Esportare un DXF con una macro e 2D Exchange

checco03

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: I-deas - NX - SolidEdge- SolidWorks - Autocad - TeamCenter - Enovia V6
Regione: Veneto
#1
Con NX 5.0.6.3 sto eseguendo alcune prove per esportare un DXF.

Ho alcuni problemi tra cui: non si esportano i testi simbolici del cartiglio e la scala delle linee nascoste è troppo grande. Inoltre non riesco a fare una macro per esportare in automatico.

Se uso 2D Exchange i testi simbolici ci sono però chiedo aiuto per gli altri due problemi. :mixed:

PS: Sembra che con NX6 si possa registrare una macro per esportare il DXF però non l'ho ancora installato.
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#2
Ciao Checco

scusa se non ho risposto prima
l'export in dxf o dwg è la nostra bestia nera
io sono solito esportare mediante il 2d exchange come NX2d , quindi ottengo un file nuovo con la tavola slegata dal file modello .
dopodichè esporto quest'ultima in dwg/dxf

per velocizzare la prima fase di 2dExchange mi configuro il file ...\NX 6.0\UGTO2D\ugto2d.def
con i nomi dei file da trattare , così appena lancio il programma fa tutto lui e poi devo solo esportare in dxf tutti i file contemporaneamente.

un alternativa sarebbe di esportare in cgm, importare in un file vuoto ed esportare in dxf.

per il discorso dimensioni linee e relativa scala credo ci sia un file che setta le corrispondenze UG/Acad, ma non ricordo al momento dove è posto .

fammi sapere
 

checco03

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: I-deas - NX - SolidEdge- SolidWorks - Autocad - TeamCenter - Enovia V6
Regione: Veneto
#3
Ti ringrazio.

PS: Se qualcuno ha fatto una macro che esegue tutte le operazioni citate sarebbe molto gradita.
 

checco03

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: I-deas - NX - SolidEdge- SolidWorks - Autocad - TeamCenter - Enovia V6
Regione: Veneto
#4
per il discorso dimensioni linee e relativa scala credo ci sia un file che setta le corrispondenze UG/Acad, ma non ricordo al momento dove è posto .
Ho visto che ci sono dei parametri per gestire la scala dell linee però nella guida non si capisce dove mettere questi parametri:

EXPORT: “UF_OBJ_FONT_CENTERLINE” = “CENTER”.05

Qui ci vorrebbe il buon Beppe...:frown:
 

checco03

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: I-deas - NX - SolidEdge- SolidWorks - Autocad - TeamCenter - Enovia V6
Regione: Veneto
#5
Ciao Checco

scusa se non ho risposto prima
l'export in dxf o dwg è la nostra bestia nera
io sono solito esportare mediante il 2d exchange come NX2d , quindi ottengo un file nuovo con la tavola slegata dal file modello .
dopodichè esporto quest'ultima in dwg/dxf

per velocizzare la prima fase di 2dExchange mi configuro il file ...\NX 6.0\UGTO2D\ugto2d.def
con i nomi dei file da trattare , così appena lancio il programma fa tutto lui e poi devo solo esportare in dxf tutti i file contemporaneamente.

un alternativa sarebbe di esportare in cgm, importare in un file vuoto ed esportare in dxf.

per il discorso dimensioni linee e relativa scala credo ci sia un file che setta le corrispondenze UG/Acad, ma non ricordo al momento dove è posto .

fammi sapere
Ho parlato con l'assistenza americana che mi hanno spedito il parametro da mettere nel file ugto2d.def per scalare le linee dei dxf. Invece non riesco a lanciare il programma 2D Exchange (ugto2d.exe) da dentro NX5 con uno script per generare il file NX 2D da convertire poi in dxf perchè abortisce ?!?

Se hai uno script che funziona magari lo provo/Grazie.
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#6
Io non uso l'export internamente, ma lancio il programma standalone (quello con schermata nera ) .
per velocizzare o meglio, rendere automatica l'operazione su molti file, sposto una copia di file da convertire in una directory che ho creato appositamente e configuro il file UGto2D.def nei seguenticampi :
INPUT_PARTS_DIR = C:\conversioni\
OUTPUT_PARTS_DIR = C:\conversioni\out\
INPUT_PARTS_LIST = 09047A12_0D.prt, 09047A13_0D.prt, 09047A14_0D.prt
OUTPUT_PARTS_LIST = 09047A12_0D.prt, 09047A13_0D.prt, 09047A14_0D.prt

In questo modo quando la schermata nera dos parte , io non devo fare nulla .
Al termine prendo direttamente i file dalla direttory \out ed elimino i restanti .

