fresatura di una tasca

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

mignolo

Utente Junior
Professione: studente
Software: vericut
Regione: italia
#21
Grazie, sei stato gentilissimo.
Ma il link del calcolatore automatico non potresti darmelo?
Forse chiedo troppo?
 

mignolo

Utente Junior
Professione: studente
Software: vericut
Regione: italia
#23
Non ci capisco nulla. Nella sezione calcolo parametri di taglio non riesco a inserire i valori che mi chiede in input
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#24

elixus

Utente poco attivo
Professione: studente ing. meccanica
Software: _CAD/CAM_
Regione: Sicilia
#25
Salve, sto svolgendo una tesi di laurea utilizzando il software Vericut per ottimizzare i parametri di taglio.
Prima di tutto, però, devo lavorare un pezzo creando una tasca, su materiale alluminio 7075.
Inoltre, la lavorazione devo ripeterla utilizzando utensili differenti. In particolare, tre utensili di diametro differente e con testa piatta e sferica per ciascuno.
Come dati disponiobili ho solo il numero di giri della macchina utensile, pari a 10000RPM, e la potenza utile pari a 20,16 KW.
Ho scelto gli utensili coromill 316 di diametro 16, 20, 25.
Il part program l' ho redatto manualmente.
Voglio sapere i parametri di taglio come faccio a ricavarli. Inoltre il part program sarà lo stesso per tutti gli utensili o varia?
Ho impostato il numero di giri del mandrino a 6000 rpm. Ma la velocità di taglio, l'avanzamento al dente, la velocità di avanzamento come faccio a calcolarli?
Per fresare la tasca ho scelto di fare due passate, la prima con profondità di passata pari a 5.5 mm e la seconda di 6.5mm per un totale di 12 mm.
Grazie
Ciao
Presumo la lavorazione sia con fresa a candela;
In tal caso considera la passata come la quantità in millimetri di materiale da asportare ;

Non ho chiaro con quale criterio hai impostato il numero dei giri del mandrino ;

Secondo me il dato di 10000 rpm è il dato di velocità del mandrino ;
In tal caso si lavora con una velocità di taglio

Vt= (π *D* N ) / 1000 [m/min]

con n= velocità mandrino
D = diametro fresa

L'avanzamento al dente di solito è un dato noto;
in relazione al materiale; Per ulteriori chiarimenti ti posto un file molto utile.
 

Allegati

mignolo

Utente Junior
Professione: studente
Software: vericut
Regione: italia
#26
salve, ho dei dubbi riguardo la redazione del part program.
la lavorazione è sempre quella di una tasca, con utensile a testa sferica. In questa lavorazione, devo effettuare due passate di diversa profondità. Ora la mia domanda è, nel part program poichè il numero di giri della fresa dipende dal diametro di contatto, variando la profondità di passata varia il numero di giri n. quindi nel part program dovrò inserire due valori del numero di giri S, e due per la velocità di avanzamento F.
Giusto?
 
Professione: perito maccanico
Software: Autocad, PTC
Regione: veneto
#28
salve, ho dei dubbi riguardo la redazione del part program.
la lavorazione è sempre quella di una tasca, con utensile a testa sferica. In questa lavorazione, devo effettuare due passate di diversa profondità. Ora la mia domanda è, nel part program poichè il numero di giri della fresa dipende dal diametro di contatto, variando la profondità di passata varia il numero di giri n. quindi nel part program dovrò inserire due valori del numero di giri S, e due per la velocità di avanzamento F.
Giusto?
Mi sembra che la cosa sia troppo sofisticata: infatti a livello pratico un fresatare considera il diametro nominale della fresa, si ricava la velocità di taglio e di avanzamento dalle tabelle (al limite la corregge sulla base della sua espeienza) ed alla fine, qualora non fosse soddisfatto, può sempre "affinare" questi due parametri giocando sul manettino del n di giri e/o quello dell'avanzamento.
 

elixus

Utente poco attivo
Professione: studente ing. meccanica
Software: _CAD/CAM_
Regione: Sicilia
#29
salve, ho dei dubbi riguardo la redazione del part program.
la lavorazione è sempre quella di una tasca, con utensile a testa sferica. In questa lavorazione, devo effettuare due passate di diversa profondità. Ora la mia domanda è, nel part program poichè il numero di giri della fresa dipende dal diametro di contatto, variando la profondità di passata varia il numero di giri n. quindi nel part program dovrò inserire due valori del numero di giri S, e due per la velocità di avanzamento F.
Giusto?
No,Relativamente al part programm devi variare solo la quota di profondità " z" ;

i parametri tecnologici restano invariati!

Riguardo a Vericut conosco ma mai usato, in rete dovrebbero esserci però delle guide anche se spesso in inglese ;

Spero ti sia stato di aiuto :cool:
 

mignolo

Utente Junior
Professione: studente
Software: vericut
Regione: italia
#30
ma se vario z, varia anche la velocità di avanzamento, perchè è una fresa a testa sferica.
Perchè non dovrebbe?
 

elixus

Utente poco attivo
Professione: studente ing. meccanica
Software: _CAD/CAM_
Regione: Sicilia
#31
ma se vario z, varia anche la velocità di avanzamento, perchè è una fresa a testa sferica.
Perchè non dovrebbe?
varia la velocità di avanzamento relativamente al diametro di contatto come hai detto prima;

ma non varia rispetto alla "profondità" ;
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#32
ma se vario z, varia anche la velocità di avanzamento, perchè è una fresa a testa sferica.
Perchè non dovrebbe?
anche variando il diametro di contatto la differenza di giri è minima; la velocità di taglio è quella consigliata dal produttore in merito all'inserto e al materiale da lavorare per ottimizzare tempi e durata dell'utensile, ma l'operatore sa o dovrebbe sapere che può discostarsi da questo parametro in funzione delle casistiche. qualche decina di giri in più o in meno non influiscono sul risultato del lavoro.
 

mignolo

Utente Junior
Professione: studente
Software: vericut
Regione: italia
#33
Salve, sapreste dirmi il valore dello spessore del truciolo quando,impostando le ottimizzazioni in vericut, stabilisco il metodo spessore del truciolo costante?
Cioè che valore imposto di preciso? come lo calcolo?
tutto ciò nel caso di fresatura di una tasca.
grazie
 

mignolo

Utente Junior
Professione: studente
Software: vericut
Regione: italia
#37
Salve,
mi sapete dare informazioni riguardo la lavorazione di una tasca rettangolare?
Devo inserire le problematiche inerenti nella tesi.
Ad esempio cosa succede quando la fresa è impegnata negli angoli, dato che aumenta l'impegno radiale...
Se avete articoli, informazioni utili vi ringrazio della disponibilità.
 

mignolo

Utente Junior
Professione: studente
Software: vericut
Regione: italia
#38
Salve, in vericut, nelle ottimizzazioni utensili, quando inserisco il metodo di ottimizzazione ad esempio volume rimosso costante, che valore dovrei mantenere?
il massimo dato che è una operazione di sgrossatura?
e l' avanzamento al dente deve essere mantenuto sempre allo stesso valore iniziale?
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#39
Non vorrei che la discussione prendesse la piega di un help center.
 

mignolo

Utente Junior
Professione: studente
Software: vericut
Regione: italia
#40
Ma se dal catalogo utensili prendo tutti i parametri di taglio consigliati e cambio solo il numero di denti dell'utensile, è lo stesso?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.