File danneggiati ????

BOSCO '71

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: Solid Edge - Inventor - Autocad
Regione: LOMBARDIA
#1
Ho dei files .par salvati in una cartella libreria e che utilizzo poi in più assiemi e mi è già capitato più volte che ad un certo punto aprendo l'asm non riesce a caricarne alcuni.
il problema è che non riesco più ad aprirli nemmeno singolarmente in ambiente .par perchè mi da il msg di errore "vedi allegato"
i file interessati non sono stati modificati e nemmeno aperti nel frattempo.
in più se apro il file .asm in Revision Manager non mi da nessun errore il .par rimane scritto in nero come tutti gli altri.
una volta ho rifatto il .par e chiamandolo con lo stesso nome mi ha risistemato tutto ma non posso tutte le volte rifare dei particolari comuni.

a cosa può essere dovuto tale errore e come si può ovviarne ????
 

Allegati

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#2
Ho dei files .par salvati in una cartella libreria e che utilizzo poi in più assiemi e mi è già capitato più volte che ad un certo punto aprendo l'asm non riesce a caricarne alcuni.
il problema è che non riesco più ad aprirli nemmeno singolarmente in ambiente .par perchè mi da il msg di errore "vedi allegato"
i file interessati non sono stati modificati e nemmeno aperti nel frattempo.
in più se apro il file .asm in Revision Manager non mi da nessun errore il .par rimane scritto in nero come tutti gli altri.
una volta ho rifatto il .par e chiamandolo con lo stesso nome mi ha risistemato tutto ma non posso tutte le volte rifare dei particolari comuni.

a cosa può essere dovuto tale errore e come si può ovviarne ????
Potevi leggere il post appena sotto al tuo....
Prova comunque a sentire la tua ssistenza cosa dice.
 

BOSCO '71

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: Solid Edge - Inventor - Autocad
Regione: LOMBARDIA
#3
grazie Cacciatorino scusa ma l'ho letto appena dopo, ero un pò preso dal problema riscontrato.
 

alessio

Utente Junior
Professione: Assistenza Tecnica
Software: Solid Edge
Regione: Veneto
#4
io penso proprio tu abbia perto la parte e poi salvata . . . . ma con una licenza "non originale"
 

alessio

Utente Junior
Professione: Assistenza Tecnica
Software: Solid Edge
Regione: Veneto
#6
ho senitio proprio oggi UGS-Siemens e confrmo : i files sono stati modificati con una licenza pirata... non ci si fa niente e può essere che non si potranno nemmeno più aprire in futuro.
 

ciappinaro

Utente poco attivo
Professione: insegnante
Software: solidedge
Regione: emiliaromagna
#7
buona sera a tutti, mi sono registrato questa sera, leggevo quanto scritto da Bosco 71, e la risposta di Alessio, a quel "non originale", si può porre rimedio?
grazie,
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#8
buona sera a tutti, mi sono registrato questa sera, leggevo quanto scritto da Bosco 71, e la risposta di Alessio, a quel "non originale", si può porre rimedio?
grazie,
Bisogna rifare il pezzo, al limite lo si può esportare in parasolid e reimportare come body feature. Vero che con la ST si può poi lavorarci in maniera trasparente.

Che sia stata questa una mossa per far passare alcuni utenti alla ST ?

Nel tuo profilo sei segnato come Insegnante. Suvvia le license academic costano un decimo delle versioni commerciali.

Ciao
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#9
Ma cos'e' questa improvvisa reinvasione di file danneggiati? Per qualche mese non se ne era piu' parlato, non e' che alla siemens stanno tirando la rete di nuovo?
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#10
Ma cos'e' questa improvvisa reinvasione di file danneggiati? Per qualche mese non se ne era piu' parlato, non e' che alla siemens stanno tirando la rete di nuovo?
Ho poi saputo che con la ST2..... vabbè se la vedrà chi usa licenze irregolari.

Piuttosto, sul NG americano sta divampando una discussione sul fatto che Siemens sia la più cara nel vendere licenze accademiche. In campo dove molti concorrenti danno le licenze gratuite agli istituti\università per diffondere il proprio prodotto ai potenziali futuri utenti.

Vediamo se reagiscono... ma ci credo poco.

Ciao
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#11
Ho poi saputo che con la ST2..... vabbè se la vedrà chi usa licenze irregolari.
ach muoio dalla curiosita'!!!! :biggrin::biggrin:

Ma con i miei ritmi di aggiornamento alla ST2 ci arrivero' ben oltre la fine del mondo nel calendario Maya.... :tongue:

P.S. Secondo me ti fa aprire il popup di siti licenziosi quando stai facendo vedere al tuo futuro suocero di cosa ti occupi professionalmente....
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#12
Anch'io son curioso!
Più che altro spero che non mi arrivino file corrotti dagli altri, altrimenti faccio un casino ....
Io sono ancora con la 20 e sto studiando la ST2 (ho difficoltà con la disposizione dei comandi) e mi sembra non male.
speriamo bene

PS: ti aprirà un popup sul quale apparirà: "questo parte/assieme è inesistente" e poi ti cancella i files!
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#13
Ho poi saputo che con la ST2..... vabbè se la vedrà chi usa licenze irregolari.
Ricevuta email dal rivenditore in cui c'era scritta la cosa a cui forse facevi riferimento quando hai scritto quanto sopra.

