• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

domanda

rocchio

Utente Junior
Professione: impiegato
Software: Proe
Regione: Umbria
#1
salve
vorrei provare a disegnare una carrozzeria di una vettura o una barca o qualcosa del genere (come esercitazione)
che voi sapete c'e' una parte o un assieme in rete da poter prendere spunto?
mi rendo conto che la domanda e' un po "azzardata" ma ci provo
grazie
 

tecnico_plast

Moderatore
Staff Forum
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
#2
Ciao,
vuoi trovare un pezzo e prendere spunto dall'albero modello?
Mi sa che è difficile trovarlo in rete, a meno che qualcuno di buon cuore non te ne passi qualcuno...
 

matte79

Utente Standard
Professione: Mobilizzazione Mouse
Software: ProE-Catia V5-Think design
Regione: Emilia Romagna
#4
carrozzeria o barche con proE??
Non sai in cosa ti stai cimentando!!!
Esempi non sono semplici perche per le barche di solito si parte da nuvole di punti o da meridiane (le due direzioni principali) per le carozzerie....che io conosca usano solo Catia o UG quindi esempi sono difficili da trovare
 

pino68

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Pro/E WF 3.0
Regione: Lazio
#5
Caro rocchio,

Ti invio un semplice esempio.

Dagli un'occhiata e poi fammi sapere.

Ciao.

pino68
 

Allegati

Ozzy

Guest
#6
carrozzeria o barche con proE??
Non sai in cosa ti stai cimentando!!!
Esempi non sono semplici perche per le barche di solito si parte da nuvole di punti o da meridiane (le due direzioni principali) per le carozzerie....che io conosca usano solo Catia o UG quindi esempi sono difficili da trovare
Ma in se gli esempi ci sono anche,però non è che si postano così.
C'è tanta tecnologia dentro, ore di studio e di lavoro e bisogna avere delle buone basi per saperle anche gestire.
 

Arlequim

Guest
#7
io ricordo di aver avuto in mano la geometria di costruzione della Challenger di LunaRossa, ovvero una lista di operazioni con superfici senza fine...
 

Ozzy

Guest
#8
Immagino...
Adesso con tutto il rispetto per tutti gli utenti alle prime armi , credo che sia una cosa più grande di voi, è vero puoi vedere il modello e le sue belle funzioni e capire diverse cose sulla costruzione, ma il perchè è stato costruito così non ve lo dirà mai nessuno.

Per quello dico sempre fate un passo per volta, cercate di capire le fondamenta base del programma prima di inoltrarvi in modelli super complessi,non serve a nulla.
Ho appena fatto un corso privato ad un tizio che aveva usato proe WF e mi diceva che aveva fatto qualcosina di modellazione e di assemblaggio e che voleva concentrarsi sulla messa in tavola e basta, quindi il mio corso doveva essere incentrato su di essa.
Io gli ho risposto che si glielo avrei fatta la messa in tavola ma che prima avremmo dovuto fare parecchie ore sulla modellazione e sull interfaccia e configurazione visto che poi tutto dipende da quello.
Lui insisteva ma alla fine si è dovuto ricredere chiaramente.
Questo è solo uno stupido esempio ma che deve far capire che la buona riuscita di una cosa dipende da molte altre, visto che in proe ogni modulo è legato alla base e se non conosci bene la base,puoi fare buone cose ma non lo farai mai in modo corretto e soprattuto non capirai perchè le fai così.
Ho sentito diverse volte dire da un utente sul perchè faceva una determinata cosa in un modo e sentirmi rispondere:
Bhe mi è stato insegnato così (tipo robot..), ma magari c'erano altri 5 modi piu veloce di farlo, ma non si è mai andati oltre il proprio naso per scoprirle..:D

Saluti Ozzy
 

Arlequim

Guest
#9
Forse sarebbe meglio sottolineare che non è il cad a quantificare le capacità di un progettista, diversamente parleremmo di particolarista.
Il cad è e in tutti i casi rimane uno strumento per la progettazione, nulla di più.
 

Bay

Utente Junior
Professione: Project Manager
Software: WF3 - Inventor - Moldflow
Regione: Emilia Romagna
#11
Bhe mi è stato insegnato così (tipo robot..), ma magari c'erano altri 5 modi piu veloce di farlo, ma non si è mai andati oltre il proprio naso per scoprirle..
Ecco io ad esempio ai miei "delfini" insegno almno due o tre modi di fare la stessa cosa, chiaramente quando esistono 2o3 modi.
Mi sembra un modo per spingerli a vedere delle vie alternative a quella più semplice.
 

Ozzy

Guest
#12
Ecco io ad esempio ai miei "delfini" insegno almno due o tre modi di fare la stessa cosa, chiaramente quando esistono 2o3 modi.
Mi sembra un modo per spingerli a vedere delle vie alternative a quella più semplice.
Giustissimo Bay.
E poi magari quei 2 o 3 modi ti vengono utili per altri problemi.;)