• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

ESPLOSIONE DI UN ASSIEME

MARCO-90

Utente poco attivo
Professione: tecnico
Software: swx11
Regione: emilia romagna
#1
Buongiorno,

ho eseguito la costruzione di un'assieme e in un secondo tempo ho provato a fare un'esplosione.

Come prima cosa ho usato il comando "vista esplosa" e ho eseguito l'esplosione manualmente mettendo per ogni componente la distanza da me desiderata.

Ho provato a mettere il fleg nel comando"spaziatura automatica dei componenti dopo il trascinamento"ma l'esplosione me la da solo in una direzione.
Esiste per caso l'esplosione automatica di un'assieme in varie direzioni?

Inoltre dovrei eseguire la pallinatura di ogni parte però facendo si che le linee non si sovrappongono e non si incrocino, ed i particolari non si sovrappongono l'un l'altro.voi di solito come la eseguite?esiste un comando o qualcos'altro che non conosco??
 

Allegati

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012
Regione: Emilia - Modena
#3
domanda interessante, io su youtube ho trovato (ma non ancora guardato) questi sotto, ma chissà se i guru del forum ci daranno qlc loro perla di saggezza in aggiunta :rolleyes:

[youtube]xn-8WJxUYzY[/youtube]
[youtube]zaOdbOxZgTM[/youtube]
[youtube]5TmGfLBNa9w[/youtube]
[youtube]bEboYFAY6WM[/youtube]
[youtube]scXn5OcqDjc[/youtube]
[youtube]9__Z6zBPIug?[/youtube]
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#4
domanda interessante, io su youtube ho trovato (ma non ancora guardato) questi sotto, ma chissà se i guru del forum ci daranno qlc loro perla di saggezza in aggiunta :rolleyes:
sarebbe bello ricevere risposte a domande a te poste... come in questo trhead
dove non ci hai fatto sapere più nulla... sto ancora aspettando.:tongue:
 

alex_cm

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks 2007
Regione: Romagna
#5
Buongiorno,
ho eseguito la costruzione di un'assieme e in un secondo tempo ho provato a fare un'esplosione.
[...]
Ciao;
no, non esiste un comando che faccia l'esplosione automatica dell'intero assieme (almeno non in SWX2011).
In parte è comprensibile: il software non è in grado - credo - di capire l'ordine e la direzione di montaggio di qualunque tipo di componente. Rischierebbe di fare sì un'esplosione dell'assieme, ma senza un ordine logico comprensibile.
Ad esempio E-Drawings ha/aveva una funzionalità del genere utile per capire quali (inteso come forma) componenti costituivano l'assieme "in una sola occhiata".

Per la pallinatura invece puoi procedere con "Bollatura automatica".
Selezioni la vista e avvii il comando. Clicca sul flag "facce bollatura" per collegare le linee dei singoli pallini alle facce invece dei vertici e poi togli il flag da "ignora istanze multiple".
L'opzione pallina TUTTI i componenti, anche se ripetuti, a patto che siano completamente visibili nella vista.
 

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012
Regione: Emilia - Modena
#6
dove non ci hai fatto sapere più nulla... sto ancora aspettando.:tongue:
... sarò lungo (ma anche lunghissimo vero SolidUser?) ma prima o poi arrivo...
Nel prossimo messaggio voglio leggere che hai (avete) risolto.
...nella fattispecie sono 2 settimane che mi "scapperebbe" un'altra domandona d'aiuto e la "stò trattenendo" proprio perchè prima avrei voluto "chiudere quell'argomento" e anche questo..., (poi ce ne sarebbero almeno altri 4/5 molto + vecchi) ma l'incasinamento totale in cui sono immerso non mi/ci ha permesso di fermarci 1 secondo per guardare e risolvere dando la precedenza alla "vile e schiavista produzione" ...
la prossima settimana mi riprometto di guardare l'argomento e dare giusta soddisfazione agli amici del forum :wink:
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#7
Eppure ho un ricordo di un comando di esplosione automatica di parecchi anni fa in solidworks.
Ovviamente i dubbi sono fondati, a parte nelle demo non funzionava mai al punto che non l'ho più utilizzato. Non ricordo nemmeno come si faceva. Domani in ufficio ci guardo, credomesista un sistema simile a quello di 3Dvia composer, ma non ne sono del tutto certo.
 

