Funzioni libreria: come inserire limite max su quota?

furius

Utente Junior
Professione: CAD Manager
Software: SolidWorks
Regione: Lombardia
#1
Ciao a tutti,
ho il seguente problema: devo creare delle funzioni di libreria in cui devo lasciare alcune quote (di uno schizzo) il cui valore deve essere definito dall'utente al momento dell'inserimento. Vorrei definire un limite minimo e massimo per alcune di queste quote, in modo che l'utente non possa inserire valori esterni all'intervallo voluto... qualche suggerimento? L'unica idea che al momento mi è venuta è quella di creare entità di schizzo di costruzione che vadano in errore quando l'utente assegna un valore non compreso nel mio intervallo... il tutto però non è così banale da attuare e neppure molto intuitivo... qualcuno conosce una soluzione più diretta?
Grazie

:cool:
 

geppetto

Utente Standard
Professione: Concretizzare i sogni degli architetti
Software: Basta che raggiunga l'obiettivo
Regione: Una alla volta tutte
#2
Utilizza i sensori nell'albero della storia. Il programma ammetterà il valore ma ti segnalera l'errore. Se vuoi che sia impossibile inserire una quota diversa da quelle da te volute, dovresti realizzare una configurazione per ogni quota in modo da costringere la scelta al momento dell'inserimnto della funzione (potrebbe essere necessario però aggiungere un numero sconsiderato di configurazioni).
 

furius

Utente Junior
Professione: CAD Manager
Software: SolidWorks
Regione: Lombardia
#3
Utilizza i sensori nell'albero della storia. Il programma ammetterà il valore ma ti segnalera l'errore. Se vuoi che sia impossibile inserire una quota diversa da quelle da te volute, dovresti realizzare una configurazione per ogni quota in modo da costringere la scelta al momento dell'inserimnto della funzione (potrebbe essere necessario però aggiungere un numero sconsiderato di configurazioni).
Grazie per la risposta... in realtà credo che i sensori non funzionino nelle funzioni di libreria, o meglio non vengono trasferiti sulla parte in cui inserisco la funzione di libreria e quindi perdo il controllo impostato...

quanto alle configurazioni in effetti le combinazioni ad esempio di soli 2 parametri che voglio controllare, mi impediscono di considere questa come una strada percorribile... dovrei creare troppe configurazioni...

speravo ci fosse un metodo più semplice ma sembrerebbe di no

Grazie comunque :smile:
 

geppetto

Utente Standard
Professione: Concretizzare i sogni degli architetti
Software: Basta che raggiunga l'obiettivo
Regione: Una alla volta tutte
#4
Si è vero, i sensori non si trasmettono funzione libreria, la mia prima idea (non espressa) era la seguente:
Realizzi la funzione e ti crei una tabella come quella in allegato, ma non hai nessun errore, hai soltanto una proprietà che se fuori dal range ti restituisce il valore impossibile.
Il problema è che devi prima inserire la funzione e dopo carivcare la tabella, inoltre devi ricordarti di caricare la tabella ad ogni variazione di quota.
In definitiva la tabella non verifica altro che le quote siano dentro i tuoi parametri e ti restituisce una proprietà (Lavorazione) dove ti indica il risultato (impossibile se fuori) dal range. Con una macro su cui tu sembreresti ferrato, dovresti riuscire ad automatizzare l'inserimento della tabella.
C'è da aggiungere che potresti collegare il risultato della risposta "Lavorazione" ad un equazione con "IIF" in modo che ti faccia "fallire" il modello nel caso la risposta non sia adeguata.
Credo che di più SW non faccia.
 

Allegati