Godronatura con Creo 3

Gabriele SWX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solidworks 2017, Creo 3.0 M60
Regione: Toscana, Firenze
#1
Buongiorno a tutti,
è da molto tempo che non scrivo su questo forum e approfitto di questo messaggio per salutare tutti, iscritti storici e non.
Sto passando da Solidworks a Creo 3 e confesso di sentirmi un pò spaesato.
Ho un piccolo problema, nel modello in allegato sto cercando di effettuare una godronatura mediante una sweep elicoidale specchiata e poi ripetuta n volte lungo l'asse del mio modello. Quando cerco di raddoppiare le istanze della ripetizione Creo si ferma, rimane in rigenerazione modello anche per molte ore e sono costretto ad uscire dal programma.
So che questo tipo di funzioni è particolarmente critico per qualunque cad, ma lo stesso tipo di modello Solidworks me lo gestisce in modo molto più snello.
C'è un modo per poterne venire a capo anche con Creo?

Gabriele SWX View attachment prova.prt.zip
 

tartufon80

Moderatore
Staff Forum
Professione: Volevo fare il tecnico....
Software: Solidworks 2016 SP5, Creo 2.0+PDMLink 10.1 (ricordi)
Regione: Abruzzo
#2
Ciao Gabriele SWX!

Siamo sulla stessa strada, ma andiamo in verso opposto! :biggrin:
Io sono passato da Creo 2 a Solidworks!

Nel tuo caso io realizzavo la godronatura senza sweep.
Creavo una superficie di offset, interna al materiale, di 0.2 mm circa.
Da un piano tangente eseguivo un taglio di estrusione di un profilo ad "X" fino alla suddetta superficie creata.
Infine eseguivo una serie circolare di suddetto taglio.
Immagino non sia bellissimo ma non mi pare di ricordare che si piantasse il programma.
Ovvio che ci saranno altri 200 modi per fare la stessa cosa, più o meno complessi/pesanti.
Io realizzavo le godronature solo su pezzi particolari e che magari erano dei ricambi.
Su pezzi facenti parte di macchine o linee intere non le ho mai modellate onde evitare inutili appesantimenti del software.

Per ovvi motivi non ho potuto aprire il tuo modello e non posso postarti un esempio con la mia soluzione.
Prova e fammi sapere.
 

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#3
Se ti interessa una cosa così ti posso postare il modello Creo3. Spera di non dover mai rigenerare queste serie di serie!
Cattura.PNG
 

tartufon80

Moderatore
Staff Forum
Professione: Volevo fare il tecnico....
Software: Solidworks 2016 SP5, Creo 2.0+PDMLink 10.1 (ricordi)
Regione: Abruzzo
#4
Se ti interessa una cosa così ti posso postare il modello Creo3. Spera di non dover mai rigenerare queste serie di serie!
Esattamente quello che intendevo folle76, solo che faccio tutto con una sola serie. :finger:
 

Gabriele SWX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solidworks 2017, Creo 3.0 M60
Regione: Toscana, Firenze
#5
Ciao tartufon80,
vedrai che il passaggio che stai facendo da Creo a Solidworks non sarà difficile.
Solidworks è un programma molto facile da apprendere.
Diventa ostico quando si fanno cose complesse, ma tutto sommato credo che nel giro di un paio di mesi sarai a tuo agio.
Folle76, per curisità quanto hai impiegato per fare quel modello?
 

tartufon80

Moderatore
Staff Forum
Professione: Volevo fare il tecnico....
Software: Solidworks 2016 SP5, Creo 2.0+PDMLink 10.1 (ricordi)
Regione: Abruzzo
#6
Ciao tartufon80,
vedrai che il passaggio che stai facendo da Creo a Solidworks non sarà difficile.
Solidworks è un programma molto facile da apprendere.
Diventa ostico quando si fanno cose complesse, ma tutto sommato credo che nel giro di un paio di mesi sarai a tuo agio.
Folle76, per curisità quanto hai impiegato per fare quel modello?
Non l'ho trovato difficile, l'ho trovato "snervante"!
Ad ogni modo, ognuno ha le sue preferenze, e se dipendesse da me userei Creo.
Ma bisogna attaccare l'asino... :smile:

Ho realizzato la lavorazione di cui ti parlavo con Solidworks.
GODRONATURA.jpg
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#7
Ciao ciao
C' è anche un' altra possibilità, che è quella che preferisco, se è solo una rappresentazione visiva, utilizzare una texture ad ok, è molto meno professionale, ma anche estremamente più leggera durante le rigenerazioni.
 

Allegati

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#8
Tartufon ha ragione.
Ecco il modello Creo3 di quello che ha realizzato.
 

Allegati

Gabriele SWX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solidworks 2017, Creo 3.0 M60
Regione: Toscana, Firenze
#9
Se fosse solo per la rappresentazione grafica farei come ha suggerito DANI-3D, ma ho bisogno che la godronatura si veda nelle tavole di assieme e nelle tavole dei particolari.
Possibile che più o meno tutti i cad 3D si impallino con queste funzioni?
 

tartufon80

Moderatore
Staff Forum
Professione: Volevo fare il tecnico....
Software: Solidworks 2016 SP5, Creo 2.0+PDMLink 10.1 (ricordi)
Regione: Abruzzo
#10
Se fosse solo per la rappresentazione grafica farei come ha suggerito DANI-3D, ma ho bisogno che la godronatura si veda nelle tavole di assieme e nelle tavole dei particolari.
Possibile che più o meno tutti i cad 3D si impallino con queste funzioni?
Secondo me non si impallano. Semplicemente gli hai chiesto di rigenerare delle funzioni, e a seconda dei calcoli che il software deve fare impiega più o meno tempo.
Se vuoi realizzare una geometria "pesante" non puoi sperare di ottenerla senza "sacrifici" di risorse.
Sono stato un po' catastrofico ma credo che più o meno ci siamo come concetto :biggrin:
 

Gabriele SWX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solidworks 2017, Creo 3.0 M60
Regione: Toscana, Firenze
#11
Ci sono riuscito.
Anzichè fare la specchiatura della sweep e poi la ripetizione circolare, ho prima fatto la ripetizione circolare della sweep elicoidale, poi la specchiatura della ripetizione e della sweep originaria.
Per la rigenerazione ha impiegato qualche minuto anzichè ore.
Il file in compenso è molto pesante, ma questo me lo aspettavo.
 

tartufon80

Moderatore
Staff Forum
Professione: Volevo fare il tecnico....
Software: Solidworks 2016 SP5, Creo 2.0+PDMLink 10.1 (ricordi)
Regione: Abruzzo
#12
Se ti interessa, qui qualche anno fa si parlava di godronature!
 

320i S

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016
Regione: Friuli Venezia Giulia
#14
Ciao ciao
C' è anche un' altra possibilità, che è quella che preferisco, se è solo una rappresentazione visiva, utilizzare una texture ad ok, è molto meno professionale, ma anche estremamente più leggera durante le rigenerazioni.
Quoto, non è una buona idea cercare di replicare il mondo con un cad, ovvero quando ci sono questi casi, andate di texture o di cosmetiche.
Se il vostro particolare "particolarmente preciso" finisce in un assieme di 3500 pezzi, sentirete le bestemmie di chi deve gestire l'assieme, a distanza infinita.
Tra l'altro la Creo è diventata particolarmente performante per gestire in maniera leggera questi dettagli.