
Regione: Lombardia
#29
Per Francisco e per tutti voi, eccovi la documentazione relativa all' esercizio proposo da Francisco.

Dati di lavorazione:

sgrossatura fresa torica Ø20 r 3 (piani paralleli)
ripresa sgrossatura fresa torica Ø6 r 0.5 (ripresa automatica materiale residuo)
prefinitura fresa sferica Ø8 (contornatura 3D dall' esterno)
finitura fresa sferica Ø6 (contornatura 3D dall' esterno)
ripresa finitura fresa sferica Ø3 (contornura zone non lavorate con fresa Ø6)

Tempo di programmazione 8 minuti
Tempo di calcolo 30 minuti

n.b. i parametri di lavorazione sono parametri reali (tolleranze, incrementi, ecc..)

Nel file che allego c'è tutta la documentazione creata in automatico da euklid.
E' un documento html, una volta scaricato aprite il file index.html e vi si apre una pagina che riassume tutto il ciclo di lavoro.
 

Allegati

csurf

Utente Standard
Professione: progettazione stampi / modellazioni 3D / consulente Euklid cad-cam
Software: Autocad 2007 / Euklid V10 / Vx
Regione: Lombardia
#30
Altra documentazione:

Vi metto a disposizione i file iges dei percorsi utensili generati in modo che potete sovrapporli al moello di francisco e vedere realmente come sono fatti.

Ciao
 

Allegati

csurf

Utente Standard
Professione: progettazione stampi / modellazioni 3D / consulente Euklid cad-cam
Software: Autocad 2007 / Euklid V10 / Vx
Regione: Lombardia
#31
Ancora una cosa.
Metto 3 immagini dove si vedono i difetti riscontrati, il metodo di lavoro e un dettagli della zona con sottosquadro.
 

Allegati

CADCAMdoctor

Utente Junior
Professione: Sviluppo CAM
Software: Auton, ESPRIT
Regione: Toscana
#32
Altra documentazione:

Vi metto a disposizione i file iges dei percorsi utensili generati in modo che potete sovrapporli al moello di francisco e vedere realmente come sono fatti.

Ciao
Ciao csurf,
prima di tutto complimenti per l'impegno e l'ottimo lavoro!
Ho guardato un po' i tuoi percorsi e mi chiedo: come mai la ripresa di sgrossatura riprende anche tutta la figura? Hai cambiato il sovrametallo rispetto alla sgrossatura precedente?
Ti chiedo questo perchè in genere quando faccio vedere la ripresa in Auton i (potenziali) clienti sono particolarmente attenti che il percorso sia generato esclusivamente in zone in cui il sovrametallo è consistente. Per venire incontro a questa richiesta noi abbiamo anche un parametro di sensibilità che dice al sistema, se per esempio lo setti a 1 mm, di considerare aree di ripresa solo quelle in cui il sovrametallo è appunto maggiore di 1 mm. Questo impedisce ad esempio la ripresa della punta della scalinatura della sgrossatura precedente che gli utenti considerano poi come percorso parassita, ovvero che allunga inutilmente i tempi macchina.

A presto.
 

csurf

Utente Standard
Professione: progettazione stampi / modellazioni 3D / consulente Euklid cad-cam
Software: Autocad 2007 / Euklid V10 / Vx
Regione: Lombardia
#33
Ciao csurf,
prima di tutto complimenti per l'impegno e l'ottimo lavoro!
Ho guardato un po' i tuoi percorsi e mi chiedo: come mai la ripresa di sgrossatura riprende anche tutta la figura? Hai cambiato il sovrametallo rispetto alla sgrossatura precedente?
Ti chiedo questo perchè in genere quando faccio vedere la ripresa in Auton i (potenziali) clienti sono particolarmente attenti che il percorso sia generato esclusivamente in zone in cui il sovrametallo è consistente. Per venire incontro a questa richiesta noi abbiamo anche un parametro di sensibilità che dice al sistema, se per esempio lo setti a 1 mm, di considerare aree di ripresa solo quelle in cui il sovrametallo è appunto maggiore di 1 mm. Questo impedisce ad esempio la ripresa della punta della scalinatura della sgrossatura precedente che gli utenti considerano poi come percorso parassita, ovvero che allunga inutilmente i tempi macchina.

