• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

estrusione di un punto

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#1
Salve a tutti,

vorrei chiedere se esiste un modo per ottenere l'estrusione di un punto rispetto ad una determinata direzione.
Per intenderci, chi avesse presente, in stile catia.
Per meglio rendere l'idea, avrei semplicemente bisogno di appoggiarmi su un piano e, i punti creati nello schetch, vorrei estruderli e renderli delle curve di opportuna lunghezza, proprio come avviene nell'estrusione di una superficie o di un solido.
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#3
Grazie tecnico, immaginavo!
Peccato!
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#4
In realtà non esiste estrudere un punto... perchè un punto per antonomasia non ha spessore come una semplice riga di sketch se cerchi di estruderla ti da una superficie ma perchè ha una direzione, il punto è un punto.
Per fare quello che vuoi fare tu ti conviene usare o gli assi o una curva passante per punto e perpendicolari ad un altra superficie e/o piano.
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#5
In catia quest'operazione viene chiamata proprio ''estrusione punto'' anche se tecnicamente hai ragione tu cmq questo non è che abbia molta importanza.
L'asse mi garantisce un risultato parziale poichè mi determina la direzione ma non la lunghezza e a me serve soprattutto quella.
Una curva passante per punto e normale ad un piano, onestamente, mi sfugge...., le uniche opzioni per la creazione delle curve che conosco sono: curva attraverso punti, curva da equazione e curva da sezione trasversale.
L'obbiettivo è quello di fare meno passaggi possibile ovviamente.
 

CATSEGGIO

Guest
#6
passavo da ste parti e volevo confermare che catia estrude punti in ambiente superfici,creo non lo fa ,ah però
 

BFausto

Utente Standard
Professione: Stampi
Software: dalla 18 a Creo5 (per ora)
Regione: Lombardia
#7
Ciao, anche se non è la stessa cosa, puoi copiare il punto nella direzione e distanza voluta (copia e incolla-> applica trasformazioni di movimento/rotazione alle copie) e per i due punti ci fai passare la curva (retta o spline).
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#9
Ciao, anche se non è la stessa cosa, puoi copiare il punto nella direzione e distanza voluta (copia e incolla-> applica trasformazioni di movimento/rotazione alle copie) e per i due punti ci fai passare la curva (retta o spline).
é proprio quello che ho fatto.
Ovviamente ho generato una bella macro avvicinandomi moltissimo al risultato che speravo anche se non è proprio la stessa cosa....
Dato che progetti stampi ti dico perché mi serviva...
Nella fase della modellazione del circuito di condizionamento dello stampo mi trovo a dover determinare la lunghezza di ogni singola curva la quale determinerà la lunghezza del foro (esempio un pozzetto) ricavato mediante pacchetto emx.
Tanti fanno direttamente il foro impostando in emx la lunghezza desiderata del foro di raffreddamento, e ci sta, ma io ho delle particolari esigenze per cui devo poter avere l'asse centrale del foro di tutti i singoli circuiti dello stampo e devo trovare il modo di risparmiare più tempo possibile.
Considera che per ogni singolo punto ricavato da uno sketch frontalmente, ho dovuto riposizionarmi con un' altro sketch trasversalmente per ricavare la lunghezza della curva desiderata, relativa al punto generato in precedenza. Un bagno di sangue, ho perso un sacco di tempo! Non sembra ma uno stampo con le ''contropalle'' porta via moltissimo tempo in queste situazioni.
Comunque ci ragionerò un pò sopra e troverò un metodo che mi faccia risparmiare un pò di tempo in questo senso.
Ovviamente se ci sono consigli ben vengano....
 

CATSEGGIO

Guest
#10
lo so che non è il forum giusto,ma forse creo direct ce la fa?magari con qualche nuovo comando non compreso in parametric?
 

BFausto

Utente Standard
Professione: Stampi
Software: dalla 18 a Creo5 (per ora)
Regione: Lombardia
#11
Ciao, purtroppo non posso risponderti in merito a moduli particolari (uso foundation ADV).
Quando disegno il circuito di raffreddamento normalmente eseguo prima i fori longitudinali a ridosso figura , e poi le discese corrispondenti. In pratica sketch di punti sul fianco dello stampo (quindi possono essere fatti seguendo la sagoma), serie di assi passanti per i punti e fori di conseguenza. Le discese con normale taglio di protusione in serie di cui sopra.
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#12
Ciao, capisco.
E' la stessa cosa che faccio io con la differenza che io disegno prima il circuito composto da curve per poi realizzarlo in 3D (poi con l' EMX è un gioco).
In questo modo, personalmente, ho 2 benefici:
1-Posso dare ''in pasto'' il circuito al simulatore ''mold flow'' (vuole le curve)
2-Ritengo che il modello sia più ordinato

Ciao
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#13
Mi sa che cambio cad, questa mancanza nell'estrusione dei punti è davvero imperdonabile ... la domanda era ... se lo fa Creo non se lo fa Pippocad. Se dovessi intervenire nelle altre aree del forum per indicare tutte le cose che fa Creo e che gli altri non fanno ... sarebbe uno spasso. :)
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#14
Quando ho aperto la discussione avevo il presentimento che andasse a finire sul confronto tra i 2 cad -anche se ho cercato in tutti i modi di focalizzarmi su quanto domandato senza cascare nelle provocazioni- ma evidentemente è stato inevitabile!
La mia domanda era senza malizia ed era dovuta alla mia ignoranza riguardo alle novità che ha portato l'ambiente creo, dato che ero fermo alla wildfire 5 a causa del passaggio temporaneo al catia e quindi mi domandavo se il comandino in questione fosse stato implementato a mia insaputa!
Ora che so che non c'è non mi cambia niente, ci sono tante strade per arrivare al risultato.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#15
Ciao mali, la mia battuta non era riferita al tuo intervento, la tua domanda è più che legittima.
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#16
Ciao max, immaginavo ma ho voluto chiarire comunque le mie intenzioni.
 

CATSEGGIO

Guest
#17
Mi sa che cambio cad, questa mancanza nell'estrusione dei punti è davvero imperdonabile ... la domanda era ... se lo fa Creo non se lo fa Pippocad. Se dovessi intervenire nelle altre aree del forum per indicare tutte le cose che fa Creo e che gli altri non fanno ... sarebbe uno spasso. :)
se i miei mess. non sono idonei puoi canc. o puoi crearci una nuova disc. :
quale sw estrae un punto?
nella sez.
CAD meccanici a confronto :redface: (ho messo la faccetta
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#18
se i miei mess. non sono idonei puoi canc. o puoi crearci una nuova disc. :
quale sw estrae un punto?
nella sez.
CAD meccanici a confronto :redface: (ho messo la faccetta
Se vuoi aprirla tu fai pure.
Così a vista non mi sembra un argomento di grande interesse, poichè estrudere un punto o creare un segmento è la stessa identica cosa.
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#20
Si uso gli skeleton (che non è quello dell'EMX, quello non va toccato).