Gestione sfridi

titurbina

Utente Junior
Professione: studente
Software: Excel,Fluent
Regione: Lazio
#1
Dopo la costruzione delle parti A e B devo accoppiare il tutto nell’assieme C dove come si vede ho bisogno di N° 1 Parte B e N°2 Parte A + una frazione della Parte A come posso risolvere il problema senza introdurre un terzo Parte D ?
Secondo quanto contenuto nell'allegato.
Grazie.
 

Allegati

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#2
Dopo la costruzione delle parti A e B devo accoppiare il tutto nell’assieme C dove come si vede ho bisogno di N° 1 Parte B e N°2 Parte A + una frazione della Parte A come posso risolvere il problema senza introdurre un terzo Parte D ?
Secondo quanto contenuto nell'allegato.
Grazie.
Nella parte A crei due configurazioni "1" e "2". In assieme inserisci due parti A in config.1 e una parte A in config.2. Nella config.2 modifichi poi la quota della larghezza riducendola al valore che serve per chiudere l'apertura della parte B.
 

titurbina

Utente Junior
Professione: studente
Software: Excel,Fluent
Regione: Lazio
#3
Interessante, ma come faccio a creare due configurazioni sulla stessa parte la A ?
Grazie


Nella parte A crei due configurazioni "1" e "2". In assieme inserisci due parti A in config.1 e una parte A in config.2. Nella config.2 modifichi poi la quota della larghezza riducendola al valore che serve per chiudere l'apertura della parte B.
 

titurbina

Utente Junior
Professione: studente
Software: Excel,Fluent
Regione: Lazio
#5
OK ho creato con la tabella le due configurazioni sulla parte A ma quando devo utilizzare la configurazione N° 2 sulla parte e vado nell'assieme rigenerandolo mi modifica anche la parte creata prima con la configurazione 1.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#6
OK ho creato con la tabella le due configurazioni sulla parte A ma quando devo utilizzare la configurazione N° 2 sulla parte e vado nell'assieme rigenerandolo mi modifica anche la parte creata prima con la configurazione 1.
quando modifichi la quota in una parte che ha più configurazioni, nella finestra di dialogo dove si immettono i valori delle quote c'è un icona con menù a discesa che ti permette di scegliere se cambiare quel valore in tutte le configurazioni contemporaneamente, nella configurazione attiva oppure di scegliere in quali cambiarla. Di default è impostata per cambiare il valore in tutte le configurazioni contemporaneamente; tu seleziona "questa configurazione".
cambio quota configurazione.jpg
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#7
fate sti benedetti tutorial!!!
per fare quella variazione li non serve fare una tabella. la tabella va usata quando ci sono parecchie configurazioni, magari con quote gestite da calcoli; ma questo lo si impara con l'esperienza. se varia solo una quota basta aggiungere la configurazione e gestire quella singola quota.
verifica che nella parte passando da una configurazione all'altra la geometria si comporti correttamente.
nell'assieme le configurazioni si gesticono in questa maniera: pulsante destro sulla parte interessata e selezionare proprietà, nella prima scheda c'è una tendina con i nomi dele configurazioni disponibili. se hai fatto una ripetizione devi specificare che quella precisa parte non è uguale alla testa di serie.

polemica generale che esce alla ribalta ogni anno in questo periodo di esami e studenti alle prime armi con i programi: per quanto possibile non allegate mai materiale che ci possa aiutare a capire dove sbagliate (io non ho il programma a casa, ma altri potrebbero darvi subito la soluzione senza dover sparare a casaccio) e mettete il software usato e la sua versione
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#8
Interessante, ma come faccio a creare due configurazioni sulla stessa parte la A ?
Grazie
[mode pistolotto ON]
ma porc... perchè scegliere di apprendere un software nel peggior modo tra tutti quelli disponibili, ovvero chiedendo cose elementari su un forum e aspettando qualche ora per ricevere una risposta anzichè leggere la guida in linea?
Posso capire che tu non sia a conoscenza di una determinata funzione del programma, ma se io ti dico "configurazioni" tu, che sei giovane e col cervello sveglio e allenato ti devi fiondare come un avvoltoio sulla guida in linea, su google e su youtube, non di nuovo qui per chiedere info sullo step successivo aspettando magari qualche ora per ricevere la risposta.
Vent'anni fa per documentarsi bisognava prendere l'autobus e recarsi in biblioteca; oggi c'è praticamente tutto online e la stragrande maggioranza degli utenti non sono in grado di sfruttare le enormi poteznizlità del mezzo. Oh, te lo dice uno che ha cinquant'anni e che più di una volta ha dovuto ordinare articoli o libri in biblioteca che non erano disponibili e aspettare un paio di settimane per riceverli da qualche biblioteca di altre regioni.
Avete il cuxo della disponibilità di una miniera di informazioni in tempo reale, sfruttatela, caxxo! :smile:
[mode pistolotto OFF]