Equazioni e configurazioni

ivan

Utente Standard
Professione: Sporco fogli
Software: Acad
Regione: Veneto
#1
E' un peccato che siano andate perse certe discussioni. Erano una miniera d'informazioni.
Per caso nessuno ne ha salvata qualcuna sul settaggio delle equazioni e configurazioni?
 

ivan

Utente Standard
Professione: Sporco fogli
Software: Acad
Regione: Veneto
#3
Difficile dirlo visto che sono un novizio. Mentre per le configurazioni mi sento abbastanza sicuro della loro filosofia di funzionamento, sulle equazioni mi perdo un po'.
Ossia:

- E' possibile legare la dimensione di una feature con una dimensione di uno schizzo? (es. lo spessore di un rettangolo, lo posso fare 2/3 della lunghezza?);

- La dimensione di uno schizzo all'interno di una parte "A", la posso relazionare con la dimensione di uno schizzo della parte "B"?

- Utilizzare le quote come variabili: lunghezza-quota1x3

Tre esempi a caso
 
Ultima modifica:

fox76

Utente Junior
Professione: + o - progettista
Software: SW - autocad
Regione: sicilia
#4
- E' possibile legare la dimensione di una feature con una dimensione di uno schizzo? (es. lo spessore di un rettangolo, lo posso fare 2/3 della lunghezza?);

- La dimensione di uno schizzo all'interno di una parte "A", la posso relazionare con la dimensione di uno schizzo della parte "B"?

- Utilizzare le quote come variabili: lunghezza-quota1x3

Tre esempi a caso

ti invio un esempio
 

Allegati

alex_cm

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks 2007
Regione: Romagna
#5
Difficile dirlo visto che sono un novizio. Mentre per le configurazioni mi sento abbastanza sicuro della loro filosofia di funzionamento, sulle equazioni mi perdo un po'.
Ossia:

- E' possibile legare la dimensione di una feature con una dimensione di uno schizzo? (es. lo spessore di un rettangolo, lo posso fare 2/3 della lunghezza?);

- La dimensione di uno schizzo all'interno di una parte "A", la posso relazionare con la dimensione di uno schizzo della parte "B"?

- Utilizzare le quote come variabili: lunghezza-quota1x3

Tre esempi a caso
Esempio 1 sì
Esempio 2 sì
Esempio 3 sì

Tutte le quote possono essere variabili dal momento che hanno un nome univoco all'interno della parte.
Tuttavia è possibile legare una più quote ad una variabile definita dall'utente ("collegamento al valore")
Le equazione hanno stati di sospensione differenti da una configurazione all'altra.
Relazionare due schizzi di parti diverse insieme è possbile solo nel contesto di un assieme o in qualche altro caso particolare (tipo parte dentro parte)

Ciao
 

Poly

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SWX 2009x64, Autocad 2007, Corel Draw X3
Regione: Furlanìa Occidentale
#7
A propostito di configurazioni ed equazioni...

Mi sono scontrato con uno strano problema.

Creo un assieme, ci metto dentro uno schizzo da usare come skeleton o layout. Questo schizzo guida tramite equazioni le dimensioni di altri schizzi.
Poi i vari schizzi guidano le dimensioni delle parti tagliate a misura che sono semplicemente dei profili estrusi. Non vengono eseguiti dei tagli estrusi nell'assieme, cambiano le dimensioni delle estrusioni base nelle singole parti che quindi sono quote con riferimenti esterni.

lavoro normalmente per un po', inserisco varie part nell'assieme, faccio in modo che le loro dimensioni siano guidate dagli schizzi. Tutto funziona. Di punto in bianco le quote delle estrusioni che sono guidate dalle quote degli schizzi sono diventate in sola lettura. Non sono riuscito in nessun modo a trovare un sistema per farle tornare modificabili ad esempio per svincolarle dalle equazioni. Non solo se lavoro in assieme ma anche se chiudo tutto e se apro le singole parti mi dice sempre che le quote sono in sola lettura.

Qualcuno riesce a darmi una mano? Grazie.

Ho SWX 2008 SP 1.1
 

ivan

Utente Standard
Professione: Sporco fogli
Software: Acad
Regione: Veneto
#8
- E' possibile legare la dimensione di una feature con una dimensione di uno schizzo? (es. lo spessore di un rettangolo, lo posso fare 2/3 della lunghezza?);
Iniziamo con questo.
Creo uno schizzo e lo quoto. Poi mi sposto nell'albero per eseguire un'estrusione. Il campo estrudi, accetta solo numeri. Ho provato a copiare il nome della quota e moltiplicarlo per un fattore "X". Mi dà errore, perchè il campo accetta solo numeri.
Come devo fare? Creare una tabella?
 

Poly

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SWX 2009x64, Autocad 2007, Corel Draw X3
Regione: Furlanìa Occidentale
#9
No, selezionando la funzione di estrusione dell'abero fearure manager ti dovrebbero comparire tutte le quote di quella funzione sulla vista della parte, compresa la quota dell'estrusione in colore azzurro.
Fai doppio click sulla quota azzurra e dalla casella combinata seleziona equazione se vuoi creare una equazione per la quota o collega al valore se hai già calcolato il valore e lo hai salvato in una variabile.
 

alex_cm

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks 2007
Regione: Romagna
#10
No, selezionando la funzione di estrusione dell'abero fearure manager ti dovrebbero comparire tutte le quote di quella funzione sulla vista della parte, compresa la quota dell'estrusione in colore azzurro.
A meno di cambiamenti nella 2008 (che non uso), devi fare DOPPIO click sulla funzione nell'albero o un doppio click su di una faccia del modello: in base alla faccia selezionata sarà evidenziata la funzione che l'ha realizzata.
 

ivan

Utente Standard
Professione: Sporco fogli
Software: Acad
Regione: Veneto
#13
No, selezionando la funzione di estrusione dell'abero fearure manager ti dovrebbero comparire tutte le quote di quella funzione sulla vista della parte, compresa la quota dell'estrusione in colore azzurro.
Fai doppio click sulla quota azzurra e dalla casella combinata seleziona equazione se vuoi creare una equazione per la quota o collega al valore se hai già calcolato il valore e lo hai salvato in una variabile.
Non è possibile eseguire tale operazione mentre si dichiara il valore di estrusione? Devo sempre dare un valore e poi editare la quota?
 

ivan

Utente Standard
Professione: Sporco fogli
Software: Acad
Regione: Veneto
#15
L'estrusione a doppia direzione può avvenire contemporaneamente nei due sensi e con lo stesso valore?
Oppure sempre prima D1 e poi D2 mettendo i valori a mano?

Nel caso mi servisse una estrusione nelle due direzioni, aventi lo stesso valore, mi conviene fare due funzioni separate, unendo i valori con una formula?
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#16
Nel caso mi servisse una estrusione nelle due direzioni, aventi lo stesso valore, mi conviene fare due funzioni separate, unendo i valori con una formula?
Scegli l'opzione "piano intermedio"

ciao

Marco