• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Gestione Layer

Lis

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Pro-E, Catia v5
Regione: Campania
#1
Buongiorno a tutti,
sono una neofita di Catia V5 R19 e ho difficoltà a capire la gestione dei Layer. Per anni ho utilizzato Pro-E, che ha un albero in cui sono visibili tutti i layer e con menu contestuali si modificavano le loro caratteristiche.
Esite in Catia qualcosa di simile?
Se no come si fa?

Grazie a tutti per la diponibilità.

NB: Grazie anche per tante soluzioni ad altri problemi trovate in giro per il forum. :smile:

Saluti
Lisa
 

peloritano

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: catia pro engineer abaqus patran nastran
Regione: calabria
#2
in catia esiste la gestione dei layer....... devo dire che l'ho trovata decisamente molto ostica...... in autocad le cose sono decisamente piu' semplici e piu' immediate.

per il corretto utilizzo dei layer devi anche usare i filtri di visualizzazione(menu' strumenti).

per eventuali chiarimenti sull'uso dei layer e' meglio se indichi un esempio pratico nel quale vorresti impiegarli cosi e' la volta buona che si approfondisce questo argomento
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#3
Non conosco quasi per nulla Catia V5, ma tutti i clienti che lo usano e valutano NX mi dicono "Ma perchè usare i layer in NX? Sono raba vecchia... in Catia non si usano, sostituiti dai Geometry Set".
 

peloritano

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: catia pro engineer abaqus patran nastran
Regione: calabria
#4
per Geometry Set credo intendi i gruppi geometrici........ uso catia e i gruppi geometrici praticamente sempre ma ti posso assicurare che i layer posso dare un qualcosa in piu'
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#5
Si, intendo quelli.
Credo che di fondo ci sia il fatto che in ogni azienda si instaurano delle pratiche particolari e sembra quasi che il resto non ci sia.
PS. Anche io, su NX, sono allergico ai Layer. Praticamente non li uso mai.
 

tvi71it

Utente Standard
Professione: Progettista Stampi Lamiera ed altro
Software: CATIA V4,V5
Regione: Piemonte
#6
Non conosco quasi per nulla Catia V5, ma tutti i clienti che lo usano e valutano NX mi dicono "Ma perchè usare i layer in NX? Sono roba vecchia... in Catia non si usano, sostituiti dai Geometry Set".
... ed infatti è vero ... ci sono i set geometrici o i partbody che sicuramente per l'utilizzatore di Catia sono molto comodi in quanto permettono di dare un nome alle cose, quindi nella struttura dell'albero sono di più immediata individuazione e comprensione.
I layers ci sono, ma non sono per niente pratici da utilizzare: è una evidente involuzione rispetto alla V4 e nonostante il discorso dei gruppi geometrici, ciò non giustifica questa grave mancanza. Anche CAD decisamente meno costosi hanno delle finestrelle dove semplicemente spuntando una casella si attivano o no i layers desiderati, senza doversi inventare filtri o altre menate strane...
(tanto per fare un esempio Rhino ha un sistema semplicissimo, pratico e funzionale).
Poi siccome nel mondo ci sono anche altri sistemi oltre a CATIA, che dialogano tra loro utilizzando formati non nativi quali l'IGES ad esempio,
allora l'utilizzo dei layers per dividere le varie parti diventa essenziale.
Che dire infine dell'import di file IGES provenienti da altri sistemi operanti con i layers: praticamente ingestibili, viene creato un gruppo geometrico unico con tutto dentro. Con una bella perdita di tempo, a mano, utilizzando il "trova" per layers, colore ecc..., se tutto funziona, magari si riescono a dividere le entità e gestirle spostandole in ulteriori gruppi geometrici...

:frown:

