• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Forza per piegatura lamiera

Diego86

Utente Junior
Professione: manutenzione meccanica
Software: -
Regione: veneto
#1
Salve,come da oggetto mi servirebbe una formula per la determinazione (in linea di massima) della forza necessaria per piegare una lamiera.
La lamiera in questione è di alluminio (penso peraluman...purtoppo non so di preciso...comunque dovrebbe essere un tipo abbastanza comune di Al...)
spessore 5 mm,lunghezza piegatura 700 mm e distanza tra gli appoggi circa 50 mm;dovrei piegarla con una pressa manuale (quella per i cuscinetti) con Fmax 15T quindi dovrei farcela...il più è dimensionare la struttura di presa e gli appoggi ...!!
grazie
ciao
 

Whooring

Utente Standard
Professione: Ingegnere ..... forse
Software: SW2009 - Autocad 2007 - BM impianti - Straus7
Regione: Veneto
#3
con 15t la dovresti piegare.....stai solo attento a che tipo di alluminio ti danno, se per caso è invecchiato appena provia piegarlo ti si crepa
 

Diego86

Utente Junior
Professione: manutenzione meccanica
Software: -
Regione: veneto
#4
Grazie dei consigli,per quanto riguarda l'invecchiamento non ci avevo pensato,ma acquistandolo da un buon fornitore penso che presti attenzione a questo aspetto.
Un'altra domanda,potendo scegliere tra un Peraluman 350 e un 450 qual'è il più lavorabile plasticamente?
grazie
ciao
 

marika_

Utente poco attivo
Professione: studentessa
Software: cad
Regione: calabria
#5
Ragazzi, ho bisogno di un aiuto! sto trovando difficoltà sulle definizioni di Raggio max e raggio min di piegatura. :confused: e poi ho 3 domande da porvi:
-se il raggio max=0 il materiale che comportamento esibisce?
-se il raggio min= infinito?
-se raggio max= raggio min?
help me please!!!
 

Lucky66

Utente Standard
Professione: C.L.S Progettazione stampi trancia e pressafusione
Software: Visi-cad-2017-R1 ZW3D-2017-sp
Regione: Lombardia
#6
Ciao marika_
potresti essere un po' piu' precisa di cosa vuoi fare !!
Cosa devi piegare? che spessore ? che metallo ?


Ciao
 

marika_

Utente poco attivo
Professione: studentessa
Software: cad
Regione: calabria
#7
grazie innanzitutto per l' imminente risposta! la mia domanda è più teorica visto che devo affrontare l' esame di tecnologie meccaniche e sull' argomento della piegatura sto trovando un pò di difficoltà!
In un appello di esame mi vengono chieste quelle 3 domande, ma non so rispondere..:frown:
 

Lucky66

Utente Standard
Professione: C.L.S Progettazione stampi trancia e pressafusione
Software: Visi-cad-2017-R1 ZW3D-2017-sp
Regione: Lombardia
#8
Allora!!
In una qualsiasi piega di un metallo il raggio max non potra' mai essere 0,ma sara' sempre uguale allo spessore del metallo + allungamento (varia a secondo del metallo)considerando di tenere il raggio minimo a 0

Il raggio minimo infinito esempio R1 e lo spessore 2 mm avremmo un raggio massimo di R 3 + allungamento

Il raggio massimo non potra' mai essere come il raggio minimo per il motivo che ti ho elencato.

Spero di esserti stato utile :finger:
Ciao:tongue: