• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Domande "banali"

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#1
Mi scuso con i moderatori se apro nella sezione Solidworks questa discussione. In effetti potrebbe avere senso anche in un contesto generale ma ho preferito aprirla qui, dove mi pare serva di più.

Detto ciò provo ad esprimere una sensazione che ho da parecchio tempo girovagando per il forum. È vero che a spesso vengono poste domande "banali" che troverebbero la risoluzione nella guida in linea ma è anche vero che nessuno è obbligato a rispondere.
Francamente non capisco perchè prendersela tanto per una domanda "banale", questo è un forum dove tutti hanno la libertà di chiedere e rispondere. Se non vi è in questo forum una discussione con lo stesso contenuto un utente ha il diritto di porre la domanda.
Se questo dovesse cambiare dove poniamo la linea di confine tra il banale e il consentito? Per un utente smaliziato che usa il software da innumerevoli anni tutto può essere banale, anche ciò che non è menzionato sull'help.
Se nella domanda è implicito che l'utente non ha speso un secondo per la lettura della guida in linea io non spendo del mio tempo per far risparmiare il suo, il tutto senza fare osservazioni.
Secondo me, spesso, il vero senso del forum viene dimenticato da alcuni utenti "giovani" ma anche da chi se la prende troppo.
Aggiungo che se non fanno bene al forum domande "banali" non fanno bene nemmeno risposte secche come si vedono in certi casi. Io il forum lo leggo per staccare la spina un paio di volte al giorno come "pausa" e quando leggo certi interventi mi passa la voglia di leggere.
Inoltre voglio aggiungere che, a volte, si ricevono insegnamenti da utenti appena entrati nel forum e che usano il software da poco. Io uso swx da diversi anni ma nonostante ciò ho potuto trovare, in qualche caso, alcune opzioni, comandi o workaround che mi fanno comodo e che utilizzo. Nella mia fretta quotidiana non mi era mai capitato di mettere in discussione il metodo che utilizzavo per risolvere delle problematiche che potevano in realtà essere risolte meglio o più velocemente e per questo ringrazio anche quegli utenti che da una domanda "banale" innescano discussioni interessanti.

Non voglio difendere nessuno, solamente mi sembrerebbe opportuno da parte di tutti di non alzare mai la voce o di sedersi in cattedra, siamo tutti qui per darci una mano.....

Ciao a tutti e buona Domenica
 
Ultima modifica:

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#2
Detto ciò provo ad esprimere una sensazione che ho da parecchio tempo girovagando per il forum.

(cut)

Secondo me, spesso, il vero senso del forum viene dimenticato da alcuni utenti "giovani" ma anche da chi se la prende troppo.
Aggiungo che se non fanno bene al forum domande "banali" non fanno bene nemmeno risposte secche come si vedono in certi casi.
Ciao a tutti e buona Domenica
In linea generale mi sento di condividere quello che hai scritto. Nel prticolare ci sono però situazioni in cui la domanda banale irrita non tanto perchè banale in se, quanto per il fatto che ad esempio la risposta allo stesso quesito era stata data due giorni prima o percè il post è scritto in "italiaCAno", senza nè capo nè coda, per cui bisogna prima tradurre per capire di cosa caspita hanno bisogno (ma a scuola i temi e i "pensierini" non si fanno più? :redface:)

Per entrare nel dettaglio ad esempio di quello che scrivo io, quando qui http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t= è stato chiesto come fare il filetto: prima ho risposto un paio di volte aggiustando il tiro (per le solite domande formulate a c.d.c :redface:) quindi mi sono preso la briga di aprire il file dell'utente che aveva il problema, poi l'ho rifatto io, quindi l'ho postato con la spiegazione .
Ora, queste erano cose che si potevano fare benissimo da soli leggendo l'help ma comunque ho sorvolato, se non altro per la buona volontà mostrata dall'interlocutore.
Che però tre giorni dopo arrivi qualcuno a chiedere la stessa identica cosa cascando dal pero mi pare legittimo possa farmi girare le sfere a mille. C'è stato un incremento di post del genere ultimamente: qualcuno si rende conto della banalità della domanda posta (vedi problema visualizzazione zeri nelle quote) ma altri perseverano e allora io un bel RTFM d'ora in avanti non lo risparmio certo.
A tutti capita di non vedere alcune soluzioni banali che ti stanno davanti agli occhi (metto le mani avanti, che sto invecchiando :smile: ) ma non biogna esagerare.
Il fatto poi che qui non ci troviamo per lavoro e che il clima debba essere sereno e magri con qualche post di cazzeggio, su questo non ci piove :smile:

ciao

Marco
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#3
Mi ripeto, io proporrei solamente di tenere bassa la temperatura dell'acqua, irritarsi non serve a nessuno, piuttosto di irritarsi propongo di non soffermarsi sui problemi.
 

SE_CP

Guest
#4
Secondo mio modesto parere il forum, proprio per forma e non tanto per contenuti, crea delle situazioni difficilmente gestibili.
Da una parte si trovano utenti (le new-entry) che per mera pigrizia non premono nemmeno il tasto F1 e forse manco sanno che esiste... però il tempo di iscriversi ad un forum, scrivere se non transigere una soluzione, ce l'hanno.
Ci sono utenti che danno la parvenza di "proprietari" per il semplice fatto che hanno qualche centinaio di post all'attivo e che fomentano persino l'allontanamento di coloro che non sono così elevati.
Poi tutto il resto che, per fortuna, tiene vivo il forum.
Sicuramente, d'accordo su quanto detto da Re_Soliworks, dovremmo adoperarci tutti quanti per cercare di mantenere le discussioni su dei toni quanto meno pacati. Poi vabbèh, capita a tutti di perdere le staffe ma ci può anche stare, soprattutto quando si utilizza una discussione per andare sul personale.
Però ragazzi non dimentichiamoci di una cosa: non siamo tutti uguali. C'è chi di natura ha il dna storto e proprio non ce la fa ad essere più "amabile".
Ho altresì potuto notare che i più acidi alla fine sono proprio quei commerciali travestiti da utenti, i quali utilizzano il forum col solo fine di portare avanti la solita battaglia "il mio è più grosso del tuo"! Proprio nelle discussioni in cui intervengono si palesa il dna della sorella di cenerentola tale per cui "loro non fanno, non hanno, non possono... mentre noi... huuuuuuuhhh... guarda quant'è grossoooo...uuuuuuhhh".:36_1_16:
Orsù ragazzi: prendiamola tutti con un pochino più di tranquillità anche perchè se ci si sta riducendo a guerrigliare in un forum per piazzare una licenza significa che siamo proprio messi male!:36_6_3:
Per tutte le new-entry: ma vi pesa così tanto il kulo che non riuscite a leggere le regole del forum e premere il fatidico F1?:36_1_18:
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#5
A me piu', che i pigri, danno fastidio quelli con sw di origine "sospetta", che, non potendo per ovvi motivi rivolgersi all'assistenza, vengono qui' a chiedere soluzioni ai loro problemi.
Allora in quei casi cosa dovrei fare? Aiutare un concorrente che opera in maniera sleale? Ricordiamo che chi non paga le licenze puo' avere a disposizione tutti i software per cui e' piu' competitivo sul mercato potendosi adattare a qualunque cliente si presenti....
In questi casi secondo me le risposte acide ci stanno benissimo, non si deve sempre chinare la testa, specie di fronte alla manifesta malafede.

Relativamente ai novizi che fanno domande banali, esiste anche una branca della pedagogia secondo la quale ogni tanto qualche "no" alle richieste di aiuto facilita la crescita. Dipende comunque moltissimo dal modo in cui si pongono le domande.....

Ciao.
 
Ultima modifica:

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#6
A me piu', che i pigri, danno fastidio quelli con sw di origine "sospetta", che, non potendo per ovvi motivi rivolgersi all'assistenza, vengono qui' a chiedere soluzioni ai loro problemi.
Allora in quei casi cosa dovrei fare? Aiutare un concorrente che opera in maniera sleale? Ricordiamo che chi non paga le licenze puo' avere a disposizione tutti i software per cui e' piu' competitivo sul mercato potendosi adattare a qualunque cliente si presenti....
In questi casi secondo me le risposte acide ci stanno benissimo, non si deve sempre chinare la testa, specie di fronte alla manifesta malafede.

Relativamente ai novizi che fanno domande banali, esiste anche una branca della pedagogia secondo la quale ogni tanto qualche "no" alle richieste di aiuto facilita la crescita. Dipende comunque moltissimo dal modo in cui si pongono le domande.....