A presto.
Grazie per i complimenti.
Esatto: il sovrametallo della prima sgrossatura è 1 mm, poi sono passato a 0.5 mm,
quindi la figura viene lavorata in contornatura fino a dove è necessario e poi viene sgrossata dal pieno dove la fresa precedente non è entrata. Ciao
 

francisco_area

Utente Standard
Professione: progestista stampi cad/cam
Software: think. Rhino, hypermill, sum3d
Regione: roma
#34
Ciao csurf,
complimenti ottimo lavoro!
Devo dire che mi piace la forma in che Euklid gestisce i programmi
è simile a SUM3d.
I tempi di calcolo sono realmente buoni personalmente pensava in che tarderebbe
ma in processare il NC.
Ma nel finish ballmill di 3mm si vede che ripete il meccanizzato in zone dove l'utensile da 6mm lascio già la misura finale.
Salvo questo dettaglio che mi immagino è controllabile ti congratulo per il lavoro realizzato con Euklid.
Una domanda è possibile con Euklid determinare passate con carico costante nel spindle cioè ridurre ed aumentare avanzamenti dipendendo dal la quantità di materiale a rimuovere, questo si usa molto in microfinish.
Saluti
:finger::finger:
 

csurf

Utente Standard
Professione: progettazione stampi / modellazioni 3D / consulente Euklid cad-cam
Software: Autocad 2007 / Euklid V10 / Vx
Regione: Lombardia
#35
Ciao Francisco
Mi fa piacere che ti sia piaciuto come lavora Euklid. Hai ragione la fresa ball Ø3 riprende zone già finite, questo perchè per determinare le zone da riprendere ho detto ad Euklid di considerare la lavorazione precedente fatta con una fresa ball Ø6.4 in modo che la successiva lavorazione di ripresa si sovrapponga per 2 decimi a quella già fatta, per avere una finitura ottimale. Comunque i percorsi che non interessano si possono cancellare con l'editor dei percorsi. Infine, purtroppo Euklid non ha il controllo dell' avanzamento utensile in base al materiale asportato.

Volevo chiedere a cadcamdoctor, se ha la possibilità anche lui di ripetere l'esercizio, così
facciamo un bel confronto, e naturalmente anche gli altri se hanno voglia....
 

CADCAMdoctor

Utente Junior
Professione: Sviluppo CAM
Software: Auton, ESPRIT
Regione: Toscana
#36
Ciao Francisco

Volevo chiedere a cadcamdoctor, se ha la possibilità anche lui di ripetere l'esercizio, così
facciamo un bel confronto, e naturalmente anche gli altri se hanno voglia....
Si csurf, volentieri. Appena trovo un po di tempo libero mi ci applico anch'io.
A presto
 

CADCAMdoctor

Utente Junior
Professione: Sviluppo CAM
Software: Auton, ESPRIT
Regione: Toscana
#37
Ciao Francisco
Volevo chiedere a cadcamdoctor, se ha la possibilità anche lui di ripetere l'esercizio, così
facciamo un bel confronto, e naturalmente anche gli altri se hanno voglia....
Ciao csurf,
ecco allegati i percorsi che ho calcolato con Auton.
Sono in formato Selca. Li puoi visualizzare con un qualsiasi visualizzatore CN tipo il CIMCO.
Questi sono i tempi di calcolo sul mio PC, un Sony VAIO SZ71 (centrino 2 duo):

roughing_T20R3 45 s
roughing_remachining_T6R05 2m 07 s (compreso il calcolo del grezzo dall'operazione precedente)
pre-finish_S8 6m 28 s
finish_S6 2m 15 s
finish_remachining_S3 3m 51 s

TOTALE 13m 26 s

Io per programmarlo non mi sono cronometrato ma all'incirca ho impiegato 15 minuti compresa la definizione degli utensili e dei relativi gambi conici (S6 e S3)secondo il catalogo Mitsubishi.

Alcune considerazioni:
1) come ti avevo accennato io in ripresa di sgrossatura vado solo nelle aree con più di 1 mm di sovrametallo e non ricontorno interamente il pezzo
2) In prefinitura ho usato la tua stessa strategia concentrica, però mi sembra che il mio percorso sia con spigoli più arrotondati rispetto al tuo
3) In finitura ho preferito usare una strategia combinata perchè il percorso concentrico lascia dei segni che saranno difficili poi da eliminare in lucidatura. Nella parte più verticaleggiante ho fatto una contornitura a spirale mentre nella parte bassa pianeggiante uno zig-zag lasciando sempre abbondante sovrapposizone.
4) La mia ripresa di finitura differisce dalla tua ai bordi del modello: la tua collega in modo concentrico e questo portando repentinamente la fresa nel pieno può indurre alla rottura del fresino di 3 mm. Nel mio invece c'è una polarizzazione verso un punto esterno ed un ingresso sempre molto dolce nel materiale, con le passate che stringono dall'esterno verso l'interno in modo alternato.

