• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Five Hundred and Seven Mechanical Movements

listastudio

Utente Standard
Professione: Imprenditore
Software: HVE, Alibre, visualNastran 4D, SolidEdge, SolidWorks, Working Model, Inventor, Nastran, Algor, Ansys
Regione: Veneto
#1
Five Hundred and Seven Mechanical Movements di Henry T. Brown del 1896 è uno dei testi al posto d'onore della mia biblioteca.

Una clamorosa collezione di disegni di meccanismi diabolici, accompagnati da una breve descrizione, con tutte le soluzioni ingegnose di un'epoca in cui con la meccanica si doveva risolvere ogni esigenza e non c'era l'attuatore pneumatico o l'elettronica a togliere dagli impicci.

Un libro ed un sogno.

Quello di costruire una versione elettronica di quel libro, con modelli CAD 3D e relativi protipi virtuali con corretto modello cinetodinamico, controlli interattivi e finestre di misura delle grandezze in gioco.
Gratuita e fruibile da tutti.

Cosa ne pensate?
Vi sembra una fantasia inutile ai nostri tempi o pensate abbia un valore didattico e possa aiutare a salvaguardare tante opere di ingegno che rischierebbero di essere dimenticate?
Come potrebbe essere fattibile e fruibile tale progetto?

Lancio qualche idea in piena libertà per avere un Vostro parere e aiuto.

1) Il testo di partenza innanzitutto.
Siete al corrente di ristampe recenti? Una delle ultime è l'ISBN 1-879335-63-8. Eventuali copyright sono riferibili al testo descrittivo, non penso proprio a ciascun meccanismo, oggetto casomai di brevetto. A questo punto copiare il meccanismo al CAD 3D non dovrebbe ledere i diritti di alcuno, o mi sbaglio?
Altri testi ispiratori?

2) Il modello CAD.
Come costruire una libreria gratuita e fruibile da tutti?
Una proposta: lasciare la possibilità a chi offre il modello CAD di pubblicizzare il modellatore solido usato (per avere possibili sponsorizzazioni dai fornitori CAD) e soprattutto al disegnatore di pubblicizzare il suo nome ed indirizzo (per ricambiare la cessione gratuita del modello) che dovranno accompagnare qualsiasi utilizzo dello stesso da parte di terzi. Bisognerebbe concordare qualche formato neutro di interscambio obbligatorio (ACIS, STEP, IGES, Parasolid?), altri proprietari (SolidWorks, Inventor, SolidEdge, Catia, Creo, Alibre, Thinkdesign ecc. a discrezione in aggiunta solo se forniti comunque prima quelli neutri)

3) Modello cinetodinamico virtuale funzionante.
Qui la scelta diventa più critica, perchè deve essere una soluzione fruibile gratuitamente sia per la costruzione che per la visualizzazione ad opera di terzi. Cosa proponete?
Intanto una proposta da parte mia: modello cinetodinamico 3D realizzato con visualNastran (ora SimWise) con possibilità, per chi si offre di produrre il modello, di fruire di una licenza a tempo gratuita di SimWise 3D Motion per produrlo, e per chi lo visualizza di interagire con esso (visualizzatore SimWise gratuito in corso di sviluppo). Si tratterebbe di modelli cinetodinamici funzionanti con controlli interattivi a video (es: variazione coppia, velocità, ecc.) e finestre di misura dei principali parametri operativi. Aggiungerei un modello VRML ed un filmato.
Benvenute ovviamente altre soluzioni software e proposte diverse.

Voi cosa pensate?

Ciao!
Paolo
 

mariuss.r

Moderatore
Staff Forum
Professione: progettista
Software: ProEngineer 2001/ Rhino 3D
Regione: veneto
#2
Mi sembra una bella iniziativa :smile:
Inoltre penso che meccanismi brevettati nel 1836 (data di pubblicazione del libro) siano ampiamente scaduti,e nessun editore possa accampare diritti su modelli 3d sviluppati sulla base di disegni i cui brevetti sono scaduti.
 

davide75

Utente Senior
Professione: progettista-ing.meccanico
Software: SE-INV-SW-PRO/E-OSD-GBG-ME10-VISUAL NASTRAN 4D-AUTOCAD
Regione: emilia romagna
#5
beh quel link io l'ho trovato digitando il titolo del libro perchè ero curioso.Di altre collezioni purtroppo non ne conosco, o meglio non mi sono mai messo a cercarle
 

listastudio

Utente Standard
Professione: Imprenditore
Software: HVE, Alibre, visualNastran 4D, SolidEdge, SolidWorks, Working Model, Inventor, Nastran, Algor, Ansys
Regione: Veneto
#7
Cari amici, per dare una possibilità al sogno di cui sopra aggiungo qualche elemento concreto, senza chiaramente che questa mia proposta voglia precludere qualsiasi altra diversa piattaforma software da utilizzare.