Ciao.
Quoto e riquoto........ciao
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#7
(cuttone)

Per tutte le new-entry: ma vi pesa così tanto il kulo che non riuscite a leggere le regole del forum e premere il fatidico F1?:36_1_18:
E questo lo dici giusto per stemperare i toni vero? :biggrin::biggrin:

ciao

Marco
 

Strumpf

Utente Standard
Professione: progettazione meccanica, industrial design, reverser engineering...
Software: SolidWorks, Rhino, NX
Regione: Veneto, Schio - (VI)
#9
Sono assolutamente d'accordo con Re,
la interpreto cosi "se un discorso non ti piace, non seguirlo"
qualche volta, a queste domande banali, ho riposto "prova cercare nel HELP con termine "......"
ma trovo assolutamente assurdo criticare uno che ha scritto domanda banale,
se uno ti fa una domanda stupida, dagli una risposta stupida :D
 

aferro

Utente Junior
Professione: designer
Software: Solidworks, Vectorworks
Regione: veneto
#10
ciao a tutti

e' da un po' che penso le stesse cose espresse da re, e non posso comunque non essere anche d' accordo con marcof.. i toni stranamente, da quando mi sono iscritto, noto che si sono infiammati, e di solito per mezzo degli stessi

trovo comunque del tutto inutile accanirsi con le persone, soprattutto quando la nostra giornata dovrebbe essere volutamente e debitamente occupata a lavorare.. se da' un fastidio una domanda, val la pena non rispondere.. e spendi meno fatica a dare un consiglio rispetto a menarla tanto con critiche e balle varie

assurdo poi.. i rivenditori solidworks mi dicono che solidworks mi permette di fare le cose in meno tempo e ne perdo il doppio ad esercitare la mia autorita' da 4 soldi su un forum?!?

se poi costa tanto o poco leggersi i manuali, tengo sempre ben presente che per la legge di murphy cio' che cerco non lo trovo mai, e se trovo un' anima pia che mi da' una mano ben venga
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#11
se poi costa tanto o poco leggersi i manuali, tengo sempre ben presente che per la legge di murphy cio' che cerco non lo trovo mai, e se trovo un' anima pia che mi da' una mano ben venga
E' vero che a volte alcuni rispondono un po' sopra le righe (siamo tutti umani e magari capitano giornate o periodi storti), pero' capita spessissimo che chi fa le domande oltre a non leggere il manuale del suo software, non ha neanche fatto la fatica di fare una ricerca sull'archivio di cad3d.
Per fare un esempio recente, nella discussione Solid Edge V21 si parla di installare piu' versioni del cad in parallelo. Interviene un utente chiedendo come si fa, gli si risponde con il link alla discussione di un anno fa in cui e' spiegata la procedura, segue ulteriori richieste di spiegazione su come si puo' ottenere questa multi-installazione. Uno cosa deve pensare? E' ovvio che ci sono utenti che preferiscono chiedere invece di fare un minimo (ma veramente minimo!) sforzo.
Io penso che quando un utente ha un comportamento "pigro" e' giusto farglielo notare ed invitarlo ad essere piu' collaborativo, invece facendo finta di niente non si correggono i comportamenti sbagliati.

Insomma secondo me un utente viene redarguito non quando la sua domanda e' banale (se una cosa e' banale poi dipende dal livello di esperienza dell'utente), ma quando la domanda denota una volgia di pappa pronta.

Ciao.
 
Ultima modifica:

aferro

Utente Junior
Professione: designer
Software: Solidworks, Vectorworks
Regione: veneto
#12
Io penso che quando un utente ha un comportamento "pigro" e' giusto farglielo notare ed invitarlo ad essere piu' collaborativo, invece facendo finta di niente non si correggono i comportamenti sbagliati.

Insomma secondo me un utente viene redarguito non quando la sua domanda e' banale (se una cosa e' banale poi dipende dal livello di esperienza dell'utente), ma quando la domanda denota una volgia di pappa pronta.
nulla da dire, il tuo ragionamento e' perfetto e continuo a dire che e' giustissimo: come ho detto sia re che marcof hanno espresso pensieri che condivido

io la metto pero' su un piano di pretta educazione, qualunque sia la domanda.. giusto redarguire, o far notare qualcosa, ma c'e' modo e modo, senza i toni ingiustificati da saputello che magari piu' o volte ho letto
 

Strumpf

Utente Standard
Professione: progettazione meccanica, industrial design, reverser engineering...
Software: SolidWorks, Rhino, NX
Regione: Veneto, Schio - (VI)
#13
Ciao, Aferro,
bello rivederti qui.
cmq. aggiungo che spesso capita anche a noi "esperti" di perdersi con una cosa bannalissima, cerchi da per tutto e la soluzione davanti occhi
 
Professione: Progettazione meccanica
Software: NX3;NX6 e SW2009
Regione: Emilia Romagna
#14
A me piu', che i pigri, danno fastidio quelli con sw di origine "sospetta", che, non potendo per ovvi motivi rivolgersi all'assistenza, vengono qui' a chiedere soluzioni ai loro problemi.
Allora in quei casi cosa dovrei fare? Aiutare un concorrente che opera in maniera sleale? Ricordiamo che chi non paga le licenze puo' avere a disposizione tutti i software per cui e' piu' competitivo sul mercato potendosi adattare a qualunque cliente si presenti....
In questi casi secondo me le risposte acide ci stanno benissimo, non si deve sempre chinare la testa, specie di fronte alla manifesta malafede.

Relativamente ai novizi che fanno domande banali, esiste anche una branca della pedagogia secondo la quale ogni tanto qualche "no" alle richieste di aiuto facilita la crescita. Dipende comunque moltissimo dal modo in cui si pongono le domande.....

Ciao.
Quoto e riquoto........
Non so cosa dire...io mi arrabbio perché se non mettiamo dei paletti...qua diventa un'anarchia, dove chiunque è legittimato a chiedere qualunque cosa, tanto c'è qualche bonaccione che mi da la risposta con la massima resa e la minima spesa...
Fate voi...io ho una visione diversa...di come trattare certe persone e sappiate che come i bambini, da piccoli vanno educati....perché dopo è troppo tardi.

Alessandro
 
Professione: Progettazione meccanica
Software: NX3;NX6 e SW2009
Regione: Emilia Romagna
#15
nulla da dire, il tuo ragionamento e' perfetto e continuo a dire che e' giustissimo: come ho detto sia re che marcof hanno espresso pensieri che condivido

io la metto pero' su un piano di pretta educazione, qualunque sia la domanda.. giusto redarguire, o far notare qualcosa, ma c'e' modo e modo, senza i toni ingiustificati da saputello che magari piu' o volte ho letto
Io non ho mai offeso nessuno, mi sono solo lamentato delle persone pigre e delle domande banali, di cui la risposta si trova facilmente nell'help.
Mi fate la ramanzina su come atteggiarmi...quando andavate a scuola...le domande banali denotavano che non si aveva studiato.

aferro...uno che mi dice che ha 5 volumi e 8 stampe di documentazione SolidWorks e che ha guardato l'help e mi fa una domanda di quel genere, vuol dire due cose....ho è uno di quelle persone che hanno librerie gigantesche e non ne ha letto neanche uno..solo per il gusto di atteggiarsi a intellettuale, oppure è un..
Poi ci sono quelli che ha menzionato cacciatorino...vergognoso...a mio avviso.

Alessandro
 

giging

Utente Junior
Professione: ing
Software: Solidworks 2011
Regione: umbria
#16
Ciao a tutti,
premetto che concepisco il forum come un luogo in cui discutere, promuovere o migliorare il cad con il quale si lavora....leggendo molti post sparsi qua e la a proposito di domande banali per come erano state poste mi hanno dato l impressione " Tanto c è qualche fenomeno che ne sa più di me e mi da la risposta in 30 secondi... perchè devo perdere tempo a trovare la risposta? "
Una volta si può rispondere per carità ma mi deve dare l' impressione che deve averci sbattuto il muso almeno 20 volte, cosa che al 90% non avviene per superficialità o svogliatezza.

Agli esordi non sapevo come utilizzare "converti entità" o cosa era un offset...
poi con la testardaggine piano piano ho imparato sbattendo la testa davanti alla tastiera migliaia di volte....non mi sono mai arreso..
E da quando ho avuto le prime difficoltà mi sono scritto una specie di piccolo glossario fatto di mezza pagina al giorno su come risolvere i problemi che incontravo...oggi le pg sono 200 ed è il mio "piccolo" manuale.Oggi non posso certo dire di essere un esperto perchè non si finisce mai di imparare però credo solo che la costanza e la determinazione ci facciano progredire in questo ambito.
Un saluto
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#17
Agli esordi non sapevo come utilizzare "converti entità" o cosa era un offset...
poi con la testardaggine piano piano ho imparato sbattendo la testa davanti alla tastiera migliaia di volte....non mi sono mai arreso..
E da quando ho avuto le prime difficoltà mi sono scritto una specie di piccolo glossario fatto di mezza pagina al giorno su come risolvere i problemi che incontravo...oggi le pg sono 200 ed è il mio "piccolo" manuale.Oggi non posso certo dire di essere un esperto perchè non si finisce mai di imparare però credo solo che la costanza e la determinazione ci facciano progredire in questo ambito.
Un saluto
Questo sarebbe il corretto spirito di utilizzo del forum.

Ho notato che molte discussioni teoricamente da 1 messaggio (domanda-risposta RTFM) diventano dei papiri solo per ripetere infinitamente di leggersi help e ricerche.
Cosi' non va.

Mi ero ripromesso di eliminare e tenere sotto controllo i "banalisti" come SEGNALATO DA REGOLAMENTO. Ma evidentemente sfuggono a qualsiasi controllo e per molti casi trovare il "filo" che divide una domanda da inesperto da una da pigrone svogliato e' molto labile.

Quindi, da moderatore con poco tempo a disposizione, vi esorto:
a) utenti che domandano: evitate domande che si risolverebbero premendo F1 o ricerca sul forum
b) utenti che rispondono: non vi accalorate troppo con chi fa domande banali. Consigliate con 1-riga-1 di leggere il manuale o di cercare nel forum.
La risposta che seguira' vi fara' capire chi avete di fronte e permettera' di comportarsi di conseguenza. Se ne vale la pena si proseguira', viceversa si perdera' inesorabilmente nell'oblio.

Non ho voglia di perdere tempo a "potare alberi", preferirei che l'autunno facesse cadere le foglie secche da solo...

Buon lavoro.
 

MoldKiller

Guest
#18
Questo sarebbe il corretto spirito di utilizzo del forum.

Ho notato che molte discussioni teoricamente da 1 messaggio (domanda-risposta RTFM) diventano dei papiri solo per ripetere infinitamente di leggersi help e ricerche.
Cosi' non va.

Mi ero ripromesso di eliminare e tenere sotto controllo i "banalisti" come SEGNALATO DA REGOLAMENTO. Ma evidentemente sfuggono a qualsiasi controllo e per molti casi trovare il "filo" che divide una domanda da inesperto da una da pigrone svogliato e' molto labile.

Quindi, da moderatore con poco tempo a disposizione, vi esorto:
a) utenti che domandano: evitate domande che si risolverebbero premendo F1 o ricerca sul forum
b) utenti che rispondono: non vi accalorate troppo con chi fa domande banali. Consigliate con 1-riga-1 di leggere il manuale o di cercare nel forum.
La risposta che seguira' vi fara' capire chi avete di fronte e permettera' di comportarsi di conseguenza. Se ne vale la pena si proseguira', viceversa si perdera' inesorabilmente nell'oblio.

Non ho voglia di perdere tempo a "potare alberi", preferirei che l'autunno facesse cadere le foglie secche da solo...

Buon lavoro.
Quoto.

Alla fine basta un po' di buon senso e valutare cosa rispondere e se rispondere.

Bisogna aiutare chi veramente ha bisogno ma anche fare in modo che nessuno se ne aprofitti.
Quindi non va bene ne il troppo buonismo (altrimenti bisognerebbe aggiungere una sezione "domande banali") ne essere troppo sgarbati.
Direi che l'ideale serebbe fare gentilmente notare le cose che non vanno.
Al limite per incxxxxxsi c'è tempo dopo!

Poi naturalmente ognuno ha il suo metro personale!

Ciao
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#19
Direi che l'ideale serebbe fare gentilmente notare le cose che non vanno.
Per quanto mi riguarda d'ora in poi se apro il post e la domanda è del tipo "come si fa un filetto in 3d" vado con un bel RFTM!. Se intuisco il contenuto dal titolo non lo apro neanche e evito pure il RTFM!.
Spiegare le cose che non vanno è evidentemente inutile perchè poi si aprono discussioni come questa, alla quale partecipano tutti tranne gli interessati.

ciao
Marco
 

Strumpf

Utente Standard
Professione: progettazione meccanica, industrial design, reverser engineering...
Software: SolidWorks, Rhino, NX
Regione: Veneto, Schio - (VI)
#20
.....io mi arrabbio perché se non mettiamo dei paletti...qua diventa un'anarchia, dove chiunque è legittimato a chiedere qualunque cosa ......
Alessandro
a faccia ala democrazia, diritti umani, libertà di espressione etc..:4425::36_6_10: