FE Analysis ???

rapa

Utente Junior
Professione: progettista
Software: osd m10
Regione: lombard
#1
chi sa dirmi se il programma FEA integrato in OSD è valido per fare
piccole analisi di alberi e strutture saldate????
è vero che non è possibile applicare direttamente dei momenti ???
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#2
chi sa dirmi se il programma FEA integrato in OSD è valido per fare
piccole analisi di alberi e strutture saldate????
è vero che non è possibile applicare direttamente dei momenti ???
Per applicare dei momenti (con tutti i codici FEM) devi assegnare anche un punti di riferimento, non è che sia un problema del solutore "allegato" a OSD.

IL codice integrato in OSD dovrebbe essere una versione di Nastran di qualche anno fa: la matematica per le analisi standard è consolidata... è anche questione di esperienza nel tipo di analisi richiesta.
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#4
Provo a spiegarmi meglio: "applicare un momento a una superficie" non è possibile perchè un momento in un codice FEM è ottenuto applicando forze (oportunamente calcolate) ai nodi. Se non viene definito un punto o un asse intorno a cui il momento "gira" il programma non ha una definizione completa. Alcune software non permettono nemmeno di definire un momento su una superficie, altri lo permettono ma la soluzione non ne tiene conto, altri ancora si inventano strane distribuzioni di forze a risultante angolare nulla...
 

rapa

Utente Junior
Professione: progettista
Software: osd m10
Regione: lombard
#5
questo vuol dire per fare un caso concreto che se un albero deve trasmettere un certo momento dovrò calcolarmi le forze corrispondenti da applicare alla superficie delle cave delle linguette sia in ingresso che in uscita in modo da sottoporre lo stesso albero a torsione costante ???
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#6
no no, la scomposizione del momento in forze nodali la gestisce il software. Tu devi solo specificare un punto intorno al quale applicare il momento (presumo che il punto sia sull'asse).

Le filosofie sono varei: faccio un esempio per due integrati che conosco:

ProMechanica: specifichi superficie, punto e momento
NEiFusion: specifici punto e momento, successivamente vincoli il punto alla superficie a cui vuoi trasmettere il momento

... occhio che il FEM è uno strumento potente ma potenzialmente pericoloso :)
 

rapa

Utente Junior
Professione: progettista
Software: osd m10
Regione: lombard
#7
OK GRAZIE MILLE ORA HO CAPITO !! SPERO CHE VERRA' ACQUISTATO DALLA DITTA
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#8
Cosa? Un software FEM è in generale o OSD/CoCreate?

Come CAD OSD non si discute (e se lo dico io!) ma il FEM che integra non è dei più aggiornati (poi è anche questione di budget).
 

Andy-manager

Utente Standard
Professione: cad manager
Software: CoCreate
Regione: veneto
#9
Cosa? Un software FEM è in generale o OSD/CoCreate?

Come CAD OSD non si discute (e se lo dico io!) ma il FEM che integra non è dei più aggiornati (poi è anche questione di budget).
e' in linea con tutti quelli che usano il codice di MSC Nastran come solutore.
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#10
e' in linea con tutti quelli che usano il codice di MSC Nastran come solutore.
In effetti non credo ci siano molte differenze con (per esempio) NX Nastran, e comunque è una tecnologia consolidata. Dipende anche dalla complessità del problema da affrontare (in questo caso sembrano analisi abbastanza standard).
 

MacGG

Utente Standard
Professione: Ing.
Software: 33100
Regione: Friuli
#11
Hei rapa,

ti ho già risposto, comunque ribadisco che il Nastran che stà dentro OSD, è un MSC.Nastran vecchio, precedente al 2001, e quindi se rieci a costruire il modello, i risultati sono senz'altro attendibili.

Il problema è che tale versione, ha una libreria di elementi limitata (in tipologia) e quindi può essere difficoltoso costruire il modello con tale versione (oltre ai limiti che l'interfaccia FE dentro OSD crea).

Anche i tempi di calcolo o il limite di nodi del modello (rispetto alla potenza di calcolo a disposizione), può essere limitante, anche se in linea con altri software che oggi vengono venduti.
In definitiva tra tale versione di MSC.Nastran (diciamo la 2001) e la corrente versione di MSC.Nastran o meglio MD Nastran, c'è un abisso, sia in termini di funzionalità (e quindi complessità/facilità di costruzione del modello) sia in termini di performance (dimensione/numero di DOF del modello, tempo di calcolo).

Ciao

MacGG
 

Andy-manager

Utente Standard
Professione: cad manager
Software: CoCreate
Regione: veneto
#12
Hei rapa,

ti ho già risposto, comunque ribadisco che il Nastran che stà dentro OSD, è un MSC.Nastran vecchio, precedente al 2001, e quindi se rieci a costruire il modello, i risultati sono senz'altro attendibili.

Il problema è che tale versione, ha una libreria di elementi limitata (in tipologia) e quindi può essere difficoltoso costruire il modello con tale versione (oltre ai limiti che l'interfaccia FE dentro OSD crea).

Anche i tempi di calcolo o il limite di nodi del modello (rispetto alla potenza di calcolo a disposizione), può essere limitante, anche se in linea con altri software che oggi vengono venduti.
In definitiva tra tale versione di MSC.Nastran (diciamo la 2001) e la corrente versione di MSC.Nastran o meglio MD Nastran, c'è un abisso, sia in termini di funzionalità (e quindi complessità/facilità di costruzione del modello) sia in termini di performance (dimensione/numero di DOF del modello, tempo di calcolo).

Ciao

MacGG
I tempi di calcolo non cambiano.......