• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Gestione degli stati

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
#1
Buongiorno a tutti :finger:
Ho provato a fare una ricerca ma non ho trovato una risposta alla mia domanda!

Mi riferisco a questa scheda nelle proprietà di un file
Gestione stati.png

Tutto il mio archivio è su "Disponibile", mi chiedevo se fosse utile approfondire la conoscenza di questi Tag e se voi ne fate uso o meno.
Se qualcuno mi spiegasse in poche parole come possono tornare utili ne sarei felice:smile:
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#2
Buongiorno a tutti :finger:
Ho provato a fare una ricerca ma non ho trovato una risposta alla mia domanda!

Mi riferisco a questa scheda nelle proprietà di un file
View attachment 40324

Tutto il mio archivio è su "Disponibile", mi chiedevo se fosse utile approfondire la conoscenza di questi Tag e se voi ne fate uso o meno.
Se qualcuno mi spiegasse in poche parole come possono tornare utili ne sarei felice:smile:
Ciao,

questi stati vengono gestiti in automatico da alcuni gestionali.
Altrimenti sono da utilizzare a mano.

Io utilizzo solo gli stati "Disponibile", "Rilasciato", "In Revisione" ed "Obsoleto"

Per i file nuovi da completare utilizzo lo stato "Disponibile"; è editabile ed ancora da rilasciare.
Per i file completati ed in produzione utilizzo lo stato "Rilasciato"; non è editabile.
Per i file precedentemente rilasciati in modifica ancora non completata utilizzo lo stato "In Revisione" ; il file è editabile ed ancora da rilasciare
Per i file di cui voglio tenere una vecchia copia utilizzo lo stato "Obsoleto"; il file non è editabile.

Ovviamente utilizzare questi stati crea un ordine nelle cose, questo ordine però implica una gestione.
Per la gestione ho realizzato una serie di procedure automatizzate in modo da ridurre al minimo l'intervento umano.

Ciao
 

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
#3
Grazie per il chiarimento.
Per procedure automatizzate cosa intendi? Ti sei creato delle macro?
Sono interessato a gestire questi stati anche per ridurre al minimo gli errori tipo modifica e salvataggio accidentali.
Se ti va, puoi spiegarmi come automatizzi la cosa?
 

vespa_83

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Romagna
#4
da noi si usa un PDM (product data management) che usa una sua gestione, si usano i concetti di rilasciato, in revisione, ecc.. ma non mi sembra che interagistano con questa scheda di SolidEdge, ovvero il PDM mette i file in sola lettura e ricollega durante le revisioni i link ai file giusti. Un PDM costicchia.
Un utente si era fatto un PDM fai da te, trovi i riferiemnti qui: http://www.cad3d.it/forum1/threads/36168-PDM-in-access-per-file-SOLID-EDGE-e-allegati
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#5
Mi sono fatto delle macro (che poi sono dei programmi completi).

Quelle principali sono:

Salva codice: L'utente inserisce il codice precedentemente creato sul gestionale e preme salva. Il programma salva il file con il nome giusto nella cartella giusta, compila le proprietà Codice, Descrizione (che viene recuperata dal gestionale), Autore (che viene recuperato dall'utente windows), la classe di tolleranza (determinata dal codice), impostato il materiale e spessore lamiera (solo per le lamiere e determinati in base al codice). Se usata su draft collega le viste ai modelli 3d in precedenza salvati, imposta una scritta semitrasparente sullo sfondo disegno come "Da rilasciare"

Rilascio disegno: In automatico viene eliminata la scritta "Da rilasciare" viene salvato il PDF del draft nella cartella opportuna con il nome opportuno, vengono cambiati gli stati dei file in "Rilasciato", se presente una distinta sul disegno viene confrontata su di un foglio excel con quella presente nel gestionale. A seconda del codice vengono poi fatti tutta una serie di inserimento\controllo dati nel gestionale (peso, dimensioni, area totale). Se si tratta di una revisione viene prima archiviato il vecchio PDF ed incrementato l'indice di revisione nel gestionale.

Crea revisione: L'utente inserisce la descrizione della revisione, l'indice e la data vengono determinati in automatico. Lo stato dei file passa a "In revisione", viene cambiata la scritta sullo sfondo del draft, compilate le proprietà autore revisione, indice di revisione, descrizione revisione.

Queste sono solo parte delle cose che vengono fatte in automatico.


Aggiungo che sul pathfinder è possibile visualizzare lo stato di ogni componente (tasto destro su pathfinder, stato, visualizza stato).
 

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
#6
Be_on_edge mi stai facendo morire a leggere ste cose! Ho la bava alla bocca!!!
Sono appassionata di programmazione come autodidatta e ho vb 2010 a casa ma dovrei rimettermi a studiare!
Per ora mi accontento di imparare ad usare bene Solid Edge e a gestire i disegni, poi con il tempo si vedrà!
Intanto grazie per i chiarimenti e la disponibilità!
 

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
#7
da noi si usa un PDM (product data management) che usa una sua gestione, si usano i concetti di rilasciato, in revisione, ecc.. ma non mi sembra che interagistano con questa scheda di SolidEdge, ovvero il PDM mette i file in sola lettura e ricollega durante le revisioni i link ai file giusti. Un PDM costicchia.
Un utente si era fatto un PDM fai da te, trovi i riferiemnti qui: http://www.cad3d.it/forum1/threads/36168-PDM-in-access-per-file-SOLID-EDGE-e-allegati
Ciao vespa
Quel post lo avevo visto ma l'autore non si è più fatto vivo.
Sai se qualcuno lo ha provato?
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#8
Be_on_edge mi stai facendo morire a leggere ste cose! Ho la bava alla bocca!!!
Sono appassionata di programmazione come autodidatta e ho vb 2010 a casa ma dovrei rimettermi a studiare!
Per ora mi accontento di imparare ad usare bene Solid Edge e a gestire i disegni, poi con il tempo si vedrà!
Intanto grazie per i chiarimenti e la disponibilità!
Io sono partito con l'apri DFT e col tempo sono arrivato a tutto questo, ed in continuo svilippo.

Se hai voglia e tempo ti consiglio di partire con qualcosa di semplice, poco alla volta lo farai crescere ed adattare alle esigenze che si vengono a creare.

Ti garantisco che le soddisfazioni saranno grandi.

Se invece hai poco tempo da dedicare a questa cosa ma soldi da investire potresti orientarti su un gestionale commerciale.

Ciao
 

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
#10
Sto facendo delle prove con gli stati.
Ho messo un carter in "rilasciato", poi l'ho aperto e ho notato in alto a destra l'iconcina che mi avvisa dello stato di sola lettura del file.
Ora apporto una modifica e provo a salvare. Giustamente il tasto salva e spento mentre salva con nome è disponibile.
Se però clicco sulla X per chiudere il file, SE non mi chiede cosa voglio fare! Se la mia modifica fosse durata 30min ho perso il lavoro fatto.
Cosa simile se modifico in assieme con il comando "Modifica sul posto" Stesso avviso in alto a destra.
Modifico la parte ed esco dalla modifica. Qui ho disponibile sia il Salva che Salva con nome che il Salva tutto. Salvo tutto e a video sambra tutto ok. Chiudo e riapro l'assieme e le modifiche sono perse. Quando salvo, non dovrei essere avvisato che un file è in sola lettura e chiedermi cosa voglio fare?
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#11
Sto facendo delle prove con gli stati.
Ho messo un carter in "rilasciato", poi l'ho aperto e ho notato in alto a destra l'iconcina che mi avvisa dello stato di sola lettura del file.
Ora apporto una modifica e provo a salvare. Giustamente il tasto salva e spento mentre salva con nome è disponibile.
Se però clicco sulla X per chiudere il file, SE non mi chiede cosa voglio fare! Se la mia modifica fosse durata 30min ho perso il lavoro fatto.
Cosa simile se modifico in assieme con il comando "Modifica sul posto" Stesso avviso in alto a destra.
Modifico la parte ed esco dalla modifica. Qui ho disponibile sia il Salva che Salva con nome che il Salva tutto. Salvo tutto e a video sambra tutto ok. Chiudo e riapro l'assieme e le modifiche sono perse. Quando salvo, non dovrei essere avvisato che un file è in sola lettura e chiedermi cosa voglio fare?
A me in queste situazioni mi appare un maschera che mi dice che ci sono modifiche non salvate che andrebbero perse chiudendo il file.

Io sono alla ST7 ma ricordo questo messaggio anche sulle versioni precedenti.

Ciao
 

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
#12
Sto facendo delle prove con altri file e alcuni mi avvisano, altri no.
Con file nuovi mi avvisa sempre. Molta roba è stata fatta con la ST5 e spostata e copiata brutalmente diverse volte. Penso sia questo il problema.

Volevo chiedere, ma una volta messo in rilasciato un particolare, come faccio a rimetterlo disponibile?
Io ho fatto questa operazione da esplora risorse, mi viene il dubbio che andasse fatto da dentro SE.
Ora non riesco più a modificare i file!
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#13
Sto facendo delle prove con altri file e alcuni mi avvisano, altri no.
Con file nuovi mi avvisa sempre. Molta roba è stata fatta con la ST5 e spostata e copiata brutalmente diverse volte. Penso sia questo il problema.

Volevo chiedere, ma una volta messo in rilasciato un particolare, come faccio a rimetterlo disponibile?
Io ho fatto questa operazione da esplora risorse, mi viene il dubbio che andasse fatto da dentro SE.
Ora non riesco più a modificare i file!
Mi pare che nei powertoys di Jason Newell ci sia un'utility per sbloccare lo stato "rilasciato".

Ma queste funzionalita' degli stati si possono usare anche con SE "liscio", oppure serve usare insight+sharepoint?
 

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
#14
Ciao Cacciatorino
io non so nemmeno di cosa stai parlando :rolleyes:
Ho licenza Classic e senza un corso ho ancora milioni di cose da scoprire.
Ma possibile che se metto un file in rilasciato devo passare per tool esterni per modificare quello stato?
Una volta messo in rilasciato devo per forza fare un salva con nome?:confused:
Vediamo se qualcuno ne sa di più.
Pensavo fosse una cosa più usata la gestione degli stati, se non è il caso abbandono questa strada.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#15
Ciao Cacciatorino
io non so nemmeno di cosa stai parlando :rolleyes:
Ho licenza Classic e senza un corso ho ancora milioni di cose da scoprire.
Ma possibile che se metto un file in rilasciato devo passare per tool esterni per modificare quello stato?
Una volta messo in rilasciato devo per forza fare un salva con nome?:confused:
Vediamo se qualcuno ne sa di più.
Pensavo fosse una cosa più usata la gestione degli stati, se non è il caso abbandono questa strada.

Quando un oggetto e' rilasciato, e' rilasciato. Ti sembra normale che un disegnatore qualunque nell'UT prende un progetto di un codice rilasciato e lo modifica?

Dalla guida dice che si puo' fare solo se sei amministratore.
 

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
#16
Vediamo se magari non ho afferrato io bene il concetto di rilasciato :biggrin:

Io mando in produzione un particolare.
Creo draft e pdf per l'officina.
Metto lo stato del file parte su rilasciato.

Dopo un'anno riprendo quel file per modifiche. il sistema mi avvisa che è in sola lettura perchè rilasciato.
Consapevole di volerlo revisionare, lo metto in rilasciato o revisione o altro.
Modifico il file e porto la rev a 1.
Aggiorno il draft e rifaccio il pdf con rev1.
Rimetto il file in rilasciato per evitare modifiche accidentali.

