• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Divertiamoci un po'

reb_bl

Utente Standard
Professione: Far sì che gli altri abbiano qualcuno a cui rivolgere i propri insulti
Software: .
Regione: .
#1
A grande richiesta torna la rubrica del sorriso :D
Stesso titolo di prima, perchè non ci fermiamo davanti a nulla :D

Per cominciare... una di quelle "ripescate" PRIMA DELLE NOZZE:

lei: Ciao !
Lui: finalmente! da quanto tempo aspettavo questo momento!
lei: vuoi che vada via?
lui: NO! Come ti viene in mente? Solo a pensarci, rabbrividisco!
lei: Mi ami?
lui: Certamente! a tutte le ore del giorno e della notte!
lei: Mi hai mai tradito?
lui: NO! MAI! perché me lo chiedi?
lei: vuoi baciarmi?
lui: Si, ogni volta che ne ho l’occasione!
lei: Saresti mai capace di picchiarmi?
lui: Sei impazzita? Lo sai come sono io!
lei: Posso fidarmi di te?
lui: Si!
lei: Tesoro ...

SETTE ANNI DOPO:
leggere a ritroso.
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#2
Bravo, Reb-bl
ci voleva per tirarsi su il morale...

Niki Lauda deve selezionare degli ingegneri per assumerli nella sua
compagnia aerea.
Dopo una durissima prova scritta, solo tre candidati riescono a passare al
colloquio con Lauda. Chiama il primo candidato nel suo ufficio e gli fa:
Ingegnere... i miei complimenti!! Lei può essere considerato un genio! Ha
risolto correttamente tutti i quesiti. Vediamo ora come si comporta nei
rapporti interpersonali. Per esempio... eccole una domanda: Lei cosa nota
di particolare in me?
Beh... le manca un orecchio!
Ma Dio Santissimo! Una risposta così a bruciapelo... lei manca
completamente di sensibilità... esca fuori immediatamente e non si faccia
più vedere! Dopo un po' fa entrare il secondo candidato e gli fa:
Ingegnere anche lei è un genio... la sua prova scritta è perfetta...
vediamo però ora come se la cava con delle domande: Cosa nota di
particolare in me?
Beh... lei non ha un orecchio!
Anche lei manca completamente di sensibilità e di tatto! Non potrei mai
assumere una persona spregevole come lei... vada via! Lauda desolato,
deluso nonché incaxxatissimo fa entrare il terzo:
Guardi Ingegnere... lei ha superato in modo eccezionale la prova
scritta... speriamo solo che ora non mi deluda come hanno fatto i suoi
colleghi precedenti. Vediamo come risponde a questa domanda: Cosa nota di
particolare in me?
Al che l'ingegnere scruta Lauda per cinque minuti e poi fa:
Lei porta le lenti a contatto!
Ma lei è eccezionale... le preparo subito il contratto da firmare. Ma... a
proposito... come ha fatto a indovinare?
Facile... perché se c'avevi l'orecchio te mettevi gli occhiali!

________________________________________________________________

Un uomo, uscito da pochi giorni dall'ospedale, dopo una lunga degenza, vi ritorna in visita agli ex compagni di stanza. Si ferma al capezzale di un nuovo paziente, un cinese, che improvvisamente diventa cianotico, guarda disperato l'uomo e, con un filo di voce, mormora:
- Woong sing hoo!!!
Quindi reclina la testa, morto. L'uomo, esce molto turbato dall'ospedale, entra nel primo ristorante cinese della zona e chiede al proprietario:
- Mi scusi, mi saprebbe dire cosa vuol dire "Woong sing hoo?"
- Mah, è una frase strana, forse per via della sua pronuncia, perché tradotta letteralmente significa: "Spostati, idiota : sei sul tubo dell'ossigeno!".

_________________________________________________________________

Un ragazzo chiede al padre:
"Papa', quanto costa sposarsi?".
"Non lo so, figlio mio, io sto ancora pagando..."

_________________________________________________________________

Una donna si sveglia di notte e vede che suo marito non è a letto. Si
infila una vestaglia e scende in cucina. Trova suo marito seduto con una
tazza di caffè di fronte. Sembra che sia assorto in pensieri molto
profondi e fissa un punto oltre il muro. Lei vede una lacrima scendere
dagli occhi di lui mentre sorseggia il caffè.
- Cosa c'è caro? - sussurra lei entrando nella stanza - Perché non vieni
a letto?
L'uomo, guardando il suo caffè risponde:
- Ti ricordi cara di 20 anni fa... quando abbiamo iniziato a
frequentarci e tu avevi solo 16 anni?
- Si, me lo ricordo! - risponde lei.
Il marito sospira... le parole non gli vengono facilmente:
- Ti ricordi di quando tuo padre ci beccò sul sedile della mia macchina
che facevamo l'amore?
- Sì che me lo ricordo... - risponde lei prendendo una sedia e
sorridendogli dolcemente.
- E ti ricordi che tirò fuori un fucile, me lo puntò in faccia e mi
disse: "O sposi mia figlia o ti mando in prigione per 20 anni?"
- Sì... mi ricordo anche questo... e con ciò?
Un'altra lacrima sulla guancia...
- Oggi sarei uscito!!!

________________________________________________________________

C'era una vettura funebre, nera che apriva il funerale, seguita ad una quindicina di metri da un'altra vettura funebre nera.

Dietro la seconda vettura funebre c'era un uomo vestito di nero - da solo - che seguiva i feretri con un cane Pit Bull al guinzaglio. Appena dopo c'erano circa 200 uomini che seguivano il corteo in fila indiana.

Non ho potuto resistere alla curiosità e con molto rispetto, mi sono avvicinato all'uomo col cane e gli ho chiesto: "sono molto spiacente per la sua perdita e capisco che è un brutto momento per disturbare ma io non ho mai visto un funerale come questo. Che tipo di funerale è?"

L'uomo in lutto ha cominciato a spiegare: " La prima carrozza funebre è per mia moglie."

"E che cosa gli è successo?"

L'uomo ha risposto: "Il mio cane l'ha attaccata e l'ha uccisa"

Allora gli ho chiesto: "E chi c'è nella seconda carrozza?"

L'uomo ha risposto: "Mia suocera. Lei stava tentando di aiutare mia moglie, quando il cane si è girato ed ha attaccato anche lei."

E' passato qualche momento di silenzio intenso e pieno di pensieri.

"Posso avere il cane in prestito?"

"Si metta in fila."
 
Ultima modifica:

fuzzylogic

Utente Standard
Professione: Tutto
Software: CimE/IT;Me10;Cimagraphi;PowerM
Regione: Emilia-Romagna
#3
Una famiglia è seduta a cena. Il figlio chiede improvvisamente al padre:
Papà, quanti tipi di tette ci sono ?
Il padre sorpreso dalla domanda risponde :
Beh figliolo, ci sono tre tipi di tette : a vent'anni le tette di una donna sono come meloni, tonde e sode.
A trenta o quaranta sono come pere, ancora belle ma un pò cadenti
Dopo i cinquanta sono come cipolle.
Come cipolle? chiede il figlio
Si, le vedi e ti metti a piangere.
Questa battuata fa incavolare di brutto la mamma e la figlia, la quale chiede:
Mamma, quanti tipi di pisello ci sono ?
La madre sorride a sua volta sorpresa e risponde:
Beh cara, un uomo attraversa tre fasi :
A vent'anni il suo pisello è come una quercia, possente e duro.
A trenta o quaranta è come legno di faggio, flessibile ma affidabile.
Dopo i cinquanta è come un albero di natale...
Come un albero di natale? chiede stupita la figlia.
Si cara : morto dalla radice in su e le palle sono solo ornamentali.
 

scalva

Utente Standard
Professione: disegnatore meccanico,progettista
Software: autocad+qs,sw 18
Regione: Piemonte
#4
2 rane si incontrano
una dice:
hei ma che faccia che hai. ma cos'hai fumato?
e l'altra.................... craack!
 

beppino

Utente Standard
Professione: ... faccio cose ... troppe per farle bene ...
Software: NX12
Regione: Piemonte, nèè...
#5
Ora di cena a tavola: mamma, papà, tre figli e la nonna che sferruzza sulla poltrona.
Uno dei bambini a un certo punto chiede:
- Mamma, come sono nato io?
La mamma un po' imbarazzata, improvvisa:
- Sai, un giorno è arrivata una bella e grande aquila e ha appoggiato un fagottino sulla finestra, ed eri tu!
La nonna continua a sferruzzare e alza un sopracciglio.
Allora il secondo bambino, incuriosito chiede:
- E io, come sono nato?
La mamma prosegue con lo stesso tema:
- Tu invece sei stato portato da un grande condor!
La nonna continua sempre a sferruzzare e alza l'altro sopracciglio.
Il terzo bambino ovviamente vuole sapere anche lui com'è nato. E la mamma:
- Un giorno è arrivata una bellissima cicogna e ti ha depositato sul davanzale della finestra!
La nonna smette di sferruzzare e bisbiglia sottovoce:
- Mi pareva infatti che fossero tre uccelli diversi!
 