Uni_Mo

Utente Junior
Professione: Specialista in Documentazione Tecnica
Software: Arbortext IsoDraw CADprocess, Illustrator, InDesign
Regione: Emilia Romagna
#8
Inoltre dovrei eseguire la pallinatura di ogni parte però facendo si che le linee non si sovrappongono e non si incrocino, ed i particolari non si sovrappongono l'un l'altro.voi di solito come la eseguite?esiste un comando o qualcos'altro che non conosco??
Ciao Marco,
mi sembra stai cercando di fare un catalogo ricambi, no?

Beh, Solidwork non è proprio il programma ideale...
Noi generalmente importiamo il 3d in un software tedesco Cadprocess (ex Itedo oggi PTC) e poi utilizziamo per il resto Illustrator.
Gli esplosi realizzati direttamente da 3d hanno generalmente un paio di problemi:
1. sono incomprensibili per il numero di righe che il cad mantiene.
2. mantengono le dimensioni originali (per cui se ho un telaio enorme e una vite o un altro ricambio di piccole dimensioni quest'ultimo mi diventa un puntino nero.
3. se immagini raster, più ingrandisco e più si sgrana tutto.

Quindi meglio passare a software di altro tipo...!
Per qualche esempio: http://www.unistudiomodena.it/PAGINE/page_portfolio_w_cr.html
:mixed:
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#9
SolidWorks aveva il comando 'Esplodi tutto', ma come già condiviso da altri, faceva un gran casino.
L'hanno dunque rimosso per lasciare posto all'esplosione manuale.
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#10
Ciao Marco,
mi sembra stai cercando di fare un catalogo ricambi, no?

Beh, Solidwork non è proprio il programma ideale...
Noi generalmente importiamo il 3d in un software tedesco Cadprocess (ex Itedo oggi PTC) e poi utilizziamo per il resto Illustrator.
Gli esplosi realizzati direttamente da 3d hanno generalmente un paio di problemi:
1. sono incomprensibili per il numero di righe che il cad mantiene.
2. mantengono le dimensioni originali (per cui se ho un telaio enorme e una vite o un altro ricambio di piccole dimensioni quest'ultimo mi diventa un puntino nero.
3. se immagini raster, più ingrandisco e più si sgrana tutto.

Quindi meglio passare a software di altro tipo...!
Per qualche esempio: http://www.unistudiomodena.it/PAGINE/page_portfolio_w_cr.html
:mixed:
Scusa se mi permetto, ma la documentazione che poni come esempio dei vostri lavori, si possono eseguire tranquillamente con SolidWorks, a parte le foto a colori e l'impaginazione che si fa con prodotti MS Office.

Se poi ci dici quanto costano Cadprocess o IsoDraw, potrei tranquillamente suggerire 3DVia Composer che non HA RIVALI tra i big SIEMENS e PTC.
 

Marcos555

Utente Junior
Professione: Progettista e Disegnatore meccanico
Software: Solidwork, Catia V5, Inventor
Regione: Campania- Frignano (Ce)
#11
Ciao Marco 90

Penso che questo lavoro lo devi fare un componente per volta, così perlomeno vengono esplosi bene e nel caso dei pallini vengono resi visibili a seconda della posizione, del numero e della necessità.

Ho notato poi che per la pallinatura alcuni componenti sono piccoli e quindi le freccette non distinguono bene il componente, in quel caso la linea della freccia la fai piu corta e la freccetta la imposti in scala diversa.

P.s L'esplosione in automatico con la selezione di un intero assieme lo fa Catia V5
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#12
Ciao Marco 90

Penso che questo lavoro lo devi fare un componente per volta, così perlomeno vengono esplosi bene e nel caso dei pallini vengono resi visibili a seconda della posizione, del numero e della necessità.

Ho notato poi che per la pallinatura alcuni componenti sono piccoli e quindi le freccette non distinguono bene il componente, in quel caso la linea della freccia la fai piu corta e la freccetta la imposti in scala diversa.

