• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

[Helical Sweep Cut] passo ed altezza sezione

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#1
Perchè se realizzo la sezione del filetto a base triangolare di altezza 5 mm il passo non può essere di pari misura?
Nell'esempio allegato il passo è di 5.1 mm, con un decimo in meno non me la sviluppa, eppure geometricamente è possibile.
http://www.webalice.it/trotto81/vite.prt.1
Una cosa che non mi piace è che se disegno il filetto a metà della traiettoria di sviluppo non me lo sviluppa per intero, ma solo da quel punto fino alla fine, mi chiedo a cosa serva indicare il punto di partenza. :S
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#4
Perchè se realizzo la sezione del filetto a base triangolare di altezza 5 mm il passo non può essere di pari misura?
Nell'esempio allegato il passo è di 5.1 mm, con un decimo in meno non me la sviluppa, eppure geometricamente è possibile.
http://www.webalice.it/trotto81/vite.prt.1
Una cosa che non mi piace è che se disegno il filetto a metà della traiettoria di sviluppo non me lo sviluppa per intero, ma solo da quel punto fino alla fine, mi chiedo a cosa serva indicare il punto di partenza. :S
Il filetto non si modella ne su viti e ne bulloni ti appesantisce solo il modello :eek:

si indica secondo le normative di disegno UNI EN ISO 6410-1

Ciao

RS4
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#5
E' chiaro che non serve modellarlo, le mie sono solo esercitazioni.
Avrò fatto un 7 anni di disegno tecnico tra superiori e università. :smile:
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#6
E' chiaro che non serve modellarlo, le mie sono solo esercitazioni.
Avrò fatto un 7 anni di disegno tecnico tra superiori e università. :smile:
E allora a che te serve? :)
Diciamo che un cut a zero come in questo caso è sempre problematico da gestire in pro/e, perchè dipende molto dal tipo di precisione impostata nelle parti.. (non sa bene da che parte tagliare e se taglia il vuoto fallisce!).

Ma... c'è sempre una scappatoia come in tutto.
Non te la dico per ora, se ci ragioni un pò ci arrivi da solo, ti ho dato già alcuni indizi. :)
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#7
L'ho detto, sono ignorante di ProE, sono semplici esercitazioni per imparare.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#8
L'ho detto, sono ignorante di ProE, sono semplici esercitazioni per imparare.
Non conosco pro-E ma immagino il problema sia nel fatto che si avrebbero delle singolarita' nel punto in cui due passi successivi dell'elicoide si toccano.

Potresti provare a:

1) Tenere il profilo "utensile" perpendicolare alla curva elicoidale invece che parallelo al'asse di rivoluzione come credo tu stia facendo

2) Rastremare il triangolo in modo tale che sia con H= 5 - epsilon e lavorando su un diametro di nocciolo che comprenda gia' il troncamento delle creste che esiste in un filetto "reale".
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#9
Vi ringrazio per i suggerimenti, ma per quanto mi riguarda sono ancora all'inizio per capire certi meccanismi.