FEMAP 9.3

valentino86

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: femap 9.3
Regione: italia
#1
Ciao a tutti.
Sono uno studente di ingegneria meccanica e sto facendo un lavoro con femap 9.3!
Praticamente dovrei studiare innanzi tutto i modi di vibrare di una smergliatrice che ho gia riprodotto interamente con solidworks 2008.
Ho un pò di problemi:

1-quando accoppio l'assieme di tutti i pezzi in solidworks alla fine l'assemblato deve essere rigido per poter essere studiato in femap?
2-quando faccio la mesh come faccio a dire al programma di considerare il tutto come un unico oggetto?
3-quando faccio l'analisi dei modi di vibrare mi da un errore e non mi fornisce i risultati cosa potrebbe essere?
4-Cosa cambia se facessi una mesh solida anzichè di superficie?

Io in sw ho assemblato tutti i componenti e poi li ho bloccati tutti, anche il disco abrasivo che avrebbe la libertà di girare l'ho reso fisso a tutta la carcassa pensando fosse quello il problema, ma niente.

PS:sono alle primissime armi con entrambi i programmi quindi se avete anche qualce guida on-line che potrebbe aiutarmi mi andrebbe egreggiamente bene.Grazie
 

GiovanniLanzillo

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: Ansys,Autocad
Regione: Campania
#2
Provo a darti una mano anche se non conosco solidwork e femap. Iniziamo per me
Solidwork=software CAD
Femap= software FEM
Sperando che questa sia giusta proseguo.
Da quello che ho letto tu hai fatto prima il modello CAD e poi lo esporti in Femap, allora primo punto cruciale la MESH: non so se la fai in Solid o in FEMAP ma in entrambi i casi affinchè sia tutto un pezzo i nodi devono coincidere. Io farei così creato il modello CAD, unirei i vari pezzi, fatto ciò crei la mesh. Se non hai sbagliato il CAD e fatto buchi (cioè distanze tra i pezzi assemblati) ti fa una mesh unica e quindi il FEM lo vede come un solo pezzo. Prime due domande andate.
Terza domanda troppo generica.
Quarta domanda: cambia tantissimo, troppo, tutto, cambia anche il modo di fare il CAD la scelta di elementi piani o di volume è una scelta a monte che si fa e la si fa in base ai gradi di libertà che vuoi dare ad ogni nodo. In realtà, per questo punto, vi è differenza anche tra gli stessi elementi solidi e gli stessi elementi piani. Quindi prima decidi che analisi vuoi fare e poi dopo parti a smanettare con i vari software.
Ultima domanda, non ho capito cosa intendi per bloccati.
Bloccati=vincolati se è così allora stai cambiando solo le condizioni al contorno ma se il modello è sbagliato il conto non va lo stesso.
Fammi sapere come va.
 

valentino86

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: femap 9.3
Regione: italia
#3
Grazie dell'aiuto.
Allora il punto è che con il cad devo fare solamente il modello e basta, tutto il esto compresa la mesh la devo realizzare in femap.
Non capisco come faccio ad accorgermi che non ho sbagliato il cad e mi ha fatto una mesh unica.
 

GiovanniLanzillo

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: Ansys,Autocad
Regione: Campania
#4
Tipicamente la risposta alla tua domanda è che ottiene una analisi a cavolo. Cioè nel senso che se i pezzi sono separati puoi vedere che giustamente lo stato di tensione, deformazione etc...non vengono trasmessi da un pezzo all'altro.

Ti posso fare una domanda, ma è giusto per capire, è la prima analisi dei modi di vibrare che fai in femap? Se la risposta è si prova a realizzare una analisi dei modi di vibrare di un pezzo semplice, tipo trave, utilizzando il pre-process di femap(ipotizzo che ne abbia uno) e vedi se ti va. Se ti dovesse andare allora prova ad importare un singolo pezzo del CAD e vedi se va, se va rientri nel CAD aggiungi il secondo e riprovi e cos' via. Prima o poi dovresti beccare la parte che da fastidio.
 

valentino86

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: femap 9.3
Regione: italia
#5
ok ora ci provo grazie.

In ogni caso non è la prima ho gia fatto molti esperimenti creando la geometria direttamente in femap oppure importando pezzi singoli da un programma cad e non avuto problemi; i guai cominciano quando importo un pezzo assemblato da più parti e allora il femap va nel pallone totale.
 

AlexOnWeb

Utente Standard
Professione: Progettista Meccanico
Software: Solid Edge, Autocad, ecc..
Regione: Prov. di TO
#6
ok ora ci provo grazie.

In ogni caso non è la prima ho gia fatto molti esperimenti creando la geometria direttamente in femap oppure importando pezzi singoli da un programma cad e non avuto problemi; i guai cominciano quando importo un pezzo assemblato da più parti e allora il femap va nel pallone totale.
Ciao, prova ad esportare l'assieme in step o parasolid, reimportarlo in SW utilizzando come modello non più un assieme ma un part (io utilizzo SE, dovrebbe essere simile) e poi esporta nuovamente in parasolid.
Importando in Femap dovrebbe trovarti un corpo unico e la cosa dovrebbe migliorare ;)
Fammi sapere
Ciao