• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Estrusione lungo un elica

DeltaS4

Guest
#1
Buon pomeriggio a tutti, sto cercando di fare un estrusione loft, secondo un elica.
Ora creo l'elica, poi imposto il piano di lavoro perpendicolare alla curva e disegno la sezione da estrudere, uso il comando estrusione generica e mi dice che la curva non si trova sul piano di lavoro.
Ora io mi chiedo se è un elica come diamine fa a trovarsi su un piano ????, il problema è un altro? sono scemo io ?
Mha ringrazio chi mi risponderà a presto ciao ciao.
 

wuzzy

Utente Junior
Professione: studente ing meccanica
Software: think design
Regione: veneto
#2
Buon pomeriggio a tutti, sto cercando di fare un estrusione loft, secondo un elica.
Ora creo l'elica, poi imposto il piano di lavoro perpendicolare alla curva e disegno la sezione da estrudere, uso il comando estrusione generica e mi dice che la curva non si trova sul piano di lavoro.
Ora io mi chiedo se è un elica come diamine fa a trovarsi su un piano ????, il problema è un altro? sono scemo io ?
Mha ringrazio chi mi risponderà a presto ciao ciao.
ho avuto anch'io lo stesso problema, la sezione non è circolare vero? altrimenti prova con i comandi tubo..
..per qualunque altro tipo di sezione io ho risolto modellando per superfici.
usi i comandi superficie elica imposti asse di rotazione e passo e poi gli dai i profili da sviluppare. a quel punto chiudi la sezione iniziale e finale con una superfice piana (usando i bordi come input). e poi con il comando implodi solido ottieni il solido.
se spunti l'associatività su ogni lavorazione il solido sarà parametrico.

poi dimmi se va
ciao
 

stinit

Utente Standard
Professione: un pò di tutto!!!
Software: svariati
Regione: marche
#4
Buon pomeriggio a tutti, sto cercando di fare un estrusione loft, secondo un elica.
Ora creo l'elica, poi imposto il piano di lavoro perpendicolare alla curva e disegno la sezione da estrudere, uso il comando estrusione generica e mi dice che la curva non si trova sul piano di lavoro.
Ora io mi chiedo se è un elica come diamine fa a trovarsi su un piano ????, il problema è un altro? sono scemo io ?
Mha ringrazio chi mi risponderà a presto ciao ciao.
di solito l'estusione lungo un'elica si definisce come drive solida...per cui credo che lo strumento da utilizzare sia la drive...(curva guida-->curva/e sezione)


ciao
 

KLA#27

Utente Junior
Professione: progettista
Software: inventor
Regione: lombardia
#5
ai tempi della scuola (solo un paio d'anni fa) io usavo il comando sweep, creavo una o più sezioni rappresentanti la sagoma da "estrudere" su tanti schizzi differenti, poi tracciavo una o più linea guida, a seconda della necessità, e generavo una superficie che poi andavo a riempire... ora non so se tale procedura sia applicabile a tt i cad o funzionava bene solo su quello k usavo in passato... spero di essere stato utile...
 

DeltaS4

Guest
#6
Allora ho seguito la procedura di Wuzzy e la cosa funziona, solo io mi chiedo cazzarola hanno messo la feature di estrusione solida generica :36_6_6: e se non la posso usare per una cosa così banale che ce sta a fà?
Vabe niente polemiche ringrazio ancora chi mi ha aiutato, ciao ciao.
 

wuzzy

Utente Junior
Professione: studente ing meccanica
Software: think design
Regione: veneto
#7
Allora ho seguito la procedura di Wuzzy e la cosa funziona, solo io mi chiedo cazzarola hanno messo la feature di estrusione solida generica :36_6_6: e se non la posso usare per una cosa così banale che ce sta a fà?
Vabe niente polemiche ringrazio ancora chi mi ha aiutato, ciao ciao.
nell'estrusione generica di un solido puoi solo utilizzare spline 2D (quindi appartenenti ad un piano). La modellazione solida e la modellazione per superfici sono cose diverse. la modellaz solida è più limitata ma più robusta (è più leggera). con la modellaz per superfici puoi far di tutto ma è piu facile far errori (tuoi o del software). potevi anche ottenere l'elica con la modellaz solida indicando bordo iniziale e finale dell'elica nel PV e usando un arco di cerchio come spline nel PO. avresti dovuto andar avanti per semicerchi e ci avresti messo più tempo:biggrin:.
 

Momy985

Utente Junior
Professione: Disegnatore / Progettista
Software: Pro/Engineer 2001 --> Creo 3.0 / Solidworks 2016 - PLM Matrix/Enovia - Windchill PDMLink
Regione: Veneto
#8
ai tempi della scuola (solo un paio d'anni fa) io usavo il comando sweep, creavo una o più sezioni rappresentanti la sagoma da "estrudere" su tanti schizzi differenti, poi tracciavo una o più linea guida, a seconda della necessità, e generavo una superficie che poi andavo a riempire... ora non so se tale procedura sia applicabile a tt i cad o funzionava bene solo su quello k usavo in passato... spero di essere stato utile...
Quello si che è comodo. So che nel pro-è c'è ma nel think?
Se io devo estrudere una sezione a metà cerchio su una traiettoria ad angolo raccordato che comando uso?:confused:
 

KLA#27

Utente Junior
Professione: progettista
Software: inventor
Regione: lombardia
#9
Ciao... intendi una geometria simile a quella allegata??

io ho utilizzato il comando piega... realizzi l'estrusione tetta della tua sezione, definisci una linea di piega e poi pieghi la barretta...

praticamente come piegare fisicamente qualche cosa....

Oppure usi il comando sweep...

non conosco il tuo cad pertanto non ti so dire di più...:tongue:

buona giornata:biggrin::finger:
 

Allegati

Freddygol

Utente Junior
Professione: Progettista stampi per materie plastiche
Software: Thinkdesign 2009.3, Solidworks 2015.
Regione: Marche
#10
Buon pomeriggio a tutti, sto cercando di fare un estrusione loft, secondo un elica.
Ora creo l'elica, poi imposto il piano di lavoro perpendicolare alla curva e disegno la sezione da estrudere, uso il comando estrusione generica e mi dice che la curva non si trova sul piano di lavoro.
Ora io mi chiedo se è un elica come diamine fa a trovarsi su un piano ????, il problema è un altro? sono scemo io ?
Mha ringrazio chi mi risponderà a presto ciao ciao.
Ciao DeltaS4, anch' io uso il comando solido generico, ma faccio più profili e non uso l' elica. Mi spiego meglio, parto da due profili (semicerchi con asse di riferimento e ground sul centro) sul piano xy (rappresentano la proiezione dell' elica sul piano). Poi sul piano perpendicolare ai 2 profili, disegno 3 profili di "sezione" indipendenti vincolati a modo sul centro dei semicerchi. Il primo sull' estremo del semicerchio base, il secondo dallo stesso lato sopra al primo, alla distanza del "passo", il terzo dal lato opposto a meta' passo. Poi faccio l' estrusione generica, la mia spline è uno dei due semicerchi, poi seleziono 2 profili di sezione in modo da fare mezza rivoluzione. Infine uso il comando appendice generica per fare la seconda parte dell' elica selezionando come spline l' altro semicerchio di base. E' sicuramente laborioso ma riesci ad avere un elica completamente parametrica e modificabile. Il problema sul sistema da te usato nasce dal fatto che l'elica non "esce" perpendicolare dal piano della sezione, ma inizia subito a "salire", esce con un' inclinazione. Ahhh, dimenticavo due cose importanti. Primo per fare un' elica più lunga usa il pattern solido. Secondo quando fai il solido generico fai attenzione alle 2 freccie che compaiono sui profili, debbono avere lo stesso verso e debbono essere posizionate sullo stesso spigolo di rivoluzione :confused::confused: (qui non sò se mi sono spiegato, non è proprio semplice). Comunque fai una prova, per eventuali chiarimenti vediamo poi........ Ciao a tutti.:smile::smile:
 

Freddygol

Utente Junior
Professione: Progettista stampi per materie plastiche
Software: Thinkdesign 2009.3, Solidworks 2015.
Regione: Marche
#11
Ho visto solo ora le risposte di Wuzzy, ...... bè allora diciamo che, il sistema con le superfici va sicuramente bene, spuntare la modalità associativa aiuta per eventuali modifiche, mentre il procedimento che ho suggerito io serve per fare un elica con i solidi. Tra l' altro in entrambi i casi si usano cerchi come profili di base, sono due sistemi di procedere molto simili, la differenza sta nel fatto che per uno si usano i comandi delle superfici, nell' altro i comandi dei solidi, a voi la scelta.