frese per modelli

vmirko

Utente Standard
Professione: legnamè
Software: alphacam
Regione: MB
#1
dovrei realizzare dei pezzi in varie forme
in polistirolo o polistirene.


qualcuno sa se esistono frese giuste per questi materiali?

grazie a tutti

ciao
mirko
 

MoldKiller

Guest
#2
Ritengo che anche se usi le frese per l'acciaio non dovresti avere problemi, se proprio vuoi qualcosa di meglio solitamente i costruttori consigliano quelle per l'alluminio, in quanto hanno il tagliente più affilato e la superficie lappata.
Se poi ce ne sono di specifiche per i materiali plastici non saprei, ma a catalogo non ne ho mai viste.

Ciap
 
Professione: Lavoro Monotono
Software: "Pala e Picco"
Regione: Piemonte
#3
Ritengo che anche se usi le frese per l'acciaio non dovresti avere problemi, se proprio vuoi qualcosa di meglio solitamente i costruttori consigliano quelle per l'alluminio, in quanto hanno il tagliente più affilato e la superficie lappata.
Se poi ce ne sono di specifiche per i materiali plastici non saprei, ma a catalogo non ne ho mai viste.

Ciap
Quando mi capita di dover lavorare materiale plastico, uso inserti per l'alluminio, in quanto sono gli unici con cui si riesce ad ottenere un'ottima finitura superficiale...
In effetti non ho mai visto neppure io sui cataloghi dei vari produttori di utensili inserti e utensili per lavorare plastica... però anche questo è un campo in cui mi imbatto pochisssssssimo...

Ciao
P-H
 

tiemme60

Utente Junior
Professione: Operatore programmatore Cnc
Software: Autocad,mastercam,Hypermill
Regione: Piemonte
#4
Secondo me potresti utilizzare frese in hss monotagliente.
Buon lavoro....e tienici informati sui risultati
 

trust

Utente poco attivo
Professione: Meccanico
Software: Pro-e WF4, autocad
Regione: toscana
#5
Ho avuto esperienza nel campo delle fresature della plastica, (polipropilene) non mi sono mai imbattuto in finiture particolari ma ho sempre lavorato con delle normali frese a due taglienti in HSS. Secondo me il segreto è trovare una giusta Vt.

ciao,trust.
 

vmirko

Utente Standard
Professione: legnamè
Software: alphacam
Regione: MB
#6
di solito taglio plexiglass e polistirolo estruso con frese monotagliente in hss
ma sul polistirolo espanso strappa via le palline e nel polistirene il fondo dove passa la testa della fresa non resta finito bene.

dovrei provare con una z2 o z3 a vedere cosa succede
poi sicuramente il trucco come dice trust è azzeccare la velocità giusta.
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#7
dovrei realizzare dei pezzi in varie forme
in polistirolo o polistirene.


qualcuno sa se esistono frese giuste per questi materiali?

grazie a tutti

ciao
mirko
ciao vmirko
allora x le plastiche uso frese 2 tagli in metallo duro e soffio d'aria per evacuare i trucioli
e relativa aspirazione
per i polistiroli frese specifiche in alluminio che trovi da FUCHS a milano
visti i costi da noi c'e' le facciamo noi
grazie
buona giornata
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#8
Mi associo anch'io a chi consiglia frese per alluminio, rigorosamente non rivestite.
Per quanto riguarda il polistirolo espanso, mi pare logico che la fresa strappi le "palline" in quanto il materiale non ha una coesione tale da resistere alle forze di taglio. Di solito gli espansi vengono lavorati su macchine a filo caldo, ma ovviamente se si devono fare lavorazioni un po' piu' complesse si deve passare alla fresatura.


Per il problema del polistirene, la cosa puo' dipendere da vari fattori, tipo nr. di giri e/o avanzamento inadeguato, oppure dal fatto che la fresa ha lo spigolo vivo e certi materiali plastici tendono a fare una bavetta che "anticipa" il tagliente della fresa, facendogli strappare il truciolo anziche' tagliarlo.
In questo caso sarebbe utile un raggio di spigolo da 0,3/0,5.

Ovviamente tutti questi materiali si possono lavorare a secco, ma serve almeno il getto d'aria che allontani i trucioli dalla fresa, per evitare di farglieli "rimacinare". L'ideale sarebbe un aspiratore, come quelli che ci solo sulle frese per il legno o per gli elettrodi in grafite.
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#9
ciao vmirko
allora x le plastiche uso frese 2 tagli in metallo duro e soffio d'aria per evacuare i trucioli
e relativa aspirazione
per i polistiroli frese specifiche in alluminio che trovi da FUCHS a milano
visti i costi da noi c'e' le facciamo noi
grazie
buona giornata
ciao fratello e buona giornata.
ancora una volta siamo praticamente sulla stessa linea. :)
Vecchia scuola... la classe non e' acqua ;)

Per le frese IN alluminio, pero', questa mi suona nuova.
Magari piu' tardi mi interesso alla cosa.

Stammi bene
:)
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#11
ciao fratello e buona giornata.
ancora una volta siamo praticamente sulla stessa linea. :)
Vecchia scuola... la classe non e' acqua ;)

Per le frese IN alluminio, pero', questa mi suona nuova.
Magari piu' tardi mi interesso alla cosa.

Stammi bene
:)

ciao fratello
forse non trovi le frese in nessun catalogo
le costruisce fuchs (cinisello balsamo)milano



se ti ricordi una volta parlammo di filettature a 12 principi dex e six
passo tra 60/80 mm
serviva proprio per costruire in casa tali frese
nell'incrocio dei passi rimane un triangolino di qualche mm
comunque in commercio si trova steli in alluminio 70/75 h120/150 ion vari diametri
che sono bulinate su tutta la superfice specifiche per il polistirolo
il quale al termine dela fresatura viene ricoperto dal nastro adesivo per imballaggi su tutta la superfice
esiste un prob
per i grandi modelli (che sono sempre a perdere vanno bruciati nella fusione tranne poche eccezioni dove non ci sono vani interni o aime)
e' l'incollaggio delle dimensioni commerciali dei pannelli di polistirolo
praticamente il collante crea tra gli strati di polistirolo uno spessore piu duro del polistirolo che si appiccica alla fresa
la quale ogni tot tempo va immersa in diluente alla nitro o altri disincrostanti
e' solo una infarinatura della tec per la preparazione di modelli in polistirolo
grazie
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#12
ciao fratello
forse non trovi le frese in nessun catalogo
le costruisce fuchs (cinisello balsamo)milano

se ti ricordi una volta parlammo di filettature a 12 principi dex e six
passo tra 60/80 mm
serviva proprio per costruire in casa tali frese
>CUT<
e' solo una infarinatura della tec per la preparazione di modelli in polistirolo
grazie
Grazie fratello.
Vedi che grazie a te prima di andare in ferie ho fatto in tempo anche a capire qualche cosa dei modelli in polistirolo. :)

Obligado, compa. ;)
 

tvi71it

Utente Standard
Professione: Progettista Stampi Lamiera ed altro
Software: CATIA V4,V5
Regione: Piemonte
#13
Ciao, se ti puo' essere utile il mio contributo, visto che nella ditta in cui lavoro sono anni che lavoriamo modelli in polistirolo x fonderia e non solo.... saro' felice di riportarti la mia esperienza.

Per il polistirolo utilizziamo di solito due tipi di frese.

1 - Frese in HSS anche magari con lunghezza di tagliente considerevole es: Sferica Diam 20 Lunghezza 300 (Per resine, alluminio e acciaio utilizziamo invece frese in metallo duro)

2 - Frese in alluminio fatte tipo una grattugia.... utilizzate raramente soltanto quando il modello deve essere esclusivamente sgrossato.... ad esempio la zona di figura... dove siccome viene lasciato del sovrametallo non e' richiesta una grande precisione. Anche perche' questo tipo di frese non ha un vero e proprio codolo, ma hanno un filetto per essere avvitate velocemente sul mandrino.

Entrambi i tipi di fresa li utilizziamo su macchine per lavorazioni ad alta velocita', quindi con elettromandrino e alte velocita' di avanzamento. Macchine di potenza per elevata asportazione di truciolo (es: acciaio), possono essere ovviamente utilizzate ma non garantiscono gli stessi risultati qualitativi.
L'operatore della macchina, durante la lavorazione, provvede sempre con un aspiratore e con dell'aria compressa a ripulire il modello dalla montagna di trucioli che si depositano sopra di esso.
La qualita' del risultato finale e le dimensioni dei pallini dipendono ovviamente dalla densita' del polistirolo..... alla fine si puo' lisciare il tutto con una passata di carta vetrata.

Saluti.
 

vmirko

Utente Standard
Professione: legnamè
Software: alphacam
Regione: MB
#14
grazie tvi71it,

sei gentilissimo,
non potresti dirci che marca e tipo sono così magari diamo un occhiata sul sito del produttore.

ho guardato il sito della fuchs ma non funziona.

grazie

ciao
mirko
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: &quot;ah capa&quot;
Regione: NAPOLI
#15
grazie tvi71it,

sei gentilissimo,
non potresti dirci che marca e tipo sono così magari diamo un occhiata sul sito del produttore.

ho guardato il sito della fuchs ma non funziona.

grazie

ciao
mirko
devi chiamare per tel.il sig fuchs
 

tvi71it

Utente Standard
Professione: Progettista Stampi Lamiera ed altro
Software: CATIA V4,V5
Regione: Piemonte
#16
grazie tvi71it,

sei gentilissimo,
non potresti dirci che marca e tipo sono così magari diamo un occhiata sul sito del produttore.

ho guardato il sito della fuchs ma non funziona.

grazie

ciao
mirko
Ciao.
Dopo aver parlato con il responsabile delle macchine utensili, per quanto riguarda la fresa in HSS, questa non e' standard, ma ci viene costruita su misura. Prevalentemente utilizziamo una fresa sferica a 4 taglienti, diametro 20, lunghezza totale 300 ed utile 200....che siccome lavora solo polistirolo....non va mai alla fine.
Per quanto riguarda le frese a grattugia noi le abbiamo abbandonate da tempo x motivi di sicurezza, in quanto esse erano nate per le macchine manuali ed adattate a quelle a CN a causa degli alti avanzamenti potevano spezzarsi e siccome erano in alluminio venivano "sparate" via in quanto rimbalzavano sul pezzo.... tra l'altro non saprei nemmeno dove le avevamo acquistate.
Con quelle in HSS invece, in caso di rottura della fresa questo problema non c'e'; la fresa rimane li' dove si e' rotta.
Noi ci rivolgiamo presso il fornitore FUTURO srl www.futurosrl.it
Se vuoi in privato posso darti il nominativo e cell. del nostro rappresentante di Torino.

Ciao
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: &quot;ah capa&quot;
Regione: NAPOLI
#17
Ciao.
Dopo aver parlato con il responsabile delle macchine utensili, per quanto riguarda la fresa in HSS, questa non e' standard, ma ci viene costruita su misura. Prevalentemente utilizziamo una fresa sferica a 4 taglienti, diametro 20, lunghezza totale 300 ed utile 200....che siccome lavora solo polistirolo....non va mai alla fine.
Per quanto riguarda le frese a grattugia noi le abbiamo abbandonate da tempo x motivi di sicurezza, in quanto esse erano nate per le macchine manuali ed adattate a quelle a CN a causa degli alti avanzamenti potevano spezzarsi e siccome erano in alluminio venivano "sparate" via in quanto rimbalzavano sul pezzo.... tra l'altro non saprei nemmeno dove le avevamo acquistate.
Con quelle in HSS invece, in caso di rottura della fresa questo problema non c'e'; la fresa rimane li' dove si e' rotta.
Noi ci rivolgiamo presso il fornitore FUTURO srl www.futurosrl.it
Se vuoi in privato posso darti il nominativo e cell. del nostro rappresentante di Torino.

