I-feature

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#1
Ho bisogno di un chiarimento sul funzionamento delle I-feature.

Estraggo una i-feature da un modello e la salvo con i parametri che mi interessano.

Se voglio modificare lo schizzo della i-feature dove intervengo?

Sulla parte da cui l'ho estratta? Modificando la lavorazione si modifica la I-feature e di conseguenza ogni parte in cui l'ho usata?

Sulla I-feature stessa? Non trovo lo schizzo da modificare.

Quando modifico una I-feature che comportamento ho sulle parti create in precedenza in cui l'ho utilizzata?

Grazie mille per l'aiuto
 

eugenesis

Utente Standard
Professione: perito meccanico
Software: Inventor-Autocad
Regione: Emilia-Romagna
#3
Le iFeatures (files *.IDE) una volta estratte , non hanno più alcun collegamento con la parte sorgente;
se vuoi modificare , devi aprirti il file della iFeature (appunto il file IDE ) li puoi fare alcune modifiche tipo
nomi , parametri , tabelle, chiavi, unità di misura , Link , valori limite ecc. ma se devi modificare lo schizzo ,
devi ripartire da parte originale , ri-modificare lo schizzo , ri-estrarre sovrascrivendo se vuoi il file IDE (iFeature).
Devi partire "ovviamente" col piede giusto !!
Le iFeature inserite prima NON ti si modificano assolutamente , non esiste nessun tipo di collegamento ;
sono usa e getta ; una volta inserite brilleranno di luce propria .. quindi non avranno nessun aggiornamento
e di conseguenza se devi aggiornare , lo devi fare a manazza rifacendo il tutto con santa pazienza.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#4
Grazie mille, come sempre chiarissimo.
Se posso approfitto della tua conoscenza per un consiglio.
Sto cercando la strada giusta ma arrivo sempre ad un punto morto.
Ho una lavorazione con un suo profilo che devo riutilizzare in altre parti che vanno poi accoppiate con la prima.

Derivare lo schizzo mi crea qualche problema perché non lo posso posizionare dove voglio.
Ho provato anche a disegnarlo su un UCS utente ma non cambia nulla, quando lo derivi lì rimane.

Ho quindi pensato ad una I-feature, se però mi serve una modifica nel profilo perdo l'associatività tra le varie parti.
Siccome questo profilo andrà riutilizzato in altri prodotti mi serve un metodo valido per cui modificando la base di conseguenza mi si modificano le parti che ci vanno accoppiate.

Tu come gestiresti questa cosa?
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#5
Grazie mille, come sempre chiarissimo.
Se posso approfitto della tua conoscenza per un consiglio.
Sto cercando la strada giusta ma arrivo sempre ad un punto morto.
Ho una lavorazione con un suo profilo che devo riutilizzare in altre parti che vanno poi accoppiate con la prima.

Derivare lo schizzo mi crea qualche problema perché non lo posso posizionare dove voglio.
Ho provato anche a disegnarlo su un UCS utente ma non cambia nulla, quando lo derivi lì rimane.

Ho quindi pensato ad una I-feature, se però mi serve una modifica nel profilo perdo l'associatività tra le varie parti.
Siccome questo profilo andrà riutilizzato in altri prodotti mi serve un metodo valido per cui modificando la base di conseguenza mi si modificano le parti che ci vanno accoppiate.

Tu come gestiresti questa cosa?
Nessun suggerimento?
 

eugenesis

Utente Standard
Professione: perito meccanico
Software: Inventor-Autocad
Regione: Emilia-Romagna
#6
Se crei una iPart ?? magari invece che una i Feature

oppure parti derivate ??
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#7
Se crei una iPart ?? magari invece che una i Feature

oppure parti derivate ??
Una i-part la posso usare per fare una lavorazione?
Ad esempio un estrusione.....

Con la parte derivata cosa intendi? Ho provato derivando lo schizzo, mi crea però difficoltà il fatto che non si possa modificare l'origine dello stesso.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#8
Trovata una soluzione, la posto in caso fosse utile a qualcuno:

Creo la mia estrusione nella prima parte, derivo lo schizzo nella seconda e creo un estrusione facendo un nuovo solido.
Poi utilizzo la funzione sposta solidi per posizionarla dove mi occorre.
Ora devo solo approfondire questo comando e vedere se c'è possibilità di fissarla ad un origine, un punto, geometria o altro.