FEM di assieme complesso

marcofa

Utente Standard
Professione: Manager
Software: Autocad Catia
Regione: Liguria
#1
Devo fare l'analisi FEM dell'assieme saldato allegato.
Vincolato sul foro e caricato sulle punte delle corna.
Se esso fosse una PART con molti BODY, invece che un PRODUCT, la cosa sarebbe semplice.
Ho pensato di usare il comando "Genera Catpart da Product" e poi procedere nel solito modo.
NON FUNZIONA perchè le superfici non vengono più riconosciute. PERCHE'?
Quale metodo si deve usare?
Grazie
Marco
 

Allegati

thor105

Utente Standard
Professione: Responsabile di Ufficio Tecnico
Software: Pro-E
Regione: Toscana
#2
Il modo più veloce, probabilmente, è quello di generarti l'iges dell'assieme e poi usar quello per la simulazione FEM.
 

marcofa

Utente Standard
Professione: Manager
Software: Autocad Catia
Regione: Liguria
#3
Ho provato, ma dopo aver applicato il materiale alla nuova Part rigenerata dall'IGS, la massa è sbagliata.
Dovrebbe essere 64 Kg e invece:
- tramite il comando "Proprietà" TUTTO è ZERO
- tramite il pulsante "pesetto" il risultato è 18 Kg
 

marcofa

Utente Standard
Professione: Manager
Software: Autocad Catia
Regione: Liguria
#4
Inoltre non funziona comunque poichè le superfici non vengono riconosciute
Altre idee??
Marco
 

marcofa

Utente Standard
Professione: Manager
Software: Autocad Catia
Regione: Liguria
#5
Ho risolto parzialmente il problema.
Dato il Product da testare, ytilizzare il comando "Genera Catpart da Product".
Si genera una Catpart con tanti Body quanti sono i componenti dell'Assembly.
Usando il comando boleano "Assembla", assemblare un componente per volta nel PartBody, fino ad ottenere un solo PartBody con all'interno tenti "Assembla" quanti i componenti originari.
La parte è pronta per il FEM.

Nel mio caso alla fine del calcolo (dopo aver immesso vincoli e carichi) esce un errore (vedi allegato). Non riesco a capire dove è l'imbroglio.
Nel caso posso allegare tutti i files.
Marco
 

Allegati

Ivan.14

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: CatiaV5
Regione: Friuli
#6
...hai la parte non completamente vincolata, quindi matrice di rigidezza non invertibile...

Io comunque avrei fatto l'analisi dell'assieme e non del CATPart...

Ciao

Ivan
 

marcofa

Utente Standard
Professione: Manager
Software: Autocad Catia
Regione: Liguria
#7
E' vero, però l'analisi pel Product è laboriosissima, ed inoltre non sò come definire il tipo di saldatura.
Infatti sembrerebbe che in GSA il tipo di saldatura che si può applicare sia unico e standard. Non si può, come in Weld design, definire la forma la sezione ed il tipo di materiale della saldatura. D'altra parte le saldature definite in Weld design non vengono importate in GSA, ma ci si ritrova con un sovrannumero di Part corrispondenti a tutte le saldature.:confused::confused::confused:

Marco
 

marcofa

Utente Standard
Professione: Manager
Software: Autocad Catia
Regione: Liguria
#8
Ho seguito il comsiglio ed ho fatto l'analisi dell'assieme.
Ho dovuto modellare decine di saldature e al momento del calcolo è uscito un messaggio di errore che allego.
Come si può aumentare la "memoria contigua" ?
Cosa è e dove è?
Marco
 

Allegati