Jersey

Utente Standard
Professione: Progettista di interni
Software: Autocad - Archicad - Photoshop e simili
Regione: Pavia
#6
Una lumaca dice ad un'altra lumaca
"Come mai senza guscio?"
e l'altra risponde
"eh...sono scappata di casa" :D:D:D






è pessima lo so, ma da bambina mi faceva morire dal ridere!
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#7
Un giorno un tale confida ad un amico: "Ho un braccio che mi fa veramente male. Dovrei farmi vedere da un medico".
l'amico gli dice: "Non farlo. C'e' un computer al drug-store che puo' diagnosticare qualsiasi cosa, e molto piu' velocemente di un medico. Semplicemente gli dai un campione delle tue urine, il computer diagnostica il tuo problema e ti dice che cosa devi fare. Costa solo 10$".
Il tale pensa che ha poco da perdere, raccoglie in un contenitore un po' delle sue urine e si reca al drug-store. Trova il computer, inserisce i 10$ e quindi versa il campione delle urine.
Il computer inizia l'analisi e in pochi istanti produce un ticket con la diagnosi: "Hai il gomito del tennista. Fai degli impacchi con acqua calda e tieni il braccio a riposo. In un paio di settimane starai meglio".
La sera stessa il tale, riflettendo sulla portata di questa nuova tecnologia e di come cambiera' la scienza medica in futuro, inizia a pensare se il computer puo' essere ingannato.
Decide di provare Prende un contenitore e ci mette un po' di acqua del cesso, feci del suo cane, urine della figlia, urine della moglie, e per finire si masturba e mette anche un po' del suo sperma. Torna al drug-store, inserisce nel computer i 10$ e il contenuto della scatoletta.
Il computer inizia la sua analisi ed emette la seguente diagnosi:
"L'acqua del tuo cesso e' troppo dura. Usa un anticalcare. Il tuo cane ha le pulci. Fagli un bel bagno con un buon shampoo. Tua figlia fa uso di cocaina. Portala in una comunita' di riabilitazione. Tua moglie e' incinta. Due femmine. Non sono tue. Vai da un avvocato.E se non smetti di farti le sexxhe, il gomito non ti guarira' mai."
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#8
Una coppia di anziani viene intervistata nel corso di una trasmissione televisiva perché, sposati da 50 anni, non avevano mai litigato. Il presentatore, con grande curiosità, domanda all'anziana:
- Ma, voi, veramente non avete mai litigato in 50 anni?
- No! - risponde l'anziana.
- Ma, com'è possibile??? - insiste il presentatore.
- Guardi, quando ci siamo sposati mio marito aveva un cavallo a cui teneva moltissimo; era la creatura a cui lui teneva di più in assoluto. Il giorno delle nostre nozze questo cavallo tirava il nostro calesse; a un certo punto il cavallo inciampò su di un sasso e mio marito gli urlò: "UNO!". Dopo qualche metro il cavallo inciampò di nuovo e mio marito gli urlò: "DUE!". Ma la terza volta che il cavallo inciampò, mio marito tirò fuori la pistola e ammazzò la povera creatura; io, impietrita, lo rimproverai: "Ma perché hai fatto una cosa del genere???". Lui mi urlò in faccia: "UNO!"
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#9
Una donna non riesce a raggiungere l'orgasmo quando fa l'amore col marito. Un giorno gli dice:
"Caro, stanotte ho fatto un sogno incredibile; stavamo facendo l'amore e sopra di noi, sopra
l'armadio, c'era un nero con un ventaglio che sventolava; e cio' mi ha fatto godere tanto".

Decidono di attuare il sogno; escono e ad un semaforo trovano un bel ragazzone nero; gli offrono
100 euro se accetta di sventolare un ventaglio dall'armadio mentre loro scopano. Il nero accetta
e i tre corrono in camera da letto. I due coniugi iniziano a fare l'amore ed il nero sventola il
ventaglio da sopra l'armadio; purtroppo nessun risultato. La moglie allora dice al marito: "Forse
bisogna invertire le parti: tu vai sull'armadio e il nero viene qui".
Il marito, sebbene perplesso, accetta. Il nero entra nel letto e lui sale sull'armadio; poco dopo
la donna urla di piacere e raggiunge l'orgasmo. Quando i due hanno finito il marito scende
dall'armadio e rivolto verso il nero gli dice: "Hai visto come si sventola, imbecille!"
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#10
Un uomo e una donna restano bloccati in ascensore....
Dopo un po', la donna comincia a slacciarsi la camicetta, se la sfila e la porge all'uomo dicendo: "Dai, fammi sentire donna...."
Anche lui si tolgie la camicia, la porge alla donna e:
.
.
.
.
"Dai, stirala...."

