E' possibile specchiare un product e conservarne tutte le features?

GIS

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: CATIA V5 R18
Regione: Umbria
#1
Ciao a tutti
Sono nuovo da queste parti e spero di confrontarmi tranquillamente
con tutti....cari caddisti accaniti
:biggrin:

Io uso da due mesi CATIA V5 R18 e ancora non mi era mai capitato di realizzare un attrezzatura speculare ad un altra ma non totalmente.
Quindi vengo al punto.....
Ho bisogno di specchiare un prodotto (compreso da varie parti) e di conservare, in questa simmetria l' albero delle features per poterne modificare alcune (tasche, prismi, forature,ecc...) che variano totalmente dal prodotto padre.... ma con la normale simmetria di assieme ottengo un prodotto composto da parti che non hanno la storia.
In che modo posso fare??
:confused:

vi ringrazio anticipatamente
saluti!!!
 

lorenz_79

Utente poco attivo
Professione: disegnatore progettista
Software: CATIA V5 R18
Regione: Umbria
#2
mmmmmhhhh....
sono anch'io interessato a questa cosa.....proprio oggi con il mio collega ci siamo "scervellati" per risolvere questo tipo di problema!!
Abbiamo realizzato un prodotto costruito attorno alla matematica del particolare dx;ora dobbiamo realizzare lo stesso tipo di attrezzatura sul pezzo sx ma con alcune modifiche.
Per non rifare tutto da capo,abbiamo usato la simmetria di assieme ma a quel punto sull'albero logico del prodotto sx, troviamo per ogni parte le feature "assembla" perdendo di fatto la possibilità di modificare tasche,fori ecc.ecc. per adattare l'attrezzatura al pezzo sx.
C'è qualcuno che sa darci qualche dritta?

Grazie mille!!
Ciao
 

mcbramby

Utente Standard
Professione: Utilizzatore
Software: Catia V5 CAD e CAM
Regione: Lombardia
#3
io solitamente copio il file e aggiungo uno specchio in fondo .............. praticamente come se fosse lo stesso file ma sinistro .
Questa soluzione ti da la possibilità sia di dare costrain sia di posizionarlo dove e come vuoi ma anche eventualmente di fare modifiche sul sinistro o sul destro senza problemi .
Di contro c'è che se devi farlo sia sul dx che sul sx lo devi fare 2 volte.
Non credo sia il modo + veloce ma credo quello che ti darà meno problemi negli assiemi. :biggrin:
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#4
a partire dalla v5r19 ci sono delle migliorie a tal proposito. Ho visto anche delle demo ma sinceramente non le ho testate. Quale versione usi?
 

GIS

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: CATIA V5 R18
Regione: Umbria
#5
IO USO LA R18 LICENZA CAC+HDX+MCE Sp.7

IN CASA ABBIAMO ANCHE LA R19 MA NON L'HO MAI INSTALLATA
IN QUANTO DA POCO SONO PASSATO ALLA 18!!!! :eek:
 

scalareale

Utente Junior
Professione: progettista
Software: catia V5
Regione: lombardia
#6
perchè non fai ca copia del file con collegamento e poi esegui le modifice necessarie
 

torniaccio

Utente Standard
Professione: Tra un'interruzione e l'altra modello qualcosa, ma cosa?
Software: CatiaV5 ProE AutoCAD Inventor 2013 64bit
Regione: Lazio
#7
quoto scala reale ... tante cose non possone essere automatizzate, e per quanto fastidiose danno qualche "kilo" di potere in più a noi che muoviamo il mouse ;)
 

scalareale

Utente Junior
Professione: progettista
Software: catia V5
Regione: lombardia
#8
quoto scala reale ... tante cose non possone essere automatizzate, e per quanto fastidiose danno qualche "kilo" di potere in più a noi che muoviamo il mouse ;)
guarda che il mio era un consiglio io progetto stampi per autovetture e mi capita spesso di progettare la matrice e il punzone SX con tutti i movimenti i condizionamenti, alla fine creo un file con il body collegato eseguo lo specchio e le operazioni necessarie solo sulla DX

ciao
 

lorenz_79

Utente poco attivo
Professione: disegnatore progettista
Software: CATIA V5 R18
Regione: Umbria
#9
guarda che il mio era un consiglio io progetto stampi per autovetture e mi capita spesso di progettare la matrice e il punzone SX con tutti i movimenti i condizionamenti, alla fine creo un file con il body collegato eseguo lo specchio e le operazioni necessarie solo sulla DX

ciao

curiosità...anche io lavoro nell'automotive e volevo sapere che tipo di stampi progetti....progressivi,trasfert??volevo tuo impressioni su CATIA per questo tipo di applicazioni.

Grazie e ciao!
 

scalareale

Utente Junior
Professione: progettista
Software: catia V5
Regione: lombardia
#10
curiosità...anche io lavoro nell'automotive e volevo sapere che tipo di stampi progetti....progressivi,trasfert??volevo tuo impressioni su CATIA per questo tipo di applicazioni.

Grazie e ciao!
catia è un buon SW per le superfici e i solidi pecca nel 2D e negli assemblati
progetto stampi parti estetiche e bicomponenti