• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Gestire grigliati in Tekla

braunfish

Utente Standard
Professione: designer
Software: nessuno
Regione: bergamo
#1
C'è qualche buona anima che sa come si possono gestire i pannelli in grigliato metallico in tekla, e/o può mandarmi un qualche componente custom?
Grazie!

braunfish AT hotmail.com
 

cris74

Utente Junior
Professione: progettazione e sviluppo carpenteria metallica
Software: Tekla
Regione: treviso
#2
C'è qualche buona anima che sa come si possono gestire i pannelli in grigliato metallico in tekla, e/o può mandarmi un qualche componente custom?
Grazie!

braunfish AT hotmail.com
Per il peso ti crei un materiale ad ok con densita che ti dia il peso del grigliato
Per modellarlo fallo come una semplice piastra con spessore uguale al grigliato che ti serve ( esempio: anziche PL30 scrivi grigliato30) e poi ci aggiungi un rivestimento che assomigli alla tua maglia
dimenticavo : devi crearti il nome 'grigliato' nelle diciture del profilo (profitab)
 

braunfish

Utente Standard
Professione: designer
Software: nessuno
Regione: bergamo
#3
Grazie cris, sei l'unico che mi ha risposto da settimane a questa parte su svariati forum...
La mia domanda è: come faccio, nei disegni di prefabbricazione, a far vedere automaticamente l'indicazione della direzione dei piatti portanti?
 

frank

Utente Junior
Professione: disegnatore di strutture metalliche
Software: autocad bocad
Regione: veneto
#4
E' consolidato il fatto che l'assistenza di Tekla è notoriamente famosa per rispondere in tempi brevissimi. La tua domanda è fra i primi problemi che incontra un neofita di questi programmi, la risposta ti sarebbe arrivata in meno di un'ora...

A presto
frank
 
Ultima modifica da un moderatore:

cris74

Utente Junior
Professione: progettazione e sviluppo carpenteria metallica
Software: Tekla
Regione: treviso
#5
Grazie cris, sei l'unico che mi ha risposto da settimane a questa parte su svariati forum...
La mia domanda è: come faccio, nei disegni di prefabbricazione, a far vedere automaticamente l'indicazione della direzione dei piatti portanti?
Se nel modello inserisci il rivestimento , poi nei disegni di prefabricazione lo puoi attivare , io normalmente per più chiarezza inserisco anche a mano il senso di portata.
 

>Iceman<

Utente Standard
Professione: Responsabile ufficio tecnico
Software: AutoCAD, Prosteel, Inventor, Advance Steel, Revit, Navisworks, BIM360
Regione: Veneto
#6
Se nel modello inserisci il rivestimento , poi nei disegni di prefabricazione lo puoi attivare , io normalmente per più chiarezza inserisco anche a mano il senso di portata.
Il threads non è quello più inerente all'argomento, ma perdonatemi... Tutto 'stò casi** per creare un semplice grigliato in tekla? :confused:
 
Professione: Disegnatore di carpenteria
Software: AutoCAD + Advance Steel
Regione: Lazio
#7
Ad esempio prosteel il simbolo del senso di portanza del grigliato lo inserisce in automatico nei disegni esecutivi
 

cris74

Utente Junior
Professione: progettazione e sviluppo carpenteria metallica
Software: Tekla
Regione: treviso
#8
per ICEMAN

il primo post di questa discussione (thewall234) chiede chi usa tekla, quindi....

scusa per la precisazione
 

Tautor

Utente Junior
Professione: Software House
Software: AutoCAD, TecnoMETAL
Regione: Veneto
#9
Tekla suggerisce da solo la disposizione dei grigliati a seconda della superficie da ricorpire e dei traversi. O fa solo la rappresentazione?
 

BIMchecker

Utente Standard
Professione: Controller di commesse edili ed industriali
Software: Tekla Structures / Tekla BIMsight
Regione: Italia
#10
Il threads non è quello più inerente all'argomento, ma perdonatemi... Tutto 'stò casi** per creare un semplice grigliato in tekla? :confused:
il sistema indicato da cris è il migliore per ottenere un risultato veloce in fase di modellazione e leggero per quanto riguarda la gestione del modello.
E' altresi possibile creare gli elementi che costituiscono il grigliato per poi unirli in un unico elemento in modo da ottenere distinte e disegni automatici senza ulteriori accorgimenti.
Questo metodo però appesantisce il modello 3d perchè un grigliato di 1 metro per 1 metro sarà composto da 20-30 oggetti invece di 1 soltanto
 

BIMchecker

Utente Standard
Professione: Controller di commesse edili ed industriali
Software: Tekla Structures / Tekla BIMsight
Regione: Italia
#14
No, non è utilizzato.

Chi fa strutture metalliche in modo professionale per i costruttori non si sognerebbe mai di fare grigliati in questo modo.

frank
Sicuramente non è il metodo più adatto per farlo ma se qualcuno avesse la necessità di ottenere un modello il più realistico possibile può adottare questo metodo.

Sicuramente il metodo di cris è quello ideale per avere un modello leggero.
 
Professione: ingegnere
Software: Tekla
Regione: italia
#15
C'è qualche matto che usa questo metodo????

frank
Ciao Frank
a me è capitato di modellare alcune porzioni di struttura con il grigliato fatto dai vari elementi in un paio di commesse dove avevo la necessità di avere dei dettagli 3d che dovevano rendere l'idea della struttura finita.
Naturalmente non lo abbiamo fatto per tutta la struttura perchè sarebbe stato inutile.
 

Ephemeride

Utente poco attivo
Professione: Geometra
Software: Tekla, Tecnometal 2D/4D, Autocad
Regione: Veneto
#16
Non conosco il software se non di fama, ma mi sembra strano (e se fosse vero sarebbe anche un po' triste) il fatto che tekla non contempli la modellazione dei grigliati, e per disegnarli si debba ricorrere al disegno di una piastra aggiungendoi a mano un "retino che assomigli" e un senso di portata.
E' una cosa che (ad esempio) il tecnometal 4d fa senza problemi, pur essendo notoriamente scarso e di granlunga inferiore a tekla.
Spero vivamente qualcuno mi smentisca.
 

BIMchecker

Utente Standard
Professione: Controller di commesse edili ed industriali
Software: Tekla Structures / Tekla BIMsight
Regione: Italia
#17
Non conosco il software se non di fama, ma mi sembra strano (e se fosse vero sarebbe anche un po' triste) il fatto che tekla non contempli la modellazione dei grigliati, e per disegnarli si debba ricorrere al disegno di una piastra aggiungendoi a mano un "retino che assomigli" e un senso di portata.
E' una cosa che (ad esempio) il tecnometal 4d fa senza problemi, pur essendo notoriamente scarso e di granlunga inferiore a tekla.
Spero vivamente qualcuno mi smentisca.
naturalmente ci sono macro che permettono di gestire grigliati.
Comunque se quelle proposte non fossero adeguate si possono creare macro personalizzate utilizzando molto semplicemente l'interfaccia grafica e non la programmazione
 
Professione: ingegnere
Software: Tekla
Regione: italia
#18
Tekla suggerisce da solo la disposizione dei grigliati a seconda della superficie da ricorpire e dei traversi. O fa solo la rappresentazione?
La scelta del verso deve essere decisa dall'operatore in quanto non esistono regole per definire la direzione che dipende solo dalla geometria della struttura
 

Luciano78

Utente poco attivo
Professione: Progettista Meccanico
Software: Tekla Structures
Regione: Sardegna
#19
Per il peso ti crei un materiale ad ok con densita che ti dia il peso del grigliato
Per modellarlo fallo come una semplice piastra con spessore uguale al grigliato che ti serve ( esempio: anziche PL30 scrivi grigliato30) e poi ci aggiungi un rivestimento che assomigli alla tua maglia
dimenticavo : devi crearti il nome 'grigliato' nelle diciture del profilo (profitab)
Ho creato il grigliato con il metodo di cris74, ma quando estraggo i disegni costruttivi mi crea alcuni grigliati speculari al modello, sicuramente sto sbagliando qualcosa, avete dei suggerimenti?

Grazie
Luciano