Scusa Jersey, l'ho sentita alla radio per l'8 marzo!
 

Jersey

Utente Standard
Professione: Progettista di interni
Software: Autocad - Archicad - Photoshop e simili
Regione: Pavia
#11
Un uomo e una donna restano bloccati in ascensore....
Dopo un po', la donna comincia a slacciarsi la camicetta, se la sfila e la porge all'uomo dicendo: "Dai, fammi sentire donna...."
Anche lui si tolgie la camicia, la porge alla donna e:
.
.
.
.
"Dai, stirala...."

Scusa Jersey, l'ho sentita alla radio per l'8 marzo!
E poi vi lamentate che non ve la diamo mai..... :p
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#13
Pierino e' un bambino antipatico e volgare e suo padre per punirlo gli da' un ultimatum: "O ti comporterai bene da qui a Natale o riceverai solo cacca di cane in regalo, invece di cio' che desideri!!".
Eppure Pierino si comporta sempre male e scrive la seguente letterina a Babbo Natale: "Vorrei un f@ttut# orsacchiotto vicino al mio letto, un trenino sotto quel caxxo di albero di Natale e una bici nuova vicino al mio maledetto garage!".
Il mattino di Natale, Pierino si sveglia e trova cacca di cane vicino al suo letto. Poco convinto, va a vedere sotto l'albero di Natale e anche li': cacca di cane. Confuso, va a vedere da parte al garage e anche li' trova una pila di cacca di cane! Torna in casa e il padre, sorridendo tra se' e se' gli fa: "Cosa ti ha portato Babbo Natale quest'anno?".
"E che caxxo!! Penso mi abbia portato un cane, ma non riesco a trovarlo!!!"
 

