• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

[Draft] foro inclinato e quota del centro

albertot

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solid Edge - Autocad - ActCut
Regione: Lombardia
#1
Buongiorno a tutti.
Ho preparato un foro inclinato su di una piastra; messa in tavola della vista laterale della piastra con le due linee inclinate del foro: indico l'asse del foro con il comando "asse -> per due linee".
Adesso il problema: vorrei quotare il centro del cerchio che genera il foro inclinato e non riesco a selezionare l'incrocio "profilo pezzo - linea asse" come riferimento.

Allego immagine per maggiore chiarimento

grazie in anticipo
foro_inclinato.jpg
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#2
Adesso il problema: vorrei quotare il centro del cerchio che genera il foro inclinato e non riesco a selezionare l'incrocio "profilo pezzo - linea asse" come riferimento.
Penso che non puoi, mi pare che solid edge non e' capace di trovare le intersezioni fra spigoli ed assi (gli assi di simmetria in solid edge sono definiti come quote e non come primitive geometriche). Devi trovare un trucco, come disegnare un segmento che passi per il centro del foro oppure quotare con la quota "per 2 punti" invece che orizzontale verticale, toccando prima l'asse (ma non il suo estremo) e poi uno spigolo di riferimento. Comunque cosi' facendo otterrai non la quota che tu vuoi ma quella proiettata in una direzione lungo l'asse del foro.
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#3
Invece di usare il comando asse di simmetria, entra in "disegna nella vista" e disegnati l'asse usando la relazione parallelismo rispetto ad una delle pareti del foro e facendolo iniziare dal punto medio del segmento che rappresenta la vista del diametro sezionato del foro.
Quando ritornerai nella normale vista della tavola potrai quotare l'asse come desideri.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#4
che rappresenta la vista del diametro sezionato del foro.
Non essendo sezionato il foro, la cosa non funziona, solid edge non trova il punto medio del foro se il piano di sezione non lo attraversa.

Ciao.
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#5
Non essendo sezionato il foro, la cosa non funziona, solid edge non trova il punto medio del foro se il piano di sezione non lo attraversa.

Ciao.
Oops... vero.
Però ci sta lo stesso il trucco che "risolve".
Sempre in disegna nella vista creo un segmento dello stesso colore della linea della vista, tirato tra le 2 intersezioni tra parete pezzo e linee tratteggiate del foro.
Questo segmento, praticamente invisibile, viene "sentito" nel momento in cui si deve disegnare l'asse di simmetria.

Dovrebbe funziare.
Almeno a me sì e l'ho già fatto più di una volta, anche se preciso che la mia versione di SE praticamente risale all'alto medioevo.
 

albertot

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solid Edge - Autocad - ActCut
Regione: Lombardia
#6
Come sempre, un po' di aiuto non guasta.
Ho risolto così:
- Disegna in vista - rilevo la quota del diametro e disegno un offset pari al raggio. Lo tramuto (!) in linea di proiezione.
- torno nella messa in tavola - ora "magicamente" posso trovare l'intersezione che mi serve!

Grazie a tutti
 

alex64

Utente Standard
Professione: progettista meccanico
Software: SE, Autocad, gbg,SW,NX
Regione: friuli v.g.
#7
Buonasera
In alternativa, puoi fare una piccolissima superficie cilindrica (nel modello) in modo che sporga di qualche decimo di mm dalla faccia della tua piastra e vincolata al centro dell'ellisse risultante dallo scavo inclinato.
Poi sul dft alla voce "proprietà" della vista da quotare, gli dici di mostrarti le costruzioni, quindi renderai visibile la superficie costruita sul modello, a quel punto è come se tu avessi una vera e propria feature da prendere come riferimento.
Il vantaggio, a mio parere, è che se aggiorni in futuro il foro anche la relativa superficie viene ad adeguarsi, con la relativa quota sul dft.

ciao
Alessandro
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#9
E usare invece il comando di quotatura opportuno ?

Cioè, quota diametrale ?

Ciao
ops ! non avevo guardato bene l'immagine. :rolleyes:

Direi che i consigli che ti hanno dato sono già buoni, aggiungo solo che potresti eventualmente disegnare uno schizzo o una curva rappresentante l'asse del foro sul modello, e visualizzarlo in tavolo. In questo modo se un domani lo modifichi anche la tavola si aggiornerà senza problemi.

Ciao