• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

"Gialli e rossi" in ADT 2006

A-lisa

Utente Junior
Professione: architetto
Software: Autocad + Revit (ci credo!)
Regione: Lombardia
#1
ciao a tutti,
è vero, sono rimasta alla semi-jurassica versione 2006, ma nell'attesa di "fare il salto" chiedo: qualcuno ha la pazienza di spiegarmi come fare i "gialli e rossi" con ADT?. Grazie
 

Vitruvio

Utente Standard
Professione: Studente Architettura 4S
Software: AutoCad Architecture-3Dstudio-Mental Ray-VRay-Rhinoceros-Photoshop
Regione: Toscana
#2
cosa intendi per fare i gialli e i rossi?
 
Professione: Studente
Software: Autocad, Autocad Architecture ed Autocad Map3D
Regione: Campania
#3
Ciao,
nella tavolozza degli strumenti "Muri" sono presenti due strumenti muro, uno per le demolizioni e l'altro per le ricostruzioni.
 

francapo

Utente Junior
Professione: architetto
Software: Autocad Architecture
Regione: Puglia
#4
Guarda che è molto più semplice di quello che credi...!
Devi semplicemente crearti i tuoi muri gialli e rossi con le proprietà di visualizzazione che più ritieni opportune (se preferisci il "rigore" della nuova versione 2008, fatti passare un disegno con gli stessi muri giallo-rossi della rel. 2008 salvati nella 2006) e successivamente trascina ognuno dei due muri sulla tavolozza degli strumenti "muri". C'est tout!
Buon lavoro.
F.:)
 

A-lisa

Utente Junior
Professione: architetto
Software: Autocad + Revit (ci credo!)
Regione: Lombardia
#5
grazie ma... nella mia tavolozza non ci sono... da dove li posso "ripescare"?
 

A-lisa

Utente Junior
Professione: architetto
Software: Autocad + Revit (ci credo!)
Regione: Lombardia
#6
Per Francapo
è bello sapere che non è difficile.. però non so nemmeno da che parte iniziare per dare le proprietà di visualizzazione.. ho visto una marea di opzioni per ogni singolo stile di muro ma non riesco a capire dove si trovano quelle che interessano a me. In particolare a me serve che una semplicissima tramezza da 11 cm sia individuata come "muro giallo da demolire" e un'altra "muro rosso da costruire".. e se non chiedo troppo, mi servirebbe anche per le porte e per le solette... che faccio.. COMPRO REVIT ??:)
 

francapo

Utente Junior
Professione: architetto
Software: Autocad Architecture
Regione: Puglia
#7
Se mi passi il tuo indirizzo di posta elettronica, ti invio un file ADT versione 2006 in cui troverai tre muri, uno rosso, uno giallo e uno grigio per gli stati di fatto. Tu dovrai solo selezionarli e trascinarli sulla tua tavolozza dei muri.
Aspetto il tuo indirizzo.
Francapo
 
Professione: Studente
Software: Autocad, Autocad Architecture ed Autocad Map3D
Regione: Campania
#8
Ciao,
gli stili di muro in questione dovrebbero trovarsi o nella tavolozza "muri"
01.jpg

oppure nella "libreria" di ADT (ctrl+4), per utilizzare questi muri bisogna trascinarli su una tavolozza o nel disegno,
02.jpg

per creare un muro con queste caratteristiche ci sono diversi modi.
Se si vuole modificare le proprietà di visualizzazione:
  • Entrare nella modifica dello stile di muro
  • attivare la scheda proprietà di visualizzazione
  • selezionare nell'elenco la rappresentazione da modificare (cliccare 2 volte)
  • nella finestra attivata c'è l'elenco dei componenti, come nella gestione classica dei layer di autocad cambiare le proprietà dei componenti
03.jpg
più semplice a fare che a dire.

Da precisare che ai muri predefiniti del programma, demolizioni e ricostruzioni, sono applicati due materiali in cui è stato impostato il colore (rosso e giallo).
Inoltre nella versione 2008 è possibile selezionare direttamente il componente nel disegno e cambiare il colore (e altro) nelle proprietà, proprio come in autocad.
 

francapo

Utente Junior
Professione: architetto
Software: Autocad Architecture
Regione: Puglia
#9
Cap é lion, il tuo intervento è di una chiarezza eccezionale...
speriamo che l'amica A-lisa si rassereni nell'utilizzare le proprietà di visualizzazione così ben spiegate piuttosto che aspettare che qualcuno le invii i muri belli e pronti della 2008.
francapo
 

A-lisa

Utente Junior
Professione: architetto
Software: Autocad + Revit (ci credo!)
Regione: Lombardia
#10
Cap è lion e Francapo, siete davvero mitici.
La cosa strana è che il mio ADT non ha questi stili da nessuna parte e nemmeno nelle librerie... ho il sospetto di aver "incasinato" i miei menù quando ho voluto personalizzare le tendine e magari adesso non carica tutte le librerie. Grazie mille per le spiegazioni, adesso provo a creare questi nuovi muri ma comunque approfitto anche della gentilezza di Francapo e mi faccio mandare i muri "pronti" :).
Approfitto anche per un'altra domanda: i miei pilastri scompaiono nella visualizzazione 1:50, quali impostazioni devo cambiare per poterli vedere? grazie ancora!!
 