p1pp0

Utente Junior
Professione: studente
Software: Nx3 3DSmax autocad
Regione: Campania
#14
BARZELLETTE, RACCONTI E SATIRA SUGLI INGEGNERI
EDIZIONE 16 GIUGNO 2004
Dedicato a tutti i fans di viagrarecords, a tutti coloro che nel loro piccolo mi aiutano,
e ovviamente agli ingegneri con e senza auto-ironia!
Visita www.viagrarecords.com per gli aggiornamenti e tanto altro materiale divertente.
INGEGNERI: CONOSCENZA E DENARO
Tutti conoscono il Teorema del salario che stabilisce che gli ingegneri e gli
scienziati non potranno MAI guadagnare tanto quanto gli uomini d'affari e i
commercianti.
Questo teorema può essere dimostrato con la risoluzione di una semplice
equazione matematica.
L'equazione si basa su 2 postulati noti a tutti:
* Postulato n. 1: La Conoscenza è potenza
* Postulato n. 2: Il tempo è denaro
Tutti gli ingegneri sanno che: Potenza = Lavoro / Tempo
Poiché: Conoscenza = Potenza e Tempo = Denaro
abbiamo dunque con una semplice sostituzione
Conoscenza = Lavoro / Denaro
Otteniamo dunque facilmente Denaro = Lavoro / Conoscenza
Quindi se la Conoscenza tende a zero, il Denaro tende verso infinito; qualunque
sia la quantità di lavoro, anche se molto piccola.
Viceversa quando la Conoscenza tende verso infinito, il Denaro tende a zero,
anche se il Lavoro è molto elevato.
Dunque la conclusione è evidente: Meno conoscete e più guadagnerete.
Se avete qualche difficoltà di comprensione ci sono delle possibilità che prima
o poi facciate della grana!
48 MOTIVI X CUI E' BELLO ESSERE INGEGNERI
1) Siccome sono un ingegnere rompo i coglioni.
2) Siccome sono un ingegnere ho la flessibilità mentale di una parete di
granito.
3) Siccome sono un ingegnere io ho ragione e tu hai torto.
4) Siccome sono un ingegnere le cose si possono fare in una maniera sola. La
mia. E la sola giusta perchè io sono ingegnere. E se tu sei un altro ingegnere e
la faresti in un altro modo vuol dire che... già cosa vuol dire?? ma non importa
perchè... siccome sono un ingegnere non ho mai dubbi, non mi faccio mai domande,
nemmeno quelle tecniche, perchè io, siccome sono un ingegnere, non ho più
bisogno di studiare nulla.
5) Siccome sono un ingegnere tutto quello che non e ingegneria e una cazzata.
6) Siccome sono un ingegnere io sono il migliore.
7) Siccome sono un ingegnere tu devi fare le cose che ti dico io, quando lo dico
io e soprattutto come lo dico io. Come, tu sei il capo... oh cazzo! Ma non
Visita www.viagrarecords.com per gli aggiornamenti e tanto altro materiale divertente.
importa, perchè tu non sei un ingegnere. Cosa vuol dire "licenziato"? Io sono
laureato, anzi iscritto all'albo. La licenza media l'ho presa tanti anni fa,
anni di faticoso studio prima di diventare, finalmente, ingegnere, cosa che Lei
non è. Cosa vuol dire "fuori dai coglioni????" Fuori di quanto? E in quanto
tempo? E quanti sono i coglioni? Di che dimensione? Di che colore?...
8) Siccome sono un ingegnere la precisione e tutto.
9) Siccome sono un ingegnere la fantasia... la fantache?? è un aranciata?
10) Siccome sono un ingegnere, anche l'amore e solo un fatto tecnico. Anzi,
spostati di 7.12 cm più a destra... Cosa dici, cara, mi lasci?? Ma è
impossibile! Lasciare un ingegnere???
11) Siccome sono un ingegnere non ho più letto un libro in vita mia. Una volta
che uno e ingegnere, cosa deve sapere di più??
12) Siccome sono un ingegnere il tubo della lavatrice lo riparo io.
13) Siccome sono un ingegnere oggi sono troppo occupato per riparare il tubo
della lavatrice.
14) Siccome sono un ingegnere se la lavatrice dopo che la ho riparata io non
funziona ancora, vuol dire che l'hanno progettata male. Sicuramente non era un
ingegnere.
15) Siccome sono un ingegnere sono il migliore.
16) Siccome sono un ingegnere, chiunque non lo sia e un idiota.
17) Siccome sono un ingegnere, l'unica cosa che importa è "quanto costa?"
18) Siccome sono un ingegnere non mi chiedo mai perchè... anche perchè se me lo
fossi chiesto, non sarei un ingegnere.
19) Siccome sono un ingegnere non sono UN PIRLA.
20) Siccome sono un ingegnere l'uomo giusto per te sono io, quindi molla quel
tipo della Bocconi.
21) Siccome sono un ingegnere l'ultima parola spetta a me.
22) Siccome sono un ingegnere si guarda in TV quello che dico io, tutto il resto
sono scemenze.
23) Siccome sono un ingegnere non mi serve la calcolatrice.
24) Siccome sono un ingegnere ho diritto a essere servito per primo.
25) Siccome sono un ingegnere la posizione di questa notte la decido io, mettiti
a pigreco mezzi in coordinate polari.
26) Siccome sono un ingegnere non ho vita sociale - e posso dimostrarlo
matematicamente.
27) Conosco perfettamente il calcolo vettoriale, ma non ricordo come fare una
divisione a mano.
28) Siccome sono un ingegnere ridacchio ogni volta che sento parlare di Forza
Centrifuga.
29) Siccome sono un ingegnere conosco ogni singola funzione della calcolatrice
grafica.
Visita www.viagrarecords.com per gli aggiornamenti e tanto altro materiale divertente.
30) Siccome sono un ingegnere quando mi guardo allo specchio, vedo un laureando
in Ingegneria.
31) Siccome sono un ingegnere se fuori è bello e ci sono 30 gradi, sto in casa a
lavorare sul computer.
32) Siccome sono un ingegnere fischietto di frequente il motivetto di Mac Gyver.
33) Siccome sono un ingegnere studio per gli esami anche il sabato sera.
34) Siccome sono un ingegnere sa derivare il flusso dell'acqua della vasca da
bagno e integrare il volume richiesto dagli ingredienti del pollo arrosto.
35) Siccome sono un ingegnere penso matematicamente.
36) Siccome sono un ingegnere ho calcolato che la Serie A del campionato diverge
per A sufficientemente grande.
37) Siccome sono un ingegnere se posso cerco di non fissare troppo gli oggetti,
perché temo di interferire con le loro funzioni d'onda.
38) Siccome sono un ingegnere ha un micio con il nome di uno scienziato.
39) Siccome sono un ingegnere rido alle barzellette sui matematici.
40) Siccome sono un ingegnere sono ricercato dalla Protezione Animali perché ho
tentato l'esperimento di Schroedinger sul proprio gatto.
41) Siccome sono un ingegnere traduco direttamente l'italiano in formato
binario.
42) Siccome sono un ingegnere non riesco proprio a ricordarmi cosa ci sia dietro
la porta del Centro di Calcolo marcata EXIT.
43) Siccome sono un ingegnere cerco di muovermi il meno possibile per non
contribuire alla morte entropica dell'Universo.
44) Siccome sono un ingegnere considero qualsiasi altro corso non scientifico
troppo facile.
45) Siccome sono un ingegnere quando il professore chiede la consegna del
progetto, dichiaro di essere riuscito a calcolarne il momento vibrazionale in
modo così esatto, che, secondo il principio di Heisenberg, esso potrebbe
trovarsi in qualsiasi punto dell'universo.
46) Siccome sono un ingegnere assumo come ipotesi di lavoro che un cavallo possa
approssimarsi ad una sfera per semplificare i conti.
47) Siccome sono un ingegnere rido ad almeno cinque punti di questa lista.
48) Siccome sono un ingegnere faccio una stampa di questo file, e me lo attacco
in casa.
 