5) I percorsi di finitura e ripresa sono tutti in collisione con il gambo conico che ho definito. In Auton ho la funzione AUTOTILT che me li può semplicemente trasformare a 5 assi non collidenti, ammesso ovviamente che l'utente abbia una macchina a 5 assi a disposizione.

Ciao, a presto.
 

Allegati

francisco_area

Utente Standard
Professione: progestista stampi cad/cam
Software: think. Rhino, hypermill, sum3d
Regione: roma
#38
ciao CAMDoctor
ottimo lavoro
I tempi sono realmente buoni e molto veloci
Orbene nei programmi di sgrossatura quello di 20R3 6R05 ed finitura di 3 AUTON può creare archi G2 e G3 per ridurre i blocchi dei programmi NC.
Come gestisce AUTON i programmi per consegnarli all'operatore della macchina CNC
AUTON ha controllo degli avanzamenti dipendendo dalla quantità di materiale a rimuovere.
È possibile la manipolazione della traiettoria dell'utensil, per esempio eliminare qualche piccolo errore di traiettoria, o si richiede rigenerare nuovamente il NC

saluti
 

csurf

Utente Standard
Professione: progettazione stampi / modellazioni 3D / consulente Euklid cad-cam
Software: Autocad 2007 / Euklid V10 / Vx
Regione: Lombardia
#39
Ciao cadcamdoctor.
Devo dire che i tempi di calcolo di auton sono veramente ottimi, inoltre complimeti anche a te per il lavoro e l'impegno. Ho un paio di domande: in finitura hai usato passate costanti oppure con controllo di altezza cresta? non hai modo di postare i percorsi utensili in un formato che si possa importare e sovrapporre al modello di francisco?
Vorrei vedere nel dettaglio i tuoi percorsi, sono molto curioso. Infine molto belle le entrate dolci che fa l'utensile quando stacca e riattacca: purtroppo Euklid in questo è un pò carente. Grazie e ciao
 

MoldKiller

Guest
#40
Ciao csurf,
ecco allegati i percorsi che ho calcolato con Auton.
Sono in formato Selca. Li puoi visualizzare con un qualsiasi visualizzatore CN tipo il CIMCO.
Questi sono i tempi di calcolo sul mio PC, un Sony VAIO SZ71 (centrino 2 duo):

roughing_T20R3 45 s
roughing_remachining_T6R05 2m 07 s (compreso il calcolo del grezzo dall'operazione precedente)
pre-finish_S8 6m 28 s
finish_S6 2m 15 s
finish_remachining_S3 3m 51 s

TOTALE 13m 26 s

Io per programmarlo non mi sono cronometrato ma all'incirca ho impiegato 15 minuti compresa la definizione degli utensili e dei relativi gambi conici (S6 e S3)secondo il catalogo Mitsubishi.

Alcune considerazioni:
1) come ti avevo accennato io in ripresa di sgrossatura vado solo nelle aree con più di 1 mm di sovrametallo e non ricontorno interamente il pezzo
2) In prefinitura ho usato la tua stessa strategia concentrica, però mi sembra che il mio percorso sia con spigoli più arrotondati rispetto al tuo
3) In finitura ho preferito usare una strategia combinata perchè il percorso concentrico lascia dei segni che saranno difficili poi da eliminare in lucidatura. Nella parte più verticaleggiante ho fatto una contornitura a spirale mentre nella parte bassa pianeggiante uno zig-zag lasciando sempre abbondante sovrapposizone.
4) La mia ripresa di finitura differisce dalla tua ai bordi del modello: la tua collega in modo concentrico e questo portando repentinamente la fresa nel pieno può indurre alla rottura del fresino di 3 mm. Nel mio invece c'è una polarizzazione verso un punto esterno ed un ingresso sempre molto dolce nel materiale, con le passate che stringono dall'esterno verso l'interno in modo alternato.

5) I percorsi di finitura e ripresa sono tutti in collisione con il gambo conico che ho definito. In Auton ho la funzione AUTOTILT che me li può semplicemente trasformare a 5 assi non collidenti, ammesso ovviamente che l'utente abbia una macchina a 5 assi a disposizione.

Ciao, a presto.
Direi che come tempi di calcolo sei molto più vicino a quello che sono abituato.:finger:
E' solo un pochino alto il tempo di calcolo della semifinitura con la fresa sferica da 8mm