 

checco03

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: I-deas - NX - SolidEdge- SolidWorks - Autocad - TeamCenter - Enovia V6
Regione: Veneto
#7
Ti ringrazio dei chiarimenti, così funziona anche da me. Invece se i files risiedono in Tc mi abortisce: in questo caso l'help dice che bisogna riferirsi al file tramite @DBitem/rev. Eppure se lancio il comando dal menù funziona e si vede chiaramente che converte il file in Tc e non quello a video (tanto che chiede di salvarlo) però non si vedono tutti i parametri che usa per la chiamata solo la chiamata del file con il parametro @DBitem/rev.
 

Momy985

Utente Junior
Professione: Disegnatore / Progettista
Software: Pro/Engineer 2001 --> Creo 3.0 / Solidworks 2016 - PLM Matrix/Enovia - Windchill PDMLink
Regione: Veneto
#8
Buongiorno a tutti,
ho un problemino con un cliente che usa NX 5 nell'importare DXF esportati da Pro/E WF3, tipo cambio fonts e spessori linee...
Ho provato ad aprire il dxf esportato con autocad e thinkdesign e non dà alcun problema, quindi escludo che la colpa sia di settaggi pro-e.
Avete qualche consiglio da dare al cliente su qualche config da verificare?

Grazie mille.
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
#9
Buongiorno a tutti,
ho un problemino con un cliente che usa NX 5 nell'importare DXF esportati da Pro/E WF3, tipo cambio fonts e spessori linee...
Ho provato ad aprire il dxf esportato con autocad e thinkdesign e non dà alcun problema, quindi escludo che la colpa sia di settaggi pro-e.
Avete qualche consiglio da dare al cliente su qualche config da verificare?

Grazie mille.
Come avrai visto il dxf per NX è una brutta bestia in export, figurati in import!!:biggrin:
A delle mie richieste a UGS (a quei tempi), per segnalare il fatto che l'import faceva un po' .... mi hanno risposto: ma perchè importare un dxf in UG?
Ecco, questa è la domanda che devi fare al cliente: cosa ne deve fare del dxf?
Se lo deve solo stampare e archiviare dagli un cgm che in import è una favola. Se lo deve usare per altri scopi riscrivi nel forum che magari qualche anima pia ti risponde.

Ciao:finger:
 

Momy985

Utente Junior
Professione: Disegnatore / Progettista
Software: Pro/Engineer 2001 --> Creo 3.0 / Solidworks 2016 - PLM Matrix/Enovia - Windchill PDMLink
Regione: Veneto
#10
Se l'utilizzo è stampa e archiviazione basta un .pdf
Non è così semplice...nel senso che con un buon dxf importato si riesce ad eseguire qualche successiva modifica, altrimenti il cliente dovrebbe sempre affidarsi a noi come studio di consulenza per modificare i disegni fatti, non avendo lo stesso CAD, quindi si cercava la via di mezzo...ll problema segnalato è: il tipo di carattere varia, non è più quello originale, e quindi vengono modificate le altezze dei testi, soprattutto di quelli composti con tolleranze e caratteri particolari, e non vengono riconosciuti i caratteri speciali, come, ad esempio, la a accentata o il simbolo del grado.

Qualche altra idea?

Grazie
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
#12
Se l'utilizzo è stampa e archiviazione basta un .pdf
Non è così semplice...nel senso che con un buon dxf importato si riesce ad eseguire qualche successiva modifica, altrimenti il cliente dovrebbe sempre affidarsi a noi come studio di consulenza per modificare i disegni fatti, non avendo lo stesso CAD, quindi si cercava la via di mezzo...
Follia pura :eek: , andare a modificare un dxf per non andare a modificare il modello (comandi di direct model o di synchronous NX li ha e funzionano bene). Una via di mezzo potrebbe essere che voi fate i 3D, li passate al cliente in formato step e lui se li quota e si fa i suoi bei 2D, quando ha bisogno di una modifica, strira, ruota, taglia incolla e il gioco è fatto.
:finger: