• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Esportare con riferimento sistema d'assi

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#1
Buongiorno
Come da titolo avrei bisogno di sapere (dato che sono alle prime armi con catia) come si faccia ad esportare (esempio un file iges) tenendo come riferimento un sistema d'assi da me creato.
Per intenderci, per chi conosce pro e, è il salvataggio con riferimento un determinato sistema di cordinate.
qualcuno mi puo aiutare?
 

mastro.alle

Utente Junior
Professione: progettista
Software: CATIA V5; ProE
Regione: Emilia Romagna
#2
Ciao,
non so se quello che uso io sia il metodo migliore e più veloce, però funziona.

Mi creo un Product temporaneo e inserisco un Part temporaneo al quale applico il vincolo "Fissa". A questo punto inserisco il Part che voglio esportare e vincolo il sistema di assi da me creato al sistema di assi assoluto del "Part temporaneo". Alla fine salvo il Product come IGES. In questo modo l'iges viene salvato con il sistema assoluto del Product.

Spero di essere stato abbastanza chiaro.
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#3
Ciao,
non so se quello che uso io sia il metodo migliore e più veloce, però funziona.

Mi creo un Product temporaneo e inserisco un Part temporaneo al quale applico il vincolo "Fissa". A questo punto inserisco il Part che voglio esportare e vincolo il sistema di assi da me creato al sistema di assi assoluto del "Part temporaneo". Alla fine salvo il Product come IGES. In questo modo l'iges viene salvato con il sistema assoluto del Product.

Spero di essere stato abbastanza chiaro.
Grazie della risposta Mastro.

Si sei stato chiarissimo solo che sono stato abituato in pro e a quel metodo secondo me molto veloce anche perche se devo fare piu esportazioni relative a un sistema d'assi che voglio, diventa un po macchinosa la procedura.
Mi sembra strano che non esista il modo....
Cmq ti ringrazio
 

micknat

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: ProE, Catia V5, SolidWorks, Geomagic Studio e Qualify
Regione: emilia romagna
#4
Ciao,
probabilmente avrai già risolto...
anch'io i primi tempi di catia ci sono rimasto male di fronte a questo problema... con proE era troppo più facile...
cmq:
1. creo il sistema di coordinate per l'esportazione e lo imposto come corrente
2. creo nuovo gruppo geometrico e lo nomino in qualche modo tipo "esportazione"
3. faccio un'estrazione con continuità sui punti di tutto il body che voglio esportare
4. faccio la trasformazione del sistema di coordinate a questo modello di superficie (nascondendo quello originale per non creare "imbarazzo")
5. copio e incollo questa quilt in una nuova parte, solidifico ed esporto
oppure
5. creo nuovo body, solidifico e copio questo in una nuova parte e poi esporto

poi queste operazioni posso cancellarle o meno dall'albero, a seconda delle esigenze...
spero di esser stato utile...

saluto
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#5
Ciao,
probabilmente avrai già risolto...
anch'io i primi tempi di catia ci sono rimasto male di fronte a questo problema... con proE era troppo più facile...
cmq:
1. creo il sistema di coordinate per l'esportazione e lo imposto come corrente
2. creo nuovo gruppo geometrico e lo nomino in qualche modo tipo "esportazione"
3. faccio un'estrazione con continuità sui punti di tutto il body che voglio esportare
4. faccio la trasformazione del sistema di coordinate a questo modello di superficie (nascondendo quello originale per non creare "imbarazzo")
5. copio e incollo questa quilt in una nuova parte, solidifico ed esporto
oppure
5. creo nuovo body, solidifico e copio questo in una nuova parte e poi esporto

poi queste operazioni posso cancellarle o meno dall'albero, a seconda delle esigenze...
spero di esser stato utile...

saluto
Scusa il ritardo ma ho letto oggi la risposta.
Facendo come hai sopraindicato non tiene i colori pero giusto? e se hai (ipotesi)1000 superfici non unite tra di loro diventa un bagno di sangue giusto?!Spero di non avere ragione:biggrin:
Possibile che non ci sia un modo di dire al programma di esportarmi tutto relativamente ad un sistema di coordinate?!
mi domando cosa le hanno messe a fare le terne:rolleyes:
Cmq grazie speriamo che qualche buona anima sia in grado di risolvere questo mistero!

Ciao
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#6
le soluzioni possono essere più di una, ma bisogna verificare la struttura del tuo modello.
Un metodo potrebbe essere quello di creare un product, caricandoci un file part vuoto con visualizzata la terna di assi, lo fissi con i vincoli.
Ci carichi la tua parte, e la orienti con i vincoli sul sistema di assi precedente.
Dopo di che crei il file IGES dal prodotto che hai creato.

Un'altro metodo, ma dipende da come hai lavorato nel part, é quello di muovere la terna ( se usi la visualizzazione della terna nel file part) di assi pincipale nella posizione del tuo nuovo zero.

Un equivalente manovra potrebbe essere quella di creare la tua nuova terna di assi nel part e tramite il comando sostituisci traslare la geometria nella nuova posizione.

In maniere ancora più semplice puoi applicare una feature di trasformazione tra terne di assi, ti basta poi disattivare la feature per ritornare nelle condizioni iniziali, e viceversa per ritornare nella posizione dell'esportazione, chiaramente la feature dovrà risultre sempre l'ultima dell'albero.

ciao
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#7
non è quello che vorrei fare ma va bene lo stesso.
grazie ferrezio
 

Vittorio

Utente Standard
Professione: progettista
Software: CatiaV5-Autocad-Rhino3d-Sum3d-Worknc-hyperMill
Regione: Lombardia
#8
non è quello che vorrei fare ma va bene lo stesso.
grazie ferrezio
ciao
Io ho risolto così.
è un sistema un po' empirico, ma nessuno si è lamentato e tutti quelli che ricevono i miei iges sanno dove piazzare le origini.
Prima di esportare in iges creo 3 lineee, una per la x una per la y e una per la zeta. Chi riceve ha tutti i dati per crearsi le origini che vuole
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#9
ciao
Io ho risolto così.
è un sistema un po' empirico, ma nessuno si è lamentato e tutti quelli che ricevono i miei iges sanno dove piazzare le origini.
Prima di esportare in iges creo 3 lineee, una per la x una per la y e una per la zeta. Chi riceve ha tutti i dati per crearsi le origini che vuole
ciao
Sicuramente ma devi pensare che ci sono scimmie qui da noi che dopo anni di esperienza non sono ancora in grado di girarsi un 3d.
Visto che anche tu usi wnc saprai che ci sono 2 modi per crarsi una zona di lavoro, uno dei quali è quello di passare tramite wnccad(quello corretto).
Ecco, questo sistema nessuno lo usa bensi' quello di caricare il 3d con lo zero assoluto.
Poi chiaramente ci sono mille modi per aggirare un problema.

Ciao e grazie