Così ho il mio 3d sempre aggiornato e lo storico delle rev in pdf.
Un solo file 3d.
Cosa faccio ogni volta? Salvo con nome e poi butto il precedente? Ho visto file con 50 revisioni, mica mi tengo 50 file 3d rilasciati.
Se sbaglio ragionamento e i disegni si gestiscono in modo diverso accetto volentieri consigli :finger:
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#17
Vediamo se magari non ho afferrato io bene il concetto di rilasciato :biggrin:

Io mando in produzione un particolare.
Creo draft e pdf per l'officina.
Metto lo stato del file parte su rilasciato.

Dopo un'anno riprendo quel file per modifiche. il sistema mi avvisa che è in sola lettura perchè rilasciato.
Consapevole di volerlo revisionare, lo metto in rilasciato o revisione o altro.
Modifico il file e porto la rev a 1.
Aggiorno il draft e rifaccio il pdf con rev1.
Rimetto il file in rilasciato per evitare modifiche accidentali.

Così ho il mio 3d sempre aggiornato e lo storico delle rev in pdf.
Un solo file 3d.
Cosa faccio ogni volta? Salvo con nome e poi butto il precedente? Ho visto file con 50 revisioni, mica mi tengo 50 file 3d rilasciati.
Se sbaglio ragionamento e i disegni si gestiscono in modo diverso accetto volentieri consigli :finger:
Per poter modificare un file rilasciato devi fare una revisione, e quindi il file passera dallo stato "Rilasciato" allo stato "In revisione".
Per passare allo stato "In revisione" si utilizza Revision Manager oppure Salva con nome.

Come ti dicevo in precedenza, utilizzare gli stati, implica una gestione.

Se vuoi sbloccare al volo un file senza passare da revision manager puoi modificare questa chiave di registro, e dal pannellino che ti avverte che il file è bloccato ti troverai un pulsante "sblocca".

HKEY_CURRENT_USER\Software\Unigraphics Solutions\Solid Edge\Version 106\DEBUG\DOCMGMT_OVERRIDESTATUSCHECKFORFILEACCESS

valore = 1

Ciao
 

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
#18
Per poter modificare un file rilasciato devi fare una revisione, e quindi il file passera dallo stato "Rilasciato" allo stato "In revisione".
Per passare allo stato "In revisione" si utilizza Revision Manager oppure Salva con nome.
Implica sempre una copia del file. Poi cosa faccio? li tengo tutti.


Come ti dicevo in precedenza, utilizzare gli stati, implica una gestione..
Si hai ragione, sto cercando di studiare un metodo anche io. Adesso che so questa cosa potrò organizzarmi meglio.

Se vuoi sbloccare al volo un file senza passare da revision manager puoi modificare questa chiave di registro, e dal pannellino che ti avverte che il file è bloccato ti troverai un pulsante "sblocca".

HKEY_CURRENT_USER\Software\Unigraphics Solutions\Solid Edge\Version 106\DEBUG\DOCMGMT_OVERRIDESTATUSCHECKFORFILEACCESS

valore = 1

Ciao
Questa è veramente una chicca. Ora faccio una copia della chiave e provo a modificarla.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#19
Implica sempre una copia del file. Poi cosa faccio? li tengo tutti.

Si hai ragione, sto cercando di studiare un metodo anche io. Adesso che so questa cosa potrò organizzarmi meglio.

Questa è veramente una chicca. Ora faccio una copia della chiave e provo a modificarla.
Io personalmente non tengo le vecchie revisioni e mi sono scritto un macro che tra le altre cose cambio lo stato da "rilasciato" ad "in revisione" senza la necessità di usare Revision Manager.

Ciao
 

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
#20
Ho cambiato la chiave di registro ed ora posso modificare il file pur rimanendo con lo stato rilasciato.

Ma con la tua macro ritorna la spunta su Disponibile? Manualmente non posso farlo.