• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

estrusione spirale

MoldKiller

Guest
Comunque sono già state postate soluzioni al CAM e pure quelle non sembrano reali reali. Almeno per la parte di visualizzazione grafica; poi il percorso utensile che individuano da fornire alla macchina è certamente quello, ma il problema non è mai stato questo. Tutti siamo convinti del fatto che il percorso sia un elicoide cilindrico, è il risultato del profilo di taglio che ci interessa.

Saluti
Marco
Ti assicuro che le simulazioni cam sono affidabili, la grafica non è gran che perché sono soggette a tolleranza, ma ti assicuro che quel che vedi corrisponde a quel che otterresti con una lavorazione reale.
Quella che ho fatto io è come se fosse una pelle formata da un reticolo dalle maglie larghe 0.1mm, è per quello che non ti sembra reale. Però la forma è ottenuta asportando materiale da un modello grezzo con un utensile che segue esattamente il percorso.
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
No io ho fatto 2 passate da 2.5mm, io ho usato un C40 barra rettificata da diametro 20...

Non so ho sparato una cosa a casaccio :tongue:, anche perchè il materiale che lui ha usato mi sembra plastica... (o sono accecato... na roba tipo PTFE)

Ma il materiale credo che centri poco...

Tu che hai a disposizione il CAM non riesci a fare una prova?

Ciao
P-H
Posso sapere come hai realizzato il modello 3d che hai postato in base al mio provino?

Guarda ho provato a fare in Pro|E un cilindro da diametro 500 x 3000 di altezza, ho inserito uno sweep elicoidale dando un diametro di fondo di 80mm con un passo 125, spessore della cava 100, risultato facce perfettamente parallele...

Ciao
P-H

p.s.:
- Se la sweep la faccio normale all'asse il risultato è in figura E01
- Se invece la faccio normale alla traiettoria il risultato è in figura E02
- Prova a farla con il CAM e vedrai un altro risultato ancora...
L'avevo detto, con SolidWorks utilizzando la featur Taglio con sweep di un solido cilindrico.

Se invece del cilindro solido uso come profilo di taglio un rettangolo 2D da schizzo, il risultato è lo stesso che hai avuto tu nei 2 casi con Pro-E.

Ora, qual'è quello "vero"?

Saluti
Marco
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
Ti assicuro che le simulazioni cam sono affidabili, la grafica non è gran che perché sono soggette a tolleranza, ma ti assicuro che quel che vedi corrisponde a quel che otterresti con una lavorazione reale.
Quella che ho fatto io è come se fosse una pelle formata da un reticolo dalle maglie larghe 0.1mm, è per quello che non ti sembra reale. Però la forma è ottenuta asportando materiale da un modello grezzo con un utensile che segue esattamente il percorso.
E perchè il risultato è diverso (un po' più, un po' meno) da tutte le soluzioni "reali con trucioli" viste finora? (ripeto, non mi riferisco al percorso)

Saluti
Marco:smile:
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
E perchè il risultato è diverso (un po' più, un po' meno) da tutte le soluzioni "reali con trucioli" viste finora? (ripeto, non mi riferisco al percorso)

Saluti
Marco:smile:
Scusa, rettifico.
Il tuo modello è molto simile al provino di Prepartion.. a parte quei raccordi di fondo forse eccessivi.
Ma il fondo non è sicuramente concavo.

Saluti
Marco
 

MoldKiller

Guest
E perchè il risultato è diverso (un po' più, un po' meno) da tutte le soluzioni "reali con trucioli" viste finora? (ripeto, non mi riferisco al percorso)

Saluti
Marco:smile:
Perché sono stati usati parametri differenti.
Comunque il pezzo fatto da P.H. assomiglia molto a quello della mia simulazione, solo che io sono andato molto più un profondità, se avessimo usato gli stessi parametri sarebbero identici. C'è da dire che con il cam potevo anche lasciare un nocciolo di un decimo e non avrei distrutto pezzo e fresa, a farlo nella realtà bisogna anche rispettare delle regole.
In ogni caso più il nocciolo aumenta di diametro meno l'effetto dell'elica si nota, oltre un certo diametro diventa addirittura trascurabile.

Se vuoi fare delle prove usando lo sweep-solido di SWx dovresti ottenere gli stessi risultati.
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
Sì, ma Tarkus l'ha fatto con "testa a fresare" e con fresotto (come lo chiama lui:smile:) a candela pure lui. Non ha fatto una filettatura con utensile da taglio fisso in torretta.
Cambia solo l'avanzamento longitudinale che nel tuo caso è impresso al pezzo tramite la tavola, mentre per Tarkus è l'utensile a traslare (almeno credo da quello che ho capito.. ci vorrebbe pure un filmatino della lavorazione:biggrin:).
Ma il risultato "dovrebbe" essere lo stesso.. forse? ..mha?..:smile:

Saluti
Marco
.

E' la stessa identica lavorazione che puoi avere su un centro di lavoro con tavola rotante come 4° asse. e' comunque l'interpolazione dell'asse di rotazione (della tavola o del mandrino del tornio non fa differenza) con un altro asse della fresa, o dell'asse Z nel caso del tornio....
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
No, aspetta..
rotazione del pezzo ed avanzamento dell'utensile devono essere combinati per ottenere il passo voluto. Infatti Tarkus parlava di interpolazione degli assi.
Dubito abbia fatto girare il pezzo a 300 rpm, altrimenti sai che avanzamento doveva dare? 20 mm/giro sono 6 mt/min.. forse con numerose piccole passate..
Tu l'hai fatta in un colpo solo tutta la profondità?

Saluti
Marco
Girava a 20 RPM
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
Se vuoi fare delle prove usando lo sweep-solido di SWx dovresti ottenere gli stessi risultati.
Infatti è quello che ho provato (qualche post indietro trovi il modello) ed in effetti hai ragione; direi che è "uguale" al tuo al CAM.
Aspettavo i pezzi costruiti per avere le conferme, ma quello di Tarkus mi ha fatto rinascere i dubbi.
Vero, dovrebbe usare stessi identici parametri per poterli confrontare.

Saluti
Marco
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
Comunque,ripeto, le spirali io le produco, a passo corto,lungo,con poca o molta profondita',di plastica o di Aisi 316,il risultato e' sempre lo stesso: PARALLELO!!!
Ma pensate a questo:
Se io faccio un solo foro radiale su un corpo cilindrico con un fresino (o fresotto come si dice qui)) e poi faccio la sezione assiale di quel cilindro con un piano che passa anche dall'asse del foro, e' ovvio che vedo sezionato meta' foro con gli spigoli di sezione paralleli in quanto il foro e' di default parallelo.
Bene, se provate a pensare al vostro scavo spirale come una serie infinita di fori che si sviluppa su un percorso spirale, il risultato e' sempre lo stesso:
Pareti parallele.
Forse ,senza far arrabbiare nessuno, nei campioni visti in foto,l'asse della fresa era un po' disassato dall'asse di rotazione della tavola......
 

whitet

Guest
Comunque,ripeto, le spirali io le produco, a passo corto,lungo,con poca o molta profondita',di plastica o di Aisi 316,il risultato e' sempre lo stesso: PARALLELO!!!
Ma pensate a questo:
Se io faccio un solo foro radiale su un corpo cilindrico con un fresino (o fresotto come si dice qui)) e poi faccio la sezione assiale di quel cilindro con un piano che passa anche dall'asse del foro, e' ovvio che vedo sezionato meta' foro con gli spigoli di sezione paralleli in quanto il foro e' di default parallelo.
Bene, se provate a pensare al vostro scavo spirale come una serie infinita di fori che si sviluppa su un percorso spirale, il risultato e' sempre lo stesso:
Pareti parallele.
Forse ,senza far arrabbiare nessuno, nei campioni visti in foto,l'asse della fresa era un po' disassato dall'asse di rotazione della tavola......
...................
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
Comunque,ripeto, le spirali io le produco, a passo corto,lungo,con poca o molta profondita',di plastica o di Aisi 316,il risultato e' sempre lo stesso: PARALLELO!!!
Ma pensate a questo:
Se io faccio un solo foro radiale su un corpo cilindrico con un fresino (o fresotto come si dice qui)) e poi faccio la sezione assiale di quel cilindro con un piano che passa anche dall'asse del foro, e' ovvio che vedo sezionato meta' foro con gli spigoli di sezione paralleli in quanto il foro e' di default parallelo.
Bene, se provate a pensare al vostro scavo spirale come una serie infinita di fori che si sviluppa su un percorso spirale, il risultato e' sempre lo stesso:
Pareti parallele.
Forse ,senza far arrabbiare nessuno, nei campioni visti in foto,l'asse della fresa era un po' disassato dall'asse di rotazione della tavola......
E' tutto quello che pensavo io all'inizio.
E pure l'esempio dei tanti fori l'avrei voluto fare io.
E ne ero convintissimo perchè sempre quello avevo visto.
..che ti devo dire?..:confused:

Saluti
Marco:smile:
 

whitet

Guest
Comunque,ripeto, le spirali io le produco, a passo corto,lungo,con poca o molta profondita',di plastica o di Aisi 316,il risultato e' sempre lo stesso: PARALLELO!!!
Ma pensate a questo:
Se io faccio un solo foro radiale su un corpo cilindrico con un fresino (o fresotto come si dice qui)) e poi faccio la sezione assiale di quel cilindro con un piano che passa anche dall'asse del foro, e' ovvio che vedo sezionato meta' foro con gli spigoli di sezione paralleli in quanto il foro e' di default parallelo.
Bene, se provate a pensare al vostro scavo spirale come una serie infinita di fori che si sviluppa su un percorso spirale, il risultato e' sempre lo stesso:
Pareti parallele.
Forse ,senza far arrabbiare nessuno, nei campioni visti in foto,l'asse della fresa era un po' disassato dall'asse di rotazione della tavola......
pensi male e ti limiti ad analizzi il problema in bidimensionale....
in geometria la fantasia non paga e la tua convinzione ne è la dimostrazione....
 
Ultima modifica:

whitet

Guest
Posso sapere come hai realizzato il modello 3d che hai postato in base al mio provino?

Guarda ho provato a fare in Pro|E un cilindro da diametro 500 x 3000 di altezza, ho inserito uno sweep elicoidale dando un diametro di fondo di 80mm con un passo 125, spessore della cava 100, risultato facce perfettamente parallele...

Ciao
P-H

p.s.:
- Se la sweep la faccio normale all'asse il risultato è in figura E01
- Se invece la faccio normale alla traiettoria il risultato è in figura E02
- Prova a farla con il CAM e vedrai un altro risultato ancora...
chiediti invece perchè continui a fare la sweep se è stato dimostrato che la sweep NON é IL COMANDO CORRETTO, è come dire che la rivoluzione sbaglia perchè non fa cubi....
La sweep non dimostra nulla, confonde solo le idee e sposta l'attenzione su altre "problematiche".
 
Ultima modifica:

whitet

Guest
Perche' allora a me mi fa la traccia parallela?
Dati della vite:
Ø 50
Passo= 20
Profondita'=8
Realizzata con fresotto di Ø 8.
se pensi di vedere un errore del 0.074 mm a calibro o a vista, continua pure a sostenere la tua tesi. le risposte ad ogni quesito sono scritte in questo post, basta leggere
:biggrin: :confused:


ps: lo do per scontato, ma sai com'è, usi frese a candela vero?
 

Allegati

Ultima modifica:

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
se pensi di vedere un errore del 0.074 mm a calibro o a vista, continua pure a sostenere la tua tesi. le risposte ad ogni quesito sono scritte in questo post, basta leggere
:biggrin: :confused:
Nell'esempio in foto, altro che 0,074, li' si vede a occhio che non sono parallele.....percio' non mi torna !
Si' frese a candela ,a profilo cilindrico ovviamente,senza raggiature ne' rastremazioni...
 
Ultima modifica:

whitet

Guest
Nell'esempio in foto, altro che 0,074, li' si vede a occhio che non sono parallele.....percio' non mi torna !
Si' frese a candela ,a profilo cilindrico ovviamente,senza raggiature ne' rastremazioni...
:eek:
è vero, forse perchè ha usato altri valori? nooooo
sarà perchè il materiale è diverso :biggrin:
sarà perchè il pezzo gira intorno all'utensile e l'utensile intorno alla macchina e la macchina intorno alla terra (infatti girano anche a me :) )
sarà perchè non abitate nello stesso paese e quindi l'attrazione gravitazionale della luna ha inclinato l'utensile :biggrin:
di che segno sei?
 
Ultima modifica:

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
:eek:
è vero, forse perchè ha usato altri valori? nooooo
sarà perchè il materiale è diverso :biggrin:
sarà perchè il pezzo gira intorno all'utensile e l'utensile intorno alla macchina e la macchina intorno alla terra (infatti girano anche a me :) )
sarà perchè non abitate nello stesso paese e quindi l'attrazione gravitazionale della luna ha inclinato l'utensile :biggrin:
di che segno sei?
Buon fine settimana di relax e divertimento a tutti
 

Focus

Moderatore
Staff Forum
Professione: Odio il sitema italiota e gli italioti di professione.
Software: Solid Edge
Regione: Toscana
:eek:
è vero, forse perchè ha usato altri valori? nooooo
sarà perchè il materiale è diverso :biggrin:
sarà perchè il pezzo gira intorno all'utensile e l'utensile intorno alla macchina e la macchina intorno alla terra (infatti girano anche a me :) )
sarà perchè non abitate nello stesso paese e quindi l'attrazione gravitazionale della luna ha inclinato l'utensile :biggrin:
di che segno sei?
proviamo con l'uranio impoverito.:finger:

Ciao