Saluti
tvi71it
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#7
... ed infatti è vero ... ci sono i set geometrici o i partbody che sicuramente per l'utilizzatore di Catia sono molto comodi in quanto permettono di dare un nome alle cose, quindi nella struttura dell'albero sono di più immediata individuazione e comprensione.
I layers ci sono, ma non sono per niente pratici da utilizzare: è una evidente involuzione rispetto alla V4 e nonostante il discorso dei gruppi geometrici, ciò non giustifica questa grave mancanza. Anche CAD decisamente meno costosi hanno delle finestrelle dove semplicemente spuntando una casella si attivano o no i layers desiderati, senza doversi inventare filtri o altre menate strane...
(tanto per fare un esempio Rhino ha un sistema semplicissimo, pratico e funzionale).
Poi siccome nel mondo ci sono anche altri sistemi oltre a CATIA, che dialogano tra loro utilizzando formati non nativi quali l'IGES ad esempio,
allora l'utilizzo dei layers per dividere le varie parti diventa essenziale.
Che dire infine dell'import di file IGES provenienti da altri sistemi operanti con i layers: praticamente ingestibili, viene creato un gruppo geometrico unico con tutto dentro. Con una bella perdita di tempo, a mano, utilizzando il "trova" per layers, colore ecc..., se tutto funziona, magari si riescono a dividere le entità e gestirle spostandole in ulteriori gruppi geometrici...

:frown:

Saluti
tvi71it
Ecco, questo è proprio il tipo di feedback che avevo avuto.
Ho aperto nella sezione NX un sondaggio per capire in % quanti li usano e quanti no... se vuoi parteciparci...
 

peloritano

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: catia pro engineer abaqus patran nastran
Regione: calabria
#8
forse stiamo dicendo tutti la stessa cosa.........
nell'uso quotidiano l'iserimento dei gruppi geometrici e' una vera manna........ sono di facile ed immediato utilizzo.......

in alcune particolari situazioni (nelle quali mi ci sono trovato) invece l'uso dei layer e' assolutamente necessario.....
io ero abituato alla facilita' di gestione degli stessi in autocad

passando a catia in effetti mi sono accorto di quanto controrto possa essere il loro utilizzo
 

Lis

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Pro-E, Catia v5
Regione: Campania
#9
Grazie per essere stati veloci a rispondere! :)

Chiarisco meglio il mio intento:
ho un assieme in cui i componenti contentono piani, superfici, punti, ecc per la costruzione delle parti. Poichè sono tutti accesi l'assieme è molto "sporco", avevo pensato di creare dei layer in cui chiudere le varie entità in modo da poerle spegnere e accendere a piacimento.
Va bene come idea?
Oppure ho sbagliato approccio?

Ciao
Lisa
 

peloritano

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: catia pro engineer abaqus patran nastran
Regione: calabria
#10
per questo caso cosi semplice forse e' meglio se usi i gruppi geometrici..... ne crei uno, lo rinomini
poi vai sull'entita' che vuoi spostare( linea schizzo piano ecc.. ) tasto dentro e scegli modifica gruppo geometrico
quando hai fatto seleziona il gruppo geometrico e lo nascondi fino al momento in cui ti serve nuovamente
 

Lis

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Pro-E, Catia v5
Regione: Campania
#11
per questo caso cosi semplice forse e' meglio se usi i gruppi geometrici..... ne crei uno, lo rinomini
poi vai sull'entita' che vuoi spostare( linea schizzo piano ecc.. ) tasto dentro e scegli modifica gruppo geometrico
quando hai fatto seleziona il gruppo geometrico e lo nascondi fino al momento in cui ti serve nuovamente
Scusa l'ignoranza, ma come si creano i gruppi geometrici nell'assieme?
L'assieme in questione è composto da molte parti, se i gruppi li devo creare nelle singole parti ci metterò circa 2000 anni!!!!:eek:
 

peloritano

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: catia pro engineer abaqus patran nastran
Regione: calabria
#12
bhe allora spiegati meglio......
se parli di spostare elementi come linee schizzi piani ecc io ho subito pensato che comunque si trattasse di pochi elementi nel qual caso il modo a cui accennavo prima potrebbe andar bene.....


forse invece ti sei trovata nel mio stesso caso nel quale hai un'infinita' di elementi da trattare contemporaneamente.......
suppongo che ad esempio per selezionare tutte le curve del tuo assembly che vuoi racchiudere in un layer tu abbia usato il comando "trova" dal menu' modifica vero ???
 

peloritano

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: catia pro engineer abaqus patran nastran
Regione: calabria
#14
mi sono trovato nella tua stessa situazione.......
facciamo tutto per passi e cerchiamo di capire bene come funzionano magari con l'aiuto di qualcuno.......