Ecco, questo mi pare un modo molto piu' serio di combattere la pirateria, sul quale sono completamente d'accordo! :finger:
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#14
Be, direi che la cosa almeno non danneggia chi è regolare.
Comunque quel tipo di lettera è allegata solitamente ad ogni scatola di SE.
Un saluto.
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#15
Arrivata anche a me la cosa.
Saluti
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#16
arrivata anche al sottoscritto la lettera dell'antipirateria....
Mi piacciono queste righe

A tale riguardo SISW ha inserito un meccanismo di protezione nel suo software che monitorizza l’utilizzo di prodotti privi di regolare licenza. Tale meccanismo di sicurezza memorizza i dati relativi all’utilizzo del software SISW illegale e li comunica ai computer controllati da SISW. Nel caso di utilizzo di licenze regolari nessuna informazione viene trasmessa a SISW. SISW ha adottato tutte le necessarie misure per evitare qualsiasi raccolta di dati riservati e personali.

tra cui la parte dell'email dell'assistenza che dice:
Vi informiamo che, se avete l’esigenza di spostare delle licenze Solid Edge, dovete prima interpellare il ns. Servizio di Assistenza che Vi fornirà le indicazioni e la documentazione necessaria.
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#17
Quindi non dobbiamo temere!! Chi le usa regolarmente direi che è apposto. Ma che sia proprio così?

tra cui la parte dell'email dell'assistenza che dice:
Vi informiamo che, se avete l’esigenza di spostare delle licenze Solid Edge, dovete prima interpellare il ns. Servizio di Assistenza che Vi fornirà le indicazioni e la documentazione necessaria.
Spostare? Ma se io devo spostare una licenza basta che vada nel sito UGS e con il mio account associo una lic al computer.
Mi sembra chiaro: appena mi collego come utente sanno che ho spostato una licenza!
Io per sicurezza faccio fare sempre all'assistenza.

Ad ogni modo, tornando alla mail "anti pirateria", ho appena risposto al mio rivenditore.
Vediamo che mi dice. Io sono d'accordo che controllino (la concorrenza sleale non mi piace!) ma non che mi vengano a far perdere tempo a controllare se i miei prodotti sono regolari. Ma non vedono che ogni anno pago quasi 6 mila euri per il mantenimento?
 
Ultima modifica:

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#18
Quindi non dobbiamo temere!! Chi le usa regolarmente direi che è apposto. Ma che sia proprio così?


Spostare? Ma se io devo spostare una licenza basta che vada nel sito UGS e con il mio account associo una lic al computer.
Mi sembra chiaro: appena mi collego come utente sanno che ho spostato una licenza!
Io per sicurezza faccio fare sempre all'assistenza.

Ad ogni modo, tornando alla mail "anti pirateria", ho appena risposto al mio rivenditore.
Vediamo che mi dice. Io sono d'accordo che controllino (la concorrenza sleale non mi piace!) ma non che mi vengano a far perdere tempo a controllare se i miei prodotti sono regolari. Ma non vedono che ogni anno pago quasi 6 mila euri per il mantenimento?
Guarda il problema di chiamare l'assistenza per spostare licenze sta nel fatto che che uno se vuole si crea una ventina di licenze e tutte regolari. E' una cosa che ho gia discusso gia con la V19 o 20 da quando hanno messo questo sistema di generazione licenze al posto della chiave hardware.

Se mi chiamano e mi dicono come mai hai creato 5 licenze (ossia generare delle macchine con il nr di serie dell'hard disk sul sito siemens) nel giro di 2 mesi, io gli posso tranquillamente rispondere che ho riformattato e reinstallato windows 5 volte sul pc per dei problemi, oppure ho dovuto seguire dei lavori su posti diversi dell'officina e non avendo un portatile o lavorato su postazioni diverse per cui mi servivano licenze diverse da spostare. (e questo è successo veramente che ho dovuto lavorare su pc diversi per esigenze dell'azienda)

Quella volta che ho discusso con l'assistenza ho sollevato questo problema e la risposta è stata che correttamente quando uno cambia licenza dovrebbe andare a sovrascriverla su tutti i pc cosicchè quelli che sono stati disabilitati non partano. Ma vorrei vedere chi effettivamente fa una cosa del genere.

Le altre scorciatoie sono quelle di editare il nr seriale dell'HD e di creare 2 o 3 o più pc con lo stesso nr di serie per cui basta una licenza ed hai un parco macchine cad fin che vuoi e tutte regolari. Anche qua ho discusso con l'assistenza, ma sono quelli della siemens che dettano le regole e loro si adeguano. Se dessero la possibilità di trasferire licenze momentaneamente da un pc ad un altro senza tanti casini di chiamare assistenza, rivenditore, la SISW, GTAC e bagoli vari che tra una cosa e l'altra si perde mezza giornata senza aver prodotto nulla, la gente non si romperebbe le scatole ne ad usare licenze generate a gogo ne di quelle irregolari.

Se qualche rivenditore Siemens è all'ascolto apra bene le orecchie.
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#19
Sono d'accordo con te.
Io ho scelto infatti la soluzione flottante, così non sto a rompermi le scatole nella fase di generazione licenze che, devo dire, se non hai una connessione è un bel casino.

Un saluto.
Ciao
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#20
Tra l'altro in molte aziende, dove vengono acquistati PC a stock tutti uguali, il CED configura il primo PC e poi clona l'HD per tutte le altre macchine. Di fatto avendo tutte lo stesso ID del disco.

Ciao