Funzione "sfalsamento" su lamiera

Professione: piegatore e disegnatore notturno...
Software: Solidworks 2012 sp5
Regione: Toscana
#1
Buonasera sono qua ad illustrarvi il mio dubbio che non ho risolto ne con l'help e nemmeno su tutorial. Quando sono a creare uno sfalsamento per poter accoppiare 2 diverse lamiere sono sempre a "combattere" con il comando in questione, perchè non so mai se la distanza tra le due piegature che crea sia consona alla matrice che sto usando per creare il pezzo.

Adesso mi chiedevo: è possibile che non usi bene il comando oppure per risolvere il mio "problema" posso usare solo funzione "flangia taglia angolo"?

Grazie per l'attenzione.
 

Allegati

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#2
Io non continuo a capire, vorrei aiutarti, ma mi sfugge qualcosa.
Puoi fare un esempio del progetto e di cosa non riesci ad ottenere con il comando suddetto nella fase di progettazione / accoppiamento delle due lamiere ?
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#3
Io non continuo a capire, vorrei aiutarti, ma mi sfugge qualcosa.
Puoi fare un esempio del progetto e di cosa non riesci ad ottenere con il comando suddetto nella fase di progettazione / accoppiamento delle due lamiere ?
Io, che ho eperienza di piega, ho capito:
In pratica lui vorrebbe la gestione della distanza delle 2 pieghe perchè, come noto a chi piega, quella distanza è importante quando si deve piegare una
lamiera con profilo a Z come quello postato da Piegatore.
Guarda l' immagine allegata, lui vorrebbe poter gestire quella quota.
 

Allegati

Professione: piegatore e disegnatore notturno...
Software: Solidworks 2012 sp5
Regione: Toscana
#4
Io, che ho eperienza di piega, ho capito:
In pratica lui vorrebbe la gestione della distanza delle 2 pieghe perchè, come noto a chi piega, quella distanza è importante quando si deve piegare una
lamiera con profilo a Z come quello postato da Piegatore.
Guarda l' immagine allegata, lui vorrebbe poter gestire quella quota.
Bravo Mike, hai capito al volo! Ma secondo te c'è una soluzione alla mia domanda?
 

CIARLY

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks 2014 sp4
Regione: Piemonte
#5
Bravo Mike, hai capito al volo! Ma secondo te c'è una soluzione alla mia domanda?
Secondo me devi controllare l'angolo con un equazione.
In pratica dopo aver fatto il tuo sfalzamento ti cerchi la quota dell'angolo vai in modifica fai aggiungi equazione.
Poi schiacci il pulsante di "arcsin" nelle parentesi scrivi
valore sfalsamento / piego che vuoi ottenere e lui ti da l'angolo esatto.
Prova a vedere le immagini allegate se hai problemi chiami.
 

Allegati

Professione: piegatore e disegnatore notturno...
Software: Solidworks 2012 sp5
Regione: Toscana
#6
Secondo me devi controllare l'angolo con un equazione.
In pratica dopo aver fatto il tuo sfalzamento ti cerchi la quota dell'angolo vai in modifica fai aggiungi equazione.
Poi schiacci il pulsante di "arcsin" nelle parentesi scrivi
valore sfalsamento / piego che vuoi ottenere e lui ti da l'angolo esatto.
Prova a vedere le immagini allegate se hai problemi chiami.
Io molto più semplicemente faccio uno sfalsamento "casereccio" cosi come si vede dall'immagine (ipotizzando di utilizzare lo stampo di Mike)
 

Allegati

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#7
Se poi ci sono dei limiti nell'esecuzione di certe sagome e il progettista ne deve tener conto, qui non è SolidWorks che lo deve fare ma il progettista, attraverso gli strumenti che ha a disposizione.
Come fa SolidWorks a capire la soglia minima tra le due pieghe ?
Nel tuo caso è la cava utilizzata che ti preclude certe distanze.
Detto questo le soluzioni sono 3, partendo dalla più semplice :
1 ) La tua con controllo tramite sensore
2) Quella di Ciarly con controllo tramite sensore
3 ) Sensore su misura del bordo tra le due pieghe
 
Professione: piegatore e disegnatore notturno...
Software: Solidworks 2012 sp5
Regione: Toscana
#8
Se poi ci sono dei limiti nell'esecuzione di certe sagome e il progettista ne deve tener conto, qui non è SolidWorks che lo deve fare ma il progettista, attraverso gli strumenti che ha a disposizione.
Come fa SolidWorks a capire la soglia minima tra le due pieghe ?
Nel tuo caso è la cava utilizzata che ti preclude certe distanze.
Detto questo le soluzioni sono 3, partendo dalla più semplice :
1 ) La tua con controllo tramite sensore
2) Quella di Ciarly con controllo tramite sensore
3 ) Sensore su misura del bordo tra le due pieghe
Comunque sia la funzione sfalsamento non ha i requisiti che io stavo cercando, almeno mi sembra di capire. Allora, se tanto mi da tanto, preferisco la mia soluzione casereccia!

Grazie a tutti.