forare un tubo s.e.v18

Cristian79

Utente poco attivo
Professione: responsabile pianificazione produzione
Software: solid edge
Regione: Abruzzo
#1
Salve a tutti,
qualcuno sa aiutarmi...dovrei fare una serie di fori su di un tubo d.82 i fori sono posizionati a 30° ma non riesco a capire come si fa...ho solid edge v.18
grazie
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#2
Se devi fare i fori sulla superficie cilindrica devi creare per prima cosa un piano inclinato di 30° tangente alla superficie esterna del cilindro. Con le versioni nuove c'è l'apposito comando di piano tangente, ma con la v18 mi sembra non ci sia per cui ti devi creare nella terna dei piani uno inclinato di 30° e poi un piano parallelo a quest'ultimo che vada a sentire la parte cilindrica.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#3
Se devi fare i fori sulla superficie cilindrica devi creare per prima cosa un piano inclinato di 30° tangente alla superficie esterna del cilindro. Con le versioni nuove c'è l'apposito comando di piano tangente, ma con la v18 mi sembra non ci sia per cui ti devi creare nella terna dei piani uno inclinato di 30° e poi un piano parallelo a quest'ultimo che vada a sentire la parte cilindrica.
Se il foro è passante può anche restare al centro del tubo forando verso l'esterno.

ciao
 

ApeGana

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge ST8
Regione: Marche
#4
Io di solito faccio uno schizzo che rappresenta l'asse del foro disegnandolo su un piano perpendicolare al tubo.
Poi faccio il foro sul piano normale al segmento appena schizzato.
quotando e mettendo bene i vincoli, è una soluzione che si presta molto a successive modifiche.
 

abelli12

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: altro
Regione: italia
#5
Una piccola ma rapida variante è crearsi un piano inclinato di 30° non necessariamente tangente ma ad una distanza maggiore del raggio e infine fare il foro passante.