• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Funzionamento gestore di licenze con chiavetta ITWIN

Professione: elettronico
Software: proe wf4
Regione: lombardia
#1
Buonasera a tutti, mi servirebbe un parere visto che non mi sembra si sia mai parlato di questo.
Ho PTC WF3 e WF4 con XP, la licenza e' legata al mio portatile e generalemnte io lascio l'ufficio presto o comunque sono spesso via da clienti.
A parte il borrow della stessa, vorrei capire, se qualcuno lo sa, se con il dispositivo ITWIN ,che praticamente collega fisicamente usando internet 2 computer con la stessa chiave codificata, posso permettere collegando il portatile a casa mia, di far lavorare i dipendenti su proe in ufficio.
Piu' o meno credo sia come fare una VPN (che io non so fare) ma con maggior sicurezza.
Rispetto al borrow potrebbe essere piu' comodo perche' pure io potrei lavorare prendendomi per primo la licenza

Grazie
Fabrizio
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#2
Buonasera a tutti, mi servirebbe un parere visto che non mi sembra si sia mai parlato di questo.
Ho PTC WF3 e WF4 con XP, la licenza e' legata al mio portatile e generalemnte io lascio l'ufficio presto o comunque sono spesso via da clienti.
A parte il borrow della stessa, vorrei capire, se qualcuno lo sa, se con il dispositivo ITWIN ,che praticamente collega fisicamente usando internet 2 computer con la stessa chiave codificata, posso permettere collegando il portatile a casa mia, di far lavorare i dipendenti su proe in ufficio.
Piu' o meno credo sia come fare una VPN (che io non so fare) ma con maggior sicurezza.
Rispetto al borrow potrebbe essere piu' comodo perche' pure io potrei lavorare prendendomi per primo la licenza

Grazie
Fabrizio
Puoi fare la stessa cosa utilizzando la modalità VPN di teamviewer (anche in versione gratuita) o con openvpn.
Attento che non si tratta di una vera e propria VPN ma di una vpn virtuale tra 2 pc.
Io quando dimentico qualche file uso teamviewer ed ho già provato a fare il borrowing delle licenze (di swx però) collegato in remoto e funziona.
Attento che se sei in giro potresti avere poco segnale, o nel momento in cui i tuoi collaboratori devono utilizzare la licenza tu potresti essere in viaggio... in sostanza non so se nell'utilizzo pratico sia realmente una passeggiata.
 
Professione: elettronico
Software: proe wf4
Regione: lombardia
#3
Grazie, l'uso che ne farei e' molto meno "dinamico" di quello che illustri tu.
In pratica io vorrei solo lasciare il pc portatile in ufficio in modo che possano lavorare e al limite quando vado a casa nelle ore serali vedere i disegni fatti nel giorno e stamparli, opure se sono da un cliente farglieli vedere direttamente collegandomi alla sua rete locale.
Non voglio essere operativo sempre ed in ogni luogo, quindi provero' le soluzioni che mi hai proposto.

grazie
Fabrizio