Ultima modifica da un moderatore:

A-lisa

Utente Junior
Professione: architetto
Software: Autocad + Revit (ci credo!)
Regione: Lombardia
#11
carissimi Francapo e Cap é lion, più chiunque altro abbia la pazienza di darmi retta ancora su ADT:
ho passato più di un'ora a fare tentativi inutili per poter visualizzare due benedettissimi pilastri nella "pianta 1-50" che credo sia una visualizzazione di default. Per assurdo si vedono tutti gli strati delle tramezze ma neanche l'ombra di un pilastro. eppure ho accesso tutti i layer dello stile di appartenenza; i pilastri compaiono nelle altre visualizzazioni (tipo Lavoro o Pianta 1-100), dove però mancano gli strati dei muri.. che disastro! .. nel frattempo i venditori Autedesk mi stanno proponendo Revit.. oggi devo decidere, voi cosa mi consigliate? grazie ancora
 

liuk_72

Utente Junior
Professione: architetto
Software: ogni tanto la parte destra del cervello, spesso autocad e archicad
Regione: Lombardia
#12
Io dopo anni di inutili e infruttosi tentativi con adt (sistemi di rappresentazione, stili di rappresentazioni e che è???) sono passato ad archicad
avrà anche lui difetti ma come semplicità è imbattibile
 

A-lisa

Utente Junior
Professione: architetto
Software: Autocad + Revit (ci credo!)
Regione: Lombardia
#13
Caspita mi spiace da matti gettare la spugna. e dire che non sono una "gnucca" :) o almeno non credevo di esserlo. sono sicura che resterò nell'ambiente Autodesk.. ci sono da quando avevo 14 anni.. però non so con quale software.
 

helloween

Utente poco attivo
Professione: Ingegnere
Software: Autocad Architecture2009-Meridiana
Regione: Italia
#14
carissimi Francapo e Cap é lion, più chiunque altro abbia la pazienza di darmi retta ancora su ADT:
ho passato più di un'ora a fare tentativi inutili per poter visualizzare due benedettissimi pilastri nella "pianta 1-50" che credo sia una visualizzazione di default. Per assurdo si vedono tutti gli strati delle tramezze ma neanche l'ombra di un pilastro. eppure ho accesso tutti i layer dello stile di appartenenza; i pilastri compaiono nelle altre visualizzazioni (tipo Lavoro o Pianta 1-100), dove però mancano gli strati dei muri.. che disastro! .. nel frattempo i venditori Autedesk mi stanno proponendo Revit.. oggi devo decidere, voi cosa mi consigliate? grazie ancora
Prova a controllare se nella visualizzazione 1:50 è spuntata la funzione di modifica dell'altezza del piano di taglio (nella scheda Altro). Verifica le impostazioni nel materiale alla scala 1:50. (posta il dwg così proviamo a dargli un'occhiata)

Per quanto riguarda il discorso ADT vs Revit...si sono scritti un mare di parole in tutti i forum ma mi sembra che non esista una risposta univoca!!
ADT ha alcune funzioni migliorabili ma sostanzialmente per tutti gli oggetti funziona sempre con lo stesso principio.
Non sono un'esperto (ci lavoro solo da 1 anno) ma lo trovo veramente versatile e ha la comodità che...se proprio non si riesce a fare una cosa...tiri le righe come in autocad
 
Professione: Studente
Software: Autocad, Autocad Architecture ed Autocad Map3D
Regione: Campania
#15
Secondo il mio modesto parere non esiste un software meglio di un altro, bisogna trovare quello che meglio si adatta alle proprie esigenze, ogni tipologia di lavoro ha un software indicato.
Nella mia esperienza uso ACA (ex ADT) da tre anni e sono molto soddisfatto di come il software risponde alle mie esigenze rispetto ad altri che ho provato.

Per A-Lisa: non mollare!!
 

A-lisa

Utente Junior
Professione: architetto
Software: Autocad + Revit (ci credo!)
Regione: Lombardia
#16
Ragazzi, ecco il famigerato file.
Vedrete che nel mezzo della pianta ci sono 2 banalissimi pilastri, che si vedono nella visualizzazione 1:100 ma non nella 1:50.
Sarò grata a chi mi rivelerà l'inghippo, nel frattempo provo a fare le verifiche consigliate da Helloween.
Per quanto riguarda il software..ho ceduto ai corteggiamenti di Revit, perchè nel pacchetto mi veniva regalato anche un corso di 20 ore, e perchè ho saputo che il mio ADORATO Autocad2008 è incluso. Ai tempi dello studio non mi sarei arresa, avrei perso un sacco di tempo ma avrei imparato ad usare ADT, ora il tempo non c'è più e io sono molto meno paziente.. per ora Revit non è ancora arrivato (ordinato oggi) e prima di cambiare forum sarei felice di capire dov'è il mio problema. Grazie
 

Allegati

Professione: Studente
Software: Autocad, Autocad Architecture ed Autocad Map3D
Regione: Campania
#17
Menù formato - Gestione di Visualizzazione:
Nella struttura apri la cartella "configurazioni", apri il nodo "pianta1-50" e seleziona ancora "pianta 1-50".
Nella parte a destra attiva la scheda "controllo della rappresentazione di visualizzazione", seleziona "elemento strutturale" e spunta l'opzione in corrispondenza di "piano più dettagliato" (nel tuo file è disattivata).

Allego un immagine
01.jpg

Ciao.
 

helloween

Utente poco attivo
Professione: Ingegnere
Software: Autocad Architecture2009-Meridiana
Regione: Italia
#18
Cap è lion è un grande!!
Concordo pienamente con quanto hai detto nel tuo post precedente. Forse una limitazione di ACA rispetto a Revit è la dimensione del progetto, con un certo numero di xref un pò "pesanti" comincia a faticare nelle rigenerazioni (secondo me non sfrutta appieno la memoria)
 

A-lisa

Utente Junior
Professione: architetto
Software: Autocad + Revit (ci credo!)
Regione: Lombardia
#19
:pGrazie!! finalmente sono comparsi i miei pilastri! ho anche capito la funzione di questo abaco e ti ringrazio moltissimo.
buona giornata
Alisa