primo passo
bisogna prendere sulla barra degli strumenti "proprieta' grafiche" con la quale si gestiscono i layer.... prendere l'ultimo menu' a tendina e scegliere altri layer.... nella finestra che si apre scegliere nuovo..... verra' creato layer1 (e gli daremo il valore 1)... doppio click per rinominarlo ad esempio "curve" cosi gestiremo le curve del nostro assembly..... fatto cio' nel menu' a tendina della barra degli strumenti "proprieta' grafiche" comparira' anche il layer "curve" (individuato dal numero 1)

secondo passo
cambiamo il valore di filtro di visualizzazione.....
per cambiare il filtro vai a strumenti filtri di visualizzazione e nella schermata che si apre scegli "visibile solo il layer corrente"

terzo passo
bisogna spostare tutte le curve del nostro assembly sul layer creato precedentemente (layer 1 curve)
quindi modifica->trova........ nella finestra che si apre scegli il secondo cannocchiale "trova e selezione" nel menu' a tendina tipo scegli l'opzione "dall'elemento" e clicca su una curva qualsiasi sullo schermo, in questo modo tutte le curve verranno selezionate....IMPORTANTE.... nel menu' a tendina "trova" specifica in quale ambiente vuoi andare a cercare le curve....... ad esempio puoi andare a prendere tutte le curve visibili sullo schermo o puoi anche andare a prendere tutte le curve comprese quelle nello spazio nascosto.....cliccare su ok per selezionare tutte le curve che sullo schermo diventeranno rosse.... a questo punto andare su una qualsiasi di queste curve tasto destro proprieta'-> grafica e da layer scegliere il layer curve (numero 1).....

a questo punto con un cad normale sarebbe tutto a posto ma con catia no.......
infatti se vai nel menu' proprieta' grafiche e scegli layer 1 (cioe' quello delle curve) uno si aspetterebbe che tutto sparisse e restasse solo il layer con le curve....... catia invece (e qui sarebbe il caso che qualcuno mi desse conferma) visualizza sullo schermo sia il layer selezionato sia "tutte le entita' che non hanno un layer di appartenenza".......
vediamo come procedere ora.......
ho spostato tutte le mie curve sul layer 1....... nel menu' a tendina di proprieta' grafiche scelgo altri layer e ne creo uno nuovo (layer 2) e lo seleziono....... visto che filtro layer e' impostato su "visualizzare quello corrente" sullo schermo resteranno tuttti gli oggetti tranne le curve, infatti viene visualizzato il layer 2 (che al momento e' vuoto) e tutti gli oggetti che non appartengono a nessun layer particolare............ quindi bisogna spostare tutti gli oggetti sul layer 2....... vai su modifica->trova e "trova e seleziona"....... lascia tutto con gli asterischi ma nel menu' a tendina scelgiere "visibile sullo schermo"..... tutte le entita' a questo punto verrannno selezionate..... tasto destro su una qualsiasi di queste-> proprieta'-> grafica e sposta tutto su layer2............. a questo punto su layer 1 abbiamo le curve mentre su layer 2 abbiamo tutte le altre entita'..........

scusa per la spiegazione poco chiara ma sono riuscito a far funzionare i layer solo in questo modo
 

Lis

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Pro-E, Catia v5
Regione: Campania
#15
Grazie! :biggrin:

La spiegazione è chiarissima!
Mi mancava la parte da " a questo punto con un cad normale sarebbe tutto a posto ma con catia no......."
Adesso provo ma credo funzionerà!:finger:
 

peloritano

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: catia pro engineer abaqus patran nastran
Regione: calabria
#16
si il concetto e' che ogni entita' deve appartenere ad un piano altrimenti catia la mostra sempre.......
ricorda che per il momento e' meglio lavorare con gli oggetti visibili a schermo ........
una volta capito il meccanismo si fa altrettanto con gli oggetti dello spazio invisibile......
se riesci a far funzionare tutto dopo magari proviamo ad utilizzare i filtri in modo da far apparire ad esempio solo i layer contenenti le curve e quelli contententi i piani..... anche qui catia non si smentisce avendo adottato un meccanismo veramente ostico
 

Mocca

Utente Standard
Professione: Baracchino
Software: Alcuni
Regione: Piemonte
#20
Ciao.
Io i livelli li assegno a fine lavoro ai gruppi geometrici (quando modello in superfici) in modo tale che durante la conversione in "IGES" il mio cliente non abbia tutte le geometrie spalmente su un unico livello. Per il resto trovo i gruppi geometrici molto pratici; è certo che bisogna strutturarli secondo uan certa logica in funzione alle proprie esigenze.
Saluti