p1pp0

Utente Junior
Professione: studente
Software: Nx3 3DSmax autocad
Regione: Campania
#15
BARZELLETTE DA INGEGNERI
• Cosa fanno due atomi quanto si scontrano? Plank!
• Cosa dice un vettore ad un altro?
Scusa, hai un momento?
Visita www.viagrarecords.com per gli aggiornamenti e tanto altro materiale divertente.
• Cos'è un bimbo complessato?
Un bimbo di madre reale e padre immaginario!
• Al cinema c'è un film con 3 vettori linearmente indipendenti.
Come si chiama il film?
"Rango 3"
• Al cinema fanno un film con 2 sistemi lineari incompatibili.
Come s'intitola il film?
"Kramer contro Kramer"
• Gesù ai discepoli: "In verità, in verità vi dico: y=x^2-4x+7".
I discepoli commentano un po' fra di loro, poi Pietro si avvicina
mestamente a Gesù, dicendogli: "Maestro, perdonaci, ma non comprendiamo il
tuo insegnamento..."
E Gesù, arrabbiato: "Sciocchi, è una parabola!"
• Ad una festa matematica si incontrano diverse espressioni come X^2, 3sinX,
4Sqr(x^-2) e molte altre...
Ad un certo punto X^2 vede in un angolino, mogio mogio, il
n(5XsinX^2/2)/7cos(tg(Ln(x^-(1/2))), e gli chiede: "Perché te ne stai li
tutto solo e triste".
Lui gli risponde: "Sai, io non mi INTEGRO facilmente...!"
• "Ma tutto ciò è immaginario" disse il radicale puntando l'indice
accusatore su menouno.
• Alla festa dei simboli matematici non manca proprio nessuno.
Sommatoria e parentesi graffa ballano scatenate al centro della pista,
maggiore uguale è ubriaco perso, la radice quadrata si è imboscata con un
differenziale e così via.
Solamente "exp(x)" se ne sta sola in un angolo; al che punto e virgola si
avvicina e le fa: "Perchè non ti integri?".
exp(x) risponde: "Tanto è lo stesso!"
• Due atomi si incontrano per strada. Il primo:
"Come va? Tutto bene?"
L'altro, mesto: "Uh.. no.. ho subito una perdita... un mio elettrone..
"Ma ne sei certo?"
"Eh, si... sono risultato positivo..."
• Secondo Principio della Termodinamica:
Se fai bollire un acquario ottieni una zuppa di pesce, ma è molto
difficile che raffreddando la zuppa di pesce ritorni ad avere l'acquario.
• Epigrammi geometrici: "Uomo retto, dopo una vita lineare, morto in curva".
• La radice di due era molto preoccupata: ormai erano passati trenta
decimali senza che le venisse il periodo.
Temeva di essere incinta, anche se ciò le sembrava irrazionale.
• Per una persona ottimista, il bicchiere è pieno a metà.
Per una persona pessimista, è vuoto a metà.
Per l'ingegnere, è due volte più grande del necessario.
• Un ingegnere ed un matematico devono mettere dell'acqua a bollire in due
situazioni diverse.
Caso1: la pentola e' vuota.
L'ingegnere riempie la pentola e la mette sul fuoco, e il matematico fa
altrettanto.
Caso 2: la pentola è già piena.
L'ingegnere la mette direttamente sul fuoco, il matematico la vuota e si
riconduce al caso precedente.
• Definizione ingegneristica di un cornuto:
"E' un'unità la cui metà sta sotto un terzo"
• Gli Ingegneri? Sono i predecessori dei computer.
• Un ingegnere si presenta sul posto di lavoro. E' il suo primo giorno...
Il principale gli mette una scopa in mano e gli dice:
"Ecco questa è una scopa. Come prima cosa potreste dare una spazzata
all'ufficio..."
L'ingegnere replica:
"Una scopa?!?! Ma guardi che io sono un ingegnere!!!"
Visita www.viagrarecords.com per gli aggiornamenti e tanto altro materiale divertente.
E il principale:
"Ha ragione scusi venga di là che le faccio vedere come funziona..."
• Per un grande industriale esistono 3 modi per perdere dei soldi:
1) Le donne
2) Il gioco
3) Gli ingegneri
Il primo è il più piacevole.
Il secondo è il più rapido.
Il terzo è il più sicuro.
• Un ingegnere, un matematico ed un fisico vengono contattati da un grosso
allevatore di bestiame per progettare un recinto atto a contenere 32.459
pecore.
L'ingegnere allora, sapendo che la figura geometrica con minor perimetro a
parità di area è il cerchio, progetta un recinto circolare stimando ad
occhio il bestiame e buttando giù una cifra approssimativa.
Il fisico, assai più meticoloso, consegna anche lui il progetto di un
recinto circolare, ma un po’ più piccolo avendo fatto delle misure più
accurate.
Il matematico invece lascia tutti di stucco preventivando un recinto lungo
appena 2 metri. L'allevatore allora, stupito quanto incredulo, chiede al
matematico spiegazioni, e questi non accenna ad avere il minimo problema,
anzi ha già fatto realizzare il recinto e si appresta a dare una
dimostrazione della sua idea.
Posiziona quindi il recinto attorno a sé ed esclama: "Dichiaro me stesso,
punto esterno al recinto!!!"
• Un prete, un medico e un ingegnere stanno giocando a golf preceduti da un
gruppo particolarmente lento.
L'ingegnere, parecchio innervosito, esclama:
"Ma cosa fanno 'sti morti di sonno!? Sarà almeno un quarto d'ora che
aspettiamo!"
Il medico allora:
"Non lo so, ma non ho mai visto una tale inettitudine"
Allora il prete, anche lui un po' spazientito, chiama il giardiniere:
"Ehi, Gino! Cosa stanno facendo quei bravi ragazzi davanti a noi? Sono un
poco lenti, non le pare?"
Il giardiniere risponde:
"Oh certo, padre, è un gruppo di pompieri ciechi. Hanno perso la vista
salvando la nostra clubhouse durante l'incendio dell'anno scorso. Per
questo li facciamo giocare gratis quando vogliono"
Il prete, commosso, dice:
"E' così triste. Penso proprio che dirò una preghiera speciale per loro
questa notte"
Anche il medico rimane colpito:
"Buona idea. E io vado dal mio collega oculista e gli chiedo se può fare
qualcosa per loro"
Al che l'ingegnere sbotta:
"Ma perché invece non giocano di notte?"
 

p1pp0

Utente Junior
Professione: studente
Software: Nx3 3DSmax autocad
Regione: Campania
#16
• Un scienziato russo fa un esperimento.
Prende nelle sue mani un sasso ed una lampadina tascabile accesa e lascia
cadere contemporaneamente i due oggetti nella vasca da bagno piena di
acqua.
Poi nota che questi oggetti toccano il fondo della vasca nello stesso
tempo.
Visita www.viagrarecords.com per gli aggiornamenti e tanto altro materiale divertente.
Dopo aver riflettuto descrive il risultato della sua ricerca: - Il sasso
si muove nell'acqua alla velocità della luce.
• "Qual'è il colmo per due ingegneri con gusti opposti??"
"Che se uno chiede il pane integrale, l'altro chieda il pane...derivato!!"
• Gara di velocità tra un ingegnere e un matematico: i due vengono allineati
al nastro di partenza, completamente nudi, e viene detto loro:
"Sulla linea del traguardo vi aspetta una donna bellissima, nuda come
voi... sarà il premio per il primo arrivato"
Viene dato il via e subito l'ingegnere è in testa, ma il matematico non si
muove e lo deride dicendo:
"E' inutile che corri, io che conosco la matematica so che tanto non
riuscirai mai a percorrere uno spazio composto da infiniti punti in un
tempo finito"
e l' ingegnere, più pratico: "Lo so, ma a me basta arrivare a 10
centimetri dal traguardo!!"
• Battute da ingegneri:
Come ti va? - AlLagrange! E a te? - Mmh... Cauchy, Cauchy...
• Domanda all'esame di fisica 1 al Poli di Milano:
Prof: Sei in treno, hai caldo, cosa fai?
Studente: abbasso il finestrino!
Prof: Bravo, ora descrivimi in modo semplice il moto delle particelle
dell'aria creatasi dal vortice.
Lo studente rinuncia. Altri tre studenti vengono mandati via con la stessa
domanda.
L'ultimo alla classica domanda “hai caldo, cosa fai?” risponde:
Mi levo la giacca.
Prof: Ma fa ancora più caldo.
Studente: mi levo la camicia.
Prof: Ma fa sempre più caldo.
Studente: professore, soffro come un cane, ma io quel maledetto finestrino
non lo aprirò mai! Piuttosto mi costruisco un semplice condizionatore!
• L'ingegner Rotondo scende dalla sua macchina rotonda, sale per le scale
rotonde del suo ufficio rotondo, saluta la segretaria rotonda, entra e
dice: "Qui c'è qualcosa che non quadra"
• Un ing. racconta ai suoi amici ing.:
- Ieri ho conosciuto una bonazza in discoteca...
Gli amici:
- Ehilaaà!!
- La invito a casa mia, le offro una cosa da bere, e comincio a baciarla.
- Ueeehhhheeehhhhe!!
- Lei mi fa: "Spogliami"!
- Ueeehhhheeehhhhehheehheehhee!!
- Al che io la spoglio completamente, la sollevo e la faccio sedere sulla
tastiera del mio nuovo PC...
Gli amici:
- Hai un PC nuovo? Figata! Che processore???
• Ad una conferenza tecnologica.
• Giapponese: Noi avere piccolo orologio comunicare tutto il mondo.
• Americano: Noi computer con Internet navigare tutto il mondo.
• Ing. ITALIANO: (scurreggia) è ARRIVATO UN FAX, VADO AL BAGNO A LEGGERLO!
• Due ing. si incontrano alla fine dell'estate.
Il primo:" Ciao...dove sei stato in vacanza?"
il secondo: "eh...io non ho scelta...al solito a Scalea con moglie e
figli. E tu?"
il primo:" beh… io sono stato in Spagna... sai com'è?"
"Bella la Spagna, ci andrei di corsa; e dimmi... le iberiche... come sono
le iberiche?"
il primo:"le iberiche? ...beh... sai..., accidenti s'è fatto tardi devo
scappare... ciao... sentiamoci,eh?".
Appena a casa il primo ing. sfoglia il dizionario e quando scopre che le
"iberiche" sono le ragazze spagnole, si rammarica per aver potuto vantarsi
Visita www.viagrarecords.com per gli aggiornamenti e tanto altro materiale divertente.
delle proprie avventure.
L'anno successivo, stesso periodo, stesso incontro.
Il primo ing.: "hei… ciao, dove sei stato in vacanza?"
il secondo: "ancora? ...non capisci che non ho alternative? ...a Scalea
con moglie, figli e, per giunta suocera; tu invece?"
il primo:"eehh... io quest'anno sono stato in Grecia"
il secondo: "bellissima... e dimmi... le elleniche ...che dicono?"
il primo: "le elleniche? ...beh, è tardi... devo andare ...ciao, ci
sentiamo".
Corre a casa, sfoglia il dizionario e legge "Ellenica: ragazza greca.."
"per la miseria...che figuraccia" pensa.
Il terzo anno.
Stesso periodo, stessa scena, stessa domanda: "Ciao ...dove sei stato in
vacanza?"
il secondo:" allora sei duro ...Scalea con l'aggiunta anche di due
cognate, quest'anno ...che palle.
E tu dove sei stato?"; Il primo:" eh eh, quest'anno sono stato in Egitto"
il secondo:"grandioso, stupendo l'Egitto ...cosa pagherei per andarci; e
dimmi ...le piramidi ...come sono le piramidi?"
il primo: " Le piramidi? ...sapessi... che pezzi di figliole!!!"
 

p1pp0

Utente Junior
Professione: studente
Software: Nx3 3DSmax autocad
Regione: Campania
#19
Oh grazie per il pensiero....ma io mica sono ingegnerA! :p
anche se non lo sono ancora, ho fatto un po di autoironia ;). Gl'INGEGNERI non me ne abbiano a male. Ps Jersey,come sta la piccola??? Sono a conoscenza del fatto che tu sei Architetta:p... ops.
 
Ultima modifica:

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#20
Di tanto in tanto, riappaiono i gatti...