• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Errore di trasmissione dati

LuisVito

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: Cimatron
Regione: Veneto
#1
:confused:
Salve a tutti!
Ho un problema con il mio centro di lavoro, modello kafo e controllo fanuc 0m.
è gia la seconda volta che mentre sto lavorando uno stampo la macchina esegue dei percorsi non presenti nel programma,causando danni allo stampo, questo accade mentre esegue lavorazioni in 3d.

Puo essere un errore di trasmissione? La macchina è del 1995 per trasmettere i dati uso la porta rs232 e il programma di trasmissione è Cimco.
 

flfn

Utente Junior
Professione: progettista
Software: Solid Works-Ready Works-Rhinoceros-Mastercam
Regione: veneto
#2
Salve, è una cosa strana, ti pongo i seguenti quesiti:
- la trasmisione e in dnc;
- lo hai simulato il programma con il cimco o simulatore del fanuc per controllarlo ??

saluti
flfn
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#3
Quando si hanno errori nella trasmissione di solito può anche accadere che la macchina esegua dei movimenti errati rispetto al programma, ma di solito una delle prime cose, se non l'unica, che succede è che si verifichino degli allarmi dovuti ad errata sintassi dei blocchi macchina (esempio una coordinata con 2 quote attaccate tra loro, tipo X45.583.10, per la mancanza della lettera relativa al 2° asse, che si è persa "per strada").

In buona sostanza, può anche succedere che vi siano uno o più movimenti che generano "disastri", ma di solito immediatamente dopo la macchina va in allarme e si ferma.
E questo, se si ripete, dovrebbe accadere in modo "random" quindi mai nella stessa riga di programma.
Se questo è lo scenario, allora il problema è nella trasmissione dei dati, per cause che possono essere: scarsa qualità dei cablaggi (interferenze elettriche), settaggi "al limite" dei parametri del software di trasmissione o delle stesse schede del PC o della macchina (esempio, baudrate troppo elevato o buffer di trasmissione/ricezione troppo grande), o anche problemi dovuti all'uso di un PC sul quale convivono troppi programmi insieme a quello DNC, magari anche con qualcuno che usa, anche se solo temporaneamente, le stesse risorse di memoria, con il risultato che ogni tanto il soft DNC potrebbe venir "trascurato" dal sistema operativo, con rischio di perdita dei dati.

Se invece la macchina continua "imperterrita" a lavorare dopo aver fatto ciò che non doveva, magari riprendendo la lavorazione nel giusto modo, come se nulla fosse, allora nel 99% dei casi, e soprattutto, contrariamente al caso di cui sopra, se il problema avviene sempre nello stesso punto del programma, allora l'errore è dovuto a qualche cosa che non ha funzionato a livello cam, magari per dei movimenti errati generati da errori sulle superfici del modello matematico del pezzo o per qualche parametro settato male nel postprocessor.
In questo caso condivido il consiglio di verificare attentamente la simulazione della lavorazione, magari procedendo passo passo e, se il cam lo permette, controllando con altrettanta cura il listato generato dal postprocessor man mano che il programma scorre.