P.s L'esplosione in automatico con la selezione di un intero assieme lo fa Catia V5
Non è corretto: puoi far esplodere un sottoassieme scegliendo se tenerlo "unito" o esplodere ogni suo componente a una data distanza.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#13
Ciao Marco,
mi sembra stai cercando di fare un catalogo ricambi, no?

Beh, Solidwork non è proprio il programma ideale...
Noi generalmente importiamo il 3d in un software tedesco Cadprocess (ex Itedo oggi PTC) e poi utilizziamo per il resto Illustrator.
Gli esplosi realizzati direttamente da 3d hanno generalmente un paio di problemi:
1. sono incomprensibili per il numero di righe che il cad mantiene.
2. mantengono le dimensioni originali (per cui se ho un telaio enorme e una vite o un altro ricambio di piccole dimensioni quest'ultimo mi diventa un puntino nero.
3. se immagini raster, più ingrandisco e più si sgrana tutto.

Quindi meglio passare a software di altro tipo...!
Per qualche esempio: http://www.unistudiomodena.it/PAGINE/page_portfolio_w_cr.html
:mixed:
Beh, non è detto. Spesso esplodo in solidworks proprio per mostrare gli assemblaggi all'interno del disegno di assieme, per i montatori che andranno ad utilizzare questo disegno.
Detto questo non sono del tutto d'accordo con quanto dici. Di manuali con le immagini estratte da solidworks ne ho fatti parecchi ed il risultato grafico è proporzionale al tempo che si dedica per curare il lavoro (non secoli, comunque),
Io non utilizzo il vettoriale nemmeno con 3dvia composer, preferisco il raster e a questo punto la differenza non è così grande.
Certamente con 3dvia o software simili il lavoro si velocizza e dal punto di vista grafico vi sono opzioni in più, ma si può fare bene anche con solo il cad.

Per il numero di righe basta selezionare il tipo di visualizzazione opportuno, per il caso della vite nel telaio grande... è possibile fare una vista di dettaglio nella stessa immagine od estrarre due immagini.
Con l'estrazione in Tiff di swx puoi settare di catturare la stampa con i dpi che vuoi, per cui si possono estrarre immagini di ottima risoluzione.

La noia viene quando sono necessarie frecce, distinte, bollature, ecc... Si fa tutto anche con swx, ma qui 3dvia aumenta la produttività in modo considerevolo (penso che abortext sia equivalente anche se non l'ho mai visto).
 

erik.bo

Utente Standard
Professione: impiegato
Software: Solidworks
Regione: Emilia Romagna
#14
Dico la mia, anche se non ho mai fatto cataloghji ricambi ne usato 3D via composer. Dalle demo pero sembra comodo e sopratutto si aggiorna con le modifiche dell'assieme!! cosa che non credo che i sw che usano di solito gli studi esterni che fanno cataloghi riescono a fare, visto che praticamente si limitano a ritagliare e impilare dxf o simili. Questo almeno è quello che ho capito che fanno nell'azienda dove sono. O sono furbi o non lo so...comunque vorrei sapere la vostra opinione, mi interessa.

RE: oh...ma quante cose sai fare?ma hai 150 anni?
 

Ivan1990

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: SolidWorks 2013
Regione: lombardia (brescia)
#15
Dico la mia, anche se non ho mai fatto cataloghji ricambi ne usato 3D via composer. Dalle demo pero sembra comodo e sopratutto si aggiorna con le modifiche dell'assieme!! cosa che non credo che i sw che usano di solito gli studi esterni che fanno cataloghi riescono a fare, visto che praticamente si limitano a ritagliare e impilare dxf o simili. Questo almeno è quello che ho capito che fanno nell'azienda dove sono. O sono furbi o non lo so...comunque vorrei sapere la vostra opinione, mi interessa.


3d via composer fa porprio questo, prende viste dell'assieme che ti servono e le importa nel manuale, dove puoi fare di tutto e di più, penso sia utile solo per aziene che fanno tanti manuali o che devono spiegare passo a passo un metodo di montaggio. Se capita di far un manuale ogni tanto già col cad e un po' di testa si riesce a far tutto :biggrin: