Gestione tavole con Generatore telai

GianniM

Utente Standard
Professione: studente
Software: bo
Regione: italia
#1
Ciao
Ho provato a realizzare una piccola struttura metallica, fatta con profili HEA, con il generatore di telai. E' venuto molto bene.

Ora vorrei mettere in tavola i particolari per un'ipotetica tavola d'officina, ma il telaio è tutto unito!
Io vorrei mettere in tavola ad esempio il montante con con il piatto di base e le nervature, cos' come deve essere saldato.

Come posso fare?
 

Ilario

Utente Senior
Professione: Disegnatore CAD
Software: Inventor, AutoCAD
Regione: E. Romagna
#2
Prova a vedere questa discussione, si parlava di assiemi saldati, ma io avevo inteso male e ho prlato anche del generatore telai, magari tu può tornare utile.
 

GianniM

Utente Standard
Professione: studente
Software: bo
Regione: italia
#3
faccio delle prove ed ulteriori ricerche e poi ti dico. Intanto grazie.
Però immagina, disegno un garage auto tutto con il generatore di telai. metti che ci sono solo 30 tubolari, ipotizzando che riesco a tenere tutto il testo fuori dall'assieme del telaio. Spegnere ogni volta 29 pezzi, e rifare la proceura 30 volte è una bella mazzata
 

GianniM

Utente Standard
Professione: studente
Software: bo
Regione: italia
#4
Ho trovato questa soluzione.
Si apre il frame, si seleziona la parte, poi si clicca col tasto dx del mouse.
Dal menu si seleziona "demote frame generetor component", a questo punto la parte delezionata viene inserita in un Assieme o un Saldato (a scelta) pur restando dentro il frame. Vengono mantenute le caratterisctiche del frame, ma è possibile aggiungere piaggi, flange ecc.

A questo punto quando creo la tavola si seleziona la parte creata che si trova dentro la cartella frame.

Il tutto funziona molto bene.
 

GianniM

Utente Standard
Professione: studente
Software: bo
Regione: italia
#5
Per quello che vorrei fare io rimane questo problema qui.
Immaginate di fare un telaio quadrato, su ogni lato costruisco un tubolare con flange e piatti uguale agli altri.
Vorrei che tutti e 4 i tubolari avessero la stessa marca, ad esempio “Saldato1”.

Invece col metodo che ho descritto nel post precedente questo non è possibile. Avrò 4 saldati con 4 nomi diversi, ma uguali. Quindi in un'ipotetica tavola esecutiva devo modificare a mano inserendo solo 1 dei 4 e modificando la quantità.

Idee?
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#6
Scusa, ma per come lo descrivi mi sembra di capire che hai un telaio composto da più pezzi assemblati per imbulonamento delle flange.
Se è così, questo è il tuo elemento da creare col FG e poi montare in un altro assieme coi sistemi di assemblaggio classici di inventor, in modo da mettere in tavola il tuo elemento che avrai chiamato "saldato 1" etc...
Sempre se ho capito bene...
 

GianniM

Utente Standard
Professione: studente
Software: bo
Regione: italia
#7
Ciao Tarkus. Si hai capito bene.
Ho voluto provare questo sitema consigliatomi in questo post
http://www.cad3d.it/forum1/showthre...d-parametrici-Considerazioni-sull%92uso/page3

proprio per evitare problemi che nascono in assimi vincolati nel momento in cui si fanno modifiche. (vedi pagina 1 del posto linkato). Ancora devo prenderci la mano, sto facendo delle prove, ma incontro ancorta molti problemi.

Secondo te il principio che uso, di usare il telaio è sbagliato?
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#8
No, non è sbagliato, solo che io tendo a disegnare in modo più attinente possibile alla realtà, cioè se il tuo telaio e' composto di "sottotelai" (scusa il neologismo), disegno con il FG solo questi e poi assemblo il tutto in un assieme generale, magari, per avere sotto controllo l'aspetto generale, faccio tutti gli schizzi in un unico file, in modo da interessare tutti i "sottotelai" con eventuali modifiche dimensionali.
Così risolvi anche il problema della messa in tavola...
 

Catafratto

Utente Standard
Professione: Disegnatore/progettista
Software: Inventor 2016
Regione: Veneto
#9
Per quello che vorrei fare io rimane questo problema qui.
Immaginate di fare un telaio quadrato, su ogni lato costruisco un tubolare con flange e piatti uguale agli altri.
Vorrei che tutti e 4 i tubolari avessero la stessa marca, ad esempio “Saldato1”.

Invece col metodo che ho descritto nel post precedente questo non è possibile. Avrò 4 saldati con 4 nomi diversi, ma uguali. Quindi in un'ipotetica tavola esecutiva devo modificare a mano inserendo solo 1 dei 4 e modificando la quantità.

Idee?
Per avere raggruppati i tuoi telai ricorda che il numero di parte (quello su cui avvengono normalmente i raggruppamenti, appunto) può essere "tranquillamente" (gli apostrofi nel senso che se fai modifiche manuali devi essere sicuro di quello che fai) modificato a mano: apri i tuoi sottoassiemi, modifichi quello che devi (numero parte, Descrizione, Titolo ecc. ecc.) e poi nelle distinte appariranno 4 pezzi uguali invece di 4 diversi. MA se poi il tuo telaio quadrato diventa rettangolare i tuoi pezzi non saranno più uguali anche se a livello di distinta saranno sempre raggruppati, quindi occhio.
Quanto alle q.tà in tavola salvo automatismi spinti devi sempre passare per un'impostazione manuale. C'era una discussione in merito ma non ricordo dove, ricerca un po' il forum...
Ciao!
 

GianniM

Utente Standard
Professione: studente
Software: bo
Regione: italia
#10
Grazie a tutti per i suggerimenti, sto facendo delle prove.
Ne approfitto per un'altra domanda, spero di non andare troppo off.

Disegno la mia solita strutturetta metallica, passando per parti ed saldati e poi creo il tutto vincolando i saldati nell'assieme. Quindi in questo caso non uso il generatore di telai (Fg).
I montanti sono tutti uguali, infatti sono tutti ripetizioni dello stesso saldato.
La struttura è completamente assemblata, ma poi decido che 2 montanti necessitano di modifiche.
Modificare il saldato vuol dire modificare tutti i montanti. Cosa dovrei fare?

Stacco le colonne da modificare, creo un nuovo saldato e lo inserisco? Una strada più breve che permetta di partire da quelli già inseriti esiste?
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#11
Se fai delle modifiche a due montanti, significa che questi non sono più uguali agli altri.
Pertanto a rigor di logica dovranno avere un numero parte diverso e una tavola diversa, per sostituirli, se le modifiche che vai a fare non riguardano le flange di collegamento, ti basta usare il "sostituisci componente"..