• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Funzionamento braccio sollevatore

Sax_little

Utente Junior
Professione: Disegnatore
Software: inventor
Regione: Italia
#1
Ciao a tutti,
Avrei bisogno realizzare un braccio sollevatore (vedi figura) che permetta di sollevare ed abbassare della merce. Il funzionamento deve essere meccanico e quindi senza l'uso di pistoni pneumatici o idraulici.
Il peso da sollevare si aggira sui 300 Kg.
Avevo pensato ad una vite da utilizzare come perno per far salire e scendere il braccio ma penso che per vari motivi non possa utilizzarla.
Qualcuno ha un'idea low-cost su come realizzare il sistema di movimentazione?
Sono sicuro che c'è una soluzione più semplice e meno costosa da poter realizzare ma sono a corto di idee.
Help me.:36_1_4:

Grazie in anticipo per l'aiuto ed a buon rendere
 

Allegati

GiGa

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Mechanical, Inventor, 3DS Max
Regione: Roma
#2
A me verrebbe in mente di provare a vedere di un martinetto (anche tipo vite con chiocciola i movimento) o di un sistema a cremagliera (se sul braccio si può mettere il gruppo comando)... ovviamente il tutto adeguatamente guidato per far lavorare nel modo corretto chiocciole e/o ruote...
Ovviamente ci sono altri fattori da considerare: precisione, corsa, eventuale reversibilità, dimensioni ed ingombri, etc...
 
Ultima modifica:

Sax_little

Utente Junior
Professione: Disegnatore
Software: inventor
Regione: Italia
#3
Grazie immensamente di avermi risposto.
Anch'io avevo pensato ad una vite con chiocciola... facendo girare in modo opportuno la vite avrei mosso il braccio fissato alla chiocciola... ma ho dubbi sull'efficacia della soluzione visto il carico da movimentare.
Sai come funzionano gli elevatori a catena?
 

punto

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: Solid Edge - Solid Works - Catia - Autocad
Regione: Veneto
#4
.... e con un sistema a fune?:smile:
 

stinit

Utente Standard
Professione: un pò di tutto!!!
Software: svariati
Regione: marche
#5
Grazie immensamente di avermi risposto.
Anch'io avevo pensato ad una vite con chiocciola... facendo girare in modo opportuno la vite avrei mosso il braccio fissato alla chiocciola... ma ho dubbi sull'efficacia della soluzione visto il carico da movimentare.
Sai come funzionano gli elevatori a catena?
quello a catena dovrebbe essere come quello montato sul muletto...
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#6
anche io voto per il martinetto, esistono vari produttori, uno per esempio e' UNIMEC: http://www.unimec.eu/

Tra l'altro il martinetto e' quello che ti pone piu' al riparo da cadute del carico per guasti accidentali o mancanza improvvisa di aria compressa o alimentazione elettica. Per contro in genere sono piu' lenti degli altri sistemi. Occhio al carico di punta per l'asta trapezia.

Ciao.
 

Sax_little

Utente Junior
Professione: Disegnatore
Software: inventor
Regione: Italia
#7
grazie mille per i suggerimenti e per l'indicazione del sito. :)
mi sono accorto che nonostante vedessi sempre i muletti in funzione... non conosco il principio che usano per far alzare ed abbassare le forchè... so che usano delle catene... ma in che modo no.

Sapreste darmi indicazioni su come funziona o anche link dove reperire informazioni?
L'altezzai della "torretta" è di circa 900 mm con una forca di quasi 1500 mm. Da queste dimensioni non posso scappare.... quindi ho anche problemi di ingombri

Grazie mille per l'aiuto e per le segnalazioni.... se vi viene in mente altro... è sempre gradito

Ciao ed a buon rendere
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#8
grazie mille per i suggerimenti e per l'indicazione del sito. :)
mi sono accorto che nonostante vedessi sempre i muletti in funzione... non conosco il principio che usano per far alzare ed abbassare le forchè... so che usano delle catene... ma in che modo no.

Sapreste darmi indicazioni su come funziona o anche link dove reperire informazioni?
L'altezzai della "torretta" è di circa 900 mm con una forca di quasi 1500 mm. Da queste dimensioni non posso scappare.... quindi ho anche problemi di ingombri

Grazie mille per l'aiuto e per le segnalazioni.... se vi viene in mente altro... è sempre gradito

Ciao ed a buon rendere
il muletto funziona con un cilindro idraulico che muove una puleggia sulla quale scorre la catena in questo modo con una corsa di 1000 per esempio del cilindro alzi le forche di 2000.

ciao
 

Sax_little

Utente Junior
Professione: Disegnatore
Software: inventor
Regione: Italia
#9
Penso di aver risolto... anche se devo verificare alcuni particolari.
Penso di usare il già citato martinetto meccanico con vite senza fine rotante e con una madrevite che trasla in modo verticale.
Vi segnalo a proposito il sito: http://www.servomech.it/ di una casa produttrice.
Oltre a numerose informazioni sui prodotti e sul funzionamento c'è un configuratore che genera il modello 3d del prodotto interessato. Cosa a mio parere molto molto utile.
Grazie mille per l'aiuto a buon rendere
 

Stefano_ME30

Guest
#10
Ciao a tutti,
Avrei bisogno realizzare un braccio sollevatore (vedi figura) che permetta di sollevare ed abbassare della merce. Il funzionamento deve essere meccanico e quindi senza l'uso di pistoni pneumatici o idraulici.
Il peso da sollevare si aggira sui 300 Kg.
Avevo pensato ad una vite da utilizzare come perno per far salire e scendere il braccio ma penso che per vari motivi non possa utilizzarla.
Qualcuno ha un'idea low-cost su come realizzare il sistema di movimentazione?
Sono sicuro che c'è una soluzione più semplice e meno costosa da poter realizzare ma sono a corto di idee.
Help me.:36_1_4:

Grazie in anticipo per l'aiuto ed a buon rendere
Serve qualche dettaglio in più sull'applicazione.
Tipo si sicurezza richiesta, se serve a sollevare persone od oggetti.
Tipo di precisione del movimento richiesta, ripetibilità.
Velocità richiesta per il movimento, velocità alta o bassa e variazione di velocità richiesta o meno.

Dopo potremo scegliere meglio l'azionamento,funi, catene, cilindri pneumatici o idraulici oppure vite e madrevite.

ciao
 

Sax_little

Utente Junior
Professione: Disegnatore
Software: inventor
Regione: Italia
#11
Serve qualche dettaglio in più sull'applicazione.
Tipo si sicurezza richiesta, se serve a sollevare persone od oggetti.
Tipo di precisione del movimento richiesta, ripetibilità.
Velocità richiesta per il movimento, velocità alta o bassa e variazione di velocità richiesta o meno.
Ciao
allora l'applicazione sarà autilizzata per lo scarico del materiale da una linea di produzione, quindi non serve per movimentare persone.
Nello specifico serve per costruire un "pacco" di prodotti sovrapposti, man mano che vengono prodotti e quindi accatastati l'uno sull'altro in seguito alla discesa della forca. L'intenzione è quella di inserire più forche in parallelo in modo da poter gestire il pacco così confezionato.
La velocità è bassa, ma comunque legata alla cadenza di produzione della linea.

La forca deve essere lunga circa 1500 mm. Il sistema deve essere alto 860 mm e sopportare un peso di 350 Kg (forca esclusa).

Spero di aver fornito tutte le informazioni necessarie, ma se hai bisogno di altri elementi ... chiedi pure... e soprattutto grazie per l'aiuto e la disponibilità

Ciao
 
Ultima modifica: