Fanuc o Fagor ????

syfer

Utente Junior
Professione: Artigiano
Software: Esprit 2011
Regione: Toscana
#21
Salve a tutti,io ho lavorato con torni Comev che per lavorazioni semplici sono buone macchine con un autoapprendimento intuitivo, grossi problemi non ne hanno mai dati a parte dover spegere e riaccendere,ma succede anche sui Mori Seiki e soprattutto sono costruiti in Italia,non voglio screditare nessuno ma alcune volte andiamo a cercere soluzioni lontane quando potremmo usare le nostre.
Ciao
Un saluto a tutti quanti, scusate se mi intrometto ma visto che l'amico Stefano ha parlato di Comev, vorrei concordare con lui una cosa. Molte volte cerchiamo cerchiamo e quello che vogliamo l'abbiamo proprio davanti al naso. Faccio una premessa tanto per presentarmi, lavoro ad un tornio manuale, quindi non ho alcuna esperienza con macchine cnc, di certo non mi riferisco a queste ultima, ma Comev, dato che ho avuto la fortuna di visitare la fabbrica questa estate, posso dire che mi sembrano dei signori torni, manuali chiaramente. Dopo anni che cerco un sostituto al mio vetusto e modesto Breda BRF 180, ed averne visti di tutti i colori, sono rimasto letteralmente folgorato dal Comev MT 200 P, ingegnerizzato molto bene e facile da usare, una componentistica ottima, materiali di prima qualità, è Toscano al 100%, pezzi di ricambio a non finire per molti anni futuri, mi sa tanto che mi riprendo un manuale tutto Italiano e ci vado nel "fiocco" ai tanto decantati stranieri con autoapprendimento. Per la cronaca, ho un'officina piccolissima, faccio riparazioni e mai fatta produzione. Ho aperto quest'anno. :eek: :smile: Voi veterani del mestiere cosa mi dite della macchina che sarei interessato a comprare? Chiedo scusa per eventuali, "fuori tema". Un saluto
 

StefanoG

Utente poco attivo
Professione: impiegato
Software: Catia v5
Regione: Toscana
#22
I Comev sono buone macchine semplici da progammare e robuste.L'autoapprendimento è molto intuitivo e poi i ragazzi della Comev sono molto disponibili(lavoro li vicino e ne conosco qualcuno).:finger:
 

syfer

Utente Junior
Professione: Artigiano
Software: Esprit 2011
Regione: Toscana
#23
Ciao Stefano ti ringrazio per la tua risposta di conferma. Ma non sai cosa mi è capitato in questi giorni, è proprio vero che la vita può riservarti sorprese molto particolari, sotto molti aspetti. Dopo aver partato con la dirigenza della ditta cui fornisco i miei servigi, "lavori di tonitura" e fatta presente la necessità di produrre parecchi particolari per le apparecchiature che loro producono, mi sono messo a cercare una macchina a cnc, con relativa richiesta di finanziamento leasing, ecc. ecc. Adesso non mi resta che sperare che i sistemi di tornitura Haas cnc, non siano troppo difficili da imparare, non ho alcuna esperienza in merito e la macchina sarebbe meglio che in tutta fretta, cominciasse a produrre per guadagnare :tongue:. Qualcuno conosce queste macchine? (SL 20) Un saluto Ale.
 

Pinkled

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: Powermill
Regione: Lazio
#24
Ciao Syfer
non temere, se hai tenacia ed un pò di dimestichezza con gli assi cartesiani e la trigonometria, è facile imparare a programmare in ISO le macchine a CNC; una volta imparato con un qualsiasi controllo numerico è facile programmare gli altri, la programmazione in ISO quella è, differiscono poco tra loro, addirittura se passi da un centro di lavoro a un tornio più o meno è la stessa cosa!!!!
L'unico consiglio che posso darti, cerca di non portare troppa fretta per avere subito un guadagno!!! Voglio ricordarti che la gatta per fare in fretta fece i gattini ciechi!!!
Ognuno ha i propri tempi, e col passare del tempo scoprirai che la vera rogna non è la programmazione, ma sono altre cose!!!!

IN BOCCA AL LUPO!!!!!!!!
 

StefanoG

Utente poco attivo
Professione: impiegato
Software: Catia v5
Regione: Toscana
#25
Ciao,non so ha chi ti sei rivolto X l'acquisto della macchina. Se non erro in Toscana il rivenditore è html da cui ho seguito un corsa per la programmazione caps per Mori-Seiki nl2500 e il corso era abbastanza centrato e completo.L'importante secondo me è che ti facciano il corso nella tua officina(se possibile), si riesce a stare molto più concentrati e si vanno ad affrontare problematiche inerenti alle tue lavorazioni. :finger:
 

syfer

Utente Junior
Professione: Artigiano
Software: Esprit 2011
Regione: Toscana
#26
Siete gentili per le vostre risposte e sicuramente fanno piacere ad una persona che come me, stà per affrontare una grande avventura. Sono molti anni che desidero comprare una macchina automatica a cnc.

Rispondo a StefanoG:
La macchina è una Haas SL20 con asse C interpolato, la ditta che commercializza è HTM di Firenze. Il corso verrà fatto nella mia officina, e le problematiche delle mie lavorazioni sono così semplici che al tecnico, basteranno poche decine di minuti per dirmi come fare. :biggrin:
Che sia chiaro, la macchina non è stata ancora acquistata. I Mori Seiki sono inavvicinabili, un'altro pianeta.

Rispondo a Pinkled:
Assi cartesiani? Ma non è meccanica? :eek: Ma dai mi impegnerò e cercherò di tenere a mente i vostri consigli, niente fretta, tanto porta solo cattivi consigli.

Comunque nel cuore mi rimane il Comev MT 180. Saluti a tutti.
 

mauro evangelistella

Utente poco attivo
Professione: tornitore
Software: autoacad 2007
Regione: lazio
#27
io lavoro con due torni ad autoapprendimento con controllo fagor da piu di tre anni... nessun problema... ha un editor di profili anche complessi molto intuitivo, come tutti i cicli di autoaprendimento.. io c'ho fatto tutto e di più... se vogliamo trovare un difetto, forse l'asse C si potrebbe migliorare..
 

Pinkled

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: Powermill
Regione: Lazio
#28
Beato te!!!
Allora vorrà dire che solo noi siamo stati moooooooooooooooooooooooooolto sfigati!!!!!!!!
Ciao