• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Hardware Wildfire 5.0 \Creo 1.0

Dancan

Utente Junior
Professione: Libero professionista - Progettista meccanico
Software: ProEngineere
Regione: Emilia Romagna
#1
Salve a tutti , stavo guardando per acquistare un pc desk , chiedevo un consiglio o un parere riguardo ad una macchina che ho visto in un negozio di una nota catena di informatica\elettronica (di cui ovviamente non faccio nome) con le seguenti caratteristiche:

HP compaq HPE 521
- Pocessore Intel core i7 2600 (3,4 Ghz)
- Ram 8GB DD3
- Hard disk 1TB sata 7200Rpm
- Nvidia GeForce GT440 (3GB) dedicata
- Sistema operativo Windows 7 Home Premium

Ora il mio unico dubbio è la scheda video che non è una quadro delle quali
PTC certifca (quelle della serie FX ) però come potenzialità questa GeForce
con 3GB di Ram mi sembra performante. Il commesso mi ha assicurato che per programmi di grafica 3D và bene ed un suo cliente con Solid-Edge non ha avuto problemi.

Voi che ne dite ? avete esperienza in merito ....voi vi fidereste e comprereste ?..il prezzo del pc è buono e varrebbe quasi quanto l'acquisto di una scheda quadro Nvidia serie FX....

Mi date un consiglio , io ci dovrei lavorare con la Wildfire 5.0 ed in futuro con Creo 1.0... Grazie.
 

www.cad-3d.net

Utente Standard
Professione: docente, autore e divulgatore
Software: Catia V5 - Creo - Pro/Engineer
Regione: Lombardia
#2
Ciao,

se il prezzo è buono come dici tu la prendo anch'io... ma quanto è questo buon prezzo?

Giuseppe Del Nobile

PS: la macchina è di livello molto buono ma, ovviamente, occorre sapere anche il prezzo per poter dire se l'acquisto è da fare... Anche la scheda video è abbastanza buona
 

www.cad-3d.net

Utente Standard
Professione: docente, autore e divulgatore
Software: Catia V5 - Creo - Pro/Engineer
Regione: Lombardia
#3
Chiedo ancora:

La scheda video ha una memoria DDR3 oppure DDR5?

Inoltre: è strano che una tale macchina non abbia un W7 professional...


Giuseppe Del Nobile
 

Dancan

Utente Junior
Professione: Libero professionista - Progettista meccanico
Software: ProEngineere
Regione: Emilia Romagna
#4
RAM DDR3 , prezzo 999eu. (senza video )
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#5
Acquistare hardware non certificato significa prendere dei rischi. Io fossi in te non disdegnerei un assemblato con scheda quadro che magari procuri tu su ebay con poco. Ad esempio con 120 euro puoi prendere una fx 1700, con circa 450 puoi prendere un fx 5600. Alla fine con il costo di una buona gaming ti prendi una buona professional.
Occhio al case perchė la 5600 è molto lunga.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#6
Giusto il parere di Re_solidworks sulla scheda video, non trascurerei l'hard disk, un 7200 RPM ha le prestazioni di un HD da notebook.
Per le workstation io starei sempre su un SAS 15000 RPM.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#7
Giusto il parere di Re_solidworks sulla scheda video, non trascurerei l'hard disk, un 7200 RPM ha le prestazioni di un HD da notebook.
Per le workstation io starei sempre su un SAS 15000 RPM.
Negli ultimi tempi mi sono buttato sugli SSD e sono davvero molto soddisfatto. L'ultimo acquistato è un ocz vertex 3 da 120 gb, costa circa 210 euro iva inclusa e ha cambiato completamente faccia al mio M6400.
Ovviamente le capacità sono risicate, ma utilizzandoli come dischi per il sistema operativo e i programmi danno una reattività straordinaria al sistema. Poi per i dati conviene un disco tradizionale, ora che gli ssd stanno prendendo piede si sono deprezzati parecchio i sata a 10000 giri della western digital e con 130 euro si può acquistare un'unità da 300 gb.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#8
Negli ultimi tempi mi sono buttato sugli SSD e sono davvero molto soddisfatto. L'ultimo acquistato è un ocz vertex 3 da 120 gb, costa circa 210 euro iva inclusa e ha cambiato completamente faccia al mio M6400.
Ovviamente le capacità sono risicate, ma utilizzandoli come dischi per il sistema operativo e i programmi danno una reattività straordinaria al sistema. Poi per i dati conviene un disco tradizionale, ora che gli ssd stanno prendendo piede si sono deprezzati parecchio i sata a 10000 giri della western digital e con 130 euro si può acquistare un'unità da 300 gb.
Ok Re, anche io propenderei verso dischi a stato solido.
Ho visto che l'HD da te indicato ha un interfaccia SATA III.
L'M 6400 supporta questa interfaccia ?
Le workstation che ho io sono SAS, dovrei vedere cosa sarebbe meglio prendere.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#9
Ok Re, anche io propenderei verso dischi a stato solido.
Ho visto che l'HD da te indicato ha un interfaccia SATA III.
L'M 6400 supporta questa interfaccia ?
Le workstation che ho io sono SAS, dovrei vedere cosa sarebbe meglio prendere.
Avevo ordinato un vertex 2e e mi hanno mandato il 3. prima di installarlo ho controllato e se montato su un'interfaccia sata2 riduce le prestazioni a quelle dell'interfaccia. Per dare qualche numero dai 520 mb/s passa a 285. Rimane comunque un bel viaggiare e rispetto al SAS 15000 rpm che ho sul fisso c'è una grossa differenza a vantaggio del ssd.
Su un altra macchina ho un kingstone e su altre 2 ho dei corsair. Sono soddisfatto delle prestazioni eccellenti, della silenziosità, del fatto che non sono mai da deframmentare e dalla scarsissima produzione di calore. A fine giornata sono vagamente tiepidi.
Degli ssd con interfaccia SAS non ne ho mai visti, ma credi che viaggiare anche ai 300 mb/s dell'interfaccia sata2 è un bell'andare.
Se con sata2 si vuole alzare il tiro si può fare un raid 0 di 2 da 60 gb e arrivare vicini ai 500 mb/s anche con una macchina non dotata di sata3.
Ocz fa anche un ssd con controller pci dedicati che arrivano a 785 mb/s.
Comunque basta provarne uno per volerlo come must su una workstation!
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#10
A proposito: Creo 1.0 è ancora legato a opengl oppure può appoggiarsi anche a directX? Sono ancora "tassative" le schede quadro?
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#11
A proposito: Creo 1.0 è ancora legato a opengl oppure può appoggiarsi anche a directX? Sono ancora "tassative" le schede quadro?
Sul sito PTC ci sono le indicazioni al seguente link:
http://www.ptc.com/WCMS/files/127428/en/creo1_hw_notes.pdf

Ti confermo che al momento le uniche schede supportate per Creo 1.0 sono le Nvidia Quadro e le ATI Fire Pro.

Penso ciò che riguarda Open GL dicono:
For users of Direct3D on Windows 7, the March 2009 or later release of the DirectX 10.0 End User Run Time libraries must be installed. Additionally, Medium to High-End graphics cards that fully support Direct3D 10.0 are recommended for adequate performance. Visit the Microsoft website for more information about downloading and installing Direct3D.
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#12
Sul sito PTC ci sono le indicazioni al seguente link:
http://www.ptc.com/WCMS/files/127428/en/creo1_hw_notes.pdf

Ti confermo che al momento le uniche schede supportate per Creo 1.0 sono le Nvidia Quadro e le ATI Fire Pro.

Penso ciò che riguarda Open GL dicono:
For users of Direct3D on Windows 7, the March 2009 or later release of the DirectX 10.0 End User Run Time libraries must be installed. Additionally, Medium to High-End graphics cards that fully support Direct3D 10.0 are recommended for adequate performance. Visit the Microsoft website for more information about downloading and installing Direct3D.
Grazie per il ink :finger:
 

ilmuffo

Utente Junior
Professione: Sopravvivere
Software: .... CAM
Regione: Marche
#13
Le workstation che ho io sono SAS, dovrei vedere cosa sarebbe meglio prendere.
Stanno arrivando SSD anche con l'interfaccia SAS > http://www.businessmagazine.it/news...ccia-sas-con-capienza-fino-a-1-6tb_38073.html

ad ogni modo l'interfaccia è solo uno dei fattori (secondari) che determinano la velocità dell'hard disk.
Annche il più veloce Hard Disk meccanico del mercato, nei trasferimenti a livelli di picco, non è capace di saturare le capacità di trasporto dell'interfaccia SATA II, a meno che non si parli di configurazioni RAID 0 spinte, cmq non usate in ambito produttivo per la scarsa affidabilità.

L'uso di un SSD, su interfaccia SATA II, surclassa di gran lunga anche il miglior SAS 15.000. Per non parlare degli altri vantaggi, quale silenziosità, consumi, riscaldamento, eliminazione della meccanica di movimento, che si possono tradurre tutti insieme con la parola affidabilità.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#14
Stanno arrivando SSD anche con l'interfaccia SAS > http://www.businessmagazine.it/news...ccia-sas-con-capienza-fino-a-1-6tb_38073.html

ad ogni modo l'interfaccia è solo uno dei fattori (secondari) che determinano la velocità dell'hard disk.
Annche il più veloce Hard Disk meccanico del mercato, nei trasferimenti a livelli di picco, non è capace di saturare le capacità di trasporto dell'interfaccia SATA II, a meno che non si parli di configurazioni RAID 0 spinte, cmq non usate in ambito produttivo per la scarsa affidabilità.

L'uso di un SSD, su interfaccia SATA II, surclassa di gran lunga anche il miglior SAS 15.000. Per non parlare degli altri vantaggi, quale silenziosità, consumi, riscaldamento, eliminazione della meccanica di movimento, che si possono tradurre tutti insieme con la parola affidabilità.
Tutto vero anche se costano ancora tantino in rapporto alla capacità. In ogni caso se la partizione os è molto veloce ne trae giovamento tutto il sistema anche se i dati sono su un disco tradizionale le prestazioni generali ne beneficiano.
Per archiviare serve spazio e le cifre diventano insostenibili...
 

ilmuffo

Utente Junior
Professione: Sopravvivere
Software: .... CAM
Regione: Marche
#15
Tutto vero anche se costano ancora tantino in rapporto alla capacità. In ogni caso se la partizione os è molto veloce ne trae giovamento tutto il sistema anche se i dati sono su un disco tradizionale le prestazioni generali ne beneficiano.
Per archiviare serve spazio e le cifre diventano insostenibili...
Vero, infatti per ora la configurazione ideale prevede un SSD per il sistema/applicazioni, e hdd meccanici per l'archiviazione dati.

Messa così la spesa non è eccessiva, e i vantaggi sono notevoli.
Un buon SSD da 120 GB, spazio più che sufficente per SO e applicazioni, ad esempio un Intel http://www.neths.it/product_info.php?products_id=22684 , gira intorno ai 200 €.
Per i dati, in cui il fattore velocità non è centrale, ci si abbina un coppia di affidabili WD Green da 2TB http://www.amazon.it/dp/B002ZCXK0I/...de=asn&creative=23422&creativeASIN=B002ZCXK0I in configurazione RAID 1 per garantire maggiore sicurezza, e con circa 320 € si ha a disposizione un sottosistema dishi direi invidiabile! :cool:
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#16
Ma la domanda è: gli SSD "girano" sulle macchine con interfaccia SAS ?
 

ilmuffo

Utente Junior
Professione: Sopravvivere
Software: .... CAM
Regione: Marche
#17
Ma la domanda è: gli SSD "girano" sulle macchine con interfaccia SAS ?
Per le macchine con interfaccia SAS ci vorrebbero SSD con interfaccia SAS, non ancora presenti sul mercato.

Le macchine con interfaccia SAS, però, hanno sicuramente ANCHE l'interfaccia SATA, con cui sono interfacciati tutti gli attuali SSD presenti sul mercato.

Per cui la risposta è: SI :biggrin:
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#18
Io ho una precision T5500 e sto valutando di dismettere il disco sas e montare un ssd sata. Oltre a togliere un sacco di calore dal case eliminerei anche la controller che tra le varie cose aumenta di parecchio i tempi di avvio.

Per quanto riguarda i dischi ssd occhio che gli Intel sono i più lenti in commercio! Guarda le prestazioni di questo, su eprice costa 206 euro iva compresa.

http://www.ocztechnology.com/ocz-vertex-3-sata-iii-2-5-ssd.html
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#19
Io ho una precision T5500 e sto valutando di dismettere il disco sas e montare un ssd sata. Oltre a togliere un sacco di calore dal case eliminerei anche la controller che tra le varie cose aumenta di parecchio i tempi di avvio.

Per quanto riguarda i dischi ssd occhio che gli Intel sono i più lenti in commercio! Guarda le prestazioni di questo, su eprice costa 206 euro iva compresa.

http://www.ocztechnology.com/ocz-vertex-3-sata-iii-2-5-ssd.html
Il 120 GB sembra il più interessante.
Certo che 550 MB al secondo in lettura e 500 in scrittura fa impressione, in pratica hanno eliminato ciò che è sempre stato un collo di bottiglia ... l'HD.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#20
Il 120 GB sembra il più interessante.
Certo che 550 MB al secondo in lettura e 500 in scrittura fa impressione, in pratica hanno eliminato ciò che è sempre stato un collo di bottiglia ... l'HD.
Attenzione che sono prestazioni su interfaccia sata3. Ho letto anche qualche recensione che grossomodo conferma questi dati, è uno degli SSD più performanti dle momento su interfaccia sata.
Se lo utilizzi con un sata2 va a 285 mb/s sia in lettura che in scrittura e ti garantisco che è già un bel viaggiare.
Tanto per darti un'idea per installare da zero win7X64 ultimate sul mio M6400 ho impiegato 4-5 minuti. L'avvio avviene in una manciata di secondi, quando apri il cad non ti rimane l'immagine pubblicitaria per qualche secondo, se ne va praticamente subito e sei subito operativo. Sembra veramente di cambiare pc durante l'uso, ovvio che quando entra in gioco il calcolo devi avere CPU e VGA.
Tanto per darti un termine di paragome che lascia il tempo che trova l'indice della prestazioni di win su interfaccia sata 2 dava 7,7 (7,9 è il massimo). Il sas 15000 della mio workstation da 6,1.