Ciao
ciao
allora se fai modeli in polistirolo di piccole dimensioni la fresa in hss non si cosuma mai
se invece fai modelli di quelli grossi settore navale dime aereonatiche
banchi macchine di grandi diensioni sei costreto ad unire con il collante la parte preparatoria dei modelli e sul collante che la fresa cede il taglio
per le frese a"grattugia" l'unico prob e' il montaggio sullo stelo di acc
la filettatura di innesto si deteriora facilmente tranne se attui alcuni accorgimenti
puo girare fuori centro e ad alta velocita puo creare dei prob.

non vanno bene su polestiroli con densita 400 la finitura superficiale e un po grezza
ma na buona levigata e l'applicazione dello sckocc da imballaggio risole il prob
ciao grazie
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: &quot;ah capa&quot;
Regione: NAPOLI
#18
ciao a tutti
buona sera
allego una serie di frese di tipo commerciali
ed una parte di frese che mi faccio in casa
i solchi ad elica mi servono per incanalare una parte del residua di collante che si trova nelle sez.di incollaggio
ho allegato pure i risultati che ottengo
grazie
 

Allegati

vmirko

Utente Standard
Professione: legnamè
Software: alphacam
Regione: MB
#19
:eek::eek::eek:

già che te le modifichi in casa
mi metto in ginocchio sui ceci e chiedo perdono o sommo moderatore
:D

sembra taglino molto bene,
peccato che l'ultima foto non si capisca bene com'è venuto

http://it.youtube.com/watch?v=dgyDK2z1p3c

a 3 minuti e 47 si vede com'è fatta la fresa che usa per tagliare il poliuretano.

ho fatto affilare una fresa da 20 z3 con tagliente alto 120 in hss però ho paura che abbia un elica troppo lunga.
dovrei provare ma al momento ho la macchina occupata a fare del plexiglass

mannaggia

da profano mi sembra che ha un elica abbastanza corta e a vedere così sembra che abbia 4 taglienti.
 
Ultima modifica:

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: &quot;ah capa&quot;
Regione: NAPOLI
#20
:eek::eek::eek:

già che te le modifichi in casa
mi metto in ginocchio sui ceci e chiedo perdono o sommo moderatore
:D

sembra taglino molto bene,
peccato che l'ultima foto non si capisca bene com'è venuto

http://it.youtube.com/watch?v=dgyDK2z1p3c

a 3 minuti e 47 si vede com'è fatta la fresa che usa per tagliare il poliuretano.

ho fatto affilare una fresa da 20 z3 con tagliente alto 120 in hss però ho paura che abbia un elica troppo lunga.
dovrei provare ma al momento ho la macchina occupata a fare del plexiglass

mannaggia

da profano mi sembra che ha un elica abbastanza corta e a vedere così sembra che abbia 4 taglienti.
ciao vmirko
buona sera
puoi anche rialzarti dai ceci (erano meglio i carboni ardenti)scherzo
ognuno ha le proprie esperienze
comunque
non modifico le frese ma me la faccio al tornio
per le finiture ti garantisco che sono accettabili basta una levigata e poi attacchiamo l'adesivo
dal filmato noto che oltre ad un buon percorso utensile(ma non ho visto una sgossatura con una fresa ha tazza minimo una 50 con un buon percorso veloce in tre assi)
quella dovrebbe essere resina con 150 di densita lo rilevo dal colore del blocco
forse la fresa hss a 4 tagli elica lunga se non sbaglio non so cosa servi se vai con il 5assi
perche in effetti ci lavora sola la parte sferica
nel possibile alleghi una foto della fresa per confrontarci sulle proprie esperienze
grazie mille
P.S.
non amo il plexiglass lo evito