Presumo che gli studenti in particolare possano essere interessati a partecipare a questo progetto per migliorare e soprattutto far conoscere qui le loro capacità, ma che non dispongano spesso delle risorse economiche per acquistare il software SimWise 3D Motion.
Ho ottenuto allora dalla Design Simulation Technologies americana (DST) che rappresento la possibilità per chi parteciperà a questo progetto di offire quanto segue:

a) Copia gratuita temporanea di 15 giorni del software SimWise (saranno richiesti i dati dell'utente finale, che non può restare anonimo), rinnovabili a discrezione della DST solo se sarà stato messo a disposizione su questo thread almeno uno dei meccanismi notevoli di cui sopra (e non ancora pubblicato da altri) come file SimWise funzionante (con qualche controllo interattivo e finestra di misura) + file VRML + filmato + modello solido 3D ACIS (tutti eseguibili ed esportabili da SimWise). Il modello dovrà presentare uno studio cinetodinamico sufficiente a chiarire le finalità del meccanismo e quindi illustrare l'utilità della soluzione. La DST si riserva mio tramite la possibilità di divulgare tale modello mantenendo sempre visibile nome ed indirizzo e-mail di chi lo ha sviluppato come riconoscimento al lavoro svolto.

b) Ogni dieci modelli significativamente diversi presentati da parte di uno stesso autore verrà concessa la licenza per un anno del software SimWise 3D Educational

c) Ogni venticinque modelli significativamente diversi presentati da parte di uno stesso autore verrà concessa la licenza perpetua del software SimWise 3D Educational.

Cosa ne pensate?
Con la proposta c) praticamente una classe di un istituto tecnico può far guadagnare una licenza perenne gratuita del software alla propria scuola producendo un solo modello per allievo.

Benvenute altre piattaforme software alternative a SimWise, da parte mia era doverosa una proposta concreta, con quanto è nelle mie possibilità, per non fare solo semplici chiacchere!
 
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
#8
Perchè non mettiamo questa discussione "in evidenza"? Ci sono tanti studenti che chiedono/stanno chiedendo qualche esempio per esercitarsi.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#9
Con la proposta c) praticamente una classe di un istituto tecnico può far guadagnare una licenza perenne gratuita del software alla propria scuola producendo un solo modello per allievo.
Bisogna fare i turni di notte per fare 25 modelli in 15 gg con una sola licenza.

Ma alle scuole non potete darlo gratis? Altre aziende di software lo fanno tranquillamente.
 

listastudio

Utente Standard
Professione: Imprenditore
Software: HVE, Alibre, visualNastran 4D, SolidEdge, SolidWorks, Working Model, Inventor, Nastran, Algor, Ansys
Regione: Veneto
#10
Bisogna fare i turni di notte per fare 25 modelli in 15 gg con una sola licenza.
Scusatemi se non sono stato chiaro: la licenza di 15 giorni viene rilasciata subito a prescindere dalla produzione anche di un solo modello, chiederei solo di poter identificare il richiedente per evitare prese in giro. Se poi lo studente in 15 giorni non produce nulla ... nessuno lo rimprovera (forse il suo docente, non certo io!). Il rinnovo della licenza temporanea per altri 15 giorni può avvenire solo se si è prodotto un modello con la prima licenza. A questo punto una classe di 25 allievi può far guadagnare una licenza perpetua del software alla propria scuola producendo un solo modello per allievo.


Ma alle scuole non potete darlo gratis? Altre aziende di software lo fanno tranquillamente.
Caro cacciatorino, purtroppo io sono solo un rivenditore e non posso che farmi portavoce della tua richiesta con la mia casa madre. Con Working Model 2D stiamo sperimentando con gli studenti il noleggio a prezzo simbolico (circa 30 Euro per sei mesi e circa 50 Euro per un anno), con SimWise stiamo considerando la cessione gratuita del software a fronte della realizzazione di modelli a beneficio di tutti (non solo degli studenti stessi, ma anche dei lettori di questo forum) e, credimi, ho lottato lacrime e sangue per ottenere da DST questa disponibilità!
 

listastudio

Utente Standard
Professione: Imprenditore
Software: HVE, Alibre, visualNastran 4D, SolidEdge, SolidWorks, Working Model, Inventor, Nastran, Algor, Ansys
Regione: Veneto
#11
Ancora, se uno studente sta lavorando ad un meccanismo complesso e non concluso in quindici giorni, se presenta comunque quanto finora costruito penso guadagni subito tutta la nostra attenzione e disponibilità per un abbuono di licenza per poterlo completare!
 

listastudio

Utente Standard
Professione: Imprenditore
Software: HVE, Alibre, visualNastran 4D, SolidEdge, SolidWorks, Working Model, Inventor, Nastran, Algor, Ansys
Regione: Veneto
#12
Bisogna fare i turni di notte per fare 25 modelli in 15 gg con una sola licenza.
Ooops, adesso ho capito dove non sono stato chiaro. Una classe può chiedere non una, ma tante licenze quanti sono gli allievi che così lavorano a casa, quindi ogni allievo ha quindici giorni per fare un modello.
 

listastudio

Utente Standard
Professione: Imprenditore
Software: HVE, Alibre, visualNastran 4D, SolidEdge, SolidWorks, Working Model, Inventor, Nastran, Algor, Ansys
Regione: Veneto
#14
Grazie reggio per il link.
Continuo qui con il primo esempio semplicissimo solo come test formati per la costruenda libreria di meccanismi 3D: giunto cardanico semplice come file CAD tipo neutro SAT, simulazione SimWise, filmato video MP4 e VRML compattato.
 

Allegati