• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

esperienza lavorativa

Mauro89

Utente Junior
Professione: Disoccupato
Software: Autocad,Catia
Regione: Lazio
#1
ciao a tutti :tongue: ,sono nuovo,sono un perito meccanico e volevo farvi una domanda che riguarda l'esperienza lavorativa,vorrei fare il disegnatore meccanico,il problema è che non trovo nessun lavoro perchè tutti richiedono esperienza,io purtroppo non ho potuto aquisire questa esperienza perchè dopo il diploma mi sono iscritto all università,sto cercando di fare ingegneria meccanica ma è molto difficile e non riesco a passare gli esami,ho pensato di andare a lavorare a questo punto,io vi chiedo come siete riusciti a diventare disegnatori voi?mi potete dare qualche consiglio?come può fare un tipo come me,che ha solo esperienza di base su software come autocad e Catia a riuscire a lavorare?
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#2
è il solito cane che si morde la coda. tutti vogliono assumere con esperienza ma se non si lavora non si fa esperienza. per ampliare le possibilità fai corsi su programmi specifici come solidworks, solidedge, inventor, creo... e via dicendo. questo oltre a darti più possibilità ti mette a contatto con docenti e proffessionisti che magari hanno richieste da parte di aziende che cercano persobale (io ho trovato lavoro in questo modo, ed ero un semplice tornitore che stava facendo un corso 3D). manda curriculum specificando la tua situazione e adeguando tenendo richieste di posizione alle tue conoscenze (fai risparmiar tempo all'azienda che non fa colloqui inutili e lo risparmi tu che eviti viaggi dispendiosi e stress demotivanti).
autocad sencondo me è una base fondamentale perché magari la traccia di un layout o uno schizzo al volo può sempre essere richiesto (ma a livelo base lo impari un una settimana scarsa, molto scarsa), altri programmi vale il discorso detto all'inizio: più sono più possibilità hai
un po' di disegno devi saperlo (che sia per conoscenza tecnica, studio e grafica, o per conoscenza pratica, officina)
 

Mauro89

Utente Junior
Professione: Disoccupato
Software: Autocad,Catia
Regione: Lazio
#3
grazie massi per la tua attenzione,volevo sapere se lavorare come disegnatore è un bel mestiere,se le aziende hanno bisogno di disegnatori,io vorrei anche fare il tornitore,a scuola ci hanno fatto usare un tornio a controllo numerico,abbiamo fatto un semplice pezzo,l'esperienza con il tornio come faccio a averla invece??
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#4
Allora diciamo che un buon tecnico deve avere anche una buona base di esperienza in officina. Il piacere di tornire un solo prezzo é diverso dal tornire alberi e flange tutti i giorni, usare il troncatore e vederselo arrivare sul naso, montare la lunetta e tornire pezzi lunghi 2 metri o più e non far flettere il prezzo ecc ecc.

Comunque se ti fai una esperienza in officina dove fabbrichi, assembli, saldi, tagli e impari a usare carroponte e muletto direi che hai molta più facilita a progettare pezzi con un senso logico... Perché poi se li devi realizzare tu ti rendi conto delle cose che non vanno bene.

Il semplice disegnatore non è molto richiesto. Di solito si cercano persone autonome e con esperienza dove affidare loro un progetto che devono svolgere il piena autonomia.

Se ti dai da fare e hai la fortuna di trovare l'azienda che ti ha provare e ti da la possibilità di crescere sicuramente riuscirai a crescere professionalmente.

Se hai qualche soldo da spendere ci sono i torni della valex che si possono acquistare a cifre ragionevoli e fare pezzi conto terzi a pezzi modici. Se fai oggetti particolari puoi farti l'esperienza.
 

Mauro89

Utente Junior
Professione: Disoccupato
Software: Autocad,Catia
Regione: Lazio
#5
grazie per avermi risposto,e veramente difficile crescere professionalmente qui con questa crisi le aziende non si posssono permettere di investire sui ragazzi,le aziende vogliono gente che lavori subito,io avevo pensato di andare in altro paese qui è veramente tosta vivere,non posso sprecare tempo a fare il disoccupato a casa
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#6
Beh scappare non è affrontare il problema. Poi non ci dobbiamo lamentare se poi non ci sono persone qualificate che fanno bene il loro lavoro e se dobbiamo assumere gli stranieri riducendo nuovamente l'occupazione italiana degli italici...

Certo sono tempo difficili, però cercando, mandando direttamente CV alle aziende, cercando persone di selezione professionisti (e non sto parlando delle solite aziende di lavoro interinale, ma aziende di selezione figure di alto livello e specifiche dei settori.... Su LinkedIn troverai molto) ce la puoi fare. É solo questione di tempo, tenacia e un po' di culo
 

Mauro89

Utente Junior
Professione: Disoccupato
Software: Autocad,Catia
Regione: Lazio
#7
si si certo,io ce la metterò tutta comunque ,non sono il tipo che si arrende,io dicevo di emigrare nel caso in cui mi chiudino tutte le porte
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#8
Allora in bocca al lupo e dai dentro. Sfrutta tutti i canali possibili: Agenzie, siti, contatti diretti...