• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

estrusione di una geometria di taglio avvolta su superficie cilindrica wf4

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#21
Lo attiva, ma poi funziona? :wink:
Prima selezioni la superficie su cui hai proiettato lo sketch, poi attivi Rifila e selezioni la geometria proiettata.
 

alemonte

Utente Junior
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Pro-E
Regione: Piemonte
#22
Lo attiva, ma poi funziona? :wink:
Prima selezioni la superficie su cui hai proiettato lo sketch, poi attivi Rifila e selezioni la geometria proiettata.
No non funziona, probabilmente sto commettendo degli errori dei quali non mi rendo conto...allego un file con un disegno semplice semplice giusto per farti vedere dove mi blocco! A proposito io ho wf4 quindi se salvate con versioni successive non riesco a visualizzare i file
 

Allegati

vale31

Utente Junior
Professione: studente
Software: proe
Regione: Emilia
#23
Se come dalla tua immagine postata da te inizialmente i fori sono disposti in quella maniera (cioè ogni 45 gradi) ti conviene legare il diametro del foro a quello del cilindro tramite relazioni e parametri

A parte questa nota... l'estrusione la puoi fare partendo da sketch piani, non avvolti, mentre il rifila è uno strumento per superfici, non si può rifilare un solido

Questo è con estrusione di taglio... ma se vuoi smussare poi è più complessa
 

Allegati

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#24
A parte questa nota... l'estrusione la puoi fare partendo da sketch piani, non avvolti, mentre il rifila è uno strumento per superfici, non si può rifilare un solido
Questo è stato fatto partendo da una superficie usando lo strumento rifila e con profilo degli esagoni perfettamente radiali.
Prova a cambiare lo spessore e vedrai come convergeranno verso l'asse.
Il problema è che il trim non si può o non so applicarlo in serie.
Con gli smussi verrebbe fuori una parte bella pesante.
 

Allegati

alemonte

Utente Junior
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Pro-E
Regione: Piemonte
#25
Questo è stato fatto partendo da una superficie usando lo strumento rifila e con profilo degli esagoni perfettamente radiali.
Prova a cambiare lo spessore e vedrai come convergeranno verso l'asse.
Il problema è che il trim non si può o non so applicarlo in serie.
Con gli smussi verrebbe fuori una parte bella pesante.
il mio pro-e di casa non mi fa aprire il file, domani provo con la versione che ho a lavoro
 

alemonte

Utente Junior
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Pro-E
Regione: Piemonte
#26
OK ce l'ho fatta! :smile: Grazie mille!
qualcuno mi può dire come faccio ad aprire il file con wf4? se riesco a lavorarci da casa sarebbe perfetto che ho un pò più di calma
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#27
Se ti interessa avere anche l'albero del modello è un po' dura, le versioni precedenti non aprono i file delle versioni successive.
 

alemonte

Utente Junior
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Pro-E
Regione: Piemonte
#28
Se ti interessa avere anche l'albero del modello è un po' dura, le versioni precedenti non aprono i file delle versioni successive.
Lo so infatti pensavo che si potesse fare come con Autocad che salvi in un formato di una versione precedente...mi toccherà procedere "artigianalmente" :biggrin: Grazie ancora!
 

PTC

Utente Junior
Professione: Consulente
Software: CREO
Regione: Emilia Romagna
#29
Ciao,

in allegato il file che ti serve (in WF2) con i parametri editabili (IN ROSSO) tramite DRW (N.B. il modello necessita di una doppia rigenerazione a causa delle relazioni ricursive)

Nel caso di tubazioni con dimensioni importanti potresti ottenere errori di rigenerazione in quel caso basta aumentare l'accuracy del modello.

Per tua info:

Le versioni di proe sono retrocompatibili (fino 2 versioni precedenti e in ogni caso fino a WF3) tramite il GCRI scaricabile dal sito.

Nel caso di CREO1.0 o 2.0 puoi usare la readnewermodel.dll presente dentro all' installazione.

Spero di esserti stato utile.

Ciao
 

Allegati

alemonte

Utente Junior
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Pro-E
Regione: Piemonte
#30
Ciao,

in allegato il file che ti serve (in WF2) con i parametri editabili (IN ROSSO) tramite DRW (N.B. il modello necessita di una doppia rigenerazione a causa delle relazioni ricursive)

Nel caso di tubazioni con dimensioni importanti potresti ottenere errori di rigenerazione in quel caso basta aumentare l'accuracy del modello.

Per tua info:

Le versioni di proe sono retrocompatibili (fino 2 versioni precedenti e in ogni caso fino a WF3) tramite il GCRI scaricabile dal sito.

Nel caso di CREO1.0 o 2.0 puoi usare la readnewermodel.dll presente dentro all' installazione.

Spero di esserti stato utile.

Ciao
Ciao PTC grazie mille anche a te!!sei stato davvero gentile :finger:
 

alemonte

Utente Junior
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Pro-E
Regione: Piemonte
#31
Ciao a tutti, riprendo questa discussione che ho aperto qualche tempo fa. Prima di tutto volevo ringraziarvi TUTTI perchè grazie ai vostri consigli sono riuscito a raggiungere il mio obiettivo. Ora, per complicare le cose, se sullo stesso oggetto dovessi avere la compresenza di una geometria di taglio passante e una NON passante, cosa dovrei fare?
Grazie!
 

PTC

Utente Junior
Professione: Consulente
Software: CREO
Regione: Emilia Romagna
#32
Ciao,

scusami ma non riesco a capire dove è il problema.

Puoi essere più specifico e postare esempi e modelli?

Ciao
 

alemonte

Utente Junior
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Pro-E
Regione: Piemonte
#33
Ciao mi scuso per il ritardo ma ero via...cmq nel mentre ho abbozzato una soluzione, sembra funzionare ma magari esiste un modo più efficiente per fare la stessa cosa, nn saprei, ve la allego, grazie!
 

Allegati

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#34
Ciao mi scuso per il ritardo ma ero via...cmq nel mentre ho abbozzato una soluzione, sembra funzionare ma magari esiste un modo più efficiente per fare la stessa cosa, nn saprei, ve la allego, grazie!
Ciao Alemonte, ma il file che hai postato perchè lo hai modellato così ?
E' per far vedere ciò che volevi sull'altro o ci sono altri motivi che non capisco ?
Stammi bene.
 

alemonte

Utente Junior
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Pro-E
Regione: Piemonte
#35
Ciao Alemonte, ma il file che hai postato perchè lo hai modellato così ?
E' per far vedere ciò che volevi sull'altro o ci sono altri motivi che non capisco ?
Stammi bene.
Ciao, non potendo postare i file originali cerco di postare degli esempi, in cui vale il metodo, che poi si tratti di una geometria complessa poco importa
 

PTC

Utente Junior
Professione: Consulente
Software: CREO
Regione: Emilia Romagna
#36
Ciao

Così mi sembra più semplice... ogni obbiettivo ha una procedura specifica.. dipende sempre da cosa vuoi ottenere alla fine del lavoro e dal tipo di versione che usi.

In Creo l'apporccio è molto diverso.

Spero di esserti stato utile.

Ciao
 

Allegati