Estensioni file per solidworks

Alex37

Utente Junior
Professione: Responsabile di produzione
Software: Solidworks 2011
Regione: Veneto
#1
Buongiorno a tutti, certe volte mi capita di farmi mandare file di progetti fatti da altre persone, con programmi diversi, per poterli vedere in 3D e magari anche poterli modificare che tipo di estensione deve evere il file, DWG IGS.....altro?
Grazie a tutti.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#2
I formati che solidworks apre sono quelli allegati nell'immagine.

Solitamente per i 3D si importano STEP, IGES, PARASOLID con le loro estensioni, SAT, STL. Il resto può aver bisogno di aggiunte per aprire i file.

Questo è quello che è disponibile nella versione SW 2011 sp2.0
 

Allegati

Alex37

Utente Junior
Professione: Responsabile di produzione
Software: Solidworks 2011
Regione: Veneto
#3
dei file .igs li avevo aperti in passato formato 3D, ma non sono riuscito ad apportare modifiche alle superfici, è normale?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#4
dei file .igs li avevo aperti in passato formato 3D, ma non sono riuscito ad apportare modifiche alle superfici, è normale?
La modifica sulle superfici è più complessa e meno cosnosciuta. Io normalmente lavoro con i solidi e purtroppo non ho molta pratica con esse. Comunque tutto è modificabile, con certe limitazioni.

I files STEP solitamente permettono la conversione in solidi a differenza degli IGES che sono supercifi. Anche con i solidi è possibile usare quasi tutti i comandi, ma visto che non sono solidi parametrici occorre usare qualche stratagemma come lo sposta faccia piuttosto che il taglia estruso oppure l'estrusione solida un po' senza senso per riempire fori e rifarli.

Se il programma che ha generato i modelli di interscambio ha lavorato bene, basta fare qualche ricostruzione con SWX (che di solito parte in automatico) delle facce e giochi di contatto, tentando di portare tutto a geometria corretta. Ma come sempre... avremo la NON sicurezza che sia tutto apposto, visto che non è nativo.